....e la storia continua...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old camilla

Guest
salve a tutti!
Qualcuno già conosce la mia storia (ho postato mesi fa con un altro nick che saro’ lieta di fornire a chi vuole in pvt) che qui riassumerò per favorire la cronologia degli eventi………….
Innamorata (e ricambiata) da un anno di un mio collega di ufficio, sposato da ben 17 anni. Un amore forte, bello…una storia che tra alti e bassi e tra lasciamoci e poi ritorniamo insieme è proseguita fino alla fine dell’anno scorso quando lui per l’ennesima volta ha ribadito che non avrebbe lasciato la sua famiglia adducendo quale alibi la figlia seppur convinto della fine del suo matrimonio
Il 2007 quindi comincia per me sotto i peggiori auspici, faccio fatica a stare lontana da lui, faccio fatica a lasciare in piedi quel minimo contatto (che lui non ha mai voluto spezzare) come una telefonata , un caffè, etc….ma passa il tempo, e man mano accetto di dover vivere senza di lui, non spero piu’ che gli diventi così “insopportabile” stare a casa da mandare tutto all’aria per me, in poche parole mi rassegno e vado avanti…esco, conosco nuova gente, mi distraggo e un giorno….un giorno arriva lui!!!! lui che mi dice che non ce la fa piu’ ad andare avanti, che non vuole piu’ fingere, e mi chiede di pazientare, una sola settimana, in una sola settimana troverà il modo migliore per parlare con la famiglia e andare via da casa..….aspetto (dio quanto sono interminabili 7 gg!!!) ma sono scettica, ho paura …. paura che il mio sogno possa nuovamente infrangersi…paura di credergli….paura di cosa sta per succedere, proprio adesso che sono riuscita a fare un enorme passo avanti....ma sono una donna innamorata, lo amo e anche se con mille riserve non posso fare a meno di riporre la mia fiducia in lui e attendere il trascorrere dei giorni nonostante tutti mi ripetano “non lo farà mai!!!!” e quante volte me lo ripeto anch’io…”tieni i piedi per terra…non lo farà mai!!!”
E invece lo ha fatto. Sono dieci giorni che non è piu’ a casa, ci sentiamo, ci vediamo, ci incontriamo, senza costrizioni, senza forzature, ed è bellissimo. Abbiamo deciso di trascorrere un periodo di tempo insieme e poi passo dopo passo se ancora convinti di quello che stiamo facendo (e questo vale per entrambi) progettare la nostra convivenza….
Io sono felice adesso….e a volte ancora devo darmi un pizzicotto perché stento a crederci!
Buona serata a tutti.
 
P

procultura

Guest
tante belle cose!
solo ti chiedo: perchè cambiare nick e tenere segreto il precedente? ho una certa curiosità.
 

Verena67

Utente di lunga data
salve a tutti!
Qualcuno già conosce la mia storia (ho postato mesi fa con un altro nick che saro’ lieta di fornire a chi vuole in pvt) che qui riassumerò per favorire la cronologia degli eventi………….
Innamorata (e ricambiata) da un anno di un mio collega di ufficio, sposato da ben 17 anni. Un amore forte, bello…una storia che tra alti e bassi e tra lasciamoci e poi ritorniamo insieme è proseguita fino alla fine dell’anno scorso quando lui per l’ennesima volta ha ribadito che non avrebbe lasciato la sua famiglia adducendo quale alibi la figlia seppur convinto della fine del suo matrimonio
Il 2007 quindi comincia per me sotto i peggiori auspici, faccio fatica a stare lontana da lui, faccio fatica a lasciare in piedi quel minimo contatto (che lui non ha mai voluto spezzare) come una telefonata , un caffè, etc….ma passa il tempo, e man mano accetto di dover vivere senza di lui, non spero piu’ che gli diventi così “insopportabile” stare a casa da mandare tutto all’aria per me, in poche parole mi rassegno e vado avanti…esco, conosco nuova gente, mi distraggo e un giorno….un giorno arriva lui!!!! lui che mi dice che non ce la fa piu’ ad andare avanti, che non vuole piu’ fingere, e mi chiede di pazientare, una sola settimana, in una sola settimana troverà il modo migliore per parlare con la famiglia e andare via da casa..….aspetto (dio quanto sono interminabili 7 gg!!!) ma sono scettica, ho paura …. paura che il mio sogno possa nuovamente infrangersi…paura di credergli….paura di cosa sta per succedere, proprio adesso che sono riuscita a fare un enorme passo avanti....ma sono una donna innamorata, lo amo e anche se con mille riserve non posso fare a meno di riporre la mia fiducia in lui e attendere il trascorrere dei giorni nonostante tutti mi ripetano “non lo farà mai!!!!” e quante volte me lo ripeto anch’io…”tieni i piedi per terra…non lo farà mai!!!”
E invece lo ha fatto. Sono dieci giorni che non è piu’ a casa, ci sentiamo, ci vediamo, ci incontriamo, senza costrizioni, senza forzature, ed è bellissimo. Abbiamo deciso di trascorrere un periodo di tempo insieme e poi passo dopo passo se ancora convinti di quello che stiamo facendo (e questo vale per entrambi) progettare la nostra convivenza….
Io sono felice adesso….e a volte ancora devo darmi un pizzicotto perché stento a crederci!
Buona serata a tutti.

benvenuta!
Sembra saggio che non stiate insieme da subito, da un lato....dall'altro come mai tu non lo segui? Non ricordo, sei sposata anche tu?

Dicono che dagli adulteri, dalle macerie di un matrimonio, non si puo' costruire niente di buono, ti auguro che non sia così, visto quanto sei innamorata.

Un abbraccio!
 
O

Old camilla

Guest
tante belle cose!
solo ti chiedo: perchè cambiare nick e tenere segreto il precedente? ho una certa curiosità.
qualche tempo fa incautamente mi sono allontanata ed ho lasciato il pc acceso sul lavoro...ero connessa al forum per scrivere un messaggio....da allora non ho piu' postato con il vecchio nick.
 
O

Old camilla

Guest
benvenuta!
Sembra saggio che non stiate insieme da subito, da un lato....dall'altro come mai tu non lo segui? Non ricordo, sei sposata anche tu?

Dicono che dagli adulteri, dalle macerie di un matrimonio, non si puo' costruire niente di buono, ti auguro che non sia così, visto quanto sei innamorata.

Un abbraccio!
no vere, non sono sposata ed ho tutta l'intenzione di seguirlo!!!
un abbraccio anche a te.
 

Bruja

Utente di lunga data
camilla

Se questa decisione ha realizzato la tua felicità ed ha fatto chiarezza sul precedente rapporto che viveva sull'inganno, non ne posso che esserne felice, soprattutto per te.
Mi e ti auguro che il coraggio che lui ha avuto nello scegliere questa strada sia costante e che permetta una decorosa e serena chiusura del precedente rapporto.
Ti rinnovo i migliori auspici di buona riuscita.
Bruja
 
?

...........

Guest
salve a tutti!
Qualcuno già conosce la mia storia (ho postato mesi fa con un altro nick che saro’ lieta di fornire a chi vuole in pvt) che qui riassumerò per favorire la cronologia degli eventi………….
Innamorata (e ricambiata) da un anno di un mio collega di ufficio, sposato da ben 17 anni. Un amore forte, bello…una storia che tra alti e bassi e tra lasciamoci e poi ritorniamo insieme è proseguita fino alla fine dell’anno scorso quando lui per l’ennesima volta ha ribadito che non avrebbe lasciato la sua famiglia adducendo quale alibi la figlia seppur convinto della fine del suo matrimonio
Il 2007 quindi comincia per me sotto i peggiori auspici, faccio fatica a stare lontana da lui, faccio fatica a lasciare in piedi quel minimo contatto (che lui non ha mai voluto spezzare) come una telefonata , un caffè, etc….ma passa il tempo, e man mano accetto di dover vivere senza di lui, non spero piu’ che gli diventi così “insopportabile” stare a casa da mandare tutto all’aria per me, in poche parole mi rassegno e vado avanti…esco, conosco nuova gente, mi distraggo e un giorno….un giorno arriva lui!!!! lui che mi dice che non ce la fa piu’ ad andare avanti, che non vuole piu’ fingere, e mi chiede di pazientare, una sola settimana, in una sola settimana troverà il modo migliore per parlare con la famiglia e andare via da casa..….aspetto (dio quanto sono interminabili 7 gg!!!) ma sono scettica, ho paura …. paura che il mio sogno possa nuovamente infrangersi…paura di credergli….paura di cosa sta per succedere, proprio adesso che sono riuscita a fare un enorme passo avanti....ma sono una donna innamorata, lo amo e anche se con mille riserve non posso fare a meno di riporre la mia fiducia in lui e attendere il trascorrere dei giorni nonostante tutti mi ripetano “non lo farà mai!!!!” e quante volte me lo ripeto anch’io…”tieni i piedi per terra…non lo farà mai!!!”
E invece lo ha fatto. Sono dieci giorni che non è piu’ a casa, ci sentiamo, ci vediamo, ci incontriamo, senza costrizioni, senza forzature, ed è bellissimo. Abbiamo deciso di trascorrere un periodo di tempo insieme e poi passo dopo passo se ancora convinti di quello che stiamo facendo (e questo vale per entrambi) progettare la nostra convivenza….
Io sono felice adesso….e a volte ancora devo darmi un pizzicotto perché stento a crederci!
Buona serata a tutti.
Sinceramente fa un pò schifo...ma ognuno ha quel che si merita. La felicità sull'infelicità altrui comunque non l'ho mai vista durare. Non hai bisogno di maledizioni: sarai infelice da sola.
 
O

Old Ari

Guest
Sinceramente fa un pò schifo...ma ognuno ha quel che si merita. La felicità sull'infelicità altrui comunque non l'ho mai vista durare. Non hai bisogno di maledizioni: sarai infelice da sola.
Basta solo il tuo augurio a convalidare questa mia affermazione "sei proprio un poveretto"
 

Bruja

Utente di lunga data
Ari

Basta solo il tuo augurio a convalidare questa mia affermazione "sei proprio un poveretto"
No è solo una persona che non ha il coraggio delle proprie opinioni, sia pure virtuali.....
Bruja
 
?

...........

Guest
Basta solo il tuo augurio a convalidare questa mia affermazione "sei proprio un poveretto"
Poveretta è quella donna che non riesce a trovarsi un uomo libero...poca stima di sè...litigarsi un uomo come i cani si azzuffano per l'osso è patetico.
Svegliatevi ragazze!!! Sapeste quante di voi rimangono fregate!
Che cosa credete di aver conquistato? Un uomo che ha un matrimonio di 17 anni alle spalle, figli e moglie da mantenere...a lui va bene, ma a voi?
 
O

Old Ari

Guest
Poveretta è quella donna che non riesce a trovarsi un uomo libero...poca stima di sè...litigarsi un uomo come i cani si azzuffano per l'osso è patetico.
Svegliatevi ragazze!!! Sapeste quante di voi rimangono fregate!
Che cosa credete di aver conquistato? Un uomo che ha un matrimonio di 17 anni alle spalle, figli e moglie da mantenere...a lui va bene, ma a voi?
Nel 21 secolo ancora queste cavolate bisogna leggere....
Un uomo che è stato sposato e che si separa dalla moglie e ha giustamente il suo mantenimento (anche se è da vedere) e quello dei figli....sarebbe fregato? Basta? E la donna che si è innamorata di lui sarebbe poveretta?
Cavoli, devo correre a casa dirlo a mia madre, ha in casa un uomo che si sta approfittando di lei.....e lui? O mio Dio, devo avvertirlo che a mia madre sta con lui per convenienza, ma ormai è una donna spacciata!!! E mio padre? Rimarrà fregato da una donna che è altrettanto messa male!
Che disastro di famiglia che ho, una serie di approfittatori e tutti che si stanno accontentando.
E almeno una/o in questione ha avuto poca stima di se....

Amico mio, hai letto la storia? La moglie e Camilla non si sono azzuffate, lui ha scelto e lei si è rassegnata. Se poi lui ha capito che del suo matrimonio non c'era più niente da salvare ed è andato da chi ama(?) e lo ama? Che male c'è?
 
O

Old camilla

Guest
Poveretta è quella donna che non riesce a trovarsi un uomo libero...poca stima di sè...litigarsi un uomo come i cani si azzuffano per l'osso è patetico.
Svegliatevi ragazze!!! Sapeste quante di voi rimangono fregate!
Che cosa credete di aver conquistato? Un uomo che ha un matrimonio di 17 anni alle spalle, figli e moglie da mantenere...a lui va bene, ma a voi?
neanche vale la pena discutere……
comunque, a me va bene così.
 
A

Arianna

Guest
Certo che la situazione è curiosa!
Tutti a fare i complimenti a Camilla! Cosa ha fatto Camilla in parole povere? Si è presa il marito di un'altra, sfasciando una famiglia...ora si godrà quel bel campione di uomo , che prima l'ha mollata, e adesso se l'è ripresa..fino alla prossima..perchè in genere questi bei campioni tornano all'ovile, se la moglie se li riprende.
Chi non è fedele al primo coniuge, in genere, non è fedele neanche al potenziale secondo...

Se ti fai un giro nel Forum, che cosa scopri ? Vedi che ci sono tante mogli o mariti sconsolati, traditi dal coniuge..e tutti a consolarli!!!

non mi stupirei, che da qualche parte ci sia la moglie dell'amante, aspirante marito di Camilla. Bisognerà consolarla, dicendole che in fondo non ha perso nulla, che un marito così è meglio perderlo che trovarlo, oppure le diciamo che deve rassegnarsi, perchè è giusto così?
Boh...io non sono nè a favore nè contro l'adulterio..ma voi che ne parlate tanto, un'idea dovreste averla, o no?
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Certo che la situazione è curiosa!
Tutti a fare i complimenti a Camilla! Cosa ha fatto Camilla in parole povere? Si è presa il marito di un'altra, sfasciando una famiglia...ora si godrà quel bel campione di uomo , che prima l'ha mollata, e adesso se l'è ripresa..fino alla prossima..perchè in genere questi bei campioni tornano all'ovile, se la moglie se li riprende.
Chi non è fedele al primo coniuge, in genere, non è fedele neanche al potenziale secondo...

Se ti fai un giro nel Forum, che cosa scopri ? Vedi che ci sono tante mogli o mariti sconsolati, traditi dal coniuge..e tutti a consolarli!!!

non mi stupirei, che da qualche parte ci sia la moglie dell'amante, aspirante marito di Camilla. Bisognerà consolarla, dicendole che in fondo non ha perso nulla, che un marito così è meglio perderlo che trovarlo, oppure le diciamo che deve rassegnarsi, perchè è giusto così?
Boh...io non sono nè a favore nè contro l'adulterio..ma voi che ne parlate tanto, un'idea dovreste averla, o no?
Ti registri per favore?
 
A

Arianna

Guest
E perchè? E' obbligatorio?
Ti dico chi sono. Ho 25 anni, e fino ad ora non ho vissuto grossi drammi sentimentali. Non sono figlia di genitori separati, non ho traumi infantili. Sono carina...diciamo che mia madre dice che ho la bellezza del somaro, e di mariti ultraquarantenni in calore me ne sono capitati tanti. Però siccome non sono ancora alla frutta, preferisco uno della mia età liero. E fino ad ora li ho trovati.
Perchè dovrei diventare pazza dietro ad uno sposato e avere sulla coscienza pure i suoi figli.
Se mio padre avesse lasciato mia madre, non mi sarebbe garbato. A voi ?
Perchè la verità vi disturba così tanto?
 

Fedifrago

Utente di lunga data
E perchè? E' obbligatorio?
Ti dico chi sono. Ho 25 anni, e fino ad ora non ho vissuto grossi drammi sentimentali. Non sono figlia di genitori separati, non ho traumi infantili. Sono carina...diciamo che mia madre dice che ho la bellezza del somaro, e di mariti ultraquarantenni in calore me ne sono capitati tanti. Però siccome non sono ancora alla frutta, preferisco uno della mia età liero. E fino ad ora li ho trovati.
Perchè dovrei diventare pazza dietro ad uno sposato e avere sulla coscienza pure i suoi figli.
Se mio padre avesse lasciato mia madre, non mi sarebbe garbato. A voi ?
Perchè la verità vi disturba così tanto?
Conosci per caso un certo T.A.R.? O l'uomo d'acciaio stemperato?


Di quale verità parli, scusa?? Tu ce l'hai in tasca per caso?
 

dererumnatura

Utente di lunga data
E perchè? E' obbligatorio?
Ti dico chi sono. Ho 25 anni, e fino ad ora non ho vissuto grossi drammi sentimentali. Non sono figlia di genitori separati, non ho traumi infantili. Sono carina...diciamo che mia madre dice che ho la bellezza del somaro, e di mariti ultraquarantenni in calore me ne sono capitati tanti. Però siccome non sono ancora alla frutta, preferisco uno della mia età liero. E fino ad ora li ho trovati.
Perchè dovrei diventare pazza dietro ad uno sposato e avere sulla coscienza pure i suoi figli.
Se mio padre avesse lasciato mia madre, non mi sarebbe garbato. A voi ?
Perchè la verità vi disturba così tanto?

Non è obbligatorio.Ma ultimamente i non registrati non li considero credibili.
E per quanto mi riguarda potresti essere la sorella del cugino.Non è che ti chiami Vincienza per caso?

La verità non disturba...ma chi può dire cosa sia ' la verità'?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top