E' giusto dopo il tradimento .......restare insieme per i figli ??

  • Autore Discussione Old iosperiamochemelacavo
  • Data d'inizio
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
Ecco....
La lancio ...li è poi scappo ......
Il titolo è tutto un programma.
Ci sentiamo domani.
 
O

Old TurnBackTime

Guest
non e' certo giusto...

Non avendone di figli non lo so...pero' sono sicuro che non e' giusto che i figli soffra no perche' uno dei due genitori non ha saputo tenere su le mutande...
 
O

Old chensamurai

Guest
Ecco....
La lancio ...li è poi scappo ......
Il titolo è tutto un programma.
Ci sentiamo domani.
...intendi "fingere" di stare insieme...per i figli...un "come se" che, come insegna bene la psicologia...afferma una cosa "verbalmente" e la nega a livello della "metacomunicazione"...Gregory Bateson, il grande psicologo e pensatore inglese, aveva analizzato nel dettaglio tali situazioni...propose la teoria del "doppio vincolo"...insomma, se vuoi dei figli schizofrenici o, nel migliore dei casi, nevrotizzati, "fai finta che..."...nega con le parole, ciò che affermi, ogni giorno, con i fatti...da evitare assolutamente..."Il sonno della ragione, genera mostri"...non dimenticarlo mai...
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
Ciao,

La discussione ...penso sia difficile le sfaccettature sono molteplici....per esempio...figli neonati , adolescenti, maggiorenni.. ect ect.... è giusto che per esempio per uno sbaglio dei genitori ..debbano "pagare" loro ....perchè loro pagano e la pagano cara ...sia che i genitori "restano insieme" sia che i genitori si separano.....se restano insieme e non hanno risolto il loro problema non penso che i figli vivano serenamente come non vivono piè serenamente i loro genitori ....risultato ??? Nella famiglia non c'è "AMORE" non c'è serenità....E se invece i genitori divorziano ??? ....Bhe uno dei due è costretto a vivere ai margini della vita dei propri figli....peggio ancora se il tradito (come me ) ...è il padre .....e nel caso si decidesse ....il divorzio .....bhe'' è costretto lui ad abbandonare (ne 95% dei casi) ad abbandonare la casa dove è nato e cresciuto il o i figli .....che diavolo di giustizia è questa.....
ma non per il fatto che i genitori si dividano ....e che quindi anche se distanti la vita comunque continua....ma perchè per uno sbaglio di una testa di caz.... dei genitori ....sto poveretti ...devono subire tali ....angoscie che si porteranno in eredità per tutta la vita ?????
 

Old Otella82

Utente di lunga data
No non è giusto, se non è quel che ci si sente di fare, però....
però c'è un modo perchè i figli non paghino per qualcosa che non devono scontare. puoi superare te stesso, ed impegnarti a mantere un rapporto civile con tua moglie, cessare la convivenza e l'obbligo di reciproca fedeltà, ma "perdonarla" come persona e fare in modo che i tuoi bambini abbiano sempre 2 persone su cui contare, come fronte unico, come un'unica squadra che "lavora" per il loro bene.
Non so se mi sono spiegata..
se posso chiarirti in qualche modo questo mio punto di vista ci proverò di nuovo.
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
Otella82,


proprio te che cercavo, ....so la tua storia e speravo di ....essere postata da te per questa discussione ...ti scrivo .....sul letto ...mentre mio figlio si sta facendo ..l'areosol....e sta poggiato sulle mie spalle mentre vede un martone in un DVD portatile....ti scrivo di nascosto da mia moglie...che non vorrebbe che scrivessi su questo forum... ho chiesto il suo aiuto per capire molte cose ...che mi ha distrutto...ho chiesto l'aiuto di un psicologo ...ma era meglio non andarci ...cerco in queste discussioni un po' di verità...o parole ...che mi diano la forza o per andare avanti ...o in qualche modo di farla finita con il mio matrimonio..ma il mio patrimonio ..è molto grande e vorrei andarci con i piedi di piombo...

vorrei fare tesoro delle vostre risposte ...e tengo molto alle tue ....Otella82... non posso risponderti ...ma domani....cerherò di capire il tuo post..

Buonanotte.

iosperiamo...

 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
credo

Credo sia giusto darsi un'altra possibilità ..per se stessi..per quello che c'è stato ..per quello che ha portato a volere i figli...per i figli..
Darsi una possibilità ..non condannarsi
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Otella non è sola..

Otella82,


proprio te che cercavo, ....so la tua storia e speravo di ....essere postata da te per questa discussione ...ti scrivo .....sul letto ...mentre mio figlio si sta facendo ..l'areosol....e sta poggiato sulle mie spalle mentre vede un martone in un DVD portatile....ti scrivo di nascosto da mia moglie...che non vorrebbe che scrivessi su questo forum... ho chiesto il suo aiuto per capire molte cose ...che mi ha distrutto...ho chiesto l'aiuto di un psicologo ...ma era meglio non andarci ...cerco in queste discussioni un po' di verità...o parole ...che mi diano la forza o per andare avanti ...o in qualche modo di farla finita con il mio matrimonio..ma il mio patrimonio ..è molto grande e vorrei andarci con i piedi di piombo...

vorrei fare tesoro delle vostre risposte ...e tengo molto alle tue ....Otella82... non posso risponderti ...ma domani....cerherò di capire il tuo post..

Buonanotte.

iosperiamo...

Non è solo Otella ad avere avuto storie di tradimento nella famiglia di origine.
E' accaduto anche a me e so che ci sono stati momenti in cui ho pensato che avrebbero dovuto separarsi.
Ma ora..da grandicella...sono loro grata per essere riusciti a ricomporre lo strappo. Non gli perdono di aver coltivato piccoli rancori ..di non essere stati capaci di perdonarsi davvero..perché se penso a loro so che tutti e due dovevano perdonarsi ..l'una il tradimento ..l'altro la reazione al tradimento..
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
Otella82,


proprio te che cercavo, ....so la tua storia e speravo di ....essere postata da te per questa discussione ...ti scrivo .....sul letto ...mentre mio figlio si sta facendo ..l'areosol....e sta poggiato sulle mie spalle mentre vede un martone in un DVD portatile....ti scrivo di nascosto da mia moglie...che non vorrebbe che scrivessi su questo forum... ho chiesto il suo aiuto per capire molte cose ...che mi ha distrutto...ho chiesto l'aiuto di un psicologo ...ma era meglio non andarci ...cerco in queste discussioni un po' di verità...o parole ...che mi diano la forza o per andare avanti ...o in qualche modo di farla finita con il mio matrimonio..ma il mio patrimonio ..è molto grande e vorrei andarci con i piedi di piombo...

vorrei fare tesoro delle vostre risposte ...e tengo molto alle tue ....Otella82... non posso risponderti ...ma domani....cerherò di capire il tuo post..

Buonanotte.

iosperiamo...

caro iosperiamo,
in poche parole posso portarti la mia esperienza di traditore non scoperto, ho deciso di tornare nel mio matrimonio, l'ho fatto e lo sto facendo con convinzione, facendo molta molta autocritica e cercando, questa volta di dare i messaggi che forse volevo dare con rispetto. e chi tradisce - sc operto o meno - che se decide di tornare deve mettere tutto il suo impegno e tutta la tua forza per fare andare bene le cose. e' doveroso provare in questo senso. non volermene ma tua moglie mi sembra cosi' lontana da questo spirito e in questo modo fa male ai tuoi bimbi e a te . facendo cosi mostra di non avere rispetto alcuno. si puo sbagliare, anche gravemente, ma l'importante e' cercare di rimediare ai propri errori. un caro saluto
bastardo dentro
 
O

Old LILA....

Guest
Ecco....
La lancio ...li è poi scappo ......
Il titolo è tutto un programma.
Ci sentiamo domani.
Se si riesce a superare il tradimento pienamente si,ma se si conservano riserve mentali (come nella maggior parte dei casi capita)è meglio lasciarsi,i figli vivono meglio con 2 genitori separati che con due genitori che si odiano. Da figlia preferirei vedere i miei genitori a giorni alterni piuttosto che vederli tutti i giorni litigare
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Ecco....
La lancio ...li è poi scappo ......
Il titolo è tutto un programma.
Ci sentiamo domani.

Io non credo che si stia insieme per i figli.
Ufficilamente magari si.Ma credo che due persone che alla fine decidono di rimanere insieme( seriamente intendo) alla fine lo fanno per sè stessi.perchè non riescono a vedersi davvero senza l'altra persona accanto.
I figli danno una forza in più..a superare il momento iniziale di turbamento...e di rabbia.


Al contrario...se uno davvero non riesce più a stare con il proprio compagno..non ci sono figli che tengano...
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Non è solo Otella ad avere avuto storie di tradimento nella famiglia di origine.
E' accaduto anche a me e so che ci sono stati momenti in cui ho pensato che avrebbero dovuto separarsi.
Ma ora..da grandicella...sono loro grata per essere riusciti a ricomporre lo strappo. Non gli perdono di aver coltivato piccoli rancori ..di non essere stati capaci di perdonarsi davvero..perché se penso a loro so che tutti e due dovevano perdonarsi ..l'una il tradimento ..l'altro la reazione al tradimento..

Io invece non riesco a perdonare il fatto che siano rimasti insieme..pensa un po'!

Insieme in quel modo...

Ieri sera ero lì con loro......ho una tale rabbia repressa...ancora oggi...a volte la sfogo stupidamente...con una reazione scontrosa...altre faccio finta di nulla..ma dentro di me ...so quello che sento..

Mi rendo conto che è assurdo..ma è quello che sento.Rabbia per l'ipocrisia di un rapporto tenuto insieme aritificialmente...salvo poi farmi assorbire la tensione di tutti i giorni vissuti insieme con la rabbia che avvertivo negli occhi di mia madre ..mio padre invece ...gli leggevo sul viso che non condivideva nulla di ciò che diceva o pensava lei....
Io in mezzo....

Ancora oggi che vivo sola..quando vado a trovarli mi ritrovo a volte ...in mezzo...lei ricomincia a lamentarsi con me in silenzio mentre lui non si accorge o è di là...nell'altra stanza..di tutto quello che fa: dice: mmm che nervi...non lo sopporto più....vedi?lascia la luce accesa...e senti come cammina...si trascina...mi lascia tutte i segni sul pavimento....mmm.....e le bucce della frutta...cosa ci vorrà a prendersi un piatto...mm...io non lo sopporto più..sono stufa...

E così all'infinito su qualunque cosa

Se poi le dico: ma cosa sei rimasta a fare con questo uomo..non avevte niente in comune...lei cambia atteggiamento e dice...uff...ma no....certoc he abbiamo anche cose in comune...

la manderei a c.....e

Fa tante di quelle scene davanti a me....e poi...se lo tiene...ma nel frattempo mi ha fatto una testa così...Pensa quando ero piccola...vedere queste scene...e sentire quella continua lamentela....ti rendi conto???cosa voglia dire??? quando sei piccola e non capisci??
Pensa che ancora questa cosa me la porto dietro adesso

Pensaci..meglio un un rapporto finito ma onestamente e con armonia..piuttosto che portare avanti una cosa diquesto tipo....

Se decidi di salvare fallo veramente....lascia perdere le vie di mezzo ...sono micidiali bombe ad orologeria...prima o poi e in qualche modo scoppiano...
 

Nobody

Utente di lunga data
Ecco....
La lancio ...li è poi scappo ......
Il titolo è tutto un programma.
Ci sentiamo domani.
Non è semplicemente possibile farlo. Devi avere delle radici per la vita di coppia, delle fondamenta sulle quali ancorare e costruire. Queste radici non sono i figli. Casomai loro sono i rami.
Secondo me, dopo la scoperta di un tradimento è importante capire se nella coppia si puo' ricostruire amore e fiducia.
Se si, si perdona. E si cancella. Non l'atto che non si puo' e non si deve dimenticare. Ma la colpa.
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
No non è giusto, se non è quel che ci si sente di fare, però....
però c'è un modo perchè i figli non paghino per qualcosa che non devono scontare. puoi superare te stesso, ed impegnarti a mantere un rapporto civile con tua moglie, cessare la convivenza e l'obbligo di reciproca fedeltà, ma "perdonarla" come persona e fare in modo che i tuoi bambini abbiano sempre 2 persone su cui contare, come fronte unico, come un'unica squadra che "lavora" per il loro bene.
Non so se mi sono spiegata..
se posso chiarirti in qualche modo questo mio punto di vista ci proverò di nuovo.


Quindi tu sei per la separazione ?
E secondo te ...un bambino/a di 4 anni che non vede i genitori insieme ....ma li vede diciamo cosi in occasioni programmate .....avrà una vita serena ?


o forse non ho capito il tuo post ?
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
...intendi "fingere" di stare insieme...per i figli...un "come se" che, come insegna bene la psicologia...afferma una cosa "verbalmente" e la nega a livello della "metacomunicazione"...Gregory Bateson, il grande psicologo e pensatore inglese, aveva analizzato nel dettaglio tali situazioni...propose la teoria del "doppio vincolo"...insomma, se vuoi dei figli schizofrenici o, nel migliore dei casi, nevrotizzati, "fai finta che..."...nega con le parole, ciò che affermi, ogni giorno, con i fatti...da evitare assolutamente..."Il sonno della ragione, genera mostri"...non dimenticarlo mai...[/quote]

Guarda io lascerei perdere la psicologia..certo non se ne deve fare di tutta l'erba un solo fascio ....ma dalla professionista alla quale ci siamo rivolti non mi pare mi stia dando granchè aiuto !!!!
 
O

Old Ari

Guest
Ciao Iosperiamo...
così, tanto per ti dico la mia di figlia di separati giusto perchè ho provato entrambe le cose.
Primo periodo di non amore: si sente, eccome se si sente, anche se i tuoi genitori sono tanto bravi da non fare scenate, avverti la mancanza di amore e alcuni tipi di rancore e la freddezza
Secondo periodo, la separazione: condotta in maniera positiva da entrambi i genitori, sempre presenti, mai che si danno addosso parlando con i figli, si separano e spiegano la cosa ai figli con naturalezza, non facendo apparire la cosa grave. Infatti non lo deve essere per i figli! E così oggi siamo tutti più sereni. Decisamente è stata la cosa migliore.

Avevo 6 anni quando è cominciato tutto.
Una eventuale separazione non è traumatica, dipende molto dai genitori.
Sono stata fortunata? può darsi, ho avuto genitori stupendi, non li vedevo solo in occasioni programmate, ma quando volevo io e quando potevano loro. Se volevo stare con papà la mamma mi faceva stare con lui, se volevo stare con mamma papà mi faceva stare con lei. E' stato tutto naturale. Infatti ho deciso io con chi vivere. Inizialmente con papà e poi con mamma.
Ripeto, sta all'intelligenza dei genitori che devono rispettare il valore di ciascun genitore per i figli.
E non fingere. Quello non regge, non paga e i figli non sono stupidi. Soffrono perchè vogliono solo la felicità dei loro genitori.

Un bacio.
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
Non è solo Otella ad avere avuto storie di tradimento nella famiglia di origine.
E' accaduto anche a me e so che ci sono stati momenti in cui ho pensato che avrebbero dovuto separarsi.
Ma ora..da grandicella...sono loro grata per essere riusciti a ricomporre lo strappo. Non gli perdono di aver coltivato piccoli rancori ..di non essere stati capaci di perdonarsi davvero..perché se penso a loro so che tutti e due dovevano perdonarsi ..l'una il tradimento ..l'altro la reazione al tradimento..

E' giusto quello che dici ....ma penso sia il sogno che vorresti...ma la realtà è ben diversa .....
Però, ascolta, tutto dipende ..da come sei...come ..la pensi come la vita ti ha trattato...io penso che .il matrimonio sia una cosa sacra ...e che chi tradisce di sicuro non sta bene con se stesso figuriamoci come possa stare bene con gli altri...nella fattispecie il partner..chi tradisce ..anche per un solo secondo ..ti ha messo da parte ....questa è la realtà ...è vero....sbagliare è umano...ma in queste occasioni non si può fare appello...al perdono..altrimenti ...lo stesso tradimento ed il matrimonio veramente non significano niente ...e se è così anche ...lo stare insieme... significa ..portare avanti ..una storia che non è niente...non ha peso...
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
caro iosperiamo,
in poche parole posso portarti la mia esperienza di traditore non scoperto, ho deciso di tornare nel mio matrimonio, l'ho fatto e lo sto facendo con convinzione, facendo molta molta autocritica e cercando, questa volta di dare i messaggi che forse volevo dare con rispetto. e chi tradisce - sc operto o meno - che se decide di tornare deve mettere tutto il suo impegno e tutta la tua forza per fare andare bene le cose. e' doveroso provare in questo senso. non volermene ma tua moglie mi sembra cosi' lontana da questo spirito e in questo modo fa male ai tuoi bimbi e a te . facendo cosi mostra di non avere rispetto alcuno. si puo sbagliare, anche gravemente, ma l'importante e' cercare di rimediare ai propri errori. un caro saluto
bastardo dentro

Caro B.S,

è quello che vorrei far uscire da quella bella testolina di mia moglie....ma non ci riesco e non so se ci riuscirò...e credimi...l'ho perdonata già due volte.....ora sono alla terza...lo sai che mi sta passando proprio la voglia?????....ma i figli "so piezz e' cor e nunz hanna lassa" , traduzione "i figli sono pezzi di cuore e non si possono lasciare".

un abbraccio e grazie
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
attenzione

E' giusto quello che dici ....ma penso sia il sogno che vorresti...ma la realtà è ben diversa .....
Però, ascolta, tutto dipende ..da come sei...come ..la pensi come la vita ti ha trattato...io penso che .il matrimonio sia una cosa sacra ...e che chi tradisce di sicuro non sta bene con se stesso figuriamoci come possa stare bene con gli altri...nella fattispecie il partner..chi tradisce ..anche per un solo secondo ..ti ha messo da parte ....questa è la realtà ...è vero....sbagliare è umano...ma in queste occasioni non si può fare appello...al perdono..altrimenti ...lo stesso tradimento ed il matrimonio veramente non significano niente ...e se è così anche ...lo stare insieme... significa ..portare avanti ..una storia che non è niente...non ha peso...[/quote]
Non vorrei essere fraintesa...ma è proprio il contrario: se lo stare insieme ha un valore..in ricchezza e povertà ..in salute e in malattia ..significa anche con umana comprensione delle umane debolezze ..altrimenti è uno stare insieme finché si è perfettamente soddisfatti e sarebbe un uguale tradimento da parte del tradito !
Non parlo per me o te ..parlo in generale...ma che valore ha un amore che ama l'altro solo se perfetto?
 
O

Old iosperiamochemelacavo

Guest
Io invece non riesco a perdonare il fatto che siano rimasti insieme..pensa un po'!

Insieme in quel modo...

Ieri sera ero lì con loro......ho una tale rabbia repressa...ancora oggi...a volte la sfogo stupidamente...con una reazione scontrosa...altre faccio finta di nulla..ma dentro di me ...so quello che sento..

Mi rendo conto che è assurdo..ma è quello che sento.Rabbia per l'ipocrisia di un rapporto tenuto insieme aritificialmente...salvo poi farmi assorbire la tensione di tutti i giorni vissuti insieme con la rabbia che avvertivo negli occhi di mia madre ..mio padre invece ...gli leggevo sul viso che non condivideva nulla di ciò che diceva o pensava lei....
Io in mezzo....

Ancora oggi che vivo sola..quando vado a trovarli mi ritrovo a volte ...in mezzo...lei ricomincia a lamentarsi con me in silenzio mentre lui non si accorge o è di là...nell'altra stanza..di tutto quello che fa: dice: mmm che nervi...non lo sopporto più....vedi?lascia la luce accesa...e senti come cammina...si trascina...mi lascia tutte i segni sul pavimento....mmm.....e le bucce della frutta...cosa ci vorrà a prendersi un piatto...mm...io non lo sopporto più..sono stufa...

E così all'infinito su qualunque cosa

Se poi le dico: ma cosa sei rimasta a fare con questo uomo..non avevte niente in comune...lei cambia atteggiamento e dice...uff...ma no....certoc he abbiamo anche cose in comune...

la manderei a c.....e

Fa tante di quelle scene davanti a me....e poi...se lo tiene...ma nel frattempo mi ha fatto una testa così...Pensa quando ero piccola...vedere queste scene...e sentire quella continua lamentela....ti rendi conto???cosa voglia dire??? quando sei piccola e non capisci??
Pensa che ancora questa cosa me la porto dietro adesso

Pensaci..meglio un un rapporto finito ma onestamente e con armonia..piuttosto che portare avanti una cosa diquesto tipo....

Se decidi di salvare fallo veramente....lascia perdere le vie di mezzo ...sono micidiali bombe ad orologeria...prima o poi e in qualche modo scoppiano...


Ciao dereru,

In tutto questo periodo....ho pensato al mio rappporto con mia moglie....vedi ...effettivamente qualcosa da rivedere c'è....pensa ...tu hai scritti di alcune cose che succedono "Dai Tuoi" ....allora ascolta a casa mia .....non si è mai discusso....
oggi ....in questo periodo ....ho saputo ...come si incazza e come reagisce mia moglie...in una discussione....ti posso garantire che non sapevo ....che potesse arrivare a tanta.....infamia...certo ...ora tutto è elevato alla ennesima potenza..ma ...non pensavo ....anzi...è qui mi autocritico.....forse troppe volte...anzi....sempre ...sono stato capace di non accendere la miccia......In tutto questo ...mia moglie ....vista la mia non reazione ....ha deciso in qualche modo di denunciare il malcontento ...con un tradimento.....bella reazione non credi ??. Ti posso assicurare che in questo contesto non penso che si possa salvare chissà che cosa .....forse le via di mezzo...è doveroso...perchè senti a me ....anche lei in qualche modo ...rosica...perchè per il figlio forse non ha potuto più provara URRA'

a presto
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top