e adesso??

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old cometa

Guest
ciao a tutti e un grazie a tutti coloro ke mi risponderanno dandomi, nella speranza un consiglio...vi racconto un pò la mia storia in modo tale da avere una paronamica chiara...
un venerdi sera, il mio raga non s è fatto sentire per tutta la giornata, era con un suo collega, come si suol dire, a sballarsi, hanno bevuto ininterrottamente tutto il giorno. allora io la sera, intorno le 23
ignara di questa faccenda, esco, lo chiamo, e mi dice sta cosa.
io ero seduta al bar con delle mie amike, incazzata nera, ma nello stesso tempo calma. dopo aver preso una birra, arriva un amico della mia amica, che scusando la volgarità questa mia amica di C***I ne ha visti tanti, cmq questo raga è sempre stato, a mio parere il più bello di tutto il paese da sempre, ma nn ho mai avuto l'occasione di scambiare 4 chiacchere con lui, mai...ci siamo presentati....ci siamo conosciuti, ci invita a prendere un caffè, ma io non bevo mai caffè e di conseguenza non ho accettato. da come si comportò quella sera capii subito che lui cmq ci stava in un certo senso provando, anche se lui è fidanzato da quasi 8 anni ed io da quasi 3. erano poi circa l'1 e decisi di tornare a casa, stavolta facendo fuoriuscire tutta l'ira ke avevo in me, tanto che volevo stare da sola. lui molto gentilmente mi domandò un passaggio, ma io non accettai...poi arrivando un pò più sotto, si fermò e con lui c'era quella mia amica, allora lo accettai e non appena sono arrivata in macchina lui m disse "prima il caffè, adesso non hai accettato il mio passaggio: ti sto antipatico??". ed io risposi assolutamente di no...non appena io arrivai a casa, loro si fecero un giro e lui disse alla mia amica che gli facevo sangue, che gli piacevo da matti e che se non fossi stata fidanzata mi avrebbe chiesto il numero. cmq abbiamo continuato a vederci insieme anche quando c'era il mio raga quasi tutte le sera al bar, tranne forse un paio di volte che lui doveva andare dalla sua ragazza che abita in un paesino vicino al nostro. un altro giorno litigo col mio raga e allora con questa mia amica siamo andiamo al panificio a comprare dei cornetti caldi, da sole. non appena giriamo l'angolo, fatto apposta, c'era lui con un suo amico, non appena mi vide da sola, cioè senza il mio raga, il suo sguardo s'illuminò; ero particolarmente agitata e si notava, allora tutto contento mi domandava cose fosse succsso e se avevo litigato col mio raga. anche quella sera rifiutai il passaggio e tornai a casa a piedi, fumando una sigaretta in santa pace. una sera seduti tutti insieme al bar, giorno del suo compleanno bevemmo minimo 7 heineken grandi ciascuno ed io ero fusissima, a manetta, allora fusa, ma capendo quello che facevo, dissi alla mia amica di venire in bagno con me e mi feci dare il suo num, poichè lui se l'era già portata a letto, ma nn fu niente d'importante. non appena il mio raga mi lascia a casa prendo il cell e lo chiamo. erano circa le 3 del mattino e lui era a casa perchè avrebbe dovuto alzarsi presto poichè doveva andare a lavorare, ma lui mi disse "pazza xkè nn m kiamami prima?? aspetta, arrivo subito". dopo circa 30 sec giuro, lo vedo arrivare! rimasi stupita perchè mi aveva detto ke si stava cambiando per mettersi a letto. mi girava forte la testa e nn riuscivo a reggermi in piedi!salìi sulla macchina, allora gli dissi "dammi il cell che memorizzo il mio num", lui con la scusa di capire se sapevo usare il suo cell si avvicinò e mi bacio...e cmq era ovvio che lo sapevo usare perchè gli ho ripeuto molto volte che il suo cell è uguale a quello di mio fratello, cmq...intanto ke ci baciammo, lo vidi ripartire dicendomi "andiamo via da qui?" ed io gli rsp si, andammo nella sua campagna e lo abbiamo fatto x 2 volte di fila. e intanto mi ripeteva "mi fai impazzire". il giorno dopo, ricordandomi quello che era successo, mi batteva il cuore in una maniera impressionante, quasi come se mi stessi proprio affezionando, oltretutto è un ragazzo dolcissimo!cmq è ricapitato anche una seconda volte e siamo stati insieme fino alle 6 del mattino. gli spiegai che cmq nn volevo farlo quella sera, perchè avevo paura k mi guardasse con occhi diversi e pensasse che fossi un di quelle, quando io invece l'ho fatto solo col mio raga. io gli dissi che se nn fossi stata fid, avrei fatto d tutto x mettermi con lui, ma lui mi rsp che è fidanzato da quasi 8 anni ormai, nn da 1 giorno e quindi non è solo l'attrazione fisica ke deve stare in gioco, ma anke il rapporto che si instaurò tra lui e la sua raga. domenica, il mio ragazzo è stato tutta la giornata fuori e non siamo potuti andare a mare, allora gli chiesi se gli andava di andarci insieme, ma lui mi rsp ke dovevo andarci con la sua raga molto probabilmente ed aggiunse "per una volta che capitò l'occasione di andare a mare insieme, non è stato possibile". adesso io nn posso ovviamente chiamarlo ed ossessionarlo anche perchè lui ha la sua raga. cosa devo fare?? io amo il mio raga, ma anche lui m piace da impazzire, ma da quello ke mi ha detto, credo di aver capito che non lascerà la sua raga! ogni volta ke lo vedo mi sorride in una maniera da farmi girare la testa, emozione che non mi capitava + dopo essermi innamorata del mio raga! non capisco se sto male x il fatto che ho tradito il mio raga, perchè proprio non lo meritava, oppure x il fatto che mi stia affezionando a lui, perfettamente cosciente di non poter ottenere più nulla di quanto io abbia già ottenuto da parte sua.
che confusione!!!
 
O

Old Anna A

Guest
e adesso?

e adesso: prosit!


certo che ci date dentro di brutto con la birra. 7 birre grandi in una sera, e ci credo che eri fusa...

il problema, comunque, non è il nr della birre, ma il perché le hai bevute. avevi bisogno di un alibi?
della serie ero così sbronza che non capivo niente?

ora, puoi fare due cose:
1 dire a te stessa che lo hai voluto e scopato, perché ti andava così e stop.
2 metterti a fare la lagna chiamandolo di continuo al cell.
io sceglierei la prima. ti prendi la responsabilità di quello che hai fatto e ci ragioni su per il futuro.

PS: certo che il tipo è un gran marpione...in 30 secondi era già sul posto.
meglio di una pattuglia dei carabinieri
anche senza le lucette blue per farsi largo nel traffico...
 
G

gomito alto

Guest
proporrei

innanzitutto di bere un po' meno o di non bere affatto. so bene che la tua richiesta di aiuto (richiesta di consigli) non è mirata sul quanto abusate di bevande alcoliche ma credo che sia da immaturi (almeno che non abbiate 15 anni e la cosa potrebbe essere "perdonabile") passare intere giornate incollati a bottiglie di alcolici e-o super-alcolici. tra l'altro, non è carino (ed è poco serio) che una ragazza si prenda la sbronza.

detto questo, se questo ragazzo (amante) ha incominciato ad interessarti è perchè è calato l'interesse per il tuo ragazzo (fidanzato). ragazzo che tu dici di amare ma che tradisci (per la serie "scuse da traditori").

devo continuare o possono bastare queste mie "quattro" righe?

tienici aggiornati.
 

Grande82

Utente di lunga data
Tesorino, tu vuoi un secondo fidanzato che ti coccoli e si prenda cura di te e ti porti a mare e corra da te appena lo chiami! Questo invece è uno che va con qualunque ragazza si muova (oltre alla tua amica chissà con quante!) ma ti ha detto chiaro che è stata solo una scopata (scusate la volgarità, ma ogni tanto ci vuole) e che ama la sua ragazza.
Tu ami il tuo fidanzato?
Credo che sia chiaro che non lo vuoi più. Non hai nemmeno una parola gentile per lui, immagino ti sia stufata il che è pure normale se, come immagino, hai appena 18anni o giù di lì. Allora lascia paerdere questi due perdenti e riprenditi la tua vita e le tue amiche. Goditi la vita e ricordati che non è sbronzandosi o andando col primo carino a cui fai sangue che si ottiene il rispetto della gente o la propria indipendenza.
Facci sapere!
 
O

Old anonimaitaliana

Guest
ti consiglio di non ossessionarlo,tanto da come ti ha fatto capire, ama la sua ragazza e con te vuole solo divertirsi come ha fatto con la tua amica. Ti consiglio vivamente di riflettere bene su quello che provi per il tuo attuale ragazzo, già il fatto che pensi ad un altro,gia il fatto che non sai se ti sei pentita di averlo tradito andando a letto con un altro ragazzo è gia un segno molto negativo.
 

Bruja

Utente di lunga data
....

Tu ti sei stizzita per fatti tuoi ed hai in qualche modo avallato tutto quello che è accaduto dopo. Lui è uno da ogni lasciata è persa quindi perchè perderla???
Il tuo problema è una relazione che non ti soddisfa e della quale non accetti certi risvolti... vedi che lui abbia modo di intrattenersi con colleghe o altre ragazze. Per rifarti e convincerti che piaci molto (crisi di identità e voglia di rassicurazioni) hai accettato le marpionate di questo perfetto principe azzurro con l'animo nero.
Adesso o tieni la carta che ti sei servita e giochi il suo gioco o lasci il piatto e cominci a pensare cosa non vada nel tuo fidanzamento.
Quanto all'altro, immagino che suggerirgli di fare lo stesso con la sua ragazza sia tempo perso.... lei è intoccabile, piena di corna ma intoccabile forse proprio per questo, deve essere una che le porta non nonchalance!
Bruja
 
O

Old giulia

Guest
ciao a tutti e un grazie a tutti coloro ke mi risponderanno dandomi, nella speranza un consiglio...vi racconto un pò la mia storia in modo tale da avere una paronamica chiara...
un venerdi sera, il mio raga non s è fatto sentire per tutta la giornata, era con un suo collega, come si suol dire, a sballarsi, hanno bevuto ininterrottamente tutto il giorno. allora io la sera, intorno le 23
ignara di questa faccenda, esco, lo chiamo, e mi dice sta cosa.
io ero seduta al bar con delle mie amike, incazzata nera, ma nello stesso tempo calma. dopo aver preso una birra, arriva un amico della mia amica, che scusando la volgarità questa mia amica di C***I ne ha visti tanti, cmq questo raga è sempre stato, a mio parere il più bello di tutto il paese da sempre, ma nn ho mai avuto l'occasione di scambiare 4 chiacchere con lui, mai...ci siamo presentati....ci siamo conosciuti, ci invita a prendere un caffè, ma io non bevo mai caffè e di conseguenza non ho accettato. da come si comportò quella sera capii subito che lui cmq ci stava in un certo senso provando, anche se lui è fidanzato da quasi 8 anni ed io da quasi 3. erano poi circa l'1 e decisi di tornare a casa, stavolta facendo fuoriuscire tutta l'ira ke avevo in me, tanto che volevo stare da sola. lui molto gentilmente mi domandò un passaggio, ma io non accettai...poi arrivando un pò più sotto, si fermò e con lui c'era quella mia amica, allora lo accettai e non appena sono arrivata in macchina lui m disse "prima il caffè, adesso non hai accettato il mio passaggio: ti sto antipatico??". ed io risposi assolutamente di no...non appena io arrivai a casa, loro si fecero un giro e lui disse alla mia amica che gli facevo sangue, che gli piacevo da matti e che se non fossi stata fidanzata mi avrebbe chiesto il numero. cmq abbiamo continuato a vederci insieme anche quando c'era il mio raga quasi tutte le sera al bar, tranne forse un paio di volte che lui doveva andare dalla sua ragazza che abita in un paesino vicino al nostro. un altro giorno litigo col mio raga e allora con questa mia amica siamo andiamo al panificio a comprare dei cornetti caldi, da sole. non appena giriamo l'angolo, fatto apposta, c'era lui con un suo amico, non appena mi vide da sola, cioè senza il mio raga, il suo sguardo s'illuminò; ero particolarmente agitata e si notava, allora tutto contento mi domandava cose fosse succsso e se avevo litigato col mio raga. anche quella sera rifiutai il passaggio e tornai a casa a piedi, fumando una sigaretta in santa pace. una sera seduti tutti insieme al bar, giorno del suo compleanno bevemmo minimo 7 heineken grandi ciascuno ed io ero fusissima, a manetta, allora fusa, ma capendo quello che facevo, dissi alla mia amica di venire in bagno con me e mi feci dare il suo num, poichè lui se l'era già portata a letto, ma nn fu niente d'importante. non appena il mio raga mi lascia a casa prendo il cell e lo chiamo. erano circa le 3 del mattino e lui era a casa perchè avrebbe dovuto alzarsi presto poichè doveva andare a lavorare, ma lui mi disse "pazza xkè nn m kiamami prima?? aspetta, arrivo subito". dopo circa 30 sec giuro, lo vedo arrivare! rimasi stupita perchè mi aveva detto ke si stava cambiando per mettersi a letto. mi girava forte la testa e nn riuscivo a reggermi in piedi!salìi sulla macchina, allora gli dissi "dammi il cell che memorizzo il mio num", lui con la scusa di capire se sapevo usare il suo cell si avvicinò e mi bacio...e cmq era ovvio che lo sapevo usare perchè gli ho ripeuto molto volte che il suo cell è uguale a quello di mio fratello, cmq...intanto ke ci baciammo, lo vidi ripartire dicendomi "andiamo via da qui?" ed io gli rsp si, andammo nella sua campagna e lo abbiamo fatto x 2 volte di fila. e intanto mi ripeteva "mi fai impazzire". il giorno dopo, ricordandomi quello che era successo, mi batteva il cuore in una maniera impressionante, quasi come se mi stessi proprio affezionando, oltretutto è un ragazzo dolcissimo!cmq è ricapitato anche una seconda volte e siamo stati insieme fino alle 6 del mattino. gli spiegai che cmq nn volevo farlo quella sera, perchè avevo paura k mi guardasse con occhi diversi e pensasse che fossi un di quelle, quando io invece l'ho fatto solo col mio raga. io gli dissi che se nn fossi stata fid, avrei fatto d tutto x mettermi con lui, ma lui mi rsp che è fidanzato da quasi 8 anni ormai, nn da 1 giorno e quindi non è solo l'attrazione fisica ke deve stare in gioco, ma anke il rapporto che si instaurò tra lui e la sua raga. domenica, il mio ragazzo è stato tutta la giornata fuori e non siamo potuti andare a mare, allora gli chiesi se gli andava di andarci insieme, ma lui mi rsp ke dovevo andarci con la sua raga molto probabilmente ed aggiunse "per una volta che capitò l'occasione di andare a mare insieme, non è stato possibile". adesso io nn posso ovviamente chiamarlo ed ossessionarlo anche perchè lui ha la sua raga. cosa devo fare?? io amo il mio raga, ma anche lui m piace da impazzire, ma da quello ke mi ha detto, credo di aver capito che non lascerà la sua raga! ogni volta ke lo vedo mi sorride in una maniera da farmi girare la testa, emozione che non mi capitava + dopo essermi innamorata del mio raga! non capisco se sto male x il fatto che ho tradito il mio raga, perchè proprio non lo meritava, oppure x il fatto che mi stia affezionando a lui, perfettamente cosciente di non poter ottenere più nulla di quanto io abbia già ottenuto da parte sua.
che confusione!!!
Ciao Cometa... spero che ne sia valsa la pena...
Non so cosa farai tu... probabilmente se e quando ti cercherà (giusto per non mangiare sempre la stessa minestra), io gli darei il ben servito; cerca di avere un atteggiamento di sufficienza verso questo ragazzo; lui non lascerà mai la sua ragazza... la sua ragazza è pura, un angelo... tu? Una come tante.

Giulia, zzzzzzzzz

PS: Ma perché a quell'età si cerca sempre e comunque il principe azzurro!
Ma dove sono finite le sane scopate punto?
E' proprio vero... stiamo rinnegando il femminismo...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
cometa, benvenuta.

vi è meno confusione di quanto tu creda, o meglio la confusione la vedo nel rapporto che hai col tuo ragazzo.

Questa esperienza dovrebbe farti riflettere in questa direzione. Confondere l'attrazione fisica con il bisogno di conferme, la parola amore con la parola dolcezza, il non sentirsi protagonisti per l'uomo ufficiale e in contemporanea bere tre kitri di birra per misurare la propria capacità di sedurre con l'altro...sono giochetti comprensibili e naturali ma armi anche capaci di destabilizzare se alla base poi non si gratta dentro se stessi per comprendere "il perchè" sia accaduto...con coraggio, senza l'ausio dell'alcool pero' :))
ora ci vuole lucidità verso Cometa.

Per lui è stato quello che è stato Cometa..a te non te ne deve piu importare...pensa al perchè hai voluto darti questa scossa tellurica.

Si maturano le proprie scelte anche cosi.Quindi ascoltati attentamente e non dirti tante bugie, non avere paura di ascoltarti.

E' capitato non perchè lui lo abbia voluto, ma lo hai cercato tu.

ti stai affezionando a lui perchè è stato capace di riconfermarti come probabilmente ti aspetteresti dal tuo amato.

l'occasione che col bellonzolo hai vissuto puo' costituire, SE LO VUOI, un pretesto interessante per comprendere che cosa tu consideri mancante nel rapporto oramai consolidato ( sembra ) col tuo ragazzo.

E' un allarme importante, non buttarlo via.

butta il bel tenebroso, quello si...ti confonderebbe ulteriormente le idee...lascialo a quella Sua ufficiale, che sono certa che non la invidi per nulla...o vorresti sostituirti ad essa?


notte cara.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Ciao Cometa... spero che ne sia valsa la pena...
Non so cosa farai tu... probabilmente se e quando ti cercherà (giusto per non mangiare sempre la stessa minestra), io gli darei il ben servito; cerca di avere un atteggiamento di sufficienza verso questo ragazzo; lui non lascerà mai la sua ragazza... la sua ragazza è pura, un angelo... tu? Una come tante.

Giulia, zzzzzzzzz

PS: Ma perché a quell'età si cerca sempre e comunque il principe azzurro!
Ma dove sono finite le sane scopate punto?
E' proprio vero... stiamo rinnegando il femminismo...

Giulia cara...tu arrivi al femminismo quando stiamo ancora con le fette di prosciuttto sugli occhi a capire se alcune volte siamo Donne o prodotti di un supermercato- per alcune-
e pure discount


Cometa, non mi riferisco alla tua persona, ma in generale.
 
O

Old cometa

Guest
e adesso: prosit!


certo che ci date dentro di brutto con la birra. 7 birre grandi in una sera, e ci credo che eri fusa...

il problema, comunque, non è il nr della birre, ma il perché le hai bevute. avevi bisogno di un alibi?
della serie ero così sbronza che non capivo niente?

ora, puoi fare due cose:
1 dire a te stessa che lo hai voluto e scopato, perché ti andava così e stop.
2 metterti a fare la lagna chiamandolo di continuo al cell.
io sceglierei la prima. ti prendi la responsabilità di quello che hai fatto e ci ragioni su per il futuro.

PS: certo che il tipo è un gran marpione...in 30 secondi era già sul posto.
meglio di una pattuglia dei carabinieri
anche senza le lucette blue per farsi largo nel traffico...
beh...la mia è stata una semplice serata al bar cn amici, le birre hanno fatto da contorno ad una sera di festeggiamenti..era il suo compleanno e anche skerzando le abbiamo bevute...nn voglio adesso scaricare la colpa al fatto ke quella sera avevo bevuto...assolutamente, anke perchè ero cosciente e consapevole di cosa stavo facendo...cmq anna a. sicuramente tra le due opzioni ke m hai consigliato scelgo la prima, però devo solo ricordart ke io cmq nn io nn c'ho "SCOPATO" come dici tu (oddio ke volgarità porta questa parola) perchè m andava, ma solo perchè è successo, perchè sicuramente se lui nn m'avesse baciato, io nn avrei mai fatto tutto ciò, del resto gli uomini...ke mondo...! ...adesso sento d essere in procinto di affezionarm a lui e purtroppo so benissimo ke sto sbagliando...
 
O

Old cometa

Guest
innanzitutto di bere un po' meno o di non bere affatto. so bene che la tua richiesta di aiuto (richiesta di consigli) non è mirata sul quanto abusate di bevande alcoliche ma credo che sia da immaturi (almeno che non abbiate 15 anni e la cosa potrebbe essere "perdonabile") passare intere giornate incollati a bottiglie di alcolici e-o super-alcolici. tra l'altro, non è carino (ed è poco serio) che una ragazza si prenda la sbronza.

detto questo, se questo ragazzo (amante) ha incominciato ad interessarti è perchè è calato l'interesse per il tuo ragazzo (fidanzato). ragazzo che tu dici di amare ma che tradisci (per la serie "scuse da traditori").

devo continuare o possono bastare queste mie "quattro" righe?

tienici aggiornati.

cmq...come dicevo a anna a., io nn ho mai passato intere giornata a bere alcolici o super alcolici...credo ke cmq voi tutti stiate facendo ricadere la colpa all'alcool, al fatto ke quella sera io bevvi, state assolutamente sbagliando...la morale?? per favore lasciate perdere...nn ho scritto qui per sentirmi dare dell'immatura, accantonate x favore questo particolare...cmq sulla seconda parte del messaggio, riflettendoci forse è la verità...
 
O

Old cometa

Guest
Tesorino, tu vuoi un secondo fidanzato che ti coccoli e si prenda cura di te e ti porti a mare e corra da te appena lo chiami! Questo invece è uno che va con qualunque ragazza si muova (oltre alla tua amica chissà con quante!) ma ti ha detto chiaro che è stata solo una scopata (scusate la volgarità, ma ogni tanto ci vuole) e che ama la sua ragazza.
Tu ami il tuo fidanzato?
Credo che sia chiaro che non lo vuoi più. Non hai nemmeno una parola gentile per lui, immagino ti sia stufata il che è pure normale se, come immagino, hai appena 18anni o giù di lì. Allora lascia paerdere questi due perdenti e riprenditi la tua vita e le tue amiche. Goditi la vita e ricordati che non è sbronzandosi o andando col primo carino a cui fai sangue che si ottiene il rispetto della gente o la propria indipendenza.
Facci sapere!

a dire il vero, nn m ha detto ke è stata solo una "SCOPATA" e ke ama la sua ragazza, solo ke nn s sente d lasciarla dopo 8 anni...tutto qui...forse è davvero il tipo ke hai descritto...boh...nn so cosa dire...fin ora nn c siamo +sentiti e x questo sto male, perchè vorrei parlargli e kiarirm bene bene le idee ke ho in testa...altrimenti faccio proprio come hai detto...lascio perdere entrambi, anke se il mio raga è davvero una persona fantastica e credo sia proprio davvero difficile trovarne un altro come lui...ultimamente neanke capisco + se lo amo come lo amavo una volta...ho anke cercato di suicidarmi perchè stavamo x lasciarc...boh...adesso tutte quelle emozioni, sensazioni d una volta nn le provo +...
 
O

Old cometa

Guest
ti consiglio di non ossessionarlo,tanto da come ti ha fatto capire, ama la sua ragazza e con te vuole solo divertirsi come ha fatto con la tua amica. Ti consiglio vivamente di riflettere bene su quello che provi per il tuo attuale ragazzo, già il fatto che pensi ad un altro,gia il fatto che non sai se ti sei pentita di averlo tradito andando a letto con un altro ragazzo è gia un segno molto negativo.

ricordato quella kiakkerata e l'espressione del suo volto mentre m parlava molto bene, m sembrò di capire ( e quando s tratta di capire le persone dallo sguardo, io sono un mostro) ke lui nn vuole lasciare la sua ragazza perchè stanno insieme da troppo tempo...a dire il vero nn sn riuscita a capire se la ama sul serio...forse la cosa migliore sarebbe quella d vederc, parlare e piantarla qui questa situazione, in modo tale da nn vederc +, da soli...e concentrarm meglio sulla mia VERA storia...!
 
O

Old cometa

Guest
Tu ti sei stizzita per fatti tuoi ed hai in qualche modo avallato tutto quello che è accaduto dopo. Lui è uno da ogni lasciata è persa quindi perchè perderla???
Il tuo problema è una relazione che non ti soddisfa e della quale non accetti certi risvolti... vedi che lui abbia modo di intrattenersi con colleghe o altre ragazze. Per rifarti e convincerti che piaci molto (crisi di identità e voglia di rassicurazioni) hai accettato le marpionate di questo perfetto principe azzurro con l'animo nero.
Adesso o tieni la carta che ti sei servita e giochi il suo gioco o lasci il piatto e cominci a pensare cosa non vada nel tuo fidanzamento.
Quanto all'altro, immagino che suggerirgli di fare lo stesso con la sua ragazza sia tempo perso.... lei è intoccabile, piena di corna ma intoccabile forse proprio per questo, deve essere una che le porta non nonchalance!
Bruja

avrei ank'io tanta voglia di leggere dentro me stessa e capire quello ke m sta prendendo...m sento troppo diversa e senza + alcun controllo...poi in questi giorno col mio ragazzo nn ne va una dritta...sarà forse colpa mia?? perchè magari forse sento d sentirmi in una situazione nn facile e prendo le distanze??? avrei proprio tanto voglia di parlare cn uno psicologo...e credo ke neake lui riuscirebbe a capire me e quello ke m sta succedendo intorno...
 
O

Old cometa

Guest
Ciao Cometa... spero che ne sia valsa la pena...
Non so cosa farai tu... probabilmente se e quando ti cercherà (giusto per non mangiare sempre la stessa minestra), io gli darei il ben servito; cerca di avere un atteggiamento di sufficienza verso questo ragazzo; lui non lascerà mai la sua ragazza...
Giulia, zzzzzzzzz

PS: Ma perché a quell'età si cerca sempre e comunque il principe azzurro!
Ma dove sono finite le sane scopate punto?
E' proprio vero... stiamo rinnegando il femminismo...

giulia allora m stai dicendo ke dovrei continuare a vederlo, però cambiando atteggiamento nei suoi confronti??? scusa ma nn sono riuscita a capire il senso di questa frase "la sua ragazza è pura, un angelo... tu? Una come tante."...anzi a dirla tutto nn c sto proprio capendo una mazza...!
 
O

Old cometa

Guest
cometa, benvenuta.

vi è meno confusione di quanto tu creda, o meglio la confusione la vedo nel rapporto che hai col tuo ragazzo.

Questa esperienza dovrebbe farti riflettere in questa direzione. Confondere l'attrazione fisica con il bisogno di conferme, la parola amore con la parola dolcezza, il non sentirsi protagonisti per l'uomo ufficiale e in contemporanea bere tre kitri di birra per misurare la propria capacità di sedurre con l'altro...sono giochetti comprensibili e naturali ma armi anche capaci di destabilizzare se alla base poi non si gratta dentro se stessi per comprendere "il perchè" sia accaduto...con coraggio, senza l'ausio dell'alcool pero' :))
ora ci vuole lucidità verso Cometa.

Per lui è stato quello che è stato Cometa..a te non te ne deve piu importare...pensa al perchè hai voluto darti questa scossa tellurica.

Si maturano le proprie scelte anche cosi.Quindi ascoltati attentamente e non dirti tante bugie, non avere paura di ascoltarti.

E' capitato non perchè lui lo abbia voluto, ma lo hai cercato tu.

ti stai affezionando a lui perchè è stato capace di riconfermarti come probabilmente ti aspetteresti dal tuo amato.

l'occasione che col bellonzolo hai vissuto puo' costituire, SE LO VUOI, un pretesto interessante per comprendere che cosa tu consideri mancante nel rapporto oramai consolidato ( sembra ) col tuo ragazzo.

E' un allarme importante, non buttarlo via.

butta il bel tenebroso, quello si...ti confonderebbe ulteriormente le idee...lascialo a quella Sua ufficiale, che sono certa che non la invidi per nulla...o vorresti sostituirti ad essa?


notte cara.

beh...miciolidia...ke tue parole m hanno lasciata perplessa...stupefatta, irresoluta...m hanno fatto pensare e credo proprio ke lui nn m meriti...alla fine m sto facendo tante paranoie quando lui sta cn la sua ragazza e si para il culo, compiacendosi di piacere alle altre ragazze...però penso anke ke lui sia un ragazzo troppo dolce e sensibile per pensare ed agire in questo modo...nn ha assolutamente degli atteggiamenti ke fanno pensare ad un playboy...penso ke qualcosa potrebbe cambiare...
cmq pensi bene...nn la invidio per nulla...se diventare una sua potenziale fidanzata significa ricevere delle corna ed essere tradita gratuitamente per poi stare ancora + male...nn fa x me...ho sofferto e sto soffrendo già abbastanza...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
beh...miciolidia...ke tue parole m hanno lasciata perplessa...stupefatta, irresoluta...m hanno fatto pensare e credo proprio ke lui nn m meriti...alla fine m sto facendo tante paranoie quando lui sta cn la sua ragazza e si para il culo, compiacendosi di piacere alle altre ragazze...però penso anke ke lui sia un ragazzo troppo dolce e sensibile per pensare ed agire in questo modo...nn ha assolutamente degli atteggiamenti ke fanno pensare ad un playboy...penso ke qualcosa potrebbe cambiare...
cmq pensi bene...nn la invidio per nulla...se diventare una sua potenziale fidanzata significa ricevere delle corna ed essere tradita gratuitamente per poi stare ancora + male...nn fa x me...ho sofferto e sto soffrendo già abbastanza...
Cometa, scusa, ma se la realtà ti sta dimostrando che questo uomo non è fedele, perchè neghi la realtà considerandolo " troppo dolce e sensibile per pensare e agire in questo modo"

Scusa cometa, ma come sta agendo?

" penso che qualcosa potrebbe cambiare" scrivi... e come Cometa? In virtu' dei sentimenti che sta provando per te? in virtu delle scelte che ha fatto per te cara?



Fai attenzione, tu ti sei cacciata in un guano...e ci stai già fino al collo...
 

Miciolidia

Utente di lunga data
beh...miciolidia...ke tue parole m hanno lasciata perplessa...stupefatta, irresoluta...m hanno fatto pensare e credo proprio ke lui nn m meriti...alla fine m sto facendo tante paranoie quando lui sta cn la sua ragazza e si para il culo, compiacendosi di piacere alle altre ragazze...però penso anke ke lui sia un ragazzo troppo dolce e sensibile per pensare ed agire in questo modo...nn ha assolutamente degli atteggiamenti ke fanno pensare ad un playboy...penso ke qualcosa potrebbe cambiare...
cmq pensi bene...nn la invidio per nulla...se diventare una sua potenziale fidanzata significa ricevere delle corna ed essere tradita gratuitamente per poi stare ancora + male...nn fa x me...ho sofferto e sto soffrendo già abbastanza...

aggiugo questo cometa, considera che lui non è cosi perchè cattivo e non dolce quindi...o perchè insensibile..ma perchè come hai detto tu si compiace di piacere tuto qui e anche altro ma ho poco tempo.

Tu, come le altre, siete pretesti, degli affascinanti pretesti, certamente tu in particolare, per confermare la sua capacità di sedurre.

di corsa....va do a dopo.



Ps. Buon giorno animali.
 
O

Old Anna A

Guest
beh...la mia è stata una semplice serata al bar cn amici, le birre hanno fatto da contorno ad una sera di festeggiamenti..era il suo compleanno e anche skerzando le abbiamo bevute...nn voglio adesso scaricare la colpa al fatto ke quella sera avevo bevuto...assolutamente, anke perchè ero cosciente e consapevole di cosa stavo facendo...cmq anna a. sicuramente tra le due opzioni ke m hai consigliato scelgo la prima, però devo solo ricordart ke io cmq nn io nn c'ho "SCOPATO" come dici tu (oddio ke volgarità porta questa parola) perchè m andava, ma solo perchè è successo, perchè sicuramente se lui nn m'avesse baciato, io nn avrei mai fatto tutto ciò, del resto gli uomini...ke mondo...! ...adesso sento d essere in procinto di affezionarm a lui e purtroppo so benissimo ke sto sbagliando...
si va bene. fra un paio di giorni ti dirai che è stato solo un brutto sogno e che non è successo niente.
vedi, non a caso io parlavo di consapevolezza.
dici che eri consapevole di quello che facevi, ma poi dici che è semplicemente successo.
guarda che se c'è una cosa sbagliata, in quello che stai facendo, è non prendere coscienza del fatto che lo hai voluto tu.
senti, uno così, detto in confidenza, va scopato e scaricato senza tante menate sull'affezionarsi. non diventare patetica...
 

Bruja

Utente di lunga data
L'ho detto...

avrei ank'io tanta voglia di leggere dentro me stessa e capire quello ke m sta prendendo...m sento troppo diversa e senza + alcun controllo...poi in questi giorno col mio ragazzo nn ne va una dritta...sarà forse colpa mia?? perchè magari forse sento d sentirmi in una situazione nn facile e prendo le distanze??? avrei proprio tanto voglia di parlare cn uno psicologo...e credo ke neake lui riuscirebbe a capire me e quello ke m sta succedendo intorno...

Devi rivedere la posizione con il tuo ragazzo..... devi far chiaro, e parecchio, in te stessa e capire le tue azioni e megliop le reazioni e lascaire perdere quel "fidanzato integerrimo che te la racconta".... sai in quanti fidanzati, mariti e conviventi si può incappare in una settimana..... sono bravissimi nell'identificare donne in crisi di coppia e infilarcisi quasi con noncuranza.
Pensa sempre una cosa: nelle cose di sesso, di politica e di affari le regole sono fatte per essere infrante... possibilmente con franchigia!
Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top