due domande

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old LILA....

Guest
Potete chiarirmi le idee? vorrei sapere 2 cose:1 Un uomo in seconde nozze riceve la liquidazione,deve darne una parte all'ex moglie anche lei in seconde nozze?2Un padre che da puntualmente l'assegno di mantenimento alla figlia maggiorenne è obbligato a sostenere anche le sue spese matrimoniali anche se i due non si parlano da anni ?vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Legalmente...

Potete chiarirmi le idee? vorrei sapere 2 cose:1 Un uomo in seconde nozze riceve la liquidazione,deve darne una parte all'ex moglie anche lei in seconde nozze?2Un padre che da puntualmente l'assegno di mantenimento alla figlia maggiorenne è obbligato a sostenere anche le sue spese matrimoniali anche se i due non si parlano da anni ?vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto
...non ne so niente...
Ma il matrimonio non potrebbe essere un'occasione per vedere la figlia ? E se questo dovesse voler dire dover spendere dei soldi ..non ne varreebbe la pena?
Rischiare di non vedere mai, oltre alla figlia, anche i nipoti non è una cosa atroce?


 
O

Old caterina

Guest
1° quesito

Da quel che ne so io...passando anuove nozze perde ogni diritto patrimoniale.
"L’ex coniuge che contrae nuove nozze perde inoltre ipso iure anche il diritto all’assegno divorzile (art. 5 legge 1.12.1970, Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio, d’ora in poi citata come l.div.), con conseguente perdita del diritto al 40% del TFR (ex art. 12 bis l.div.), del diritto alla pensione di reversibilità o ad una quota di essa (ex art. 9, 3° comma, l.div.), nonché ad un assegno periodico a carico dell’eredità (ex art. 9 bis l.div.)."
Perquanto concerne le spese per il matrimonio...non so nulla..ma nn mi pare che sia un'obbligo!



Potete chiarirmi le idee? vorrei sapere 2 cose:1 Un uomo in seconde nozze riceve la liquidazione,deve darne una parte all'ex moglie anche lei in seconde nozze?2Un padre che da puntualmente l'assegno di mantenimento alla figlia maggiorenne è obbligato a sostenere anche le sue spese matrimoniali anche se i due non si parlano da anni ?vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto
 
O

Old LILA....

Guest
...non ne so niente...​

Ma il matrimonio non potrebbe essere un'occasione per vedere la figlia ? E se questo dovesse voler dire dover spendere dei soldi ..non ne varreebbe la pena?​

Rischiare di non vedere mai, oltre alla figlia, anche i nipoti non è una cosa atroce?
Si certo,ma sono successe tante cose,troppo cattive,forse un giorno rifaranno pace ma al momento gli animi sono ancora troppo caldi
 
O

Old LILA....

Guest
Da quel che ne so io...passando anuove nozze perde ogni diritto patrimoniale.
"L’ex coniuge che contrae nuove nozze perde inoltre ipso iure anche il diritto all’assegno divorzile (art. 5 legge 1.12.1970, Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio, d’ora in poi citata come l.div.), con conseguente perdita del diritto al 40% del TFR (ex art. 12 bis l.div.), del diritto alla pensione di reversibilità o ad una quota di essa (ex art. 9, 3° comma, l.div.), nonché ad un assegno periodico a carico dell’eredità (ex art. 9 bis l.div.)."
Perquanto concerne le spese per il matrimonio...non so nulla..ma nn mi pare che sia un'obbligo!
grazie
 
O

Old maela579

Guest
re

Potete chiarirmi le idee? vorrei sapere 2 cose:1 Un uomo in seconde nozze riceve la liquidazione,deve darne una parte all'ex moglie anche lei in seconde nozze?2Un padre che da puntualmente l'assegno di mantenimento alla figlia maggiorenne è obbligato a sostenere anche le sue spese matrimoniali anche se i due non si parlano da anni ?vi ringrazio in anticipo per il vostro aiuto
Allora se lei si è risposata e non riceve più l'assegno di mantenimento nulla le è dovuto della liquidazione. Praticamente la liquidazione le è dovuta solo se è ancora assegnataria dell'assegno di mantenimento (può accadere nel caso in cui ad esempio il nuovo marito non lavora e non ha entrate per poterla mantenere). Per quanto riguarda le spese matrimoniali della figlia legalmente non è obbligato a contribuire ma potrebbe essere, avendone naturalmente la possibilità, una buona occasione per riavvicinarsi. Se fosse il mio compagno gli consiglierei di fare una donazione in denaro alla figlia come regalo di nozze, poi sarà lei a decidere cosa farne.
Ciao
 
O

Old LILA....

Guest
Se fosse il mio compagno gli consiglierei di fare una donazione in denaro alla figlia come regalo di nozze, poi sarà lei a decidere cosa farne.
Ciao
Non è facile convincere qualcuno ad riavvicinarsi alla figlia quando lei non fa altro che prenderlo a parolacce,lei non lo vuole al matrimonio vuole solo un assegno e poi come se non si fossero mai conosciuti,ecco perchè il mio ragazzo non la vuole aiutare
 
O

Old maela579

Guest
re

Non è facile convincere qualcuno ad riavvicinarsi alla figlia quando lei non fa altro che prenderlo a parolacce,lei non lo vuole al matrimonio vuole solo un assegno e poi come se non si fossero mai conosciuti,ecco perchè il mio ragazzo non la vuole aiutare
Ma come mai lui le dà ancora l'assegno di mantenimento?
Ti consiglio di lasciare decidere a lui, tu rimani semplicemente un punto fermo sul quale lui sà di poter contare. Se non vuole partecipare alle spese da quello che sò io non dovrebbe essere obbligato a farlo, anche perchè lei potrebbe lavorare e pagarsele da sola.
Baci
 
O

Old LILA....

Guest
Ma come mai lui le dà ancora l'assegno di mantenimento?
Ti consiglio di lasciare decidere a lui, tu rimani semplicemente un punto fermo sul quale lui sà di poter contare. Se non vuole partecipare alle spese da quello che sò io non dovrebbe essere obbligato a farlo, anche perchè lei potrebbe lavorare e pagarsele da sola.
Baci
Io non mi sono mai intromessa tra il mio ragazzo e i suoi figli e non lo farò mai,la mia è solo una curiosità perchè so che lui non vuole e lei ha detto che dovrà parlarne con il suo avvocato.Io voglio che il mio lui faccia quello che si sente dentro,per me va tutto bene,è sua figlia e devono discutere solo loro due.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
ragazzo???!!!

Hai una figlia in età da marito e lo chiami ragazzo?!!!

Pensa in futuro quando avrete un figlio..gli nasconderete che ha una sorella? Gli direte che è stata cattiva e perciò il papà non la frequenta più?
Rifletti: non sono fatti suoi ..riguarda anche te eccome!!


Io non mi sono mai intromessa tra il mio ragazzo e i suoi figli e non lo farò mai,la mia è solo una curiosità perchè so che lui non vuole e lei ha detto che dovrà parlarne con il suo avvocato.Io voglio che il mio lui faccia quello che si sente dentro,per me va tutto bene,è sua figlia e devono discutere solo loro due.
 
O

Old LILA....

Guest
Hai una figlia in età da marito e lo chiami ragazzo?!!!

Pensa in futuro quando avrete un figlio..gli nasconderete che ha una sorella? Gli direte che è stata cattiva e perciò il papà non la frequenta più?
Rifletti: non sono fatti suoi ..riguarda anche te eccome!!
Sua figlia ha 20 anni,cioè 2 meno di me.Se un giorno avrò un figlio non nasconderò la sua esistenza,gli dirò che ha una sorella che al momento si trova lontana,per un bambino andrà bene,da grande capirà da sola e chissà forse sino ad allora faranno pace e il problema non esisterà più
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Chiedi..

Sua figlia ha 20 anni,cioè 2 meno di me.Se un giorno avrò un figlio non nasconderò la sua esistenza,gli dirò che ha una sorella che al momento si trova lontana,per un bambino andrà bene,da grande capirà da sola e chissà forse sino ad allora faranno pace e il problema non esisterà più
Prova a chiedere ad esperti: a un bambino non basterà ..lo vivrà come una possibilità di essere a sua volta abbandonato...e non so cosa si possa capire da grande..
Con molta modestia e delicatezza dovuta a un argomento simile ti/vi invito a impegnarvi a ricomporre le cose..
A te chiedo (ma come sollecitazione..non mi aspetto duna risposta) ...sei sicura a 22 anni (!!!) di volerti legare a una persona tanto più vecchia di te e con così gravi problemi pregressi?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Personalmente

Le persone di cui si parla sopra non sono che un pretesto per una riflessione..
Ma a me farebbe senso avere rapporti con un uomo che non solo può essermi padre..ma che ha proprio una figlia mia coetanea
 
O

Old maela579

Guest
Perchè lei non fa assolutamente niente,non studia e non vuole lavorare e l'avvocato di lui gli ha detto che è obbligato a mantenerla ugualmente
Sicuramente avrà anche le sue ragioni il vs avvocato, ma in una situazione simile un mio amico non ha dovuto versare l'assegno di mantenimento alla figlia 19enne perchè non solo non lavorava nè studiava ma neanche si impegnava a trovarsi un lavoro...lui gliene aveva trovato uno e lei aveva rifiutato; il tuo compagno potrebbe cercare di fare lo stesso.
Io cercherei di farli riconciliare anche con un regalo in denaro come già ti accenavo non tanto per i vs figli ma quanto per lui, per la sua serenità. Poi gli potresti dire di fare questo come ultimo tentativo, anche se non va bene saprà di avere la coscienza pulita e di aver fatto tutto il possibile per ristabilire un rapporto; così secondo me potrà pensare con maggiore serenità alla vostra vita futura.
 
O

Old maela579

Guest
Le persone di cui si parla sopra non sono che un pretesto per una riflessione..
Ma a me farebbe senso avere rapporti con un uomo che non solo può essermi padre..ma che ha proprio una figlia mia coetanea
Quando io mi sono innamorata del mio lui non ho badato alla sua età. Avevo anch'io 20 anni e forse per questo mi sono tuffata senza esitazioni. Ora a 30 anni sono molto + riflessiva e razionale.
 
O

Old LILA....

Guest
Le persone di cui si parla sopra non sono che un pretesto per una riflessione..
Ma a me farebbe senso avere rapporti con un uomo che non solo può essermi padre..ma che ha proprio una figlia mia coetanea

Io amo il mio fidanzato,ho valutato la sua età ma ho anche pensato che non voglio vivere il resto della mia vita chiedendomi se lui era quello giusto.La nostra storia finirà o andrà avanti indipendentemente dalla nostra età che ad essere sincera non ci ha mai fatto litigare.Stiamo bene insieme e se un giorno ci sposeremo e avremo dei figli cercherò di spiegare a loro come stanno le cose,nella maniera più semplice possibile,ormai sono tante le coppie che si dividono e a sua volta formano altre famiglie,quindi la così detta famiglia allargata non è più un fenomeno raro,voglio vivere facendo quello che mi sento e sono sicura che quando verrà il momento mi impegnerò il più possibile per fare la cosa giusta
 
O

Old LILA....

Guest
Sicuramente avrà anche le sue ragioni il vs avvocato, ma in una situazione simile un mio amico non ha dovuto versare l'assegno di mantenimento alla figlia 19enne perchè non solo non lavorava nè studiava ma neanche si impegnava a trovarsi un lavoro...lui gliene aveva trovato uno e lei aveva rifiutato; il tuo compagno potrebbe cercare di fare lo stesso.
Io cercherei di farli riconciliare anche con un regalo in denaro come già ti accenavo non tanto per i vs figli ma quanto per lui, per la sua serenità. Poi gli potresti dire di fare questo come ultimo tentativo, anche se non va bene saprà di avere la coscienza pulita e di aver fatto tutto il possibile per ristabilire un rapporto; così secondo me potrà pensare con maggiore serenità alla vostra vita futura.
Anchio sarei felice che si riconciliasse con sua figlia,perchè vedo spesso i suoi occhi tristi e so cosa pensa.Ma credimi lei fa di tutto per farsi odiare .Per quanto riguarda il mantenimento da un pochino di tempo ho il dubbio che l'avvocato del mio ragazzo sia in buoni rapporti con la sua ex moglie,comunque non importa tanto appena sposata lo perderà ugualmente,meglio non mettere altra carne sul fuoco
 
O

Old LILA....

Guest
Poi gli potresti dire di fare questo come ultimo tentativo, anche se non va bene saprà di avere la coscienza pulita e di aver fatto tutto il possibile per ristabilire un rapporto; così secondo me potrà pensare con maggiore serenità alla vostra vita futura.
E come faccio a convincerlo,sai lei come gli ha chiesto il denero?
Ha fatto venire il fratellino piccolo e gli ha detto"digli a quello che mi deve dare immediatamente dei soldi perchè mi devo sposare,a lui non interessa il giorno perchè tanto non è gradito,deve solo pagare,altrimenti chiamo l'avvocato"
Forse se lei avesse avuto un atteggiamento diverso le cose si sarebbero aggiustate ma credimi questo è il modo più dolce in cui gli si rivolge
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top