dubbio atroce......

etto7

Nuovo utente
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
 

perplesso

Administrator
Staff Forum
tu riusciresti a reggere la verità?
 

alberto15

Utente di lunga data
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
La verita' come dice Perplesso e' che lei ci ha fatto sesso al 99,9% (lei ti ha detto "qualche bacio", si certo, lo dice per non ferirti) ma non e' questo il punto. Il punto e' se vi volete bene a sufficienza per superare questo momento e capire se volete andare avanti insieme. Ma la discussione deve essere onesta altrimenti non andate da nessuna parte.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Ciaoooo!!!
Mi spiace per quello che ti è accaduto...
Purtroppo sono situazioni di non facile gestione..
Io onestamente preferirei non sapere cosa sia accaduto realmente...
La mia teoria è mai confessare un tradimento....
Devi cercare di non rinfacciare a tua moglie il suo comportamento e cercare di andare avanti...
Col tempo...se riuscite a ricucire il rapporto sarà solo un brutto ricordo...
 

void

Utente di lunga data
In queste vicende non ci sono verità assolute, potrebbe averci solo giocato per mesi, come ti ha raccontato, o scopato 10 volte.
Tu ha letto le loro chat, il loro tenore e tu vedi il suo comportamento ora. Che idea ti sei fatto?
Inutile parlare di pentimento, non ci si pente realmente di qualcosa che ci ha fatto stare bene, dovresti capire che cosa ora prova per te.
 

FataIgnorante

Utente di lunga data
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
Siediti. Con calma. Acqua? Gin Tonic?
Non è stato solo 1 bacio.
L'importante ora è che Lei ti dica la verità, che forse o no, la reggerai. E poi deciderai (ete). Facci sapere, aggiornaci, e avrai consigli e dispense a iosa! Ti siamo vicini.
 

ermik

Utente di lunga data
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
ormai il tarlo ti è entrato nella testa e, anche se mai dovesse raccontarti le peggio cose, rischi di continuare a non crederle e a volerne sempre di più.

La soluzione? capire se vale la pena rimanere assieme e agire di conseguenza anche igoiando rospi. Sicuramente meglio troncare che un continuo logoramento
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
Potrebbe dirti qualsiasi cosa, non cambierebbe niente. Sei già incazzato nero per un ipotetico bacio, figuriamoci con una saga di scopate orgasmiche.
Quindi se tieni al vostro rapporto, gira pagina.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
Solo una cosa è certa: tua moglie non lavora né da Zara, né da H&M * 😄

La sensazione che, non solo lei, ma tutti ti raccontino balle dura per anni.
Si impara a conviverci.
Io invece credo che ci si possa fermare.
Non è rilevante però per la tua sensazione di inaffidabilità.


* in quelle catene gli uomini sono tutti gay.
 

spleen

utente ?
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
Tu cosa pensi di tua moglie? In generale intendo, con te, con i bambini.
Ecco, ora dai per scontato che sesso lo abbia fatto.
Interrogati se la vuoi ancora, sulla base di quanto sopra.

Per me non è che un bacio ad un altro sia poco, è molto, moltisssimo, quasi più del sesso.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Tu cosa pensi di tua moglie? In generale intendo, con te, con i bambini.
Ecco, ora dai per scontato che sesso lo abbia fatto.
Interrogati se la vuoi ancora, sulla base di quanto sopra.

Per me non è che un bacio ad un altro sia poco, è molto, moltisssimo, quasi più del sesso.
Quasi
 

francoff

Utente di lunga data
Il dubbio su tutto quello che farà, la fiducia che viene meno, la spontaneità ...tutto sarà diverso. Che lei abbia o meno tradito conta poco . In te il tarlo si è insinuato : il dubbio ..la mancanza di stima e fiducia , l essere sereno e poi fermarti di colpo e pensare a tutto questo. Pensa a ciò che ti potrà rendere felice e non a quello che potrà rendere meno triste.....il passato è passato. Anche io credo sia impossibile che non abbiano consumato.
 

JON

Utente di lunga data
Ciao a tutti, grazie a chi avrà 5 minuti per leggere la mia storia e darmi un proprio parere....
Sono sposato da 10 anni , con due bambini piccoli , con mia moglie che lavora come commessa, un anno fa le ho scoperto delle chat e delle telefonate con un collega di lavoro...... Lei ovviamente all'inizio ha negato ci fosse qualcosa tra di loro, dicendo che si trattava solo di tel di lavoro.....ma poi messa alle strette ha confessato.....che vista la nostra situazione ( era un periodo di discussioni, ma io non l'ho mai tradita lo stesso...) , lei si era infatuata di tale collega, confessando che tra loro c'era stato solo un bacio dopo una cena tra colleghi..... Vi lascio immaginare la mia delusione e la mia incredulità, in quanto non ci credo nemmeno se lo vedessi, che una donna sposata, con dei figli, arriva a baciare un'altro, dopo mesi di telefonate e messaggi......ed arrivati al dunque , si ferma!!! Ovviamente non le ho mai creduto.....ed è proprio questo che mi fa stare male......la sensazione di essere continuamente preso in giro.....io avrei sete di verità , ma come posso fare? Lei mi ha giurato di aver detto la verità....ma credetemi ci sto ancora malissimo, e le discussioni a periodi, sono furiose. A qualcuno di voi è successa una cosa simile? E comunque, cosa ne pensate? Grazie dell'attenzione.
Considera un fatto, è già un anno che in testa ti frulla tutta questa roba. Il tempo poi passa molto velocemente, per ipotesi e per come vanno certe storie potresti ritrovarti fra diversi anni a girarci intorno con lo stesso spirito di adesso, o quasi.
Sostanzialmente non ti fidi più. La verità, quella che cerchi ora, non ti aiuterà a recuperare la fiducia. Tu devi mettere in ballo il futuro, per quanto riguarda il passato devi dirle che sai quanto basta e soprattutto che le cose stanno diversamente da quello che racconta. Finchè lei percepisce che la sua omertà non mette in serio pericolo il vostro rapporto, che comunque va avanti, continuerà ad essere omertosa perché questa dinamica è sicuramente meno "dannosa" della verità. Almeno nel vostro caso.

Penso che rischi di rimanere invischiato nel letamaio del dubbio, dove il sospetto non sarà mai confermato da prove sufficienti. Pur quando dovessi averne sono certo che non te ne farai nulla, perché sicuramente la certezza di quello che ha fatto non la riabiliterà ai tuoi occhi. Poi, sentirsi presi in giro e sapere di essere presi in giro sono cose ben diverse. La prima è un problema tuo, la seconda ti mette in condizione di sapere il da farsi. Perché se tua moglie è una di cui non c'è da fidarsi in toto allora le tue paranoie serviranno solo a logorarti per ungo tempo. In caso contrario sarà meglio investire diversamente le tue energie.
 

farmer

Utente di lunga data
Ero anch'io nella tua stessa situazione, mia moglie vent'anni fa aveva preso un'imbarcata per un tizio della nostra compagnia, la avevo avvisata che mi ero accorto, mi giurava che era solo amicizia, non le ho mai creduto e la tenevo d'occhio. Non so se si sia fermata lì o se è andata oltre, mi ha sempre detto di no 🤥🤥🤥....fatto sta che per motivi esterni non abbiamo più frequentato quella compagnia, il tizio si è fidanzato e io e mia moglie abbiamo proseguito la nostra vita, il tarlo mi rimuginava per molto tempo, poi sono arrivati i figli, il tempo passava con i soliti alti e bassi di una famiglia e ora non ci penso più, ti dirò, mi piacerebbe sapere, ma ormai non me ne fregherebbe più di tanto. Una cosa ricordo.....è stato un bruttissimo periodo per me
 

Lorena 46

Utente di lunga data
Ciao io sono nella tua identica situazione, sono. Passati 9.mesi e io non credo che mio marito in hotel con l'amante sia scappato dopo un bacio, ti capisco ci si sta davvero male, mio marito e tosto mi ha confessato quel incontro in hotel solo dopo 7 mesi che mi aveva confessato tutto l altra, e ancora ad oggi non mi capacito come sia successo, mi sento una persona morta senza più stimoli e lui per di più non mi sta nemmeno vicino e non è per niente affettuoso, ti auguro e me lo auguro anche per me di superare tutto nel più breve tempo possibile, ma è dura accettare ed andare avanti facendo finta di niente, a volte diamo tutto per scontato e quando accadono questi fulmini a ciel sereno sembra che abbiamo avuto accanto degli sconosciuti, buona serata ti. Auguro di riprenderti presto.
 

Brunetta

Utente di lunga data
A me sarebbe bastato molto meno di un bacio, ma io sono io...
Se ognuno pensa a se stesso in quella situazione ha ben chiaro che c’è una bella differenza in ogni passo
 

danny

Utente di lunga data
Il problema non è cosa lei abbia fatto, ma la fiducia che non c'è più, la convinzione che lei ti abbia mentito, sia capace di farlo ancora, questa distanza che si è creata, la sensazione, che non riesci a cancellare e ti è inusuale, di disagio nello starle accanto, l'aver realizzato che da chi ti da' piacere possa scaturire anche profonda angoscia e dolore, la convinzione di aver fallito, l'estenuante ricerca di una spiegazione o della verità.
È la prima fase. Attraverserai quella del rancore, del conflitto interno, del cinismo, delle contrastanti decisioni per riuscire a salvarti, per tornare a stare bene.
In un altro modo e solo quando riuscirai a vedere tutto quanto come se non ti appartenesse più.
 
Top