dopo un tradimento finisce la passione?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
S

serena

Guest
Non sto capendo più niente…
Dopo aver scoperto un suo tradimento di circa un anno, dopo il tanto dolore provato, dopo le tante notti passate a piangere, dopo la sua confessione/pentimento, io adesso non provo più niente per lui…
Lui dice di amarmi ma è come se non fosse più l’uomo eccezionale che amavo prima, non è più unico…
Di conseguenza da circa un mese nel fare l’amore con lui non provo più assolutamente niente!!!
NON C’E’ PIU’ PASSIONE!!
Gli ho già chiesto maggiori attenzioni (anche fuori dal letto) ma la situazione non cambia…
Non so che fare…
Significa che è veramente finito tutto?
non si recupera più niente? (sono tre mesi di tentativi)
insistere o lasciare la barca alla deriva?
Aiutatemi a capire
Serena
 
N

Non registrato

Guest
che immagine hai adesso di lui?
come lo vedi?

la tua distanza dipende da questo.
 
O

Old auberose

Guest
Personalmente credo che quando una persona ci delude automaticamente si è giocata i nostri sentimenti.
Io non ho subito un tradimento sessuale (che sappia io) da parte del mio ex marito, ma un tradimento nelle aspettative, per cui con la discesa dal piedistallo dove io l'avevo posto ha perso la mia stima, l'amore e qualsiasi altro sentimento provassi per lui, al punto che non sopportavo neppure la sua vicinanza, figuriamoci farmi toccare!!
 

Bruja

Utente di lunga data
verissimo

Personalmente credo che quando una persona ci delude automaticamente si è giocata i nostri sentimenti.
Io non ho subito un tradimento sessuale (che sappia io) da parte del mio ex marito, ma un tradimento nelle aspettative, per cui con la discesa dal piedistallo dove io l'avevo posto ha perso la mia stima, l'amore e qualsiasi altro sentimento provassi per lui, al punto che non sopportavo neppure la sua vicinanza, figuriamoci farmi toccare!!
La delusione personale e la disillusione dell'ideale che abbiamo impedisce a qualunque passione di esistere in modo uguale. E' anche giustificabile, ogni volta che si è con lui/lei
si pensa all'altra persona e si realizza che la complicità che ha avuto con noi l'ha avuta anche con l'altra, quindi per quante professioni d'amore possa fare rientrando non sarà mai più come prima. La passione, specie quella del cuore, ha in sè una quota di innocenza che il tradimento, anche delle aspettative, ha sbriciolato in modo irrecuperabile.
Ci si può volere bene, si può ricostruire in modo consapevole e maturo, si perdona e ci si confronta fra colpe e mancanze, ma l'idillio.......... quello è meglio dimenticarselo.
Il tradimento non ha solo un costo esistenziale, ne ha anche uno ideale, la fine dell'immagine integra e perfetta che si aveva del/la partner.
Il tradimento ha castrato l'amore e si recupera quello che si può: affetto, calore, benevolenza, perchè il creare in sè è ormai impossibile. Inoltre si ha sempre paura che le fondamenta, prima credute saldissime, possano avere sempre qualche pozza di sabbie mobli!
Bruja .
 
O

Old dami

Guest
la legge del possesso

lui ti tradisce........tu lo ami da morire e non puoi fare a meno di lui.
lui ritorna.......e tu non lo vuoi più per mille buone ragioni.
è una reazione comunissima....forse è vero che nulla ci attrae di più di ciò che non possediamo o che non possediamo più.
pensaci.....baci
 
A

Ari

Guest
Beh a volte mi chiedo per quale motivo dobbiamo sforzarci di stare male, provare riprovare...in nome di cosa? Di un contratto? RIcorderò sempre le parole di mia madre quando dopo 10 anni di tentativi e dopo che comunque si è resa conto che tutto era finito...mi ha detto "SE LO AVESSI FATTO PRIMA!"....
Non è obbligatorio tenere in piedi una storia.
 
S

serena

Guest
Non va, non va…

Gliel’ho detto, gli ho detto che non c’è più passione tra noi…
Poi un giorno gli ho scritto una lunga e bellissima lettera dove descrivevo il mio stato d’animo, era il giorno prima del mio compleanno e gli dicevo anche che non volevo niente e non avevo voglia di festeggiarlo perché sento che manca l’amore…
Gli ho chiesto più volte di parlare ma lui la sera dopo cena continua a vedere la Tv comodamente sul divano….
E’ quasi impossibile credere che l’altra prima era tutto e adesso è diventata niente…
ma lui continua a non impegnarsi con me…
mi sta perdendo lentamente e nonostante io gliel’ho detto continua a non far niente
come devo interpretarlo?
parte da sconfitto o non gliene importa veramente più niente di me?
Per il mio compleanno mi ha regalato il cd di Tiziano Ferro, una canzone bellissima ma struggente di un amore che finisce….
l’ascolto a ripetizione durante tutto il giorno e non ce la faccio più….
non so più che fare…
Serena
 

Bruja

Utente di lunga data
serena

Lui la lettera neppure l'avrà considerata, non si impegna e si preoccipa di svaccarsi davanti alla TV nonostante tu abbia mandato mille segnali!
Non credo ci sia molto da interpretare, lui non parte da sconfitto, ha deciso che lasciarsi vivere sia una soluzione possibile e lo sta facendo.
Non mi pare questa sia la ricetta giusta per il tuo malessere, quindi smetti di ascoltare quel cd e prova a pensare che hai una vita e devi decidere cosa farne........ o vuoi seppellerti nell'accidia in cui lui si sta seppellendo così bene!
Non sò quanto possa essere recuperato del vostro rapporto, ma se proprio vuoi averne la prova, smetti da lasciarlo fare e affronta le cose che non vanno............. niente cena e poltrona, chiudi la TV e fagli domande mirate, pretendi un dialogo costruttivo e responsabile..... se non risponde prova a fare come se lui non esistesse, esattamente come lui fa con te, ma toccalo sul concreto, niente cucina, niente lavare e stirare......... se non ti tratta da donna, da persona e da "moglie" non ha diritto di utilizzarti come colf!
Scusa ma credo che siano finiti per te i tempi della pazienza e della tolleranza....... è la tua vita che sta mandando in fanteria!!
Bruja
 
S

serena

Guest
Grazie Bruja...
ho provato a spegnere la tv più di una volta....
parliamo ma il giorno dopo siamo punto e daccapo...
forse non sta capendo cosa rischia e io continuo a dare 100 per ricevere in cambio 10...
non riesco a dare di meno...ma lui nonostante gliel'ho detto non mi sta dando niente di più...
da sabato ho deciso che se per quattro mesi non è cambiato niente adesso basta...
proverò a fare quattro mesi di indifferenza e poi si vedrà...
Grazie, Serena
 

Bruja

Utente di lunga data
serena

Non voglio portarti alla chiusura, ma a volte i fatti, persino uno solo contano più di mille discorsi in chi è sordo alle parole! Se vuol vivere pensando che gli altri non esistono, fai in modo che NON esistano e provveda a sè stesso! A mali estremi.......
Coraggio, spesso una presa di posizione dura salva più di infinite cure....
Bruja
 
O

Old Fa.

Guest
E' certo che è finito tutto.

E come doveva finire dopo un tradimento ? ... girare la pagina e via come prima !?!

Non esiste al mondo un modo per recuperare, ... però esisistono molti modi per perdere tempo, ... come quello che stai facendo.
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Fa

Non esiste al mondo un modo per recuperare, ... però esisistono molti modi per perdere tempo, ... come quello che stai facendo.
[/QUOTE]



Ecco,una bella bastonata delle ore 10.51 era quella che mi ci voleva.

ora mi sento meglio.
 
O

Old Airforever

Guest
Non sto capendo più niente…
Dopo aver scoperto un suo tradimento di circa un anno, dopo il tanto dolore provato, dopo le tante notti passate a piangere, dopo la sua confessione/pentimento, io adesso non provo più niente per lui…
Lui dice di amarmi ma è come se non fosse più l’uomo eccezionale che amavo prima, non è più unico…
Di conseguenza da circa un mese nel fare l’amore con lui non provo più assolutamente niente!!!
NON C’E’ PIU’ PASSIONE!!
Gli ho già chiesto maggiori attenzioni (anche fuori dal letto) ma la situazione non cambia…
Non so che fare…
Significa che è veramente finito tutto?
non si recupera più niente? (sono tre mesi di tentativi)
insistere o lasciare la barca alla deriva?
Aiutatemi a capire
Serena
Ciao! A volte mi domando se sono io ad interpretare in mal modo il termine "Amare", in quanto se amo una persona non la tradisco. L'affermazione "Ti Amo", uscita dalla bocca (non certamente dal cuore, a mio parere) di un traditore, di una traditrice...sempre per mia opinione è da prendere con le pinze.
Presumo ci sia differenza da un'affermazione di questo tipo fatta da un fedele da quella fatta da un'infedele. O no????
Air
 
O

Old Airforever

Guest
E' certo che è finito tutto.

E come doveva finire dopo un tradimento ? ... girare la pagina e via come prima !?!

Non esiste al mondo un modo per recuperare, ... però esisistono molti modi per perdere tempo, ... come quello che stai facendo.
Ciao! Fa: hai proprio ragione. Dopo un tradimento è difficile girare la pagina e...via come prima. Perchè in realtà non è più come prima. E comunque non sarebbe giusto voltare pagina davanti ad una cosa di questo tipo.
E' una verità che fa male. Molto male. Ma è giusto considerarla.
Air
 
O

Old Fa.

Guest
Ciao! Fa: hai proprio ragione. Dopo un tradimento è difficile girare la pagina e...via come prima. Perchè in realtà non è più come prima. E comunque non sarebbe giusto voltare pagina davanti ad una cosa di questo tipo.
E' una verità che fa male. Molto male. Ma è giusto considerarla.
Air
Ciao Airforever,

Ti dirò sinceramente, ... non ci sono certo arrivato in mezzo minuto a questa cosa, ... mi sono fatto un po' di sabbie mobili mentali per raggiungere questo finale.

Credo che non basti un post per capirlo, ... bisogna viverla questa cosa.

Con la speranza che se capita ancora, ... non si perda ancora tempo a navigarci sopra.

PS: più che girare pagina, ... è saggio cambiare il libro direttamente.
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Non sto capendo più niente…
Dopo aver scoperto un suo tradimento di circa un anno, dopo il tanto dolore provato, dopo le tante notti passate a piangere, dopo la sua confessione/pentimento, io adesso non provo più niente per lui…
Lui dice di amarmi ma è come se non fosse più l’uomo eccezionale che amavo prima, non è più unico…
Di conseguenza da circa un mese nel fare l’amore con lui non provo più assolutamente niente!!!
NON C’E’ PIU’ PASSIONE!!
Gli ho già chiesto maggiori attenzioni (anche fuori dal letto) ma la situazione non cambia…
Non so che fare…
Significa che è veramente finito tutto?
non si recupera più niente? (sono tre mesi di tentativi)
insistere o lasciare la barca alla deriva?
Aiutatemi a capire
Serena

Sei la conferma che perchè le cose a letto vadano bene..occorre prima che tutto il resto vada bene..che ci sia trasporto, complicità, fiducia...
come fai a lasciarti andare..se non sai di poterti fidare...?
Almeno..è così per me
Quindi non mi stupisco affatto di questa tua difficoltà..

D'altraparte credo che se sei davvero innamorata, se avrai voglia di recuperare e di dargli davvero un'altra chance..le cose verranno da sole, con il tempo.Secondo me ci puoi riuscire!!Ma senza pretendere miracoli da un giorno all'altro!
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Il tradimento non ha solo un costo esistenziale, ne ha anche uno ideale, la fine dell'immagine integra e perfetta che si aveva del/la partner.
Piu'leggo le nostre storie e piu'mi convinco che è una l'amore è una formadi nevrosi.- nulla di nuovo e non sono io ad averlainventatasta storia.

L'iimmagine dell'altro si ritiene perfetta fino al momento in cui questa persona ci riconferma nella nostra unicità..questo è l'errore !!!!

Ci tradisce,sceglie altro,e noi cadiamo in depressione perchè ci rendiamo conto che non siamo piu' riconfermati come un unicum per l'altro...

Ma ci rendiamo conto di quanto potere deleghiamo all'altro?


Ma un sano "
e sti cavoli" ,mi amo talmente tanto che non ho bisogno di nessuno...riusciremo mai pensarlo davvero?


Mi sa di no
 

Bruja

Utente di lunga data
Miciolidia

Piu'leggo le nostre storie e piu'mi convinco che è una l'amore è una formadi nevrosi.- nulla di nuovo e non sono io ad averlainventatasta storia.

L'iimmagine dell'altro si ritiene perfetta fino al momento in cui questa persona ci riconferma nella nostra unicità..questo è l'errore !!!!
Ci tradisce,sceglie altro,e noi cadiamo in depressione perchè ci rendiamo conto che non siamo piu' riconfermati come un unicum per l'altro...
Ma ci rendiamo conto di quanto potere deleghiamo all'altro?

Ma un sano "
e sti cavoli" ,mi amo talmente tanto che non ho bisogno di nessuno...riusciremo mai pensarlo davvero?
Mi sa di no
Non sò quantificare i post ma sarebbero anni che lo sostengo. Andiamo in crisi per quello che gli altri riflettevano di noi stesse e tradendo hanno dimostrato di non averne interesse. E' da noi che parte l'autostima e la consapevolezza, se la deleghiamo agli altri andremo in crisi ogni volta che le cose non vanno, dopo ogni tradimento e per ogni situazione in cui gli altri non risponderanno alle nostre esigenze secondo le nostre aspettative. Non per nulla in chi è perfettamente autonomo e compensato le delusioni ed i tradimenti lasciano segni meno indelebili.
Bruja
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Bruja

Nel momento in cui si riesce ad oggettivare questa cosa in sè stessi è terribile la sensazione che si prova .

Ti chiedi? ma che c. ho fatto fino ad oggi?!!!

Come puo' essere accaduto tutto cio'...

e non ti affidi piu'...ne hai paura...hai paura di abbandonarti di nuovo.

Ti irrigidisci e ti senti piu' forte ( quanto non lo so) perchè senti che puoi farne a meno, che DEVI farne a meno...


Ma un pezzo ti manca.


è l'altra metà di te?

o l'altra metà che non c'è?

C'è un intero?

E qual'è?

Siamo solo noi stessi l'intero?

- che faccio..mando l'invio di questo post o lo cancello?-

- okkei , lo invio.-
 

La Lupa

Utente di lunga data
è l'altra metà di te?

o l'altra metà che non c'è?

C'è un intero?

E qual'è?

Siamo solo noi stessi l'intero?
Ma và?!?!

Micia, santo iddio, ma che domande fai???
Ma ragazzi!


Dai, io non posso pensare che stai a chiederti se c'è una metà... ora, io non so, ma mi pareva che non fossi proprio di primo pelo
... non puoi dirmi che ancora non sei intera.
O che pensi che per esserlo tu non basti.

Dai gente, bella la fantasia e l'ammmmore e le nuvolette ma... 'nsomma... la vita è un'altra roba!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top