dolori

Andromeda4

Utente di lunga data
Ah ecco, infatti non capivo, uno scrupolo in più non è peggio, certo, sono radiazioni…
Pensa che io ero arrivata in studio con l'idea di "imporgli" una tac o una risonanza, pur sapendo che deve essere uno specialista a prescriverla (ortopedico, fisiatra, neurochirurgo). Già fatta una trafila simile quando avevo un meningocele lombosacrale. Diciamo che volevo provarci, infatti lui ha detto che al massimo sarà il passaggio successivo...
 

omicron

Utente pigro
Pensa che io ero arrivata in studio con l'idea di "imporgli" una tac o una risonanza, pur sapendo che deve essere uno specialista a prescriverla (ortopedico, fisiatra, neurochirurgo). Già fatta una trafila simile quando avevo un meningocele lombosacrale. Diciamo che volevo provarci, infatti lui ha detto che al massimo sarà il passaggio successivo...
Se vai privatamente penso che basti la ricetta del medico di famiglia
 

omicron

Utente pigro
Privatamente a fare tac o rmn? O visita?
A fare la tac, dove sto io ci sono diverse strutture che fanno questi esami privatamente e con convenzione che volendo ti fanno anche la visita
Il mio medico di famiglia anni fa si era convinto che io avessi un tumore prima all’ipofisi e mi fece fare la radiografia, il medico della struttura mi disse che secondo lui era meglio una risonanza
 

Andromeda4

Utente di lunga data
A fare la tac, dove sto io ci sono diverse strutture che fanno questi esami privatamente e con convenzione che volendo ti fanno anche la visita
Il mio medico di famiglia anni fa si era convinto che io avessi un tumore prima all’ipofisi e mi fece fare la radiografia, il medico della struttura mi disse che secondo lui era meglio una risonanza
Sicuramente ce ne sono anche qui, è vero. Ma voglio prima fare questo e poi vedere altre cose. Se anche lo specialista tergiversa, seguirò questa procedura.
 

Marjanna

Utente di lunga data
A fare la tac, dove sto io ci sono diverse strutture che fanno questi esami privatamente e con convenzione che volendo ti fanno anche la visita
Il mio medico di famiglia anni fa si era convinto che io avessi un tumore prima all’ipofisi e mi fece fare la radiografia, il medico della struttura mi disse che secondo lui era meglio una risonanza
minchia, strano però che un medico ti abbia detto qualcosa di simile, in genere mandano a fare esami senza pronunciarsi rispetto a ipotetiche idee che hanno, parlarti di tumore è forte, spesso non viene nominato neppure quando è evidente da una tac, fino a che non hanno l'esito di una biopsia
 

omicron

Utente pigro
minchia, strano però che un medico ti abbia detto qualcosa di simile, in genere mandano a fare esami senza pronunciarsi rispetto a ipotetiche idee che hanno, parlarti di tumore è forte, spesso non viene nominato neppure quando è evidente da una tac, fino a che non hanno l'esito di una biopsia
Quando vide che non avevo niente all’ipofisi mi mandò a controllare la tiroide 🙄 era convinto
Alla fine lo mandai a quel paese 🙄
 

omicron

Utente pigro

omicron

Utente pigro
Praticamente un po' l'opposto del mio... che spesso è superficiale. Meno male che oggi mi ha ascoltato, anzi, è stato lui a dire di voler fare i raggi.
Alla fine andai da un’endocrinologa alla quale spiegati per bene tutto (cortisolo alto, ibs, ecc…), mi mandó a fare la curva glicemica ed insulinemica per scongiurare una resistenza all’insulina, quando poi le analisi erano risultate perfetto e avevo fatto quelle per le intolleranze, mi disse semplicemente che i miei problemi potevano essere dato da quelle
 

Marjanna

Utente di lunga data
Quando vide che non avevo niente all’ipofisi mi mandò a controllare la tiroide 🙄 era convinto
Alla fine lo mandai a quel paese 🙄
Beh meglio controllare che non farlo, sotto un certo punto di vista. Mi sorprende più che ti abbia parlato di tumore, essendo tu giovane e una giovane madre. In tutto questo dilagare di psicologia sparsa in ogni dove da parte di chiunque, pur essendo una personale considerazione, mi pare manchi proprio a fronte di diagnosi di malattie dove una formazione in tal senso sarebbe auspicabile.
 

omicron

Utente pigro
Beh meglio controllare che non farlo, sotto un certo punto di vista. Mi sorprende più che ti abbia parlato di tumore, essendo tu giovane e una giovane madre. In tutto questo dilagare di psicologia sparsa in ogni dove da parte di chiunque, pur essendo una personale considerazione, mi pare manchi proprio a fronte di diagnosi di malattie dove una formazione in tal senso sarebbe auspicabile.
Eh ma lui aveva studiato pure in culonia… 🙄🙄 parlava male degli altri medici… un personaggio
 
Top