disperazione

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
V

Viol@

Guest
Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?
 
G

grande82

Guest
Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?
Ti prego, fuggi.
Fallo per te.
Se hai letto il mio post (piccola82) sai che sono in un momento simile, anche se non sono innamorata, per fortuna. Quello che non sai, e ti auguro di non saperlo mai, è come si sta con un uomo così debole. Che scelte ha fatto nella sua vita? Ho il sospetto che parte di ciò che ti racconta non sia vero... che vuol dire che non voleva un figlio? Certe cose non capitano! Se era in crisi doveva dire: "Cara, ora non mi sento pronto, aspettiamo un pò." Se era in crisi doveva lasciarla, 15 o 50 anni non contano. se lei è un'arpia e lui al tel non risponde vuol dire... che non è poi così arpia, no?
Appena lo vedi prendi il suo tel e cancella il tuo numero e i tuoi sms. Poi fai lo stesso col tuo telefono.
Alzati e allontanati, senza voltarti indietro.
Pensi che starai troppo male? E come starai quel venerdì che lui non potrà venire perchè sta nascendo suo figlio?
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?
Cara viol@, sei ancora giovane ma credo che alle favole è da un pò che hai smesso di crederci, giusto?

Credi davvero che sia stato "costretto" a fare un figlio dalla moglie arpia??


La tua vita riassumerà senso appena che aprirai gli occhi!!
 

Old simo

Utente di lunga data
Che tristezza....

Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?

cara viol....classico copione, classico! ma cavolo possibile che non ci sia qualcuno che oltre a tradire sia anche un tantino originale????? No eh?!
Simo.
 
O

Old Compos mentis

Guest
Non so se la mamma te lo ha spiegato, ma per fare un bambino:
1- tanto immediato non è, bisogna essere preparati, bisogna provare più volte, seppure non si esclude che possa anche venire subito.
2- bisogna fare l'amore, e l'amore si fa in due
3- la donna non ha la forza fisica per violentare un marito
4- per essere rimasta incinta, evidentemente il dolce fanciullo ha avuto un orgasmo e un uomo che sesso non vuol fare e si sente costretto tutto fa tranne che venire.
Ecco un altro idiota che:
1- definisce la moglie come una cattivona
2- dice che la moglie lo ha "incastrato"

Ci saranno almeno una decina di post negli ultimi mesi che trattano lo stesso copione.
Corri via più forte e lontano che puoi. Abbiamo quasi la stessa età, mi dispiacerebbe saperti infelice in una situazione che gronda merda così evidentemente.
Fallo per te stessa e per la tua felicità.
 

Old simo

Utente di lunga data
Non so se la mamma te lo ha spiegato, ma per fare un bambino:
1- tanto immediato non è, bisogna essere preparati, bisogna provare più volte, seppure non si esclude che possa anche venire subito.
2- bisogna fare l'amore, e l'amore si fa in due
3- la donna non ha la forza fisica per violentare un marito
4- per essere rimasta incinta, evidentemente il dolce fanciullo ha avuto un orgasmo e un uomo che sesso non vuol fare e si sente costretto tutto fa tranne che venire.
Ecco un altro idiota che:
1- definisce la moglie come una cattivona
2- dice che la moglie lo ha "incastrato"


straquoto....scappa!
 
B

boh

Guest
Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?
che schifo di uomo!!! ma come fate ad innamorarvi di queste schifezze??? tra 20 anni mi piacerebbe riferire al figlio queste cose che ha detto a te sul fatto che non lo voleva ... che immondizia di uomo.
 

Lettrice

Utente di lunga data
Viol@ e' un cretino...scappa
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?
ah di sicuro...lui non lo sa che esistono i metodi contraccettivi...porello..lo devi pure coprendere...

Ti ha fatto un favore quell'imbecille, in cinta avresti potuto rimanerci tu e lui sarebbe tornato dalla moglie.

Il mondo ti crolla addosso perchè questo qui ha scelto la moglie?

cara Viola...spero tra breve lo ringrazierai e rifletti...

é dell'amore di questo qui che hai bisogno ( considera a come lo sa gestire ) o "dell'amore?"
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Non so se la mamma te lo ha spiegato, ma per fare un bambino:
1- tanto immediato non è, bisogna essere preparati, bisogna provare più volte, seppure non si esclude che possa anche venire subito.
2- bisogna fare l'amore, e l'amore si fa in due
3- la donna non ha la forza fisica per violentare un marito
4- per essere rimasta incinta, evidentemente il dolce fanciullo ha avuto un orgasmo e un uomo che sesso non vuol fare e si sente costretto tutto fa tranne che venire.
Ecco un altro idiota che:
1- definisce la moglie come una cattivona
2- dice che la moglie lo ha "incastrato"


straquoto....scappa!


non si rompe lo stampo Iris.

colpa di noi donne mamme!
 

Bruja

Utente di lunga data
Viol@

Tutte le amiche e gli amici del forum ti hanno detto esattamente quello che penso anch'io, la tua storia solo in questo inizio dell'anno l'avremmo sentita almeno 3 o 4 volte.... stessa situazione, stesse parole!
Deve essere una scuola di pensiero sul tradire e poi squagliarsela elegantemente se la ragazza non ci sta, se invece abbozza, hanno la scopata facile mentre la moglie è incinta!
Scusa la brutalità ma non ti sei domandata, a parte quell'arpìa, (lo sono tutte, sarà un caso!!!) come mai uno di 35 anni ha l'uscita settimanale e si fionda in discoteca a intortare ragazze? La faccenda poi che non ci abbia provato subito... ma tesoro non è mica scemo... lui la scopata alla peggio l'ha anche a casa!!!
Bruja
 
O

Old chensamurai

Guest
Lo conosco in discoteca, io con le mie amiche e lui con un suo amico. E' molto più vecchio di me, io 21 e lui 35 ma è così affascinante, bellissimo, dolce, simpatico contrariamente a tutti gli altri ragazzi non ci prova subito. E capisco anche il perchè, è sposato.
Diventiamo amici, ci frequentiamo il venerdì sera, il suo giorno libero.
Mi racconta di quanto è infelice con la moglie, sono sposati da sette anni ma le cose non vanno bene già da due anni, lei è la classica arpia egoista, me ne racconta di tutti i colori.
La vuole lasciare ma stanno insieme da quindici anni e quindi è difficile per lui prendere questa decisione.
Ci sentiamo mille volte al giorno tranne la sera perchè lei non lo lascia uscire nemmeno per un caffè con gli amici e anche quando lo lascia uscire lo assilla con chiamate ma lui non risponde.
Lei che proprio quando è cominciata la loro crisi quasi sicuramente lo ha tradito e lei che torna tardi a casa la sera perchè ha un lavoro importante e trascura il marito.
Non c'è mai stato sesso completo tra di noi, soltanto preliminari ma io non riesco a smettere di pensare a lui, la mia vita si trascina aspettando il venerdì sera.
Poi però lui si fa un po' distante, sembra preoccupato, gli chiedo spiegazioni e dopo qualche giorno lui mi confessa che la moglie è incinta.
Mi crolla il mondo addosso, lui mi giura che è stata lei a volerlo, che lui non se la sentiva proprio perchè erano già in crisi ma adesso non può certo lasciarla.
Non so cosa fare, sono disperata, la mia vita non ha più senso, senza di lui non riesco a vivere...
Cosa dovrei fare?
...Studia... Cresci... Evolvi...
 
L

Ljiuba

Guest
Le mogli!
Queste arpie che incastrano quel povero marito rimanendo incinte..! Ma che vergogna.. dove siamo finiti? E si permettono anche di telefonare mentre il proprio uomo ci prova con un altra..
MA ANCORA CI SONO RAGAZZE CHE CREDONO ALLA SOLITA STORIA?? Sono in crisi, con mia moglie è un inferno, è una strega, vorrei divorziare ma le voglio troopo bene, ecc. ecc.
A Viola.. svejateeeeeeeee!!!!
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
Mah

Le mogli!
Queste arpie che incastrano quel povero marito rimanendo incinte..! Ma che vergogna.. dove siamo finiti? E si permettono anche di telefonare mentre il proprio uomo ci prova con un altra..
MA ANCORA CI SONO RAGAZZE CHE CREDONO ALLA SOLITA STORIA?? Sono in crisi, con mia moglie è un inferno, è una strega, vorrei divorziare ma le voglio troopo bene, ecc. ecc.
A Viola.. svejateeeeeeeee!!!!

E per quanto riguarda il tizio che usa argomenti anni '50 ...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
va bene tutto...

Gli anni 50 rivanno alla grande, non lo sapevi?
Ah, ma quanto bisogno d'amore ci sarà in noi donne disposte a credere persino a questo?
...ma voler vivere un film dei Vanzina mi sembra tragico!
 
O

Old Compos mentis

Guest
A 35 anni a rimorchiare in discoteca, poi... già questo lo qualifica prima ancora che se ne conoscano le nefandezze comportamentali. E se questi sonogli uomini, voglio diventare lesbica!!!
 
G

grande82

Guest
A 35 anni a rimorchiare in discoteca, poi... già questo lo qualifica prima ancora che se ne conoscano le nefandezze comportamentali. E se questi sonogli uomini, voglio diventare lesbica!!!
su, su, tesoro! non generalizziamo!
Questo è (scusa viola, tappati le orecchi/occhi) un porco, stronzo, bugiardo e attore che cerca di circuire una ragazza sicuramente più inesperta e ingenua, ma mica tuti sono così! Nè gli uomini, nè i 35enni, nè i 35enni che vanno in discoteca(anche se su questo punto potremmo aprire un dibattito... io ci vado a ballare, ma molti a rimorchiare!)
Ci sono ancora uomini degni di stima, lì fuori. Certo, molti sono gay o sposati (cornuti spesso... oltre il danno la beffa!) ma altri... ben nascosti nei loro panni di giovani o non più tali maschietti banali.... sono lì!
 

Bruja

Utente di lunga data
grande82

su, su, tesoro! non generalizziamo!
Questo è (scusa viola, tappati le orecchi/occhi) un porco, stronzo, bugiardo e attore che cerca di circuire una ragazza sicuramente più inesperta e ingenua, ma mica tuti sono così! Nè gli uomini, nè i 35enni, nè i 35enni che vanno in discoteca(anche se su questo punto potremmo aprire un dibattito... io ci vado a ballare, ma molti a rimorchiare!)
Ci sono ancora uomini degni di stima, lì fuori. Certo, molti sono gay o sposati (cornuti spesso... oltre il danno la beffa!) ma altri... ben nascosti nei loro panni di giovani o non più tali maschietti banali.... sono lì!

Hem hem, scusa ma hai elenacto un campionario maschile o il bestiario di una corte dei miracoli!!

Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top