Discussioni con figli maggiorenni e non

Tachipirina

Utente di lunga data
Voi di che discutete con i vostri figli di qualsiasi età??

Quali sono le cose nelle quali non riuscite a “raddrizzarli”??

Prevale mamma o papà ?

Dico la mia per esperienza personale:

il mio 19enne a parte mandarmi cuoricini dalla mattina alla sera ( rido e credo pure per tenermi buona)

secondo me lo fa perché mi vuole bene credo scontato, perché vuole l’apripista per le sue vaccate con il papà e probabilmente per prestiti quando finisce lo stipendio.

Cose che non raddrizzo io perché forse debole nei suoi confronti ( cuore di mamma che sbaglia):

non vorrei che fumasse ……in tutti i sensi …(ma gliele compero le sigarette quando è in bolletta)

non vorrei che mandasse affanculo il postino perché quando citofona snerva per l’insistenza

non vorrei che dimenticasse il suo cagnone da portare a sgambare quotidianamente

non vorrei che finisse lo stipendio 15gg dopo averlo preso e mi richiedesse subdolamente indietro l’obolo stabilito per la famiglia a titolo educativo

non vorrei .non vorrei …non vorrei……. (se mia madre avesse detto tutti sti vorrei, quando avevo 19 anni mi sarei incazzata, ma trattasi di mio figlio , devo cambiare visione e atteggiamento)

Voi?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Ormai i miei figli sono grandi e parliamo di tutto.
Ho però cercato di evitare gli “ordini” che irritano chiunque.
Ho cercato di anticipare le tematiche attraverso la fiction.
Non fumano e odiano la puzza di fumo.
Sono braccino corto e risparmiano un sacco di soldi.
 

Tachipirina

Utente di lunga data
Ormai i miei figli sono grandi e parliamo di tutto.
Ho però cercato di evitare gli “ordini” che irritano chiunque.
Ho cercato di anticipare le tematiche attraverso la fiction.
Non fumano e odiano la puzza di fumo.
Sono braccino corto e risparmiano un sacco di soldi.
beata te il mio totalmente opposto
(purtroppo mi somiglia molto e quando mia madre intercede con racconti del mio passato, non posso che constatarlo!)
 

Brunetta

Utente di lunga data
beata te il mio totalmente opposto
(purtroppo mi somiglia molto e quando mia madre intercede con racconti del mio passato, non posso che constatarlo!)
Io ero mani bucate. Sono migliorata moltissimo con il tempo.
Loro sono proprio così. Mio figlio ogni tanto fa pazzie elettroniche. Mia figlia nemmeno quello.
Risparmiano per i viaggi.
I loro conviventi sono ancora più oculati.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Mia figlia fra un paio di mesi diventa maggiorenne.
Non posso lamentarmi troppo. Diverse ed allo stesso tempo simili. Io non sono molto lunatica, lei invece ha lo scazzo facile. Abbiamo imparato a riconoscere i momenti no dell'altra così evitiamo gli scontri.
Le uniche grandi discussioni sono per il disordine della sua stanza, anche se, anche in questo caso, ormai ho imparato a non sbirciare più. Non vedo e non mi incazzo 😅
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Na guerra.
In casa mia siamo mia moglie il poliziotto buono ed io il poliziotto cattivo, poi di fatto siamo due carabinieri che come tutti i coglioni viaggiano in coppia, partiamo sempre con i migliori propositi e le discussioni finiscono a tutti contro tutti ognuno utilizzando le proprie armi di ricatto, ove per tutti contro tutti intendo che sono talmente bravo che alla fine le prendo da tutti, pure dall’altro carabiniere.

di Cosa si discute.

impegno a scuola, mia moglie vive nel terrore possano venire rimandati o bocciati E così esige il massimo dei voti sempre, anche in religione. A me fregancaz, darei sei ai bravi e cinque ai meno bravi eliminando tutta sta scala di valori inutile che tanto conta solo se vai avanti o vai indietro non se vai avanti meglio di un altro. Poi non è non è che fuori ci sia tutto sto lavoro, quindi anche se ci impiegano un anno in più, stanno un anno in meno da disoccupati o precari.

poi Disordine.
dei 4, il secondo è una roba mostruosa, lascia in giro di tutto, addirittura quando si toglie le lenti a contatto e le mette nel liquido, non chiude nemmeno il contenitore stesso delle lenti, viene sgridato dai fratelli per tutto quello che lascia in giro anche in camera, ma lui niente, ciò che sposta o tira fuori resta lì.
per non parlare della borsa con dentro l’armamentario del suo sport.
una bomba ecologica, l’anno scorso in occasione di un raduno della nazionale ci trovai dentro un tramezzino che mia moglie gli aveva fatto tre anni prima.
non era male, il pane era verde e il prosciutto crudo sembrava cartapesta.
nemmeno il cane lo mangio’.

poi soldi.
sempre il secondo ha le mani bucate, non si sa contenere, tutte le mance le sperpera senza pietà in cacate, al punto che gliele abbiamo requisite e gliele ridiamo a rate Con tanto di contratto modello Agos.

poi il cane.
doveva essere loro e invece l’ho preso in culo io, è una mia protesi.

poi le vacanze.
i primi due non vogliono più venire coi genitori e come non capirli, ma il secondo e‘ ancora per noi troppo presto per lasciarlo a Casa e quindi ogni volta è una guerra.

e niente…cose così…
 

ologramma

Utente di lunga data
Voi di che discutete con i vostri figli di qualsiasi età??

Quali sono le cose nelle quali non riuscite a “raddrizzarli”??

Prevale mamma o papà ?

Dico la mia per esperienza personale:

il mio 19enne a parte mandarmi cuoricini dalla mattina alla sera ( rido e credo pure per tenermi buona)

secondo me lo fa perché mi vuole bene credo scontato, perché vuole l’apripista per le sue vaccate con il papà e probabilmente per prestiti quando finisce lo stipendio.

Cose che non raddrizzo io perché forse debole nei suoi confronti ( cuore di mamma che sbaglia):

non vorrei che fumasse ……in tutti i sensi …(ma gliele compero le sigarette quando è in bolletta)

non vorrei che mandasse affanculo il postino perché quando citofona snerva per l’insistenza

non vorrei che dimenticasse il suo cagnone da portare a sgambare quotidianamente

non vorrei che finisse lo stipendio 15gg dopo averlo preso e mi richiedesse subdolamente indietro l’obolo stabilito per la famiglia a titolo educativo

non vorrei .non vorrei …non vorrei……. (se mia madre avesse detto tutti sti vorrei, quando avevo 19 anni mi sarei incazzata, ma trattasi di mio figlio , devo cambiare visione e atteggiamento)

Voi?
io ho delegato sempre mia moglie , se serviva aveva il pugno d'acciaio per come è ferma nelle decisioni ma era anche buona a cedere per le richieste che facevano .
Io non ho contato mai niente solo alcune volte ma lei mi preveniva così da non fare scenate inutili tanto lei aveva già risolto
 

Foglia

utente viva e vegeta
Discorso lunghissimo! Il mio è un po' "viziatello". Peraltro sa benissimo su cosa fare leva per essere accontentato.
Vorrei riuscire ad essere più "ferma", anche in punto castighi e punizioni dove necessario. Altrimenti, di sto passo, temo che mi metterà i piedi in testa.
 

Tachipirina

Utente di lunga data
Na guerra.
In casa mia siamo mia moglie il poliziotto buono ed io il poliziotto cattivo, poi di fatto siamo due carabinieri che come tutti i coglioni viaggiano in coppia, partiamo sempre con i migliori propositi e le discussioni finiscono a tutti contro tutti ognuno utilizzando le proprie armi di ricatto, ove per tutti contro tutti intendo che sono talmente bravo che alla fine le prendo da tutti, pure dall’altro carabiniere.

di Cosa si discute.

impegno a scuola, mia moglie vive nel terrore possano venire rimandati o bocciati E così esige il massimo dei voti sempre, anche in religione. A me fregancaz, darei sei ai bravi e cinque ai meno bravi eliminando tutta sta scala di valori inutile che tanto conta solo se vai avanti o vai indietro non se vai avanti meglio di un altro. Poi non è non è che fuori ci sia tutto sto lavoro, quindi anche se ci impiegano un anno in più, stanno un anno in meno da disoccupati o precari.

poi Disordine.
dei 4, il secondo è una roba mostruosa, lascia in giro di tutto, addirittura quando si toglie le lenti a contatto e le mette nel liquido, non chiude nemmeno il contenitore stesso delle lenti, viene sgridato dai fratelli per tutto quello che lascia in giro anche in camera, ma lui niente, ciò che sposta o tira fuori resta lì.
per non parlare della borsa con dentro l’armamentario del suo sport.
una bomba ecologica, l’anno scorso in occasione di un raduno della nazionale ci trovai dentro un tramezzino che mia moglie gli aveva fatto tre anni prima.
non era male, il pane era verde e il prosciutto crudo sembrava cartapesta.
nemmeno il cane lo mangio’.

poi soldi.
sempre il secondo ha le mani bucate, non si sa contenere, tutte le mance le sperpera senza pietà in cacate, al punto che gliele abbiamo requisite e gliele ridiamo a rate Con tanto di contratto modello Agos.

poi il cane.
doveva essere loro e invece l’ho preso in culo io, è una mia protesi.

poi le vacanze.
i primi due non vogliono più venire coi genitori e come non capirli, ma il secondo e‘ ancora per noi troppo presto per lasciarlo a Casa e quindi ogni volta è una guerra.

e niente…cose così…
io con uno solo solo ho passato svariate fasi tue.......ma quanto ti capisco
 

Tachipirina

Utente di lunga data
Discorso lunghissimo! Il mio è un po' "viziatello". Peraltro sa benissimo su cosa fare leva per essere accontentato.
Vorrei riuscire ad essere più "ferma", anche in punto castighi e punizioni dove necessario. Altrimenti, di sto passo, temo che mi metterà i piedi in testa.
anche io lo vorrei.. ma a volte sono un generale Gestapo (senza credito ) a volte una mammoletta malleabile a suo uso e consumo
ma non ha importanza , lo amo così, stronzo come sua madre, autonomo ell'ennesima potenza come suo padre
 

ivanl

Utente di lunga data
Mio figlio, ancora minorenne, è molto, troppo, assertivo per la sua età; il risultato è che discute qualsiasi ordine gli venga dato. Io ho adeguato il mio controllo al fatto che sia cresciuto e, in definitiva, sia comunque assennato, controllato (anche troppo) e molto giudizioso a scuola e nelle compagnie, mentre mia moglie continua a trattarlo come se avesse 10 anni, per cui di rimando si prende un sacco di rispostacce.
Le discussioni quindi sono all'ordine del giorno, visto che questiona qualsiasi decisione; di norma si convince se l'argomentazione ha senso, altriment non c'e' verso. Ora siamo in battaglia per alcune questioni mediche a cui lui non intende sottostare, ma a cui invece deve obbligatoriamente ottemperare. Ora sto cercando la strada per aggirarlo, senza passare alle vie di fatto
 

Tachipirina

Utente di lunga data
io ho delegato sempre mia moglie , se serviva aveva il pugno d'acciaio per come è ferma nelle decisioni ma era anche buona a cedere per le richieste che facevano .
Io non ho contato mai niente solo alcune volte ma lei mi preveniva così da non fare scenate inutili tanto lei aveva già risolto
bel colpo per te ..... ma la figura del papà anche solo figurativa era presente pronto ad intervenire :)
 

patroclo

Utente di lunga data
anche io lo vorrei.. ma a volte sono un generale Gestapo (senza credito ) a volte una mammoletta malleabile a suo uso e consumo
ma non ha importanza , lo amo così, stronzo come sua madre, autonomo ell'ennesima potenza come suo padre
Per me è un pessimo atteggiamento, è una cosa che tento di far capire anche alla mia ex, saltando continuamente da un ruolo all'altro per me ingenerava solo confusione quando erano piccoli e tentativi di "farla su" adesso che sono più grandi.
 

Tachipirina

Utente di lunga data
Mio figlio, ancora minorenne, è molto, troppo, assertivo per la sua età; il risultato è che discute qualsiasi ordine gli venga dato. Io ho adeguato il mio controllo al fatto che sia cresciuto e, in definitiva, sia comunque assennato, controllato (anche troppo) e molto giudizioso a scuola e nelle compagnie, mentre mia moglie continua a trattarlo come se avesse 10 anni, per cui di rimando si prende un sacco di rispostacce.
Le discussioni quindi sono all'ordine del giorno, visto che questiona qualsiasi decisione; di norma si convince se l'argomentazione ha senso, altriment non c'e' verso. Ora siamo in battaglia per alcune questioni mediche a cui lui non intende sottostare, ma a cui invece deve obbligatoriamente ottemperare. Ora sto cercando la strada per aggirarlo, senza passare alle vie di fatto
Auguri di cuore. per far vaccinare mio figlio è stato "vai a dormire dalla tua sbarbata" E PORTATI ILCANE , dato che io sono in prevenzione per intervento, si è convinto e si è vaccinato.....ma per fareun'esame del sangue di routine devo minacciarlo e insultarlo (come faceva mia madre con me ) :D
 

Brunetta

Utente di lunga data
Mio figlio, ancora minorenne, è molto, troppo, assertivo per la sua età; il risultato è che discute qualsiasi ordine gli venga dato. Io ho adeguato il mio controllo al fatto che sia cresciuto e, in definitiva, sia comunque assennato, controllato (anche troppo) e molto giudizioso a scuola e nelle compagnie, mentre mia moglie continua a trattarlo come se avesse 10 anni, per cui di rimando si prende un sacco di rispostacce.
Le discussioni quindi sono all'ordine del giorno, visto che questiona qualsiasi decisione; di norma si convince se l'argomentazione ha senso, altriment non c'e' verso. Ora siamo in battaglia per alcune questioni mediche a cui lui non intende sottostare, ma a cui invece deve obbligatoriamente ottemperare. Ora sto cercando la strada per aggirarlo, senza passare alle vie di fatto
Questa è l’illustrazione di una triangolazione.
 

Tachipirina

Utente di lunga data
Per me è un pessimo atteggiamento, è una cosa che tento di far capire anche alla mia ex, saltando continuamente da un ruolo all'altro per me ingenerava solo confusione quando erano piccoli e tentativi di "farla su" adesso che sono più grandi.
19 anni il mio. e poi generale senza credito , ma un tono devo darmelo o lascio che comandi comunque lui? età particolare...... non so i tuoi quanti anni hanno, poi ognuno fa come ritiene sia corretto , sbagliando? pazienza nessuno è nato genitore.........
 

Brunetta

Utente di lunga data
19 anni il mio. e poi generale senza credito , ma un tono devo darmelo o lascio che comandi comunque lui? età particolare...... non so i tuoi quanti anni hanno, poi ognuno fa come ritiene sia corretto , sbagliando? pazienza nessuno è nato genitore.........
Le regole devono essere poche, ma ferme.
 
Top