Depressione maggiore dopo confessione tradimento

Bislacco

Utente
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una ragazza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta ragazza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
 
Ultima modifica:

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una stronza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta stronza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
Il tutto per due baci?
Trovo stucchevole dare la colpa a lei comunque
 

Bislacco

Utente
Il tutto per due baci?
Trovo stucchevole dare la colpa a lei comunque
Ciao.non mi era passato mai per testa di baciarla.dal bacio del pomeriggio (dato da lei)e scattato il bacio serale(vero e propio)per puro istinto.non le do colpa ma sapeva che ero impegnato.da l'indomani sensi di colpa intramontabili
 
Ultima modifica:

Brunetta

Utente di lunga data
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una stronza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta stronza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
Beh un po’ bislacco lo sei.
Se ti senti in colpa certamente non è per i baci, ma per ciò che hai provato e che hai assecondato accettando di vederla.
La stronza ti piace?
 

spleen

utente ?
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una ragazza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta ragazza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
Non usare la tua nuova compagna come discarica emotiva dei tuoi problemi.
 

Bislacco

Utente
Non mi piace.l'ho chiusa subito lindomani mattina .sono stato un po egoista maschilista e non ho ragionato con la testa ma solo col mio corpo.non nego di aver sbagliato ad accettare di vederla.ma avevo rifiutato altre volte.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Ciao!!!!
Ma dai che sensi di colpa....
Hai risposto ad un suo bacio perché ne avevi voglia....

Il momento prima di un bacio è magica...un momento unico...percepisci che sta per accadere qualcosa....
Il bacio...ma quanto è bello baciarsi....
Ed ora hai confessato alla tua morosa per alleggerirti la coscienza...
Ma hai solo spostato il " peso" da te...a lei...
Non è la soluzione...
La soluzione è capire il perché del tuo gesto...
E questo lo puoi sapere solo tu!
In bocca al lupo...

Perché se c i vedo bene...
Tornerai qua tra qualche mese...
Con il racconto di un tradimento...vero...
 

Bislacco

Utente
Spero di non tradirla veramente mai.non lo merita.non me lo perdonerei.lho baciata per istinto animalesco.istinto innescato dal bacio da lei dato nel pomeriggio.l'indomani e scattato pentimento è ho chiuso subito il tutto.ne romanticismo ne nulla.solo istinto.se devo tradirla o andare con altre donne.la lascio e mi faccio la mia vita
 
Ultima modifica:

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una ragazza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta ragazza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
Benvenuto...perchè il titolo "depressione maggiore"??
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Ciao.non mi era passato mai per testa di baciarla.dal bacio del pomeriggio (dato da lei)e scattato il bacio serale(vero e propio)per puro istinto.non le do colpa ma sapeva che ero impegnato.da l'indomani sensi di colpa intramontabili
Dovevi saperlo tu di essere impegnato non lei.
 

Andromeda4

Utente di lunga data
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una ragazza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta ragazza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
45 giorni. Non "un mese e mezzo". Mazza che precisione, sembra un verbale.
"Depressione maggiore"... piano con le autodiagnosi. È una cosa seria. Tu hai solo la coda di paglia che rischia di bruciarti il culo, se non stai attento.
 

ipazia

Utente disorientante (ma anche disorientata)

Marjanna

Utente di lunga data
Salve a tutti mi chiamo Antonio ho 41 anni sono separato da un anno e sto con una ragazza di 35 da 10 mesi.tutto andava bene ci vedevamo da fidanzati ha colmato tutte le mie ferite della separazione(storia di 22 anni).non so se ero felice ma andava tutto bene.ho conosciuto una ragazza che ci ha provato in tutti i modi lho rifiutata più volte dicendo di rispettare la mia compagna parlavo con sta ragazza per aiutarla perché anch'essa con problemi .un giorno nel salutarla mi ha rubato un bacio.(non volevo darglielo)la sera ci siamo visti sempre su sua insistenza ed e scattato un bacio da lì sensi di colpa paranoie depressione. Dopo 45 giorni ho confessato alla mia compagna che ha capito mi ha perdonato.ma non smetto di stare male ho ansia e sensi di colpa.
Benvenuto Antonio,
ma con la tua ex moglie come era finita? Mi ha molto colpito la frase che hai scritto " ha colmato tutte le mie ferite della separazione ", mi sembra di intendere che la scelta sia partita dalla tua ex, e che hai dovuto affrontare un periodo duro dopo la separazione. Hai avuto anche figli?
 
Top