Dai un voto al tuo matrimonio

Dai un voto al tuo matrimonio

  • Ottimo

    Voti: 2 16,7%
  • Molto buono

    Voti: 1 8,3%
  • Buono

    Voti: 1 8,3%
  • Discreto

    Voti: 0 0,0%
  • Sufficiente

    Voti: 0 0,0%
  • Appena sufficiente

    Voti: 1 8,3%
  • Insufficiente

    Voti: 7 58,3%

  • Votatori totali
    12

Vera

Moderator
Staff Forum

danny

Utente di lunga data
Non si trova. Comunque immagino sia qualcosa di questo tipo:

Nell'ambiente mondano del ballo, ove col contatto promiscuo, si respira la rovina, ove la compostezza e la decenza fanno a poco a poco naufragio, l'anima e il cuore si alterano, vicono una vita di esaltazione, un vita che, non essendo vera, vita, conduce alla morte morale.
Quante figliole, entrate colombe in una sala da ballo, ne sono uscite civette!
Quanti giovani vi hanno trovato il principio della loro rovina!


Adesso potrebbe far ridere ma in altri tempi una ragazza che non seguisse certi precetti poteva anche essere motivo di disonore per la famiglia stessa.
Correggerei con un 'che non mostrava di seguire'.
All'epoca bastava non mettere le cose in piazza.
La morale comune era banalmente di facciata, purtroppo tesa a salvaguardare l'onore, ovvero la conservazione dei ruoli atavici: la donna fedele, la prole certa, il marito o il padre e i fratelli in grado di proteggere la famiglia dagli estranei, amanti compresi.
 
Top