Cremona, fanno sesso all'aperto nell'area bimbi: denunciati coniugi 48enni

Irrisoluto

Utente di lunga data
Che società del cazzo, bisogna correre a chiamare le autorità per qualsiasi puttanata.
Non bastava dirgli di andare a scopare da un'altra parte?
Boh, ai miei tempi si poteva scopare tranquillamente per strada. Quando ci si accorgeva che qualcuno guardava, si interrompeva. Al massimo ti beccavi qualche insulto se lo facevi sotto la finestra di qualche vecchia invidiosa.
 

feather

Utente tardo
Vabbé, convengo che al parco dei bambini magari non è un'idea eccelsa. Ma appunto, che vadano da un'altra parte e bon.
Correre da mamma (lo stato) per qualsiasi cazzatina che si può benissimo risolvere in autonomia denota un infantilismo e vigliaccheria vomitevoli
 

danny

Utente di lunga data
Illuminante la risposta di due lettori. Ma la gente normalmente nella vita ha mai scopato?
Camporella MAI? Gli insegnanti non scopano?
(a parte che ne conosco che hanno fatto anche sesso di gruppo etc etc)
.Schermata 2019-09-18 alle 14.44.40.png
 

Marjanna

Utente di lunga data
Che società del cazzo, bisogna correre a chiamare le autorità per qualsiasi puttanata.
Non bastava dirgli di andare a scopare da un'altra parte?
Stesso pensiero. Però ci sono degli antefatti, se si prende solo una notizia sembra ci sia la follia dilagante.

Sembra che questo parco sia da tempo "terra anarchica" e i residenti si siano messi a tenerlo d'occhio, forse la coppia non lo sapeva perchè è andata a scegliersi un posto con mille occhi. Poi vedendo da lontano nel cuore della notte non so cosa possano aver pensato.
 

Marjanna

Utente di lunga data
Illuminante la risposta di due lettori. Ma la gente normalmente nella vita ha mai scopato?
Camporella MAI? Gli insegnanti non scopano?
(a parte che ne conosco che hanno fatto anche sesso di gruppo etc etc)
.View attachment 8285
Ma uno che commenta "l'insegnante cosa insegnerà ai suoi alunni" pensa che film s'è fatto su un caxxo di articolo...
 

danny

Utente di lunga data
Stesso pensiero. Però ci sono degli antefatti, se si prende solo una notizia sembra ci sia la follia dilagante.

Sembra che questo parco sia da tempo "terra anarchica" e i residenti si siano messi a tenerlo d'occhio, forse la coppia non lo sapeva perchè è andata a scegliersi un posto con mille occhi. Poi vedendo da lontano nel cuore della notte non so cosa possano aver pensato.
Io non avrei dubbi su cosa pensare, anche se non capita da parecchio😄😂😂. Il posto di notte è proprio da imbosco! Tipo Forlanini a Milano si intende. Chi non ha mai fatto sesso su una panchina di notte al parco? Io in un parco pure di giorno, limitandomi al petting, in un parco in Spagna. Lei con le tette fuori, entrambi con le mani a ravanare nelle mutande. Non era mia moglie. Ah, la Spagna.
E' anche vero che pure qui per questo parco è nato il solito partito delle recinzioni...
Ma i giovani vanno ancora in camporella?
Schermata 2019-09-18 alle 15.08.13.png
 

Allegati

Marjanna

Utente di lunga data
Io non avrei dubbi su cosa pensare, anche se non capita da parecchio😄😂😂. Il posto di notte è proprio da imbosco! Tipo Forlanini a Milano si intende. Chi non ha mai fatto sesso su una panchina di notte al parco? Io in un parco pure di giorno, limitandomi al petting, in un parco in Spagna. Lei con le tette fuori, entrambi con le mani a ravanare nelle mutande. Non era mia moglie. Ah, la Spagna.
E' anche vero che pure qui per questo parco è nato il solito partito delle recinzioni...
Ma i giovani vanno ancora in camporella?
View attachment 8286
Quello che mi colpisce di più è come una notizia data in determinato modo cucendo qua e là crei fazioni.
Se non ho capito male ci son state rogne in sto parco, dei cittadini del quartiere si son messi a fare i vigilanti, avran visto due in una panchina, e non han escluso potesse essere il tossico o l'ubriaco appartato con una prostituta (e poi la mattina dopo pensan bottiglie, siringhe e profilattici per terra) e hanno avvisato i carabinieri. Non ci fossero stati precedenti nel parco i cittadini sarebbero stati a casa loro e i due coniugi non sarebbero finiti su un giornale. I due coniugi sono stati visti in una panchina, solo successivamente controllando le telecamere è venuto fuori che si erano appartati anche nella casetta di legno per bambini. Nessuno li aveva visti nella casetta, son stati visti dopo nella panchina, e da lì è partita la segnalazione.
Tu mi posti una foto di un bellissimo parco, dove poter passeggiare, correre, fare sport, portare il cane a fare una passeggiata, prendere il sole d'estate, sederti sotto un albero a leggere un libro, tante cose, anche imboscarsi. Nell'articolo (e non solo in quello linkato) è postata una foto di gioco per bambini preso da Wikipedia e viene scritto parco giochi per bambini, non parco. La prima cosa che vedo è questa immagine che subito mi richiama ai bambini. Come tu hai trovato la foto del parco non potevano farlo gli autori dell'articolo o chi ne cura l'immagine grafica?
Se solo dalla telecamera è emerso l'uso della casetta dei bimbi perchè metterlo a rilevanza e omettere che il parco era tenuto sotto controllo per altre questioni?
Se l'articolo fosse stato scritto in modo diverso avrebbe trasmesso ai lettori più o meno le stesse impressioni, quella di evitare che un parco diventi una discarica per tossici, che si compiano atti di vandalismo, che non venga preso a frequentazione da persone che si ubriacano durante la notte, ect. cose abbastanza condivisibili dal cittadino medio.
Ma questo articolo crea una divisione: sesso e bambini, sono questi i perni usati per dividere.
Se capita su articoletti di questo calibro..............................................
 

Brunetta

Utente di lunga data
Io non avrei dubbi su cosa pensare, anche se non capita da parecchio😄😂😂. Il posto di notte è proprio da imbosco! Tipo Forlanini a Milano si intende. Chi non ha mai fatto sesso su una panchina di notte al parco? Io in un parco pure di giorno, limitandomi al petting, in un parco in Spagna. Lei con le tette fuori, entrambi con le mani a ravanare nelle mutande. Non era mia moglie. Ah, la Spagna.
E' anche vero che pure qui per questo parco è nato il solito partito delle recinzioni...
Ma i giovani vanno ancora in camporella?
View attachment 8286
No. I giovani non vanno in camporella. I genitori cedono loro la camera matrimoniale.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Quello che mi colpisce di più è come una notizia data in determinato modo cucendo qua e là crei fazioni.
Se non ho capito male ci son state rogne in sto parco, dei cittadini del quartiere si son messi a fare i vigilanti, avran visto due in una panchina, e non han escluso potesse essere il tossico o l'ubriaco appartato con una prostituta (e poi la mattina dopo pensan bottiglie, siringhe e profilattici per terra) e hanno avvisato i carabinieri. Non ci fossero stati precedenti nel parco i cittadini sarebbero stati a casa loro e i due coniugi non sarebbero finiti su un giornale. I due coniugi sono stati visti in una panchina, solo successivamente controllando le telecamere è venuto fuori che si erano appartati anche nella casetta di legno per bambini. Nessuno li aveva visti nella casetta, son stati visti dopo nella panchina, e da lì è partita la segnalazione.
Tu mi posti una foto di un bellissimo parco, dove poter passeggiare, correre, fare sport, portare il cane a fare una passeggiata, prendere il sole d'estate, sederti sotto un albero a leggere un libro, tante cose, anche imboscarsi. Nell'articolo (e non solo in quello linkato) è postata una foto di gioco per bambini preso da Wikipedia e viene scritto parco giochi per bambini, non parco. La prima cosa che vedo è questa immagine che subito mi richiama ai bambini. Come tu hai trovato la foto del parco non potevano farlo gli autori dell'articolo o chi ne cura l'immagine grafica?
Se solo dalla telecamera è emerso l'uso della casetta dei bimbi perchè metterlo a rilevanza e omettere che il parco era tenuto sotto controllo per altre questioni?
Se l'articolo fosse stato scritto in modo diverso avrebbe trasmesso ai lettori più o meno le stesse impressioni, quella di evitare che un parco diventi una discarica per tossici, che si compiano atti di vandalismo, che non venga preso a frequentazione da persone che si ubriacano durante la notte, ect. cose abbastanza condivisibili dal cittadino medio.
Ma questo articolo crea una divisione: sesso e bambini, sono questi i perni usati per dividere.
Se capita su articoletti di questo calibro..............................................
È una cosa continua su tutto.
Ho letto persone scannarsi su fb su un fatto di due anni fa.
Fin qui, non è tanto ragionevole , ma consueto.
Il punto è che si erano già scannati due anni fa e non solo non si ricordano, ma senza essersi spostati di un millimetro. Quindi si tratta di inutile esercizio retorico.
I media devono sfornare notizie a raffica. Il sesso, si sa, tira.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Di solito queste sono notizie false inventate dalle testate per riempire spazi liberi....
Perché attirano l’attenzione a costo zero
Ma possono essere anche vere. Perché la gente si sente di dover controllare il territorio dai brutti ceffi.
Molti anni fa ero in un parco vicino con un’amica e i nostri figli. Una trentina di metri più in là due raggi scopavano, vestiti.
Noi non abbiamo battuto ciglio, i bambini giocavano, tutti contenti.
 

Jacaranda

Utente di lunga data
Ma possono essere anche vere. Perché la gente si sente di dover controllare il territorio dai brutti ceffi.
Molti anni fa ero in un parco vicino con un’amica e i nostri figli. Una trentina di metri più in là due raggi scopavano, vestiti.
Noi non abbiamo battuto ciglio, i bambini giocavano, tutti contenti.
Esiste una norma di legge, comunque ...
Atti osceni in luogo pubblico ...
 

Brunetta

Utente di lunga data
Esiste una norma di legge, comunque ...
Atti osceni in luogo pubblico ...
Certo.
Ma non ci è passato per la testa di intervenire. Non era una cosa percepibile dai bambini.
E poi, grazie al cielo, non c’erano i cellulari. Avremmo dovuto fare una scenata (turbando davvero i bambini) o rovinarci la giornata, andando dai carabinieri di persona, per poi magari vederli arrivare quando i ragazzi sarebbe già stati a casa.
 

danny

Utente di lunga data
Quello che mi colpisce di più è come una notizia data in determinato modo cucendo qua e là crei fazioni.
Se non ho capito male ci son state rogne in sto parco, dei cittadini del quartiere si son messi a fare i vigilanti, avran visto due in una panchina, e non han escluso potesse essere il tossico o l'ubriaco appartato con una prostituta (e poi la mattina dopo pensan bottiglie, siringhe e profilattici per terra) e hanno avvisato i carabinieri. Non ci fossero stati precedenti nel parco i cittadini sarebbero stati a casa loro e i due coniugi non sarebbero finiti su un giornale. I due coniugi sono stati visti in una panchina, solo successivamente controllando le telecamere è venuto fuori che si erano appartati anche nella casetta di legno per bambini. Nessuno li aveva visti nella casetta, son stati visti dopo nella panchina, e da lì è partita la segnalazione.
Tu mi posti una foto di un bellissimo parco, dove poter passeggiare, correre, fare sport, portare il cane a fare una passeggiata, prendere il sole d'estate, sederti sotto un albero a leggere un libro, tante cose, anche imboscarsi. Nell'articolo (e non solo in quello linkato) è postata una foto di gioco per bambini preso da Wikipedia e viene scritto parco giochi per bambini, non parco. La prima cosa che vedo è questa immagine che subito mi richiama ai bambini. Come tu hai trovato la foto del parco non potevano farlo gli autori dell'articolo o chi ne cura l'immagine grafica?
Se solo dalla telecamera è emerso l'uso della casetta dei bimbi perchè metterlo a rilevanza e omettere che il parco era tenuto sotto controllo per altre questioni?
Se l'articolo fosse stato scritto in modo diverso avrebbe trasmesso ai lettori più o meno le stesse impressioni, quella di evitare che un parco diventi una discarica per tossici, che si compiano atti di vandalismo, che non venga preso a frequentazione da persone che si ubriacano durante la notte, ect. cose abbastanza condivisibili dal cittadino medio.
Ma questo articolo crea una divisione: sesso e bambini, sono questi i perni usati per dividere.
Se capita su articoletti di questo calibro..............................................
Io ho pensato subito: ma una coppia, pure sposata, si apparta di notte in un parco degradato pieno di tossici?
No, una coppia sposata si imbosca in un posto tranquillo dove non può essere vista da nessuno con lo scopo di fare sesso all'aria aperta senza rischi.
Oppure va in quei parchi e parcheggi dove puoi fare scambi, gang gang etc
Quindi questo parco... Che cosa è?
Io propenderei per la prima ipotesi.
 
Top