Cose da giovani.. cose da ricchi.. Cose da belli..

Skorpio

Utente di lunga data
E si potrebbe continuare con altro..

Molti di noi hanno intimamente la percezione di alcune cose che vengono fatte, come cose che si possono fare se (si è grandi, se si è ricchi, se si è belli, se si è single se si è sposati, etc.. Etc..).

Il motivo è puramente convenzionale, e sono spesso convenzioni affatto personali ma acquisite supinamente dall'ambiente

Quindi quelle cose fatte da chi è fuori target (es. Una cosa "da giovani" fatta da chi giovane non è, una cosa "da belli" fatta da chi oggettivamente bello non è ) ci restituisce una immagine ridicola per chi la fa.

Quali cose vi vengono in mente così istantaneamente, sulle quali operate questa sorta di ragionamento?
 

Brunetta

Utente di lunga data
Sono talmente tante...
Non capisco la domanda.
La maggior parte delle situazioni comiche si basano su adulti che fanno cose inadeguate alla loro età.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
E si potrebbe continuare con altro..

Molti di noi hanno intimamente la percezione di alcune cose che vengono fatte, come cose che si possono fare se (si è grandi, se si è ricchi, se si è belli, se si è single se si è sposati, etc.. Etc..).

Il motivo è puramente convenzionale, e sono spesso convenzioni affatto personali ma acquisite supinamente dall'ambiente

Quindi quelle cose fatte da chi è fuori target (es. Una cosa "da giovani" fatta da chi giovane non è, una cosa "da belli" fatta da chi oggettivamente bello non è ) ci restituisce una immagine ridicola per chi la fa.

Quali cose vi vengono in mente così istantaneamente, sulle quali operate questa sorta di ragionamento?
nessuna, un tempo semmai, avevo vergogna di mettermi in gioco.
Era il giudizio degli altri che mi limitava nel buttarmi.
Ora sinceramente me ne frego.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Sono talmente tante...
Non capisco la domanda.
La maggior parte delle situazioni comiche si basano su adulti che fanno cose inadeguate alla loro età.
ecco questa cosa non la capisco.
Se vado a fare danza classica a 50 anni perché non ho potuta farla da giovane e voglio provare questa emozione perché non dovrei per paura di essere derisa
 

Brunetta

Utente di lunga data
nessuna, un tempo semmai, avevo vergogna di mettermi in gioco.
Era il giudizio degli altri che mi limitava nel buttarmi.
Ora sinceramente me ne frego.
🤔
Perché tu forse vai in giro con pantaloncini e treccine in bicicletta in due?
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
🤔
Perché tu forse vai in giro con pantaloncini e treccine in bicicletta in due?
i pantaloncini si, treccine no perché un taglio che non me lo permette, in 2 ognuno sulla sua bici si perché esser portata sul tubo mi fa male il sedere.
Portare io qualcuno manco per sogno, pesante tenere l'equilibrio.
 

Brunetta

Utente di lunga data
ecco questa cosa non la capisco.
Se vado a fare danza classica a 50 anni perché non ho potuta farla da giovane e voglio provare questa emozione perché non dovrei per paura di essere derisa
Non è questione di aver paura di essere derisa, di questo giustamente non bisogna curarsi.
È solo riconoscere di essere diversi in diverse età.
Diversi fisicamente, mentalmente e come interessi.
Se, restando al tuo esempio, fare danza classica a sette anni porta ad acquisire postura e automatismi che possono preludere a una professione, farlo a cinquant’anni per la prima volta (età in cui la maggior parte delle professioniste smette) può avere solo il valore di fare una attività fisica che si considera più piacevole di altre, ma senza avere obiettivi né professionali, né formativi.
 

Brunetta

Utente di lunga data
i pantaloncini si, treccine no perché un taglio che non me lo permette, in 2 ognuno sulla sua bici si perché esser portata sul tubo mi fa male il sedere.
Portare io qualcuno manco per sogno, pesante tenere l'equilibrio.
Ma dai!
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
🤔
Perché tu forse vai in giro con pantaloncini e treccine in bicicletta in due?
se una qualsiasi cosa la fai per te stesso e non per apparire va bene.
Ci si rende ridicoli solo quando è ostentata , una forzatura d'immagine

Non è questione di aver paura di essere derisa, di questo giustamente non bisogna curarsi.
È solo riconoscere di essere diversi in diverse età.
Diversi fisicamente, mentalmente e come interessi.
Se, restando al tuo esempio, fare danza classica a sette anni porta ad acquisire postura e automatismi che possono preludere a una professione, farlo a cinquant’anni per la prima volta (età in cui la maggior parte delle professioniste smette) può avere solo il valore di fare una attività fisica che si considera più piacevole di altre, ma senza avere obiettivi né professionali, né formativi.
appunto per se stessi per realizzare un desiderio, per il solo piacere di provare.null'altro

cosa
 

Skorpio

Utente di lunga data
Sono talmente tante...
Non capisco la domanda.
La maggior parte delle situazioni comiche si basano su adulti che fanno cose inadeguate alla loro età.
La domanda è se per ciascuno di noi ci so o cose da giovani da ricchi da belli.. E quali

Es. Ho 60 anni mi iscrivo alla università
"ma dai.. Fai ridere, sono cose da giovani"

Oppure

"bravo, va bene, per l'università non c'è età"

Altro esempio

Mi iscrivo in palestra

"ma dai fai ridere, sono cose da giovani"

Oppure "bravo! Per la forma fisica non c'è età"

Poi dalla età ci si può spostare sulla bellezza o sui quattrini o sullo stato civile o quel che vuoi
 

Brunetta

Utente di lunga data
La domanda è se per ciascuno di noi ci so o cose da giovani da ricchi da belli.. E quali

Es. Ho 60 anni mi iscrivo alla università
"ma dai.. Fai ridere, sono cose da giovani"

Oppure

"bravo, va bene, per l'università non c'è età"

Altro esempio

Mi iscrivo in palestra

"ma dai fai ridere, sono cose da giovani"

Oppure "bravo! Per la forma fisica non c'è età"

Poi dalla età ci si può spostare sulla bellezza o sui quattrini o sullo stato civile o quel che vuoi
Si può fare tutto, dipende come e perché.
Vanno riconosciuti i limiti oggettivi.
 

Skorpio

Utente di lunga data
Si può fare tutto, dipende come e perché.
Vanno riconosciuti i limiti oggettivi.
Beh.. Il perché dovrebbe essere il proprio piacere personale e rompere appunto i limiti "soggettivi"

Sui limiti oggettivi è chiaro che se mi iscrivo a un corso di tennis a 60 anni pensando di arrivare in finale a Wimbledon, incontrerò solo delusione
 

Brunetta

Utente di lunga data
Beh.. Il perché dovrebbe essere il proprio piacere personale e rompere appunto i limiti "soggettivi"

Sui limiti oggettivi è chiaro che se mi iscrivo a un corso di tennis a 60 anni pensando di arrivare in finale a Wimbledon, incontrerò solo delusione
Certo.
Ma quando si dice di qualcuno che fa cose fuori età non credo che ci si riferisca a obiettivi assurdi.
Se uno si compra la moto a sessant’anni non credo che pensi di fare coast to coast.
Resta che possa risultare patetico.
Se una sessantenne si fa il lifting per riconoscersi è diverso dalla sessantenne che lo fa perché “non vuole più essere invisibile per gli uomini”.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Nessuna.
Faccio quello che mi piace da sempre.
Va quindi detto che cose che mi piacevano a 20 non mi piacciono più ora e quindi non è che non le faccio perché le considero da giovani ma semplicemente perché non mi attira più farle.
Un esempio: a 25 insegnavo danze standard e boogie woogie, ora che ho quasi il
doppio di quegli anni insegnare non mi interessa più preferisco ballare e basta, però volendo essendo ancora maestro di ballo potrei insegnare.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Ma dai...non vai in giro in pantaloncini come una ragazzina che ci va in città, ci andrai al mare, dal l’alloggio alla spiaggia.
nel tempo libero se cazzeggio lo faccio.
Intanto ci sono pantaloncini e pantaloncini.
Io trovo alcuni di cattivo gusto anche su ragazza giovani con un bel fisico .
Quindi età non centra.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
Certo.
Ma quando si dice di qualcuno che fa cose fuori età non credo che ci si riferisca a obiettivi assurdi.
Se uno si compra la moto a sessant’anni non credo che pensi di fare coast to coast.
Resta che possa risultare patetico.
Se una sessantenne si fa il lifting per riconoscersi è diverso dalla sessantenne che lo fa perché “non vuole più essere invisibile per gli uomini”.
a sessanta dovrebbe gia ambire a motocarrozzella, ovvio
 

Brunetta

Utente di lunga data
nel tempo libero se cazzeggio lo faccio.
Intanto ci sono pantaloncini e pantaloncini.
Io trovo alcuni di cattivo gusto anche su ragazza giovani con un bel fisico .
Quindi età non centra.
Allora confermi che ci siano cose non adatte...non ti piace il parametro della età, ma ne usi altri.
 

Brunetta

Utente di lunga data
a sessanta dovrebbe gia ambire a motocarrozzella, ovvio
Ho citato tra virgolette perché è la motivazione addotta da Eleonora Giorgi e che mi ha lasciato basita.
Tu eri sarcastica?
 

Vera

Moderator
Staff Forum
ecco questa cosa non la capisco.
Se vado a fare danza classica a 50 anni perché non ho potuta farla da giovane e voglio provare questa emozione perché non dovrei per paura di essere derisa
Infatti ci sono donne di 50 anni che frequentano i corsi di danza o quelli di pole, per il gusto di rimettersi in gioco.
 
Top