Cosa si prova a farlo

danny

Utente di lunga data
Insomma ... faceva fatica ad eccitarsi normalmente ed aveva bisogno di cose sempre più forti.
Quando uno va verso l’impotenza ci prova con stimoli sempre più forti.
Come uomo non hai perso niente. Come marito neanche.
🙄
Se non ti tira per carenza di stimoli - ovvero il partner non è in grado di farti eccitare in alcun modo - non è propriamente impotenza.
È mancanza di desiderio e sancisce la fine di un rapporto.
Non so cosa tu intenda con stimoli più forti: nel sesso l'affinità naturalmente porta a un'evoluzione del modo di fare sesso di coppia e a introdurre variazioni col tempo.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Perché fare il 'cascamorto' con una per lustrarsi l'ego o farsi seghe (da soli, in gran segreto) è da uomini particolarmente in gamba?
O dichiaratamente ti comporti da amico e releghi tutto in quell'ambito senza dare a pensare che sia altro o fai una scelta adulta e matura e ti metti in gioco in tutto.
Da uomo e come uomo mi aspetto che in età matura si sappiano fare delle scelte chiare e comprensibili anche per l'altro sesso, non la cagata di chattare per gioco.
Non siamo più bambini.
Quindi in sintesi i veri uomini sono quelli che si preoccupano di fare la figura di quello che si eccita e va dove lo porta l’uccello, per non rischiare di fare la figura di uno che non vuole tradire.
Ok. c’è sempre da imparare
 

danny

Utente di lunga data
Quindi in sintesi i veri uomini sono quelli che si preoccupano di fare la figura di quello che si eccita e va dove lo porta l’uccello, per non rischiare di fare la figura di uno che non vuole tradire.
Ok. c’è sempre da imparare
Hai capito una sega.
Un uomo maturo non chatta alla cazzo tanto per, non perde tempo con queste minchiate per giocare, non dopo i 12 anni (ma neppure a 12).
Lo fa come parte di un corteggiamento e per conoscere la persona.
Ma prima o poi è invariabilmente meglio prima che poi comunque vuole arrivare a un incontro, a una storia etc.
Il resto sono chattate d'amicizia e nulla più, come ho avuto anche io e un po' tutti con varie donne, alle quali non mi sogno certo di esternare alcunché.
Ma non devo spiegare la differenza tra il proporsi come amico e il proporsi come 'spasimante'.
Qualsiasi donna matura e sincera la differenza la vede, anche prima dello scambio delle foto porno.
Comunque stiamo parlando del nulla.
Le chat si cancellano sul cellulare. Al limite le salvi in cloud.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Hai capito una sega.
Un uomo maturo non chatta alla cazzo tanto per, non perde tempo con queste minchiate per giocare, non dopo i 12 anni (ma neppure a 12).
Lo fa come parte di un corteggiamento e per conoscere la persona.
Ma prima o poi è invariabilmente meglio prima che poi comunque vuole arrivare a un incontro, a una storia etc.
Il resto sono chattate d'amicizia e nulla più, come ho avuto anche io e un po' tutti con varie donne, alle quali non mi sogno certo di esternare alcunché.
Ma non devo spiegare la differenza tra il proporsi come amico e il proporsi come 'spasimante'.
Qualsiasi donna matura e sincera la differenza la vede, anche prima dello scambio delle foto porno.
Comunque stiamo parlando del nulla.
Le chat si cancellano sul cellulare. Al limite le salvi in cloud.
Io non dicevo ciò che avviene, ma ciò che può avvenire e non emetto un giudizio di valore di mascolinità o di femminilità o di lealtà nei confronti di potenziali amanti.
Per me può essere insensato mettersi in contatto con sconosciuti e incontrarli per sesso. Meno male che non mi è stato proposto di fare un investimento su Tinder, lo avrei rifiutato sicura del fallimento.
Resta che invece avviene, nonostante sia per me una cosa insensata e pure un po’ disgustosa.
 

danny

Utente di lunga data
Io non dicevo ciò che avviene, ma ciò che può avvenire e non emetto un giudizio di valore di mascolinità o di femminilità o di lealtà nei confronti di potenziali amanti.
Per me può essere insensato mettersi in contatto con sconosciuti e incontrarli per sesso. Meno male che non mi è stato proposto di fare un investimento su Tinder, lo avrei rifiutato sicura del fallimento.
Resta che invece avviene, nonostante sia per me una cosa insensata e pure un po’ disgustosa.
I giudizi si emettono sempre in caso di approccio, è lì che ci si gioca il buon o cattivo esito e si è in grado di suscitare interesse o meno.
Mascolinità e femminilità non c'entrano nulla. È una questione di numeri e proporzioni a determinare il meccanismo d'approccio su piattaforme come Tinder come nella vita. È evidente che quando una donna riceve per ipotesi una decina di proposte più o meno interessanti mentre tu uomo neppure una il fatto che tu ti metta a giocare non ha molto senso, anche perché dureresti un niente.
Cito come esempio miss Leggerezza: dopo aver visto un mio tentennamento ne aveva uno subito dietro col quale è andata in porto (suo amante per anni).
 

Marjanna

Utente di lunga data
Mi sembrava di aver detto di essere uscito e di avere avuto contatti in questi anni con alcune ragazze.
Non è andata in porto per vari motivi, ciò non toglie che la mia volontà e le intenzioni erano orientate per un certo periodo ad avere una storia parallela. E chattare ovviamente ho chattato.
E prima di sposarmi ho avuto due storie parallele.
Certo, allora non si chattava ma ci si telefonava.
Allora ho capito male quanto hai scritto in passato. Non mi riferivo tanto al lato chattata, forse perchè mi sembri comunque una persona abbastanza aperta ai rapporti sociali in generale, ma a come viene vissuto in genere il rapporto di amantato.
Quando hai parlato delle ragazze con cui uscivi, tua moglie ne era al corrente e non faceva una piega, solitamente appuntamenti finalizzati di uomini sposati vengono totalmente celati. Motivo percui le tue uscite mi sembrano più un modo per farti vedere da tua moglie.

Mi è capitato ultimamente di ascoltare un video dove una donna risponde ad una persona che la segue (come si usa di questi tempi) e questa dice di essere pressata da un uomo sposato e di non saper come fare (dice che lui le va fuori dal lavoro e altre cose simili). Le viene consigliato di dirlo alla moglie, che poi ci pensa lei.
Per la serie "lo prende per il coppino e lo rimette al suo posto". E tradimento non fu. :rolleyes:

Anche io in ciò che ho scritto prima mi rendo conto di aver fatto questa associazione: no consumato no tradimento no traditore.
 

danny

Utente di lunga data
Allora ho capito male quanto hai scritto in passato. Non mi riferivo tanto al lato chattata, forse perchè mi sembri comunque una persona abbastanza aperta ai rapporti sociali in generale, ma a come viene vissuto in genere il rapporto di amantato.
Quando hai parlato delle ragazze con cui uscivi, tua moglie ne era al corrente e non faceva una piega, solitamente appuntamenti finalizzati di uomini sposati vengono totalmente celati. Motivo percui le tue uscite mi sembrano più un modo per farti vedere da tua moglie.

Mi è capitato ultimamente di ascoltare un video dove una donna risponde ad una persona che la segue (come si usa di questi tempi) e questa dice di essere pressata da un uomo sposato e di non saper come fare (dice che lui le va fuori dal lavoro e altre cose simili). Le viene consigliato di dirlo alla moglie, che poi ci pensa lei.
Per la serie "lo prende per il coppino e lo rimette al suo posto". E tradimento non fu. :rolleyes:

Anche io in ciò che ho scritto prima mi rendo conto di aver fatto questa associazione: no consumato no tradimento no traditore.
Alcune cose non potevo mantenerle segrete, inizialmente, si intende, e palesate destavano meno sospetti, altre sono rimaste tali.
No, non ero interessato a farle vedere a mia moglie, ma per certe modalità non potevo fare altrimenti.
Un po' come quando approcci un'amica di famiglia, comprendi?
 

Franky

Utente di lunga data
Salve come state .Io piano piano mi sto riprendendo tra giorni si e altri no la mia vita continua come sempre
Ora chiedo a voi uomini sposati o impegnati .,cosa vi porta a chattare con altre donne ,qual'e lo scopo il fine.
Lui non me lo ha saputo dire mai il perche lo faceva e quindi lo chiedo a voi uomini.
(Diceva sempre trattami bene che non chatto piu,e fino all ultimo giorno mi ribadiva che mi voleva)
Notte a tutti e grazie per tutto il sostegno che mi avete dato.
Ciao, in questi giorni c'è un film su Netflix, Gli Infedeli. Niente di che, ma a un certo punto Valerio Mastandrea dice una cosa che potrebbe rispondere in parte alla tua domanda, quando confessa alla moglie il tradimento: "Quanto mi piaceva piacere".

Oltre a tutto quello che è già stato detto dagli altri.
 

danny

Utente di lunga data
Ciao, in questi giorni c'è un film su Netflix, Gli Infedeli. Niente di che, ma a un certo punto Valerio Mastandrea dice una cosa che potrebbe rispondere in parte alla tua domanda, quando confessa alla moglie il tradimento: "Quanto mi piaceva piacere".

Oltre a tutto quello che è già stato detto dagli altri.
Visto.
 

Vera

Moderator
Staff Forum
Ciao, in questi giorni c'è un film su Netflix, Gli Infedeli. Niente di che, ma a un certo punto Valerio Mastandrea dice una cosa che potrebbe rispondere in parte alla tua domanda, quando confessa alla moglie il tradimento: "Quanto mi piaceva piacere".

Oltre a tutto quello che è già stato detto dagli altri.
Vero. L'ha detto con così tanto trasporto che la moglie gli ha scomposto la faccia 😁
 

Eagle72

Utente di lunga data
Io non lo trovo un gioco.
Ruzzle è un gioco.
Chattare con una donna che ti interessa ha sempre lo scopo di portartela a letto, prima o poi.
Credo sia lo stesso anche per una donna.
Ci sono persone che chattano con più soggetti contemporaneamente.
A parte quelli che amano flirtare, in questi casi sono semplicemente persone in cerca di una relazione, di sesso etc.
Non penso sia così. Spesso inizi con un messaggio veramente innocente, magari chiedi una cosa alla collega. Poi scappa una battuta.. si pensa però che simpatica.. poi piano piano.. se ne diventa dipendenti ..una persona nel tuo manager quotidiano.. e se c è reciproco interesse fisico la frittata è fatta. Ma non sempre parti col sono in cerca di scopata. Purtroppo queste sono anche le modalità peggiori perché determinano un legame da cui poi uscire diventa difficoltoso.
 

danny

Utente di lunga data
Non penso sia così. Spesso inizi con un messaggio veramente innocente, magari chiedi una cosa alla collega. Poi scappa una battuta.. si pensa però che simpatica.. poi piano piano.. se ne diventa dipendenti ..una persona nel tuo manager quotidiano.. e se c è reciproco interesse fisico la frittata è fatta. Ma non sempre parti col sono in cerca di scopata. Purtroppo queste sono anche le modalità peggiori perché determinano un legame da cui poi uscire diventa difficoltoso.
Certo, parti in amicizia spesse volte.
Dopo però diventa altro.
Ed è quell'altro che credo sia oggetto di interesse da parte di chi ha formulato la domanda.
 

Eagle72

Utente di lunga data
Ciao, in questi giorni c'è un film su Netflix, Gli Infedeli. Niente di che, ma a un certo punto Valerio Mastandrea dice una cosa che potrebbe rispondere in parte alla tua domanda, quando confessa alla moglie il tradimento: "Quanto mi piaceva piacere".

Oltre a tutto quello che è già stato detto dagli altri.
È un film che parte anche bene..ma poi si perde proprio.. il litigio di Mastandrea è la parte migliore..anche la sua preoccupazione più della parte sessuale che altro.. molto reale tra gli uomini. E la frase che citi è la migliore... perchè è così. Peccato si perda da metà in poi il film
 

danny

Utente di lunga data
È un film che parte anche bene..ma poi si perde proprio.. il litigio di Mastandrea è la parte migliore..anche la sua preoccupazione più della parte sessuale che altro.. molto reale tra gli uomini. E la frase che citi è la migliore... perchè è così. Peccato si perda da metà in poi il film
Segue un po' un canovaccio da commedia all'italiana anni '60 a episodi, forse per questo mi è piaciuto abbastanza, anche se la sceneggiatura è francese (noi ormai abbiamo mollato il colpo anche nei generi che ci riuscivano bene).
Scamarcio con i denti in fuori che fa il morto di figa assatanato e segaiolo nell'Hotel e approccia un po' tutte nel vano tentativo di portarsi a letto qualcuna è veramente divertente.
Ancora adesso rido quando penso alla risposta che dà alla collega recuperata in assenza di altre donne quando lei gli chiede "Ma perché proprio io?".
E lui "Eeeehhhhhh".
Al che si vede nella scena successiva lui sbattuto fuori dalla stanza. Forse è il momento più divertente della pellicola.
E' un film che avrei visto bene anche con un Gassman e un Sordi come protagonisti. Non è un capolavoro, manca un po' della visione cinica e amara che largheggiava qualche decennio fa nel cinema italiano, ma tutto sommato è godibile.
Alcuni episodi andavano sviluppati forse meglio, quello di Mastandrea che confessa il tradimento e a sua volta subisce la confessione della moglie è abbastanza prevedibile, altri mostrano qualche incoerenza.
Uno dei pochi però visti recentemente su Netflix che sono riuscito a guardare fino alla fine.
Molti altri li ho abbandonati dopo 15 minuti per noia.
 

Brunetta

Utente di lunga data
Segue un po' un canovaccio da commedia all'italiana anni '60 a episodi, forse per questo mi è piaciuto abbastanza, anche se la sceneggiatura è francese (noi ormai abbiamo mollato il colpo anche nei generi che ci riuscivano bene).
Scamarcio con i denti in fuori che fa il morto di figa assatanato e segaiolo nell'Hotel e approccia un po' tutte nel vano tentativo di portarsi a letto qualcuna è veramente divertente.
Ancora adesso rido quando penso alla risposta che dà alla collega recuperata in assenza di altre donne quando lei gli chiede "Ma perché proprio io?".
E lui "Eeeehhhhhh".
Al che si vede nella scena successiva lui sbattuto fuori dalla stanza. Forse è il momento più divertente della pellicola.
E' un film che avrei visto bene anche con un Gassman e un Sordi come protagonisti. Non è un capolavoro, manca un po' della visione cinica e amara che largheggiava qualche decennio fa nel cinema italiano, ma tutto sommato è godibile.
Alcuni episodi andavano sviluppati forse meglio, quello di Mastandrea che confessa il tradimento e a sua volta subisce la confessione della moglie è abbastanza prevedibile, altri mostrano qualche incoerenza.
Uno dei pochi però visti recentemente su Netflix che sono riuscito a guardare fino alla fine.
Molti altri li ho abbandonati dopo 15 minuti per noia.
Mammamia che film brutto.
Lo avranno girato in una settimana.
 
Top