Cosa porta una persona a tradire?

farmer

Utente di lunga data
Vorrei sentire la vostra, cosa porta una persona e soprattutto una donna a tradire? Noia,voglia di trasgressione, il dare un rapporto per scontato, sono le più quotate, ma anche l'incontro con una persona che ti colpisce più di altre, cos'ha di più?
Io ho tradito da giovane, tutte le mie fidanzate le ho tradite, era l'età, gli ormoni in circolo, molta incoscenza e tanto stronzo, avevo perfino, come scopamica,la miglior amica della mia fidanzata. Dopo sposato non l'ho più fatto, occasioni ne ho avute e ne avrei, ma il pensiero di prendere in giro qualcuno mi rattrista .....a voi
 

abebis

Utente di lunga data
Vorrei sentire la vostra, cosa porta una persona e soprattutto una donna a tradire? Noia,voglia di trasgressione, il dare un rapporto per scontato, sono le più quotate, ma anche l'incontro con una persona che ti colpisce più di altre, cos'ha di più?
Io ho tradito da giovane, tutte le mie fidanzate le ho tradite, era l'età, gli ormoni in circolo, molta incoscenza e tanto stronzo, avevo perfino, come scopamica,la miglior amica della mia fidanzata. Dopo sposato non l'ho più fatto, occasioni ne ho avute e ne avrei, ma il pensiero di prendere in giro qualcuno mi rattrista .....a voi
Con amici simili, chi ha bisogno di nemici?
 

Anna @GATTO

Utente di lunga data
Bella domanda !
Anche io ho tradito un po’ di tempo fa, non ne vado fiera ,ero giovane ed inesperta oggi preferisco non sprecare tempo, quando si tradisce secondo me è perché non si sta più bene con il o la partner o comunque non ci si sente soddisfatti e quindi si cerca ciò che potrebbe darci quel che manca ma non abbiamo il coraggio per chiudere una situazione per dedicarci a pieno ad un altra storia ..... questo è ciò che ho capito fin ora ,arrivata ad un etá in cui cambiare idea è un po’ complicato ma non lo escludo .
Ho parlato di tempo sprecato poiché credo che quando ci si deve dedicare a più persone si rischia di non soddisfare una delle due o entrambe .
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
Non so quante volte ho risposto a questa domanda :)
Fondamentale l’incontro con la persona che ti fa pensare che nonostante tutto non vuoi dire no.
Poi ci sono i tradimenti per bisogno, per mancanza ecc ecc
Non ho mai avuto la sensazione di cercare qualcuno che compensasse. Può essere che sia successo
Ho tradito quando il mio matrimonio andava benissimo
Ho tradito a matrimonio finito
Quello che lega i tradimenti è comunque l’incontro con la persona
Poi può essere che a matrimonio finito fossi più predisposta a quell’incontro
 

farmer

Utente di lunga data
Molti di loro, specialmente donne, affermano che tradiscono perché la relazione ufficiale non le soddisfa o comunque ci sono dei problemi relazionali, ma al momento della scoperta piangono, si strappano le vesti per un perdono, non vi sembra una contraddizione? Se veramente ci tieni a una non la tradisci, oppure non ci tieni proprio così tanto come fai credere dopo la scoperta.
 

FataIgnorante

Utente di lunga data
I motivi oltre ad essere diversi perchè nessuno di noi è uguale, sono personali e derivano a livello psicologico dal proprio vissuto che va dall'infanzia all'età adulta. Si passa dalla necessità al patologico. Dalle dipende sessuali, alla delusione del proprio rapporto. Dalle fantasie erotiche mai vissute prima, agli abusi avuti a varie età con le conseguenze del caso.
Ognuno di noi ha una storia, non è mai uguale ad un altra. Alcune cose possono giustamente coincidere, nel metodo, nelle reazioni, ma cosa porta a tradire è personale. Giusto o sbagliato che sia.
 

spleen

utente ?
Molti di loro, specialmente donne, affermano che tradiscono perché la relazione ufficiale non le soddisfa o comunque ci sono dei problemi relazionali, ma al momento della scoperta piangono, si strappano le vesti per un perdono, non vi sembra una contraddizione? Se veramente ci tieni a una non la tradisci, oppure non ci tieni proprio così tanto come fai credere dopo la scoperta.
L'essere umano ha anche una componente di opportunismo, sono poche, veramente poche, le persone che se ne sanno sottrarre.
Bisognerebbe sempre tenerne conto.
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Tradisci per riprenderti te stesso. Per rimettere al centro te e le tue priorità, senza mandare a carte quarantotto un rapporto e l'investimento che c'è dietro. Case, figli, mutui, e soprattutto tempo. Tutto il tempo dedicato ad una persona che magari va benissimo come socia di progetto, ma che non ti basta più per sentirti appagato. Alla fine molto meglio passare una serata ogni tanto tra le cosce di un'amica, e poi essere te stesso in coppia al 100%, che cercare ogni occasione per scappare di casa e rifugiarsi in un hobby, nello sport, nel lavoro, o in generale in tutte le cose che ti fanno caricare frustrazione invece che smaltirla.
D'altronde che c'è di più bello di una donna a cui si dilatano le pupille quando ti guarda?
 

Arcistufo

Papero Talvolta Posseduto
Giusto! Si tradisce principalmente per opportunismo. Rubacchiare qui e lì, emozioni, sentimenti, svago. Purtroppo credo che con l'età peggiori!
Rubacchiare? :LOL: :LOL: :LOL: Le emozioni o i sentimenti sei tu che li produci, occhio. Gli altri sono solo la benzina. Se sei un opportunista non ti emozioni per gli stimoli che ti danno gli altri, sei piuttosto freddo, al contrario.
 

valentina.65

Utente di lunga data
Tradisci per riprenderti te stesso. Per rimettere al centro te e le tue priorità, senza mandare a carte quarantotto un rapporto e l'investimento che c'è dietro. Case, figli, mutui, e soprattutto tempo. Tutto il tempo dedicato ad una persona che magari va benissimo come socia di progetto, ma che non ti basta più per sentirti appagato. Alla fine molto meglio passare una serata ogni tanto tra le cosce di un'amica, e poi essere te stesso in coppia al 100%, che cercare ogni occasione per scappare di casa e rifugiarsi in un hobby, nello sport, nel lavoro, o in generale in tutte le cose che ti fanno caricare frustrazione invece che smaltirla.
D'altronde che c'è di più bello di una donna a cui si dilatano le pupille quando ti guarda?
che tristezza
 

Carola

Utente di lunga data
Io ho tradito perché ho incontrato una persona che mi ha fatto pensare che non potessi fare a meno di farlo ( tant e che è diventato il mio compagno)
Vero anche che il mio matrimonio era finito ma non volevo accettarlo per tutta una serie di motivi noti e anche per retaggi miei
 

Eagle72

Utente di lunga data
Vorrei sentire la vostra, cosa porta una persona e soprattutto una donna a tradire? Noia,voglia di trasgressione, il dare un rapporto per scontato, sono le più quotate, ma anche l'incontro con una persona che ti colpisce più di altre, cos'ha di più?
Io ho tradito da giovane, tutte le mie fidanzate le ho tradite, era l'età, gli ormoni in circolo, molta incoscenza e tanto stronzo, avevo perfino, come scopamica,la miglior amica della mia fidanzata. Dopo sposato non l'ho più fatto, occasioni ne ho avute e ne avrei, ma il pensiero di prendere in giro qualcuno mi rattrista .....a voi
Curioso che ti rattrista ora e non allora. No?
 

Eagle72

Utente di lunga data
Bella domanda !
Anche io ho tradito un po’ di tempo fa, non ne vado fiera ,ero giovane ed inesperta oggi preferisco non sprecare tempo, quando si tradisce secondo me è perché non si sta più bene con il o la partner o comunque non ci si sente soddisfatti e quindi si cerca ciò che potrebbe darci quel che manca ma non abbiamo il coraggio per chiudere una situazione per dedicarci a pieno ad un altra storia ..... questo è ciò che ho capito fin ora ,arrivata ad un etá in cui cambiare idea è un po’ complicato ma non lo escludo .
Ho parlato di tempo sprecato poiché credo che quando ci si deve dedicare a più persone si rischia di non soddisfare una delle due o entrambe .
Soprattutto si rischia di perdere entrambe
 
Top