consigli per un nuovo utente

h1o

Utente di lunga data
salve sono Claudio...
convivo. ancora... per causa di forza maggiore....con un figlio.di 7 anni
diciamo dopo una convivenza di 16 anni negli ultimi due anni sono arrivati i Scazzi generali tra me e lei.
soprattutto mi sono preso la responsabilità trascurando lei. nel modo più assoluto. poi nel lontano novembre2015 presi la decisione di andare via da casa . lasciandoli soli.
diciamo ho capito di aver sbagliato. abbandonandoli. (credo)
dopo 6 mesi di cazzi mia. sono rientrato a casa e lei ovviamente senza obbiezzione mi accettó.
però solo ora abbiamo riconosciuto che si ero tornato. ma dovevamo discutere sotto ogni punti vista i problemi che mi fecero andare via e che invece nonncinfu. tornato così .. poco dopo la situazione era tornata la solita. lei stanca di vedermi così. la cose di cercarsi di fare le cose insieme era tutta normale amministrazione. stavamo facendo i cazzi nostri quotidianamente. per poi magari fare la famiglia felice nei weekend insieme agli amici e amici del nostro figlio.
poco dopo il mio rientro aprile.2016 scopri lei che chattava e si vedeva con qualcuno dell'ufficio.
ed erano messaggi molto profondi del tipo:
--senza te la pausa non era la stessa cosa.
--oggi sono sentimentale ti dedico fumo blu di mina.
--a volte non ho potuto fare ameno di scriverti un messaggio o sentirti.
lo incazzandomi chiesi spiegao....i disse che non era accaduto nulla. anche se quelle.parole diciamo avevano molto ma troppa confidenza aldila dell amicizia....
mi chiese scusa che si era permessa di prendere una confidenza con un uomo.. che io non conoscevo...
accettati la scuse ... soprattutto perché so che tipo è lei.
donna di vecchio stampo. ha avuto diciamo solo me come storia importante e ha il valore della famiglia. cosa ora che non si trova più.
accettate le scuse cmq sia ricominciammo a farsi i cazzi propri. io ancora più scazzato. chattavo con donne. o cmq gruppi di fb. per passare il tempo.. sì ok... mi becco a mandare cuori eccetera a donne..e ovviamente sta cosa non laccetto mai...e lei ogni volta mi chiedecva con chi stai al telefono e io con amici. ma lei in realtà sapeva che facevo cazzi miei con donne e altri. però lei forse avrà immaginato che gli avevo messo le.corna .. ma.non fu cosi... stanca di dire smettila con questo cellulare. non mi disse piu nulla.
e ora è accaduto il patatrak.
luglio la ribbeccai a chattare con questa persona che lavora vicino da lei. e finalmente parlammo come due persone adulte. perché è successo questo?
perché gli ho fatto mancare tutto. e lei stanca.si è aggrappata alla prima persona che la fece stare bene...
ovviamente mindisse che ci fu solo un bacio e che da aprile che si risentivano...
ora il punto è questo.
a lei piace sto tizio.
dopo averla beccata. disse a settembre ti avrei detto tutto. dopo le vacanze.
io gli dissi ora dato che ci tengo a te a alla.famiglia tinperdono ma non giustifico quel che hai fatto.
lei mi rispose in questo periodo non ci sta capendo nulla. stava male e io non lo vedevo. voleva solo stare bene e non voglio giustificare il mio gesto ma è stata colpa tua. CLAUDIO.
ora lei ha detto a lui di chiudere tutto(lui è convivente)
e gli ho ripetuto un miliardo di volte se lo amo dimmelo.perxhe tu non puoi mandare a sto tipo foto con frasi di Facebook...colpo di fulmine.
in mezzo alla gente ci sei solo tu. e frasi de sto tipo..
tu mi dici che ti piace. che t'ha dato quelle attenzioni che fa me erano morte.
però non dormi gli voglio bene re basta. che è qualsiasi di più. come la vedi io
lei ovviamente nego tutto dicendo. lui non c'entra nulla in tutto questo. è colpa di noi due.
dopo essere stato male na settimana perché all'inizio lei voleva chiudere tutto. dopo appena 11 giorni io ho cambiato modo di relazionarmk e lei mindisse. ok riproviamoci e capiamo i problemi.
ora però col sennò di poi. prima ragionavo col cuore.
ora con la testa.
ho mille paure. mille.paranoie.
lei dice di non amarlo ma quelle cose che ho trovato.minfanno pensare altro.
ogni riferimento mi fanno pensare a quel che ha fatto. lonso è colpa mia ce l'ho portata io a fare questo..ma.non riesco a dimenticare e non riesco a relazionarmi piuncon lei.non stando bene...
poi la.mia grande paura è che in questo periodo lui non sta a lavoro. quindi la.mia compagna non la vedo
perché nella vita quotidiana lui o cmq quelli della zona fanno colazione pranzi ecc.. tutti allo stesso bar...
e cosa penso io?
lei sta la. lui sta la.
e se una volta ricostruito tutto...magari in futuro può riaccadere che in quel mese ci potrebbe essere una minicrisi...è che penso io? dopo due volte averlo cercato.lo cercherà ancora una volta.
e così mi blocco ora. volevo ricostruire tutto.e ora non riesco proprio. non c'è la faccio a usare energie.sapendo che in un giorno all'altro lei potrebbe ricadere tra le sue braccia. anche se lei ora sta dimostrando tutto il suo interesse per me.cosa che non faceva piu da tempo.
e io quando ripenso a frasi.chat foto. audio. l allontanò.
e ristiamo male entrambi.
non so più cosa fare e come comportarmi.
ora gli ho detto. cerchiamo di stare un po' calmi.
che io voglio vedere quando lui rientrerà dalle ferie. cosa accadrà in te. perché se ora non ci capivi nulla. ancora è così.
dall' 11 luglio che t'ho beccato che gli scrivevi. ho il tuo profumo sulle mie mani. e ho voglia di abbracciarti. sono passati a malapena 13 giorni. è un attrazione o un perdersi di testa. non passano così all'improvviso.
pero ribadisco nel.modo in cui si sta comportando sembra ancora essere innamorata di me.
però se ragiono di testa .
unnflirt durato 3 mesi. non può sparire per me in 13 giorni.
consigliate mi è scusate gli errori di scrittura e il poema.
:(





Inviato dal mio Mi5 utilizzando Tapatalk
 

Blaise53

Utente di lunga data
salve sono Claudio...
convivo. ancora... per causa di forza maggiore....con un figlio.di 7 anni
diciamo dopo una convivenza di 16 anni negli ultimi due anni sono arrivati i Scazzi generali tra me e lei.
soprattutto mi sono preso la responsabilità trascurando lei. nel modo più assoluto. poi nel lontano novembre2015 presi la decisione di andare via da casa . lasciandoli soli.
diciamo ho capito di aver sbagliato. abbandonandoli. (credo)
dopo 6 mesi di cazzi mia. sono rientrato a casa e lei ovviamente senza obbiezzione mi accettó.
però solo ora abbiamo riconosciuto che si ero tornato. ma dovevamo discutere sotto ogni punti vista i problemi che mi fecero andare via e che invece nonncinfu. tornato così .. poco dopo la situazione era tornata la solita. lei stanca di vedermi così. la cose di cercarsi di fare le cose insieme era tutta normale amministrazione. stavamo facendo i cazzi nostri quotidianamente. per poi magari fare la famiglia felice nei weekend insieme agli amici e amici del nostro figlio.
poco dopo il mio rientro aprile.2016 scopri lei che chattava e si vedeva con qualcuno dell'ufficio.
ed erano messaggi molto profondi del tipo:
--senza te la pausa non era la stessa cosa.
--oggi sono sentimentale ti dedico fumo blu di mina.
--a volte non ho potuto fare ameno di scriverti un messaggio o sentirti.
lo incazzandomi chiesi spiegao....i disse che non era accaduto nulla. anche se quelle.parole diciamo avevano molto ma troppa confidenza aldila dell amicizia....
mi chiese scusa che si era permessa di prendere una confidenza con un uomo.. che io non conoscevo...
accettati la scuse ... soprattutto perché so che tipo è lei.
donna di vecchio stampo. ha avuto diciamo solo me come storia importante e ha il valore della famiglia. cosa ora che non si trova più.
accettate le scuse cmq sia ricominciammo a farsi i cazzi propri. io ancora più scazzato. chattavo con donne. o cmq gruppi di fb. per passare il tempo.. sì ok... mi becco a mandare cuori eccetera a donne..e ovviamente sta cosa non laccetto mai...e lei ogni volta mi chiedecva con chi stai al telefono e io con amici. ma lei in realtà sapeva che facevo cazzi miei con donne e altri. però lei forse avrà immaginato che gli avevo messo le.corna .. ma.non fu cosi... stanca di dire smettila con questo cellulare. non mi disse piu nulla.
e ora è accaduto il patatrak.
luglio la ribbeccai a chattare con questa persona che lavora vicino da lei. e finalmente parlammo come due persone adulte. perché è successo questo?
perché gli ho fatto mancare tutto. e lei stanca.si è aggrappata alla prima persona che la fece stare bene...
ovviamente mindisse che ci fu solo un bacio e che da aprile che si risentivano...
ora il punto è questo.
a lei piace sto tizio.
dopo averla beccata. disse a settembre ti avrei detto tutto. dopo le vacanze.
io gli dissi ora dato che ci tengo a te a alla.famiglia tinperdono ma non giustifico quel che hai fatto.
lei mi rispose in questo periodo non ci sta capendo nulla. stava male e io non lo vedevo. voleva solo stare bene e non voglio giustificare il mio gesto ma è stata colpa tua. CLAUDIO.
ora lei ha detto a lui di chiudere tutto(lui è convivente)
e gli ho ripetuto un miliardo di volte se lo amo dimmelo.perxhe tu non puoi mandare a sto tipo foto con frasi di Facebook...colpo di fulmine.
in mezzo alla gente ci sei solo tu. e frasi de sto tipo..
tu mi dici che ti piace. che t'ha dato quelle attenzioni che fa me erano morte.
però non dormi gli voglio bene re basta. che è qualsiasi di più. come la vedi io
lei ovviamente nego tutto dicendo. lui non c'entra nulla in tutto questo. è colpa di noi due.
dopo essere stato male na settimana perché all'inizio lei voleva chiudere tutto. dopo appena 11 giorni io ho cambiato modo di relazionarmk e lei mindisse. ok riproviamoci e capiamo i problemi.
ora però col sennò di poi. prima ragionavo col cuore.
ora con la testa.
ho mille paure. mille.paranoie.
lei dice di non amarlo ma quelle cose che ho trovato.minfanno pensare altro.
ogni riferimento mi fanno pensare a quel che ha fatto. lonso è colpa mia ce l'ho portata io a fare questo..ma.non riesco a dimenticare e non riesco a relazionarmi piuncon lei.non stando bene...
poi la.mia grande paura è che in questo periodo lui non sta a lavoro. quindi la.mia compagna non la vedo
perché nella vita quotidiana lui o cmq quelli della zona fanno colazione pranzi ecc.. tutti allo stesso bar...
e cosa penso io?
lei sta la. lui sta la.
e se una volta ricostruito tutto...magari in futuro può riaccadere che in quel mese ci potrebbe essere una minicrisi...è che penso io? dopo due volte averlo cercato.lo cercherà ancora una volta.
e così mi blocco ora. volevo ricostruire tutto.e ora non riesco proprio. non c'è la faccio a usare energie.sapendo che in un giorno all'altro lei potrebbe ricadere tra le sue braccia. anche se lei ora sta dimostrando tutto il suo interesse per me.cosa che non faceva piu da tempo.
e io quando ripenso a frasi.chat foto. audio. l allontanò.
e ristiamo male entrambi.
non so più cosa fare e come comportarmi.
ora gli ho detto. cerchiamo di stare un po' calmi.
che io voglio vedere quando lui rientrerà dalle ferie. cosa accadrà in te. perché se ora non ci capivi nulla. ancora è così.
dall' 11 luglio che t'ho beccato che gli scrivevi. ho il tuo profumo sulle mie mani. e ho voglia di abbracciarti. sono passati a malapena 13 giorni. è un attrazione o un perdersi di testa. non passano così all'improvviso.
pero ribadisco nel.modo in cui si sta comportando sembra ancora essere innamorata di me.
però se ragiono di testa .
unnflirt durato 3 mesi. non può sparire per me in 13 giorni.
consigliate mi è scusate gli errori di scrittura e il poema.
:(

.



Inviato dal mio Mi5 utilizzando Tapatalk
Credo che qualsiasi cosa tu faccia è inutile, anche perché tu lo farai in funzione di. Quindi la vedo dura.
 

Ginevra65

Moderator
Staff Forum
salve sono Claudio...
convivo. ancora... per causa di forza maggiore....con un figlio.di 7 anni
diciamo dopo una convivenza di 16 anni negli ultimi due anni sono arrivati i Scazzi generali tra me e lei.
soprattutto mi sono preso la responsabilità trascurando lei. nel modo più assoluto. poi nel lontano novembre2015 presi la decisione di andare via da casa . lasciandoli soli.
diciamo ho capito di aver sbagliato. abbandonandoli. (credo)
dopo 6 mesi di cazzi mia. sono rientrato a casa e lei ovviamente senza obbiezzione mi accettó.
però solo ora abbiamo riconosciuto che si ero tornato. ma dovevamo discutere sotto ogni punti vista i problemi che mi fecero andare via e che invece nonncinfu. tornato così .. poco dopo la situazione era tornata la solita. lei stanca di vedermi così. la cose di cercarsi di fare le cose insieme era tutta normale amministrazione. stavamo facendo i cazzi nostri quotidianamente. per poi magari fare la famiglia felice nei weekend insieme agli amici e amici del nostro figlio.
poco dopo il mio rientro aprile.2016 scopri lei che chattava e si vedeva con qualcuno dell'ufficio.
ed erano messaggi molto profondi del tipo:
--senza te la pausa non era la stessa cosa.
--oggi sono sentimentale ti dedico fumo blu di mina.
--a volte non ho potuto fare ameno di scriverti un messaggio o sentirti.
lo incazzandomi chiesi spiegao....i disse che non era accaduto nulla. anche se quelle.parole diciamo avevano molto ma troppa confidenza aldila dell amicizia....
mi chiese scusa che si era permessa di prendere una confidenza con un uomo.. che io non conoscevo...
accettati la scuse ... soprattutto perché so che tipo è lei.
donna di vecchio stampo. ha avuto diciamo solo me come storia importante e ha il valore della famiglia. cosa ora che non si trova più.
accettate le scuse cmq sia ricominciammo a farsi i cazzi propri. io ancora più scazzato. chattavo con donne. o cmq gruppi di fb. per passare il tempo.. sì ok... mi becco a mandare cuori eccetera a donne..e ovviamente sta cosa non laccetto mai...e lei ogni volta mi chiedecva con chi stai al telefono e io con amici. ma lei in realtà sapeva che facevo cazzi miei con donne e altri. però lei forse avrà immaginato che gli avevo messo le.corna .. ma.non fu cosi... stanca di dire smettila con questo cellulare. non mi disse piu nulla.
e ora è accaduto il patatrak.
luglio la ribbeccai a chattare con questa persona che lavora vicino da lei. e finalmente parlammo come due persone adulte. perché è successo questo?
perché gli ho fatto mancare tutto. e lei stanca.si è aggrappata alla prima persona che la fece stare bene...
ovviamente mindisse che ci fu solo un bacio e che da aprile che si risentivano...
ora il punto è questo.
a lei piace sto tizio.
dopo averla beccata. disse a settembre ti avrei detto tutto. dopo le vacanze.
io gli dissi ora dato che ci tengo a te a alla.famiglia tinperdono ma non giustifico quel che hai fatto.
lei mi rispose in questo periodo non ci sta capendo nulla. stava male e io non lo vedevo. voleva solo stare bene e non voglio giustificare il mio gesto ma è stata colpa tua. CLAUDIO.
ora lei ha detto a lui di chiudere tutto(lui è convivente)
e gli ho ripetuto un miliardo di volte se lo amo dimmelo.perxhe tu non puoi mandare a sto tipo foto con frasi di Facebook...colpo di fulmine.
in mezzo alla gente ci sei solo tu. e frasi de sto tipo..
tu mi dici che ti piace. che t'ha dato quelle attenzioni che fa me erano morte.
però non dormi gli voglio bene re basta. che è qualsiasi di più. come la vedi io
lei ovviamente nego tutto dicendo. lui non c'entra nulla in tutto questo. è colpa di noi due.
dopo essere stato male na settimana perché all'inizio lei voleva chiudere tutto. dopo appena 11 giorni io ho cambiato modo di relazionarmk e lei mindisse. ok riproviamoci e capiamo i problemi.
ora però col sennò di poi. prima ragionavo col cuore.
ora con la testa.
ho mille paure. mille.paranoie.
lei dice di non amarlo ma quelle cose che ho trovato.minfanno pensare altro.
ogni riferimento mi fanno pensare a quel che ha fatto. lonso è colpa mia ce l'ho portata io a fare questo..ma.non riesco a dimenticare e non riesco a relazionarmi piuncon lei.non stando bene...
poi la.mia grande paura è che in questo periodo lui non sta a lavoro. quindi la.mia compagna non la vedo
perché nella vita quotidiana lui o cmq quelli della zona fanno colazione pranzi ecc.. tutti allo stesso bar...
e cosa penso io?
lei sta la. lui sta la.
e se una volta ricostruito tutto...magari in futuro può riaccadere che in quel mese ci potrebbe essere una minicrisi...è che penso io? dopo due volte averlo cercato.lo cercherà ancora una volta.
e così mi blocco ora. volevo ricostruire tutto.e ora non riesco proprio. non c'è la faccio a usare energie.sapendo che in un giorno all'altro lei potrebbe ricadere tra le sue braccia. anche se lei ora sta dimostrando tutto il suo interesse per me.cosa che non faceva piu da tempo.
e io quando ripenso a frasi.chat foto. audio. l allontanò.
e ristiamo male entrambi.
non so più cosa fare e come comportarmi.
ora gli ho detto. cerchiamo di stare un po' calmi.
che io voglio vedere quando lui rientrerà dalle ferie. cosa accadrà in te. perché se ora non ci capivi nulla. ancora è così.
dall' 11 luglio che t'ho beccato che gli scrivevi. ho il tuo profumo sulle mie mani. e ho voglia di abbracciarti. sono passati a malapena 13 giorni. è un attrazione o un perdersi di testa. non passano così all'improvviso.
pero ribadisco nel.modo in cui si sta comportando sembra ancora essere innamorata di me.
però se ragiono di testa .
unnflirt durato 3 mesi. non può sparire per me in 13 giorni.
consigliate mi è scusate gli errori di scrittura e il poema.
:(





Inviato dal mio Mi5 utilizzando Tapatalk
cosa dire: te ne sei andato, sei tornato, hai continuato a farti i cazzaci tuoi. Lei stanca si è buttata nelle braccia di un altro e chiedi consiglio?
Ma tu perchè sei tornato? Tu cosa puoi dare di positivo alla tua famiglia? Parliamo di te, risolviamo i tuoi problemi e poi ci dedichiamo a lei. Perchè hai creato questa situazione volontariamente. Non dirmi che non hai mai pensato all'eventualità che lei potesse trovare amore fuori casa, considerato che il marito era un pupazzo sul divano che chattava continuamente, ignorandola.
Se sei stanco di lei, perchè tutta questa preoccupazione?
 

trilobita

Utente di lunga data
cosa dire: te ne sei andato, sei tornato, hai continuato a farti i cazzaci tuoi. Lei stanca si è buttata nelle braccia di un altro e chiedi consiglio?
Ma tu perchè sei tornato? Tu cosa puoi dare di positivo alla tua famiglia? Parliamo di te, risolviamo i tuoi problemi e poi ci dedichiamo a lei. Perchè hai creato questa situazione volontariamente. Non dirmi che non hai mai pensato all'eventualità che lei potesse trovare amore fuori casa, considerato che il marito era un pupazzo sul divano che chattava continuamente, ignorandola.
Se sei stanco di lei, perchè tutta questa preoccupazione?
Grazie,non avevo voglia di scrivere,mi hai fatto un favore.
Quoto tutto,naturalmente
 

ermik

Utente di lunga data
cosa dire: te ne sei andato, sei tornato, hai continuato a farti i cazzaci tuoi. Lei stanca si è buttata nelle braccia di un altro e chiedi consiglio?
Ma tu perchè sei tornato? Tu cosa puoi dare di positivo alla tua famiglia? Parliamo di te, risolviamo i tuoi problemi e poi ci dedichiamo a lei. Perchè hai creato questa situazione volontariamente. Non dirmi che non hai mai pensato all'eventualità che lei potesse trovare amore fuori casa, considerato che il marito era un pupazzo sul divano che chattava continuamente, ignorandola.
Se sei stanco di lei, perchè tutta questa preoccupazione?
Grazie,non avevo voglia di scrivere,mi hai fatto un favore.
Quoto tutto,naturalmente
Dopo la fatica che ho fatto a leggere mi ritrovo in tutti i tre i post..........vi quoto
 

Mat78

Utente di lunga data
Che fatica leggere e capire quello che hai scritto!! È così difficile rileggere e correggere? Cosa pretendevi da lei? Hai avuto la fortuna di beccarla la prima volta che chattava con il suo collega ed hai continuato a farti i fatti tuoi con altre donne. Giustamente lei ha preso la sua strada.
 

h1o

Utente di lunga data
ma il discorso è mi sono preso tutte le responsabilità del caso. gli ho detto è tutta colpa mia e ora che ho capito che ti ho perso voglio che cerchiamo piano piano di capire tutti i nostri problemi
..perché per quanto possa essere stato stronzo io...è se sono andato via io... il motivo è sempre staro colpa di tutte e due....
io sono pronto a voler ricominciare e anche lei. però purtroppo come dico... ricominciare sapendo che lei per il resto della sua vita lavorativa c'è lo avrà sempre in mezzo ai piedi. a lavoro. al bar.. ect..


Inviato dal mio Mi5 utilizzando Tapatalk
 

Foglia

utente viva e vegeta
ma il discorso è mi sono preso tutte le responsabilità del caso. gli ho detto è tutta colpa mia e ora che ho capito che ti ho perso voglio che cerchiamo piano piano di capire tutti i nostri problemi ..perché per quanto possa essere stato stronzo io...è se sono andato via io... il motivo è sempre staro colpa di tutte e due.... io sono pronto a voler ricominciare e anche lei. però purtroppo come dico... ricominciare sapendo che lei per il resto della sua vita lavorativa c'è lo avrà sempre in mezzo ai piedi. a lavoro. al bar.. ect..Inviato dal mio Mi5 utilizzando Tapatalk
Ma MENO MALE che ha trovato qualcuno con cui sfogarsi eh.Perdona, non voglio offendere te.... Ma essere il più possibile obiettiva. Cosa ti aspettavi? Che lei stesse ad attendere il tuo ritorno come Penelope fece con Ulisse? Poi c'è, a mio parere, uno sbaglio di fondo che tu fai. Quello di imputare anche a lei le ragioni per cui la hai mollata con un figlio, sparendo a farti i fatti tuoi. Potevate avere tutti i problemi di questo mondo, e lei tutti i difetti su cui ora vorresti motivare il tuo agire. Ma non si può. Sono stati ampiamente "sorpassati" dalla tua scelta. Indi per cui fossi in lei mi guarderei bene dal lasciare una cosa che la rende felice in questo momento... In nome di cosa? Di un tuo ripensamento? Del fatto che la hai catalogata come una donna con "i valori della famiglia" etc etc.? Beh. Direi che è un po' tardi per parlarle di questi valori, non credi?
 
Ultima modifica:

trilobita

Utente di lunga data
Ma MENO MALE che ha trovato qualcuno con cui sfogarsi eh.Perdona, non voglio offendere te.... Ma essere il più possibile obiettiva. Cosa ti aspettavi? Che lei stesse ad attendere il tuo ritorno come Penelope fece con Ulisse? Poi c'è, a mio parere, uno sbaglio di fondo che tu fai. Quello di imputare anche a lei le ragioni per cui la hai mollata con un figlio, sparendo a farti i fatti tuoi. Potevate avere tutti i problemi di questo mondo, e lei tutti i difetti su cui ora vorresti motivare il tuo agire. Ma non si può. Sono stati ampiamente "sorpassati" dalla tua scelta. Indi per cui fossi in lei mi guarderei bene dal lasciare una cosa che la rende felice in questo momento... In nome di cosa? Di un tuo ripensamento? Del fatto che la hai catalogata come una donna con "i valori della famiglia" etc etc.? Beh. Direi che è un po' tardi per parlarle di questi valori, non credi?
Perdonami,ma non credo che questo collega accetti di fare da valvola di sfogo senza chiedere nulla in cambio.
Lei non ha trovato uno che la ascolta disinteressatamente e gli sms ne sono una conferma.
Se poi pensiamo che lui ha una persona a casa ignara,beh....
 

Foglia

utente viva e vegeta
Perdonami,ma non credo che questo collega accetti di fare da valvola di sfogo senza chiedere nulla in cambio.
Lei non ha trovato uno che la ascolta disinteressatamente e gli sms ne sono una conferma.
Se poi pensiamo che lui ha una persona a casa ignara,beh....

Ma ho capito! E che doveva fare costei? Razionalmente, intendo. O valutava di separarsi, o di stare un po' meglio. La sua valutazione mi pare l'abbia fatta. Cosa deve rispondere ora al marito? Che l'altro non è niente, mi pare la risposta più sensata. In questo caso. Di certo con questi presupposti non mi priverei di una valvola di sfogo. Poi oh... Se a lui non sta bene, può sempre assumersi l'iniziativa di chiedere la separazione. Eh.
 

trilobita

Utente di lunga data
Ma ho capito! E che doveva fare costei? Razionalmente, intendo. O valutava di separarsi, o di stare un po' meglio. La sua valutazione mi pare l'abbia fatta. Cosa deve rispondere ora al marito? Che l'altro non è niente, mi pare la risposta più sensata. In questo caso. Di certo con questi presupposti non mi priverei di una valvola di sfogo. Poi oh... Se a lui non sta bene, può sempre assumersi l'iniziativa di chiedere la separazione. Eh.
Volevo dire che il collega non è semplicemente una valvola di sfogo..
Tralaltro ora,se lei vuole davvero riprovarci con il marito,la presenza dell.altro,costante nella sua vita,sarà un enorme ostacolo alla ripartenza,anzi,credo sia proprio la causa del loro futuro fallimento...
 

Foglia

utente viva e vegeta
Volevo dire che il collega non è semplicemente una valvola di sfogo..Tralaltro ora,se lei vuole davvero riprovarci con il marito,la presenza dell.altro,costante nella sua vita,sarà un enorme ostacolo alla ripartenza,anzi,credo sia proprio la causa del loro futuro fallimento...
Ascolta.... Tu sinceramente riusciresti a vedere un futuro con una donna che -di punto in bianco - ti molla (nel senso che se ne va abbandonandoti, per giunta con un figlio)?E' una cosa un tantinello più grave di una pisciata fuori dal vaso ogni tanto.Se, nonostante tutto, non ritenessi il caso di separarti (prescindo dai motivi) saresti disposto a restare fedele a una persona che ti ha abbandonato, pur avendo già un altro che per quanto ti fa tirare qualche boccata di ossigeno?Ti dico la mia risposta, e premetto che generalmente non vedo di buon occhio i tradimenti: fossi in lei me ne sbatterei, e farei il comodo mio :).Se poi a lui non sta bene, la strada della separazione gli e' aperta.
 

Blaise53

Utente di lunga data
Ascolta.... Tu sinceramente riusciresti a vedere un futuro con una donna che -di punto in bianco - ti molla (nel senso che se ne va abbandonandoti, per giunta con un figlio)?E' una cosa un tantinello più grave di una pisciata fuori dal vaso ogni tanto.Se, nonostante tutto, non ritenessi il caso di separarti (prescindo dai motivi) saresti disposto a restare fedele a una persona che ti ha abbandonato, pur avendo già un altro che per quanto ti fa tirare qualche boccata di ossigeno?Ti dico la mia risposta, e premetto che generalmente non vedo di buon occhio i tradimenti: fossi in lei me ne sbatterei, e farei il comodo mio :).Se poi a lui non sta bene, la strada della separazione gli e' aperta.
Non sarebbe opportuno che lei dica "mi dispiace sei arrivato fuori tempo massimo "?
Invece vedo che si è per : lo hai fatto tu ora tocca a me.
 

trilobita

Utente di lunga data
Ascolta.... Tu sinceramente riusciresti a vedere un futuro con una donna che -di punto in bianco - ti molla (nel senso che se ne va abbandonandoti, per giunta con un figlio)?E' una cosa un tantinello più grave di una pisciata fuori dal vaso ogni tanto.Se, nonostante tutto, non ritenessi il caso di separarti (prescindo dai motivi) saresti disposto a restare fedele a una persona che ti ha abbandonato, pur avendo già un altro che per quanto ti fa tirare qualche boccata di ossigeno?Ti dico la mia risposta, e premetto che generalmente non vedo di buon occhio i tradimenti: fossi in lei me ne sbatterei, e farei il comodo mio :).Se poi a lui non sta bene, la strada della separazione gli e' aperta.
Forse non mi spiego bene.
Lui ha torto marcio e non può recriminare su quasi nulla.
Al netto delle vicende passate,perché,se lei gli ha detto che vuole riprovare,significa che nessuno dei due deve recriminare,altrimenti è fatica sprecata,vedo di ostacolo,per me insormontabile,la sua futura frequentazione quotidiana,a stretto contatto con l'altro e il fatto che lei sia confusa significa che il piede è ben più di la che di qua.
Non stavo cercando di alleggerire la di lui posizione,parlavo solo delle prospettive della loro dichiarazione d'intenti,tutto qua.
Per me,lei è già dell'altro,stanno solo sprecando tempo...
 

Blaise53

Utente di lunga data
Forse non mi spiego bene.
Lui ha torto marcio e non può recriminare su quasi nulla.
Al netto delle vicende passate,perché,se lei gli ha detto che vuole riprovare,significa che nessuno dei due deve recriminare,altrimenti è fatica sprecata,vedo di ostacolo,per me insormontabile,la sua futura frequentazione quotidiana,a stretto contatto con l'altro e il fatto che lei sia confusa significa che il piede è ben più di la che di qua.
Non stavo cercando di alleggerire la di lui posizione,parlavo solo delle prospettive della loro dichiarazione d'intenti,tutto qua.
Per me,lei è già dell'altro,stanno solo sprecando tempo...
Quoto
 

Foglia

utente viva e vegeta
Forse non mi spiego bene.
Lui ha torto marcio e non può recriminare su quasi nulla.
Al netto delle vicende passate,perché,se lei gli ha detto che vuole riprovare,significa che nessuno dei due deve recriminare,altrimenti è fatica sprecata,vedo di ostacolo,per me insormontabile,la sua futura frequentazione quotidiana,a stretto contatto con l'altro e il fatto che lei sia confusa significa che il piede è ben più di la che di qua.
Non stavo cercando di alleggerire la di lui posizione,parlavo solo delle prospettive della loro dichiarazione d'intenti,tutto qua.
Per me,lei è già dell'altro,stanno solo sprecando tempo...
No. Non mi sono spiegata io. Allora: In una situazione del genere, credo che uno, o una, sia legittimato a scegliere in base al comodo proprio. Do' per presupposto che lei non voglia separarsi. Ma credo anche che dopo avere subito un "abbandono" lei debba fare ciò che appunto le fa comodo: In questo caso, non separarsi e tenersi la storia con l'altro. Semplice. Se al marito questa situazione non dovesse garbare, sa come muoversi. Semplice.
 
Top