come smetto.....

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

@lex

Escluso
Qualcuno di voi ha smesso di fumare? come?
non parlo della sola forza di volontà (la volontà ci sarebbe ma la forza..) che fa smettere dalla sera alla mattina...ma metodi veri e propri, medici o caserecci (anche solo psicologicmente caserecci)...
mi raccontate la vs esperienza se l'avete fatta?
certo che dovreste vedermi...digito questo con la sigaretta in mano....
 

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen
Io ho smesso 2 mesi fa. Da un giorno all'altro. Prima ho tentato come tutti, gradualmente e così via, ma non funziona. Però, tolto tutto, il fumo ecc, preparato una larga scorta di cioccolato (secondo vizio), e cibi di ottima qualità (essenziale), sono passati diversi giorni, prima che mi è venuta la vera voglia di fumare. Eppoi ho fatto come da procedura: mangiato un pezzo di cioccolato


Dopo un po', la mente si abitua di rinunciare in cambio di qualcos'altro. Però deve essere disponibile. Il vero problema nasce se questo manca. Cioè ricominci a fumare.

Quindi, consiglio di non validare il pericolo del potenziale danno del prodotto sostitutivo, ma usarlo, senza scrupoli. Poiché, dopo un po', non potevo più vederlo, e ho smesso con entrambi


Ci saranno poi alcuni momenti in cui vuoi veramente una cicca, ma dopo 5 minuti ti passa, basta avere fiducia.

Non conta assolutamente la presenza di altre persone che fumano. Infatti ho scoperto che il problema è tutto mio, e altre bocche fumanti mi lasciano freddo.
 

@lex

Escluso
Io ho smesso 2 mesi fa. Da un giorno all'altro. Prima ho tentato come tutti, gradualmente e così via, ma non funziona. Però, tolto tutto, il fumo ecc, preparato una larga scorta di cioccolato (secondo vizio), e cibi di ottima qualità (essenziale), sono passati diversi giorni, prima che mi è venuta la vera voglia di fumare. Eppoi ho fatto come da procedura: mangiato un pezzo di cioccolato


Dopo un po', la mente si abitua di rinunciare in cambio di qualcos'altro. Però deve essere disponibile. Il vero problema nasce se questo manca. Cioè ricominci a fumare.

Quindi, consiglio di non validare il pericolo del potenziale danno del prodotto sostitutivo, ma usarlo, senza scrupoli. Poiché, dopo un po', non potevo più vederlo, e ho smesso con entrambi


Ci saranno poi alcuni momenti in cui vuoi veramente una cicca, ma dopo 5 minuti ti passa, basta avere fiducia.

Non conta assolutamente la presenza di altre persone che fumano. Infatti ho scoperto che il problema è tutto mio, e altre bocche fumanti mi lasciano freddo.
la solita domanda luogo comune che immagino ti abbiano fatto in tanti: si ingrassa? tu?
 

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen
la solita domanda luogo comune che immagino ti abbiano fatto in tanti: si ingrassa? tu?
Si ingrassa un po', circa 5 chili. Però questi te li togli facilmente, l'anno dopo.
 

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen

Fedifrago

Utente di lunga data

Quibbelqurz

Heroiken Sturmtruppen
O

Old Lillyna19

Guest
Io ho smesso da due anni..

allora come ho fatto..intanto i presupposti sono:
1- tanta attività fisica
2- tenere la mente impegnata con cose costruttive
3- fare una bella scorta di gomme e caramelline...

Poi, passiamo al trattamento quello serio.... FASE1-

allora: innanzitutto devi iniziare fumando solo quando ti trovi in occasioni di infelicità estrema (litigi col partner, perdite, giornate totalmente negative, sentirti ferito x qualcosa..ecc.). Il fumo che inizialmente potrebbe darti sollievo, finirai con l'associarlo a una sensazione spiacevole di qualcosa di spiacevole che ti è accaduto.


FASE2-
utilizza i filtrini di gomma che riducono l'assorbimento del 20 per cento circa, evita di passare alle sigarette sottili perchè ne fumeresti di più. mentre stai fumando apri un sito che parli di testimonianze di casi di cancro ai polmoni e vie respiratorie, a causa del fumo. Devi forzarti a fumare mentre leggi queste cose, fallo almeno una volta a settimana. forzati a fumare nelle situazioni spiacevoli o dove non vorresti fumare.

FASE3 già dovresti essere meno dipendende. quando hai voglia di una sigaretta prend gomme, eventualmente gomme alla nicotina, se non puoi caramelline, cioccolato o cose così. associa il momento in cui assumi questi surrogati a qualcosa di piacevole (cazzeggio nel forum, lettura di una buona rivista, conversazione liberatoria con amici, post sesso, un bel film in tv..). Se hai la fortuna di avere un partner che fuma, bacialo appena ha fumato, proverai un forte senso di repulsione verso il fumo, lo so che sembra una cavolata, ma lì ti accorgi di quanto puzza l'alito di uno che fuma e lo traduci su te stesso!!!
non che con questo io voglia meno bene al mio ragazzo...però...il fumo proprio non lo tollero più..


Vedrai che dopo un pò la voglia di fumare sparisce, piano piano.

Io ho smesso. fumo solo una sigaretta per sfizio quando ne ho voglia, ma raramente, perchè associo il sapore del fumo a qualcosa che non mi piace, mentalmente e quindi non vado oltre una sola sigaretta. l'ultima volta che ho fumato era sei mesi fa. adesso ho i polmoni limpidi, ti assicuro.
 

@lex

Escluso
Io ho smesso da due anni..

allora come ho fatto..intanto i presupposti sono:
1- tanta attività fisica
2- tenere la mente impegnata con cose costruttive
3- fare una bella scorta di gomme e caramelline...

Poi, passiamo al trattamento quello serio.... FASE1-

allora: innanzitutto devi iniziare fumando solo quando ti trovi in occasioni di infelicità estrema (litigi col partner, perdite, giornate totalmente negative, sentirti ferito x qualcosa..ecc.). Il fumo che inizialmente potrebbe darti sollievo, finirai con l'associarlo a una sensazione spiacevole di qualcosa di spiacevole che ti è accaduto.


FASE2-
utilizza i filtrini di gomma che riducono l'assorbimento del 20 per cento circa, evita di passare alle sigarette sottili perchè ne fumeresti di più. mentre stai fumando apri un sito che parli di testimonianze di casi di cancro ai polmoni e vie respiratorie, a causa del fumo. Devi forzarti a fumare mentre leggi queste cose, fallo almeno una volta a settimana. forzati a fumare nelle situazioni spiacevoli o dove non vorresti fumare.

FASE3 già dovresti essere meno dipendende. quando hai voglia di una sigaretta prend gomme, eventualmente gomme alla nicotina, se non puoi caramelline, cioccolato o cose così. associa il momento in cui assumi questi surrogati a qualcosa di piacevole (cazzeggio nel forum, lettura di una buona rivista, conversazione liberatoria con amici, post sesso, un bel film in tv..). Se hai la fortuna di avere un partner che fuma, bacialo appena ha fumato, proverai un forte senso di repulsione verso il fumo, lo so che sembra una cavolata, ma lì ti accorgi di quanto puzza l'alito di uno che fuma e lo traduci su te stesso!!!
non che con questo io voglia meno bene al mio ragazzo...però...il fumo proprio non lo tollero più..


Vedrai che dopo un pò la voglia di fumare sparisce, piano piano.

Io ho smesso. fumo solo una sigaretta per sfizio quando ne ho voglia, ma raramente, perchè associo il sapore del fumo a qualcosa che non mi piace, mentalmente e quindi non vado oltre una sola sigaretta. l'ultima volta che ho fumato era sei mesi fa. adesso ho i polmoni limpidi, ti assicuro.
proverò ad associare una cosa negativa al fumo, ma se non c'è riuscita la morte di mio padre per cancro ai polmoni....
ce la faccio...ce la posso fare............

 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top