Ciao ritorno da voi

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Sad

Guest
Ciao a tutti.
Non so se vi ricordate di me.
Torno da voi perchè oggi mi sento infinitamente triste e penso che parlare un po' con voi mi farà stare meglio, come è già successo altre volte.
La situazione al momento è che stiamo ancora insieme, ma la cosa che mi è difficile sopportare oltre al tradimento, è il fatto che lui sia ancora triste e arrabbiato con sè stesso.. almeno così dice. Io ho difficoltà ad accettare questo suo stato d'animo un po' perchè da un lato mi preoccupa (e mi infastidisce anche) questo suo stato latente di depressione, un pò perchè penso che questo suo atteggiamento sia magari dovuto alla mancanza che potrebbe sentire per lei
.
Vorrei tanto piangere, ma non ci riesco. Vorrei che le mie lacrime portassero via questo dolore, questa profonda tristezza che provo.
Io non so che cosa pensare.... lui dice di amarmi, che è stato un grave errore che non riesce a perdonarsi perchè non si riconosce in quello che ha fatto, in quello che lui è sempre stato... Abbiamo prenotato le vacanze per agosto e lui dice: le faremo insieme, voglio farle con te; se non fossi sicuro di quello che provo nei tuoi confronti non lo avrei fatto. Ma io ho nello stomaco questa forte malinconia... forse mista a paura, paura che lui non comprenda esattamente che non sono io quella che vuole con sè, ma l'altra.. un aiuto per favore.. un aiuto ancora...
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
Ciao a tutti.
Non so se vi ricordate di me.
Torno da voi perchè oggi mi sento infinitamente triste e penso che parlare un po' con voi mi farà stare meglio, come è già successo altre volte.
La situazione al momento è che stiamo ancora insieme, ma la cosa che mi è difficile sopportare oltre al tradimento, è il fatto che lui sia ancora triste e arrabbiato con sè stesso.. almeno così dice. Io ho difficoltà ad accettare questo suo stato d'animo un po' perchè da un lato mi preoccupa (e mi infastidisce anche) questo suo stato latente di depressione, un pò perchè penso che questo suo atteggiamento sia magari dovuto alla mancanza che potrebbe sentire per lei
.
Vorrei tanto piangere, ma non ci riesco. Vorrei che le mie lacrime portassero via questo dolore, questa profonda tristezza che provo.
Io non so che cosa pensare.... lui dice di amarmi, che è stato un grave errore che non riesce a perdonarsi perchè non si riconosce in quello che ha fatto, in quello che lui è sempre stato... Abbiamo prenotato le vacanze per agosto e lui dice: le faremo insieme, voglio farle con te; se non fossi sicuro di quello che provo nei tuoi confronti non lo avrei fatto. Ma io ho nello stomaco questa forte malinconia... forse mista a paura, paura che lui non comprenda esattamente che non sono io quella che vuole con sè, ma l'altra.. un aiuto per favore.. un aiuto ancora...

Capisco quello che dici, perfettamente, anche perchè il mio stato d'animo, finita la mia storia a latere, è stato un pò quello che tu descrivi. Il fatto che lui te lo abbia confessato e comunque volglia ricostruire è un buon segno. Anche il fatto che sia infastidito con se stesso è comprensibile come è comprensibile che si trovi in una situazione di diosrientamento. Certo è che accanto a questo deve anche darti dei segnali concreti della sua volontà di cambiare rotta e tu, se hai deciso di perdonare, devi aiutarlo a voltare pagina (cosa davvero difficile). Stare sul fiume "aspettando il cadavere" e cioè aspettando di vedere quanto lui sia cambiato e quanto sia disponibile a fare per riconquistarti non credo sia un atteggiamento che paghi (anche se, umanamente, è ciò che ognuno di noi vorrebbe fare). Tu hai intrapreso una strada difficile e ti auguro davvero che possa dare i frutti che speri. A presto

nastardo dentro
 
O

Old Sad

Guest
Grazie infinite

con le tue parole mi hai un pò riscaldata... non riesco a capire come mai tu abbia scelto un nick così, visto che tutto mi fai pensare tranne che sei bastardo dentro. Un abbraccio





Capisco quello che dici, perfettamente, anche perchè il mio stato d'animo, finita la mia storia a latere, è stato un pò quello che tu descrivi. Il fatto che lui te lo abbia confessato e comunque volglia ricostruire è un buon segno. Anche il fatto che sia infastidito con se stesso è comprensibile come è comprensibile che si trovi in una situazione di diosrientamento. Certo è che accanto a questo deve anche darti dei segnali concreti della sua volontà di cambiare rotta e tu, se hai deciso di perdonare, devi aiutarlo a voltare pagina (cosa davvero difficile). Stare sul fiume "aspettando il cadavere" e cioè aspettando di vedere quanto lui sia cambiato e quanto sia disponibile a fare per riconquistarti non credo sia un atteggiamento che paghi (anche se, umanamente, è ciò che ognuno di noi vorrebbe fare). Tu hai intrapreso una strada difficile e ti auguro davvero che possa dare i frutti che speri. A presto

nastardo dentro
 

Old bastardo dentro

Utente di lunga data
con le tue parole mi hai un pò riscaldata... non riesco a capire come mai tu abbia scelto un nick così, visto che tutto mi fai pensare tranne che sei bastardo dentro. Un abbraccio
bè visto quel che ho combinato .... proprio proprio un santerello non sono.... comunque grazie

bastardo dentro
 

Verena67

Utente di lunga data
Sad, confermo quanto dice B.D.

Chi "torna" in casa si porta dietro tristezza e ambivalenza, sicuramente gli mancheranno anche le "altre" emozioni, ma ha scelto te, e te ne sta dando prova (la cosa delle vacanze è una scelta molto inequivoca, anche dal punto di vista "psicologico"!).

Ci va molto equilibrio e tolleranza, da parte tua, per comprenderlo..e, si , brutta parola, "sopportarlo".

Ti abbraccio!!!
 
O

Old TurnBackTime

Guest
non credo...

Ciao a tutti.
Non so se vi ricordate di me.
Torno da voi perchè oggi mi sento infinitamente triste e penso che parlare un po' con voi mi farà stare meglio, come è già successo altre volte.
La situazione al momento è che stiamo ancora insieme, ma la cosa che mi è difficile sopportare oltre al tradimento, è il fatto che lui sia ancora triste e arrabbiato con sè stesso.. almeno così dice. Io ho difficoltà ad accettare questo suo stato d'animo un po' perchè da un lato mi preoccupa (e mi infastidisce anche) questo suo stato latente di depressione, un pò perchè penso che questo suo atteggiamento sia magari dovuto alla mancanza che potrebbe sentire per lei
.
Vorrei tanto piangere, ma non ci riesco. Vorrei che le mie lacrime portassero via questo dolore, questa profonda tristezza che provo.
Io non so che cosa pensare.... lui dice di amarmi, che è stato un grave errore che non riesce a perdonarsi perchè non si riconosce in quello che ha fatto, in quello che lui è sempre stato... Abbiamo prenotato le vacanze per agosto e lui dice: le faremo insieme, voglio farle con te; se non fossi sicuro di quello che provo nei tuoi confronti non lo avrei fatto. Ma io ho nello stomaco questa forte malinconia... forse mista a paura, paura che lui non comprenda esattamente che non sono io quella che vuole con sè, ma l'altra.. un aiuto per favore.. un aiuto ancora...

Sad mi spiace che tu stia cosi...posso solo dirti che le vacanze assieme le vedo un errore...lui secondo me...vuole farle con te piu' perche' sente di DOVERTELO...sai...una spece di contentino per sentirsi un po' piu' a posto con la sua coscienza....e non perche' vuole stare con te per una o due settimane per fare l'amore...giocare...divertirsi....tu poi....tu hai accettato perche' hai tanta paura che se non ci vai...lui pensera' che ormai cerchi altro...hai paura di quello che penserebbe di te...per come la vedo io...tu hai ancora bisogno di stare sola...e lasciarlo solo....per vedere come si comporta...quello che fa...non devi dirgli che vuoi la pausa di riflessione....ma soltanto che vuoi startene per fatti tuoi...in fondo lui si e' fatto i suoi a suo tempo....e' estate...se il suo pentimento e' davvero sincero...lo ritroverai ad aspettarti anche fino all'inverno...se vuole TE ASPETTERA' TE...e se tu vuoi lui lo farai aspettare per te...ricordati quello che ti dissi tempo fa...

Il perdono e' qualcosa di prezioso...piu' prezioso della fedelta'...non puoi elargirlo cosi come se stessi offrendo un gelato...altrimenti chi lo riceve non ne capira' l'effettivo valore.
 

Verena67

Utente di lunga data
Sad mi spiace che tu stia cosi...posso solo dirti che le vacanze assieme le vedo un errore...lui secondo me...vuole farle con te piu' perche' sente di DOVERTELO...sai...una spece di contentino per sentirsi un po' piu' a posto con la sua coscienza....e non perche' vuole stare con te
e poi dicono che sono io quella pessimista!!


Invece io Sad penso sia un buon segno quello delle vacanze insieme, un suo gesto di buona volontà!

Bacio!
 
O

Old ilaria

Guest
Il perdono e' qualcosa di prezioso...piu' prezioso della fedelta'...non puoi elargirlo cosi come se stessi offrendo un gelato...altrimenti chi lo riceve non ne capira' l'effettivo valore.

Spero di ricordarmelo anch'io quando (SE) starò per cedere...intanto questa frase me la stampo nel cervello!
 
N

NonRegistrato 666

Guest
Il perdono e' qualcosa di prezioso...piu' prezioso della fedelta'...non puoi elargirlo cosi come se stessi offrendo un gelato...altrimenti chi lo riceve non ne capira' l'effettivo valore.

......con la speranza che il perdonato poi non dica: "Guarda 'sto cretino/a....ha perdonato il mio tradimento....che demente!"
E ti assicuro che molti traditori perdonati seguono questo filo.
 
O

Old alessia76

Guest
essere traditi fa un male cane.
ma, al di la delle mille paarole che si possono dire, fa molto male anche tradire.
io parlo per me, ma credo che molti traditori non avvezzi a questo si possano ritrovare nelle sensazioni del tuo lui. io sono molto piu triste da quando ho tradito lui e i miei principi. mi sono delusa da sola, non mi sento piu speciale e questo va ad intaccare tutte le sfere della vita. io non ho confessato, ma ho preferito allontanarmi dal mio compagno per non far vivere a lui un dolore così schifoso.

però certo, a costo di fingere lui deve darti energia, non togliertela per la seconda volta.
il fatto di voler stare con te è indubbiamente atto di amore. ma sul come ti fa sentire solo te puoi ragionare. ed hai il dovere di star bene. e lui ha il dovere di darti energia.
in bocca al lupo, e buona vacanza.. ricorda, lui sta con te!!!
 
O

Old alessia76

Guest
NonRegistrato 666;71765 ......con la speranza che il perdonato poi non dica: "Guarda 'sto cretino/a....ha perdonato il mio tradimento....che demente!" E ti assicuro che molti traditori perdonati seguono questo filo.[/quote ha detto:
no, chi ama non puo ragionar così.. quella è mancanza di amore.
 
O

Old TurnBackTime

Guest
e' inutile...

Spero di ricordarmelo anch'io quando (SE) starò per cedere...intanto questa frase me la stampo nel cervello!

Ilaria che tu ricordi questa frase e' del tutto inutile...non serve a nulla ricordarsi del corso che si e' fatto su "come cambiare la ruota dell'auto bucata..." se poi no si ha il coraggio di sporcarsi le mani e sudare sotto il sole per eseguire cio' che si ricorda...
 
O

Old ilaria

Guest
Ilaria che tu ricordi questa frase e' del tutto inutile...non serve a nulla ricordarsi del corso che si e' fatto su "come cambiare la ruota dell'auto bucata..." se poi no si ha il coraggio di sporcarsi le mani e sudare sotto il sole per eseguire cio' che si ricorda...
ma davvero? pensavo che se me la ricordavo a memoria mi davano dei punti di più all'Agip!!
vabè..
 
O

Old TurnBackTime

Guest
ah ah ah.....AH

ma davvero? pensavo che se me la ricordavo a memoria mi davano dei punti di più all'Agip!!
vabè..

Ma che spiritosona
...non ricordarti le frasi...ricorda di essere coerente con quello che dici...ciao.
 
O

Old flavy

Guest
penso che il fatto di voler fare le vacanze con te sia positivo....lo so non e' facile dimenticare....non e' facile rinunciare a farsi mille domande ,chiedersi se e' triste x quello che ha fatto a te o perche rinuncia alle altre cose.
anche io sto superando un tradimento subito,anche il mio lui vuole fare le vacanze insieme. potrei pensare che lo fa x mille motivi e non per la volonta di ricominciare con me. certo e' piu facile pensare a quei mille motivi. molto di difficile pensare invece che lo voglia fare x ricomnciare. e' difficile perche hai paura ,e' difficile perche pensi di illuderti e non vuoi soffrire ancora.e' difficile perche in queste situazioni si tende sempre a pensare al peggio ...perche purtroppo il peggio lo si e' vissuto sulla propria pelle....
ma ormai il peggio e' dietro le spalle,prova a pensarla cosi,prova a credere nel vs rapporto dagli una possibilita.cosi avrete entrambi piu energia perche e'questo che vi serve. lui te ne ha tolta molta...ma potete ritrovarla insieme.una vacanza e' sicuramente un buon punto di partenza! mi raccomando ......facci sapere come va
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top