ciao a tutti

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old ameliafix

Guest
Buon giorno innanzitutto.
Mi sono appena registrata e per onore di cronaca mi annovero subito nel gruppo dei traditi, se un gruppo deve esistere .
Ho scritto su questo forum già un mesetto fa, se non sbaglio proprio il giorno che ho scoperto il tradimento, senza registrarmi, ed i vostri consigli sono stati carini, equilibrati e ammetto, molto utili.

Vi ho solo letto in questo periodo, mi siete stati di conforto ed ora eccomi qui ...

Per ora volevo solo ringraziare le persone con cui ho parlato la volta scorsa ....
 

La Lupa

Utente di lunga data
Buon giorno innanzitutto.
Mi sono appena registrata e per onore di cronaca mi annovero subito nel gruppo dei traditi, se un gruppo deve esistere .
Ho scritto su questo forum già un mesetto fa, se non sbaglio proprio il giorno che ho scoperto il tradimento, senza registrarmi, ed i vostri consigli sono stati carini, equilibrati e ammetto, molto utili.

Vi ho solo letto in questo periodo, mi siete stati di conforto ed ora eccomi qui ...

Per ora volevo solo ringraziare le persone con cui ho parlato la volta scorsa ....
Se i consigli sono stati carini, equilibrati e molto utili con me non c'hai parlato di sicuro.


Bentrovata!
 
O

Old ameliafix

Guest
... mi sa proprio di no ... comunque il mio giudizio non era assoluto. Chi sa magari il consiglio che mi è sembrato più equilibrato è stato quello di investire il fedifrago con un paracarro e poi per sicurezza tagliarlo a fettine ... non è che io sia poi tanto normale ed equilibrata, in questo periodo poi!!!
 

La Lupa

Utente di lunga data
... mi sa proprio di no ... comunque il mio giudizio non era assoluto. Chi sa magari il consiglio che mi è sembrato più equilibrato è stato quello di investire il fedifrago con un paracarro e poi per sicurezza tagliarlo a fettine ... non è che io sia poi tanto normale ed equilibrata, in questo periodo poi!!!
Ah! Allora ero io!
 
O

Old ameliafix

Guest
ecco la mia storia

dunque ... chiunque legga si prepari. Tendo ad essere logorroica di mio e non so se riuscirò più di tanto a sintetizzare quello che è successo nell'ultimo mese.
Ma veniamo alla premessa, e vi prego: credetemi.
Ho 33 anni, convivo da otto-nove anni (per le date sono sempre stata un disastro) con un uomo, che ho amato immensamente, che chiamavo "la mia anima" e con cui da circa 5 anni non faccio sesso.

Tengo a specificare: non per volontà mia e per niente sesso intendo NIENTE DI NIENTE, NADA, NISBA... INSOMMA LA PACE DEI SENSI.

Senza entrare nei dettagli è tutto nato da un suo blocco psicologico, infanzia difficile, casa appena comprata insieme e bla bla bla ... insicurezza, visto che non ho mai voluto sposarlo e bla bla bla.

ho cercato di affrontare la cosa con lucidità, non l'ho mai mollato, non l'ho mai tradito ( e giuro che il sesso mi piace...) e mi giudico una persona di grande libertà mentale.

Lui ha iniziato ad andare anche da una psicologa (per altri problemi tipo attacchi di panico ).

Scopro che mi ha tradita e con tradita intendo non solo l'infedeltà fisica che, vista la nostra situazione, avrei potuto capire ma tradita nella fiducia e blabla (tutto quello che le persone nella mia situazione dicono e con cui concordo pienamente)...

Una storia lunga due anni. L'ha lasciata prima che lo scoprissi. Per stare con me. Perchè sono la donna più importante della sua vita ... (che carino a rendersene conto .. vero?)

Che altro: non sono riuscita a lasciarlo. Ero già pronta, amici al mio fianco, ad affrontare le sue urla e le sue preghiere e mandarlo al diavolo per quello che negli ultimi anni mi ha fatto passare, tutte le insicurezze che ho affrontato (lascio spazio alla vs fantasia) ed ecco che lui arriva a casa e mi dice, oltre a tutte le classiche scuse del tipo ... avevo paura di perderti e similari... che mi lascia tutto, casa, vita, che capisce di aver rovinato la mia vita ma soprattutto la sua e che l'ha già capito da solo ma ora che l'ho scoperto ... mi ama e mi lascia carta bianca.

era ovviamente ciò che non mi aspettavo e quindi, terrorizzata mi sono fermata. Ho preso tempo per decidere a bocce ferme ed a colpo attutito.

Fin qui che ne dite???
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Che secondo me stai subendo una specie di ricatto morale da parte sua.

A far sentire te in colpa qualora portassi fino in fondo le tue intenzioni (come puoi abbandonare uno che si è prostrato ai tuoi piedi, si è coperto il capo di cenere, si dissanguerebbe per te etc etc ).

Ma a parte questo (che non è poco) TU cosa senti? Come hai vissuto questi anni di "matrimonio in bianco"?

Poi non ho chiara una cosa: in altro post dicevi di esser sempre stata tu a tradire... ti riferivi a storie passate?
 
O

Old ameliafix

Guest
Riguardo all'altro post, mi sa che mi confondi con altri.

Non è nella mia natura tradire.

Per il resto come mi sento io???

Esattamente spaccata in due: il cuore da una parte (quello che ne è rimasto) e la testa dall'altra. Ogni tanto si scambiano di direzione ma neanche per un secondo (secondo che mi sarebbe sufficiente per prendere una decisione) vanno nella stessa direzione.

Come è stato vivere un rapporto in bianco?

Difficile.

Con grandi sensi di colpa.

Mia sorella dice sempre che sono nata crocerossina e morirò crocerossina.

Ho sempre attribuito a me stessa grandi responsabilità nel non riuscire a comunicare fisicamente con il mio compagno.

Persa.

Non mi ero mai trovata ad affrontare una situazione simile. Non dico di essere cindy crawford ma sono carina, intelligente, spiritosa ... (e qui me la canto e me la suono).

Sola.

Lui ha sempre sostenuto che il problema fosse suo e che lui lo dovesse risolvere.

Fregata.
Il problema in effetti lui a modo suo l'ha risolto ... con un'altra
 

Nobody

Utente di lunga data
dunque ... chiunque legga si prepari. Tendo ad essere logorroica di mio e non so se riuscirò più di tanto a sintetizzare quello che è successo nell'ultimo mese.
Ma veniamo alla premessa, e vi prego: credetemi.
Ho 33 anni, convivo da otto-nove anni (per le date sono sempre stata un disastro) con un uomo, che ho amato immensamente, che chiamavo "la mia anima" e con cui da circa 5 anni non faccio sesso.

Tengo a specificare: non per volontà mia e per niente sesso intendo NIENTE DI NIENTE, NADA, NISBA... INSOMMA LA PACE DEI SENSI.

Senza entrare nei dettagli è tutto nato da un suo blocco psicologico, infanzia difficile, casa appena comprata insieme e bla bla bla ... insicurezza, visto che non ho mai voluto sposarlo e bla bla bla.

ho cercato di affrontare la cosa con lucidità, non l'ho mai mollato, non l'ho mai tradito ( e giuro che il sesso mi piace...) e mi giudico una persona di grande libertà mentale.

Lui ha iniziato ad andare anche da una psicologa (per altri problemi tipo attacchi di panico ).

Scopro che mi ha tradita e con tradita intendo non solo l'infedeltà fisica che, vista la nostra situazione, avrei potuto capire ma tradita nella fiducia e blabla (tutto quello che le persone nella mia situazione dicono e con cui concordo pienamente)...

Una storia lunga due anni. L'ha lasciata prima che lo scoprissi. Per stare con me. Perchè sono la donna più importante della sua vita ... (che carino a rendersene conto .. vero?)

Che altro: non sono riuscita a lasciarlo. Ero già pronta, amici al mio fianco, ad affrontare le sue urla e le sue preghiere e mandarlo al diavolo per quello che negli ultimi anni mi ha fatto passare, tutte le insicurezze che ho affrontato (lascio spazio alla vs fantasia) ed ecco che lui arriva a casa e mi dice, oltre a tutte le classiche scuse del tipo ... avevo paura di perderti e similari... che mi lascia tutto, casa, vita, che capisce di aver rovinato la mia vita ma soprattutto la sua e che l'ha già capito da solo ma ora che l'ho scoperto ... mi ama e mi lascia carta bianca.

era ovviamente ciò che non mi aspettavo e quindi, terrorizzata mi sono fermata. Ho preso tempo per decidere a bocce ferme ed a colpo attutito.

Fin qui che ne dite???
Fossi in te correrei da un notaio e mi farei intestare tutto prima che lui ci ripensi

Scherzo (non troppo però..). Certo, capisco che ti abbia un po' spiazzata...
 

Lettrice

Utente di lunga data
Chi sa magari il consiglio che mi è sembrato più equilibrato è stato quello di investire il fedifrago con un paracarro

..Non mi vorrai mica togliere di mezzo "il Trottolo"...
 
O

Old ameliafix

Guest
Fossi in te correrei da un notaio e mi farei intestare tutto prima che lui ci ripensi

Scherzo (non troppo però..). Certo, capisco che ti abbia un po' spiazzata...

Devo dire che in effetti al notaio ci sto pensando ... ma che mi solletica anche l'idea del paracarro.

Al limite potrei prendere in considerazione anche un "investimento" con un gatto delle nevi
 

Nobody

Utente di lunga data
Devo dire che in effetti al notaio ci sto pensando ... ma che mi solletica anche l'idea del paracarro.

Al limite potrei prendere in considerazione anche un "investimento" con un gatto delle nevi
Saggia donna! L'idea dell'investimento non è da scartare, ma un gatto delle nevi non è facile reperirlo.

Oppure potresti accettarlo e basta. A volte col tradimento, è l'unica cosa da fare!


...nel senso, usare l'accetta
 
O

Old fun

Guest
dipende

Devo dire che in effetti al notaio ci sto pensando ... ma che mi solletica anche l'idea del paracarro.

Al limite potrei prendere in considerazione anche un "investimento" con un gatto delle nevi
Dipende da dove abiti, potresti pure provare con una betoniera, anche scarica va bene uguale........
 

Lettrice

Utente di lunga data
Dipende da dove abiti, potresti pure provare con una betoniera, anche scarica va bene uguale........
Ma la modifichetta alla betoniera non gliela fai? (ma non c'e' piu' la faccina che fa l'occhiolino?)
 
O

Old ameliafix

Guest
salvaguardiamo i trottoli!

... direi che la mia è più un'ira focalizzata su un unico soggetto ... quindi per ora e sottolineo PER ORA ... tutti i trottoli si considerino salvi!
 
O

Old ameliafix

Guest
betoniera ... gatto delle nevi ... accettazione ... direi che tutto fa brodo !!

Vedo inoltre che le idee non mancano


Tornando semi-seri, ma soprattutto semi ... qualcuno che ci è già passato mi dice che cosa devo fare???
 
O

Old fun

Guest
attendi

betoniera ... gatto delle nevi ... accettazione ... direi che tutto fa brodo !!

Vedo inoltre che le idee non mancano


Tornando semi-seri, ma soprattutto semi ... qualcuno che ci è già passato mi dice che cosa devo fare???
Risposta semi ops sema....
Attendi, lo segui distrattamente, e lo spingi delicatamente ed innavertitamente contro il primo Scania che passa di li.........


Per lettrice:
la betoniera fa già danni abbastanza senza bisogno di modifiche, ricordi Beverly Hills Cops?


un po' + seriamente, non darti pena + di tanto, passerà e basta........
 
O

Old ameliafix

Guest
Quindi lo dovrei piantare???

Tentare di sedersi al tavolo e rimescolare le carte inutile?

Tentare di usare questa cosa per ridiscutere dei nostri problemi e partire da zero superfluo??
 

Fedifrago

Utente di lunga data
... direi che la mia è più un'ira focalizzata su un unico soggetto ... quindi per ora e sottolineo PER ORA ... tutti i trottoli si considerino salvi!
Bontà vostra!!


Che senso avrebbe rimescolare le carte? Vorresti tornare a fare la vedova bianca?

Credo che stai facendo un errore molto comune: pensare alle conseguenze per lui, a ciò che si aspetta lui più che a quello che davvero vuoi tu.

La tua vita senza lui potrebbe avere ugualmente un senso o no?




Ps. Avevi ragione, mi confondevo con crd, riguardo al tradire.
 
O

Old fun

Guest
opinione

Quindi lo dovrei piantare???

Tentare di sedersi al tavolo e rimescolare le carte inutile?

Tentare di usare questa cosa per ridiscutere dei nostri problemi e partire da zero superfluo??

Non devi pensare a lui, ma a te e questo tanto per cominciare.
Ridiscutere dei vostri problemi?
Scusa, i problemi mi pare di aver capito che sono suoi....e dopo 4 anni di canti gregoriani...va a sperimentare la messa cantata in un' altra chiesa???

No, direi che non la vedo molto corretta come cosa.....si dichiara pentito????
Beh, dici che sei morfologicamente parlando normale......l'altra che era na sirena????

No no ripeto, no.......

Parere personale, è stato un colpo basso che poteva evitare......e ora ne paga le conseguenze.....

Poi, se sei disposta a perdonare, sei sicura che questa situazione non lascerà strascichi futuri?

Attenta, ora hai il pallino (anche le sue palline per la verità) in mano.....gioca bene.....
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top