canzoni

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old amarax

Guest
una canzone fatta apposta x me e bubina...e chissà quante altre:Venditti"dalla pelle al cuore".Ci sto piangendo su da ieri...
.
Da 1 100...sono scema 10.000!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
O

Old amarax

Guest
Lui torna dalla moglie, no? Il lieto fine esiste alle volte dai. Bacio!
L'hai sentita fay?

Ho la sensazione che tutto mi sta fuggendo dalle mani.Lui torna dalla moglie?Ma,dentro? come sta dentro?
Ogni giorno che passa sono sempre + convinta che se ne deve andare...io voglio stare bene e con lui non è + possibile.
Capisco tutto.Troppo_Ogni giorno mi dico che deve andare via.Me lo dico almeno 15 volte al giorno_Ogni ora che sono sveglia..Non ha coraggio di andare via solo questo.


E,ricordi"lei è il sale"? di Antonacci.E' giusto di 2 estati fa...mi ha avvelenato l'anima.
Un bacio a te
 
O

Old sfigatta

Guest
X AMARAX

queste le ascoltavo stamattina e te le dedico: Marina Rei


Le tue frasi arrivano come grida
E mi scuotono perché
Perché mi danno sensazioni nuove da digerire
Le tue mani convulse disegnano avversità nell’aria

Ed è quello che vuoi fare
Colpire o forse solo farmi stare male
Con parole ormai vigliacche come te
Parole che mi dicono chi sei

Resto a guardare col volto stupito
Quella ostilità
Che mi sorprende
E non posso addolcire
Resto a guardare col volto sfinito l’immagine
Che sfuma lenta ormai

Ed è quello che vuoi fare
Colpire o forse solo farmi stare male
Con parole ormai vigliacche come te
Parole che mi dicono chi sei

Chi sei chi sei chi sei
Colpiscimi ora
Sopravviverò
Sopravviverò a questo dolore
Colpisci
Con parole ormai vigliacche come te
Parole che mi dicono chi se
















Guardo di fronte a me
Le parole allontanarsi rapide
Sto naufragando nei ricordi
Li vedo trascinati via dal vento
E mi domando
Che cosa non mi lascia indifferente

Sono le stelle dall’alto
A controllare il mondo
Così distanti afferrano i pensieri
E li tengono sospesi in volo

Guardo le luci
Che si illuminano un pò alla volta
Sto liberando la mia mente
Da insuperabili paure
E mi sorprendo
Di come è diventata la mia vita

Sono le stelle dall’alto
A controllare il mondo
Così distanti afferrano i pensieri
E ci tengono sospesi in volo

Così distanti ci guardano felici
E riprendono il loro volo


 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top