buona giornata a tutte le donne

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Miciolidia

Utente di lunga data
A vostro parere...è stato un reale atto di salvaguardia di un valore di una donna offesa, oppure è solo strumentale .

Stamane alle 8, quando ho aperto il giornale mi ha colpito assai, e non riesco a farmi una opinione certa.

Voglio credere che sia davvero espressione autentica di un Valore. Quello della dignità.

Ma non riesco a farmi una idea precisa.

Sapiamo bene che nulla accade per caso in questi ambiti...quindi...mi continuero' a cullare nella mia disillusione oppure ci possiamo ancora credere?
 

Lettrice

Utente di lunga data
In questo caso specifico mi sembra una grande fesseria...scrive una lettera per due fesserie dette in TV...ma non si permettera' mai di scrivere un libro sulle sue sicure corna...ammeno che' non divorzi.

Tra l'altro non credo che la cosa sia cosi' sponteanea e personale iniziativa di una moglie alla quale non conviene sputare nel piatto in cui mangia.

Perdonate il mio Iper-Realismo
 
O

Old grace

Guest
A vostro parere...è stato un reale atto di salvaguardia di un valore di una donna offesa, oppure è solo strumentale .

Stamane alle 8, quando ho aperto il giornale mi ha colpito assai, e non riesco a farmi una opinione certa.

Voglio credere che sia davvero espressione autentica di un Valore. Quello della dignità.

Ma non riesco a farmi una idea precisa.

Sapiamo bene che nulla accade per caso in questi ambiti...quindi...mi continuero' a cullare nella mia disillusione oppure ci possiamo ancora credere?

qualcuno dice che il loro matrimonio è finito (galimberti & company).
io non la penso così. e - soprattutto - penso che questo episodio gioverà all'immagine pubblica di berlusconi.
gli gioverà perché fa emergere il ritratto di una famiglia dialettica, di una moglie che è una donna in gamba, e il ritratto fa simpatia.

proprio in questa prospettiva potrebbe essere, certo, una sofisticata tecnica di comunicazione politica.

solo se non lo fosse, penso tutto il bene di questa veronica. intanto la lettera è un capolavoro (asciutta, chiara, forbita), mi ha colpito il riferimento alla educazione del figlio maschio. poi si è tolta uno sfizio con stile e grande classe. per ultimo - ma non ultimo - potrebbe, con questo exploit, mettersi in evidenza in politica. è ardito supporlo?
 

La Lupa

Utente di lunga data
Ragazze, su!
'sta gente non tira nemmeno una scorreggia senza aver consultato prima un teem di avvocati... non venitemi a dire che pensate che la "povera" Veronica sia tanto ferita nell'onore...

Comunque, possiamo sempre mandare anche a lei il link al forum...
 
O

Old grace

Guest
l'opinione della rame

Ragazze, su!
'sta gente non tira nemmeno una scorreggia senza aver consultato prima un teem di avvocati... non venitemi a dire che pensate che la "povera" Veronica sia tanto ferita nell'onore...

Comunque, possiamo sempre mandare anche a lei il link al forum...

FRANCA RAME LODA DIGNITA', DIVORZIO VICINO
"E' il grido di una donna che pretende rispetto. Ha preso coscienza. Sono contenta di averla difesa apertamente, in pubblico, sulla scena: e' rimasta zitta per anni, ha subito di tutto. Se Berlusconi fosse mio marito lo prenderei a ceffoni. E' un uomo sciocco e superficiale. Per chi occupa una posizione cosi' la prima regola e' il rispetto, il rispetto delle donne, in primo luogo della moglie". Lo dice la senatrice dell'Idv Franca Rame, moglie del premio Nobel Dario Fo, sulla lettera di Veronica Lario. Per Franca Rame quella di Veronica Lario "e' una lettera di grande dignita', di una donna che ha partecipato a battaglie femministe, che ha preso posizione anche contro la posizione del marito. Credo che sia stata scritta con l'avvocato. La prossima storia, credo, sara' la richiesta di divorzio. Ne ha prese troppe".
 

Lettrice

Utente di lunga data
FRANCA RAME LODA DIGNITA', DIVORZIO VICINO
"E' il grido di una donna che pretende rispetto. Ha preso coscienza. Sono contenta di averla difesa apertamente, in pubblico, sulla scena: e' rimasta zitta per anni, ha subito di tutto. Se Berlusconi fosse mio marito lo prenderei a ceffoni. E' un uomo sciocco e superficiale. Per chi occupa una posizione cosi' la prima regola e' il rispetto, il rispetto delle donne, in primo luogo della moglie". Lo dice la senatrice dell'Idv Franca Rame, moglie del premio Nobel Dario Fo, sulla lettera di Veronica Lario. Per Franca Rame quella di Veronica Lario "e' una lettera di grande dignita', di una donna che ha partecipato a battaglie femministe, che ha preso posizione anche contro la posizione del marito. Credo che sia stata scritta con l'avvocato. La prossima storia, credo, sara' la richiesta di divorzio. Ne ha prese troppe".

Senza offesa Grace...ma se credi che questa non sia MONTATURA ...bella mia tu vivi in un mondo di coniglitti di cioccolato e parita' dei sessi sul lavoro!!!!
 
O

Old grace

Guest
Senza offesa Grace...ma se credi che questa non sia MONTATURA ...bella mia tu vivi in un mondo di coniglitti di cioccolato e parita' dei sessi sul lavoro!!!!
ok, grazie mille per il tuo commento (che non ho compreso), rileggi un po' il mio post (che non hai compreso).
 

Lettrice

Utente di lunga data

Bruja

Utente di lunga data
già già

FRANCA RAME LODA DIGNITA', DIVORZIO VICINO
"E' il grido di una donna che pretende rispetto. Ha preso coscienza. Sono contenta di averla difesa apertamente, in pubblico, sulla scena: e' rimasta zitta per anni, ha subito di tutto. Se Berlusconi fosse mio marito lo prenderei a ceffoni. E' un uomo sciocco e superficiale. Per chi occupa una posizione cosi' la prima regola e' il rispetto, il rispetto delle donne, in primo luogo della moglie". Lo dice la senatrice dell'Idv Franca Rame, moglie del premio Nobel Dario Fo, sulla lettera di Veronica Lario. Per Franca Rame quella di Veronica Lario "e' una lettera di grande dignita', di una donna che ha partecipato a battaglie femministe, che ha preso posizione anche contro la posizione del marito. Credo che sia stata scritta con l'avvocato. La prossima storia, credo, sara' la richiesta di divorzio. Ne ha prese troppe".

E la Rame se ne intende di corna.............rammento la querelle televisiva di qualche anno fa in cui lei e Fo se ne dissero di cotte e di crude per poi tornare insieme.............. il sodalizio artistico pagava troppo per sacrificarlo per qualche corno.............
Bruja
 
O

Old grace

Guest
E la Rame se ne intende di corna.............rammento la querelle televisiva di qualche anno fa in cui lei e Fpo ne ne dissero di cotte e di crude per poi tornare insieme.............. il sodalizio artistico pagava troppo per sacrificarlo per qualche corno.............
Bruja
mi è stato detto che Fo confessò il suo tradimento in diretta televisiva alla Rame (che lo guardava da casa). ricordi questo, bruja, o mi sbaglio?

'sti uomini, però, tutti uguali* ... pure i nobel ...

---------------------------------------------------

* scherzavo, naturalmente
 

Bruja

Utente di lunga data
Già

mi è stato detto che Fo confessò il suo tradimento in diretta televisiva alla Rame (che lo guardava da casa). ricordi questo, bruja, o mi sbaglio?

'sti uomini, però, tutti uguali* ... pure i nobel ...

---------------------------------------------------

* scherzavo, naturalmente

Encomiabile esempio di discrezione e tempismo.

Non contarci troppo sui Nobel, sai a quanti è stato negato per ragioni "geografiche"!!!
Anno per anno bisogna premiare un Paese o l'altro.............
Vabbeh.......... tiremm innanz !!
Bruja
 
O

Old grace

Guest
Casa Berlusconi - II Atto

Con una lettera l'ex premier Berlusconi si rivolge alla moglie offesa che aveva chiesto pubbliche scuse per il comportamento del marito a suo dire troppo complimentoso e galante con alcune amiche ...

Ecco il testo completo della lettera-perdono:

«Cara Veronica, eccoti le mie scuse. Ero recalcitrante in privato, perché sono giocoso ma anche orgoglioso. Sfidato in pubblico, la tentazione di cederti è forte. E non le resisto. Siamo insieme da una vita. Tre figli adorabili che hai preparato per l'esistenza con la cura e il rigore amoroso di quella splendida persona che sei, e che sei sempre stata per me dal giorno in cui ci siamo conosciuti e innamorati. Abbiamo fatto insieme più cose belle di quante entrambi siamo disposti a riconoscerne in un periodo di turbolenza e di affanno. Ma finirà, e finirà nella dolcezza come tutte le storie vere. Le mie giornate sono pazzesche, lo sai. Il lavoro, la politica, i problemi, gli spostamenti e gli esami pubblici che non finiscono mai, una vita sotto costante pressione. La responsabilità continua verso gli altri e verso di sè, anche verso una moglie che si ama nella comprensione e nell'incomprensione, verso tutti i figli, tutto questo apre lo spazio alla piccola irresponsabilità di un carattere giocoso e autoironico e spesso irriverente. Ma la tua dignità non c'entra, la custodisco come un bene prezioso nel mio cuore anche quando dalla mia bocca esce la battuta spensierata, il riferimento galante, la bagattella di un momento. Ma proposte di matrimonio, no, credimi, non ne ho fatte mai a nessuno. Scusami dunque, te ne prego, e prendi questa testimonianza pubblica di un orgoglio privato che cede alla tua collera come un atto d'amore. Uno tra tanti. Un grosso bacio Silvio ».

UAUUU
 

Bruja

Utente di lunga data
Quindi.........

Un vero peccato che tanta filosofia non abbia insegnato alla signora che in certi casi abbaiare porta solo carezze e non ragioni. Se poi è stata consigliata, rifletta che può sbagliare benissimo anche da sola.
Bruja
 

La Lupa

Utente di lunga data
non ti diverte neanche un po'?
Grace cara, no.

In questi casi mi scatta la vis ultrapolemicoschifatacontrochemivieneilvomito.

Qua la mia cazzoneria abdica all'amore per la dignità sociale.

Io già vivo come Cosimo di Rondò; ad ognuna di queste notizie salgo di un ramo.
 

Bruja

Utente di lunga data
La Lupa

Grace cara, no.

In questi casi mi scatta la vis ultrapolemicoschifatacontrochemivieneilvomito.

Qua la mia cazzoneria abdica all'amore per la dignità sociale.

Io già vivo come Cosimo di Rondò; ad ognuna di queste notizie salgo di un ramo.
Non sò che albero ti sei scelta ma prevedendo ulteriori salite consiglierei un cedro del libano dai grandi rami, robusto e confortevole.........

Bruja
 

La Lupa

Utente di lunga data
Non sò che albero ti sei scelta ma prevedendo ulteriori salite consiglierei un cedro del libano dai grandi rami, robusto e confortevole.........

Bruja
Ah! E' tra i miei preferiti!
C'ho fatto una villa a tre piani!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top