Brutta piega...

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
F

Fedifrago

Guest
Ho sempre ritenuto che questo fosse un sito dalle vedute "aperte", dove ci si potesse confrontare sempre e comunque nel rispetto delle visioni ed esperienze personali dei singoli.

Ultimamente noto interventi da parte di sanculotti che mi lasciano molto perplesso, sia per i toni, sempre accusatori, che per i modi, davvero beceri.

Nessuno ha mai voluto sostenere che i traditori siano nel giusto, nessun traditore mi pare abbia mai cercato il plauso, ma almeno il rispetto per le motivazioni che son state portate credevo fosse indiscutibile.

Notare invece che ci si rivesta della sacra e pura casacca da crociati per un mondo più giusto, intonso e ripulito da questi esseri immondi, mi infastidisce non poco, anche perchè credevo di aver a che fare con gente con i piedi per terra, non con dei sognatori.

Quello che più mi urta è l'accondiscendenza verso certe posizioni "radicali" e l'esser condiderati, come traditori, fenomeni da baraccone, a cui lanciare ogni tanto noccioline e da esaminare come casi clinici, dando maggior credito e coccolandosi il primo esagitato che entra o a qualche anonimo sempre pronto a scagliar pietre standosene ben nascosto, a discapito della considerazione per chi ha cercato di offrire una diversa visuale, mettendosi spesso a nudo e non solo con "sparate" ispirate da sacri fuochi.

Credo che per raccontarvela e per battervi la mano sulla spalla l'un l'altro, accomunati dal comune sentiment verso quegli esseri abbietti che son i traditori, non abbiate bisogno di ritrovarvene qualcuno fra i piedi.

Se poi vi serve un qualche fantoccio su cui sfogare le vostre delusioni e frustrazioni, potete sicuramente trovarli nei luna park.

Buon divertimento!
 
P

parere personale

Guest
pensa che io che non ho certo mai ammirato chi tradisce, ho pure subìto un tradimento, mi ritrovo a darti ragione sulle osservazioni di chiusura mentale che ho appena avuto modo di riscontrare nella discussione in cui ho avuto l'incauto gusto di partecipare.
pare che se non scagli pietre addosso a qualcuno non ci sia motivo di scrivere.
la ferita di uno dev'essere la ferita del mondo, il centro del dibattito, e guai a dire di non generalizzare, che non giova ad alcuno, pensano subito che intendi difendere il "nemico".
che meraviglia!!!
 
N

Non registrato

Guest
Fedifrago ha detto:
Ho sempre ritenuto che questo fosse un sito dalle vedute "aperte", dove ci si potesse confrontare sempre e comunque nel rispetto delle visioni ed esperienze personali dei singoli.

Ultimamente noto interventi da parte di sanculotti che mi lasciano molto perplesso, sia per i toni, sempre accusatori, che per i modi, davvero beceri.

Nessuno ha mai voluto sostenere che i traditori siano nel giusto, nessun traditore mi pare abbia mai cercato il plauso, ma almeno il rispetto per le motivazioni che son state portate credevo fosse indiscutibile.

Notare invece che ci si rivesta della sacra e pura casacca da crociati per un mondo più giusto, intonso e ripulito da questi esseri immondi, mi infastidisce non poco, anche perchè credevo di aver a che fare con gente con i piedi per terra, non con dei sognatori.

Quello che più mi urta è l'accondiscendenza verso certe posizioni "radicali" e l'esser condiderati, come traditori, fenomeni da baraccone, a cui lanciare ogni tanto noccioline e da esaminare come casi clinici, dando maggior credito e coccolandosi il primo esagitato che entra o a qualche anonimo sempre pronto a scagliar pietre standosene ben nascosto, a discapito della considerazione per chi ha cercato di offrire una diversa visuale, mettendosi spesso a nudo e non solo con "sparate" ispirate da sacri fuochi.

Credo che per raccontarvela e per battervi la mano sulla spalla l'un l'altro, accomunati dal comune sentiment verso quegli esseri abbietti che son i traditori, non abbiate bisogno di ritrovarvene qualcuno fra i piedi.

Se poi vi serve un qualche fantoccio su cui sfogare le vostre delusioni e frustrazioni, potete sicuramente trovarli nei luna park.

Buon divertimento!
Scusa??????
Perchè, esistono motivazioni valide che portano al tradimento??????
Questa mi è nuova.
Esistono scusanti per chi tradisce, in base al perchè si tradisce??????
Anche questa mi è nuova.
 
P

parere personale

Guest
ti rispondo di qua.
siamo al limite del surreale, non trovi?
grazie per aver provato a spiegare il mio punto di vista.
ah, comunque sono una donna

lieta di conoscerti.
 
N

Non registrato

Guest
Scusate credo che ognuno di noi possa aver le proprie opinioni,trovo che il discorso di fedigrafo sia giusto quando rivendica le proprie opinioni,la libertà dei propri giudizi,ma mi sembra veramente fuori dalle righe quano ne fà una questione di vittimismo...o di fenomenologia da baraccone.....insomma a prescindere dai traditi o dai traditori,si abbia almeno rispetto delle persone in quanto tali,anche io credo non ci sia mai un motivo valido per tradire,accetto serenamente che per fedigrafo ci sia!Ognuno ha il suo vissuto,la sua storia,accettiamo la diversità senza esasperazione!leone
 
F

Fedifrago

Guest
Lei? Non l'avrei detto...

Il piacere è il mio, quello di trovare qualcunA
che almeno un qualche ragionamento lo prova a fare, nonostante la cecità e l'atrofia mentale di altri che indurrebbero a lasciar perdere!

Visto che ultimamente tendono a stender tappeti rossi solo ai saculotti, a te, se mi è consentito, il benvenuta lo darò io!
 
N

Non registrato

Guest
Fedigrafo se ti rivolgevi a me guarda che son un uomo...!leone!!!!
 
F

Fedifrago

Guest
leone...

Se hai notato, non ho mai contraddetto e non mi son mai scagliato contro tuoi anche duri e severi giudizi!
Il mio non è certamente vittimismo e se ho usato l'ìperbole del fenomeno da baraccone, è perchè l'ottica di qualcuna mi par esser stata quella, pur di far sentire a casa sua qualche talebano!
Questo mi ha infastidito, non certo le posizioni tipo quella di DJ che, francamente, mi scivolano addosso per la pochezza delle argomentazioni e possono al massimo suscitare in me un sorriso... di che genere te lo lascio immaginare!
 
F

Fedifrago

Guest
Ma leggete??

Non registrato ha detto:
Fedigrafo se ti rivolgevi a me guarda che son un uomo...!leone!!!!
Ovviamente era riferito a chi si era rivelata come miss, ovvero "parere personale"!
 
N

Non registrato

Guest
Fedigrafo è vero a volte ho espresso dei pareri duri,ma ti ripeto senza la vera volonta di offendere o far sentire diversi....credo però che sia una posizione accettabile anche la mia che non condivido concettulmente un tradimento,perche lo trovo un atto un po vile e vigliacco,ma è la mia opinione rispettabile qunto la tua o di chi dissente serenamente dalla mia posizione!!!senza polemica fedigrafo!leone
 
P

parere personale

Guest
Fedifrago ha detto:
Il piacere è il mio, quello di trovare qualcunA
che almeno un qualche ragionamento lo prova a fare, nonostante la cecità e l'atrofia mentale di altri che indurrebbero a lasciar perdere!

Visto che ultimamente tendono a stender tappeti rossi solo ai saculotti, a te, se mi è consentito, il benvenuta lo darò io!
eh sì, c'è sempre qualcosa che magari non si direbbe e invece poi è.
se magari se ne tenesse conto più spesso, sai quanti malintesi o danni si eviterebbero.

il tuo benvenuta lo considero un privilegio.
l'elasticità mentale, la capacità di dialogo, di comprensione, sono molto di più di un tappeto rosso.
 
F

Fedifrago

Guest
leone..

Non registrato ha detto:
Fedigrafo è vero a volte ho espresso dei pareri duri,ma ti ripeto senza la vera volonta di offendere o far sentire diversi....credo però che sia una posizione accettabile anche la mia che non condivido concettulmente un tradimento,perche lo trovo un atto un po vile e vigliacco,ma è la mia opinione rispettabile qunto la tua o di chi dissente serenamente dalla mia posizione!!!senza polemica fedigrafo!leone
..e infatti rispetto la tua opinione e l'apprezzo per i contenuti e gli spunti di riflessione che porta! E ti leggerò sempre volentieri, se e quando tornerai a postarla.


Saluti
 
G

Glun

Guest
Fedifrago

Scusate se mi intrometto...
io sono una tradita
è una ferita recentissima e brucia ancora come il fuoco ma oltre a trovare confronto con quelli che come me si sono trovati nella non facile situazione di subire un tradimento non mi dispiacerebbe affatto poter almeno cercare ( non prometto di riuscirci) di capire le motivazioni di chi invece si è trovato dall'altra parte della barricata...
Non ho mai tradito...non riesco a farlo
non poso nemmeno il lo sguardo su qualcuno se c'è una persona nella mia vita....
Aiutatemi a comprendere quali sono le cose spingono invece ad avere comportamenti diversi...
non è mia intenzione giudicare
al contrario se posso voglio apprendere...cercare di capire come evitare quei comportamenti.....cercare di rendermi conto se per caso esiste una maniera per far si che non mi accada piu in futuro.
Grazie
 
O

Old lilith_666

Guest
Glun

Non seguo tanto spesso i post, ma da tradita, mi han detto che i traditori spesso seguono una specie di "linea". Quindi, essere stati traditi sicuramente ci metterá in guardia contro certi atteggiamenti tipo: sms ogni momento ed ogni ora, (spot,amore), telefonate in bagno, cel spesso spento se siamo lontani...ecc.
Possiamo cascarci ancora e non é detto che é uguale per tutti il famigerato "sentiero del tradimento",ma credimi che molto difficile che qualcuno ormai riesca a farla "franca" con me.



P.S: se non capite qualche parola,scusatemi.Dopo due anni lontani,e da "povera extracomunitaria che sono"
,spesso dimentico le parole addatte...Mi hanno anche detto di prendere lezioni di italiano ed anche per questo ho vergogna di postare..

bacio
 
O

Old Fa.

Guest
Ciao Fedifrago

per me non è tanto una sorpresa quello che dici e questo modo da parte di alcuni di tranciare sentenze (o almeno paragonabili a questo).

Trovo naturale che alla fine si abbracci una moltitudine di pensieri sui Traditori ... e anche Traditi, .... dato che ci tengo a precisare che non sono pochi questi ultimi nel sito (io come altri), ma oggi m'interessa molto questo genere di confronto, dato che ritengo non sia possibile sganciarsi mentalmente da questa esperienza "traumatica". Meglio tentare di capire, ... e di capirsi, ...... come dice quel palloso di Marzullo


PS: se le mie corna fossero state una cosa fresca, ....non sono certessimo che non sarei entrato in questo forum a fare qualche sparata contro i Traditori (.... magari sotto forma anonima).
 
F

Fedifrago

Guest
FA e non solo, non credo di essermi mai sottratto a nessun confronto e a nessun giudizio, ma quando vedi il gradimento e il terreno fertile che certe posizioni ottuse trovano, beh, credo che il minimo sia chiedersi: ma chi te lo fa fare??

Ripeto, non è quanto scrivono costoro che mi urta, non li ritengo minimamente degni di nota, ma l'accoglienza, la benevolenza e la quasi compiacenza con cui persone che reputavi un minimo aperte e obiettive riservano a costoro.



ps x Lillith: non farti caso e non vergognarti per come scrivi: ti si capisce perfettamente, magari si astenessero dallo scrivere certi "italiani"....
 
L

Leila

Guest
trottolinoooooo.....

Dov'è questa brutta piega che ho già pronto il ferro da stiro?
Lo passo sopra o ... lo lancio?!!

Non badare, il tuo spessore è chiaro come il sole.
Io, da tradita, ti voglio sempre bene.
 
N

Non registrato

Guest
Glun ha detto:
Scusate se mi intrometto...
io sono una tradita
è una ferita recentissima e brucia ancora come il fuoco ma oltre a trovare confronto con quelli che come me si sono trovati nella non facile situazione di subire un tradimento non mi dispiacerebbe affatto poter almeno cercare ( non prometto di riuscirci) di capire le motivazioni di chi invece si è trovato dall'altra parte della barricata...
Non ho mai tradito...non riesco a farlo
non poso nemmeno il lo sguardo su qualcuno se c'è una persona nella mia vita....
Aiutatemi a comprendere quali sono le cose spingono invece ad avere comportamenti diversi...
non è mia intenzione giudicare
al contrario se posso voglio apprendere...cercare di capire come evitare quei comportamenti.....cercare di rendermi conto se per caso esiste una maniera per far si che non mi accada piu in futuro.
Grazie
Sono tante le motivazioni che portano al tradimento. Ne cito alcune.
1 rapporto che incomincia a non essere più una novità e quindi subentra la noia e la monotonia (e questa è una motivazione di tanti di noi traditori..e la cosa mi preoccupa perchè saremo sempre destinati a tradire per trovare la news, perchè ogni rapporto, col passare del tempo si scemerà)
2 insoddisfazione sessuale
3 volere attenzioni che il lui/lei ufficiale non da
4 voglia di trasgredire e di cercare una novità
Le motivazioni nel tradimento esistono...ogni cosa che facciamo ha un suo perchè.
Il problema è che, sentimentalmente parlando queste motivazioni NON sono mai giustificabili. Ma le motivazioni ci sono. Le giustificazioni invece non esistono.
Poi, c'è da aggiungere il fatto che in una persona troviamo requisiti che non troviamo in altra. E quest'ultima ha requisiti che la prima non ha. Requisito + Requisito = Avere tutto quel che si vuole.
E' comunque cosa ingiusta e scorretta, naturalmente. Bisogna essere anche un po' sinceri.
Sono pochi i traditori che, facendosi schifo a se stessi hanno (purtroppo) optato per pesanti soluzioni.
 
N

Non registrato

Guest
Dimenticavo: quando si tradisce è perchè non si prova davvero amore con la A maiuscola e non si vuole davvero bene con la B maiuscola alla persona con la quale si sta.
Quando anni or sono stavo con una tipa che amavo davvero tanto e le volevo un mondo di bene, anch'io vedevo solo lei.
Ora sto con una ragazza che sinceramente non amo e non voglio bene quanto alla mia ex...e quest'ultima, purtroppo la sto tradendo. Ha delle lacune che la mia amante non ha. E l'amante ha lacune che la mia ufficiale morosa non ha.
E' comunque un comportamento scorretto...ma è una mia scelta. Pur brutta che sia è una mia esclusiva scelta. Nessuno mi obbliga e tra l'altro sono grande e vaccinato...quindi consenziente.
Le cornificazioni hanno motivazioni, credetemi. L'unica cosa che non hanno sono le giustificazioni.
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top