Bambina Bielorussa

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old Fa.

Guest
In questa vicenda è chiara una cosa : i coniugi Giusto sono alla disperata ricerca di una figlia/o, la loro meta era palese dal principio, ? ottenere con forza l?adozione e strumentalizzare anche una bambina per arrivarci.

Tra loro e le relative nonne c?è stata una manipolazione sulla bambina, .... forse, non lo so, ?. ma è un?ipotesi come molte.

Un caso da prendere in esame a paragone è il famoso ed eclatante Affare Mc Martin negli USA, ?. http://www.simona.com/bimbi/bimbi3.html (esiste anche un film fedele hai verbali e al famoso processo) ..... dove centinaia di bambini sono riusciti a fare un vero putiferio su un?intera scuola dichiarando fantastici abusi sessuali interamente inventati, ? a causa di persone totalmente fuori di testa, ... al punto da inculcare a oltre 200 bambini un evento traumatico mai esistito.

Non dico che sia questo caso (come potrei ?) ? ma credo sia anche da considerare.

Per me, l?Italia si è comportata bene, ? che cosa doveva fare ? Infrangere le leggi ed andare contro una Nazione solo perché i Giusto hanno smania di avere una bambina tutta per loro ?

Ps: intanto il sequesto di un minore è un reato, al limite dovevano provvedere ad affidare la piccola Maria alle Istitutizioni.

PS: intanto la bimba a sentire suore e istituzioni non si è minimamente opposta a ritornare nel suo paese. Forse non è vero, ... ma forse è vero.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
BRAVO!!!!

...bravoooooo!!!
Non se ne può più di FINTA attenzione per i bambini...
 
O

Old Fa.

Guest
Persa/Ritrovata ha detto:
...bravoooooo!!!
Non se ne può più di FINTA attenzione per i bambini...
Comunque si stanno sollevando molte polemiche sull'attegiamento dei coniugi che confondono "soggiorno di vacanza" ... con affidamento (telegiornali inclusi).

Non trovo giusto alimentare le speranze di questa gente disperata con questi soggiorni, basta vedere cosa hanno fatto a casa loro: Una cameretta per la bimba e giochi ovunque.

E' chiaro che sono andati alla disperata, ... e se davvero le istituzioni italiane vogliono fare qualcosa: credo che dovrebbero loro fermare questo genere di soggiorni speculativi, ... perchè come sempre tutto è creato per raccogliere denaro.
 

Bruja

Utente di lunga data
Mah..........

Io no notato tre cose che mi hanno lasciata perplessa, e se sulla vicenda in sè posso transare perchè credo sia nebulosa, c'è di che riflettere su tutto il resto:

1) Se la registrazione della bimba è vera come pare, si doveva comunque procedere con accertamenti e controlli psicologici accurati

2) Quello che ha detto la bambina è una cosa quello che hanno riportato suore e addetti ai lavori sono le loro considerazioni. E noi la verità non la sappiamo, anche se tendo a credere più ad una bimba che agli altri.

3) Se è vero che la bimba ha subito quello che dice (a si possono accertare sia eventuali tracce fisiche che psichiche) essendo minore, e stante che è un istituto che si trova in territorio dell'Europa unita, scattano le leggi relative. In qualche modo è come se questa bambina avesse chiesto asilo nel territorio europeo.

4) I genitori avranno anche fatto troppe proteste, ma quei genitori che sono scesi in piazza per non perdere l'affido dei bimbo bielorussi grazie quella perla di diplomatico dell'ambasciatore che ha minacciato di bloccare gli scambi dei soggiorni dei bimbi, come la valutate? Se non vogliamo parlare di ricatto politico fatto sulla pelle dei bimbi ditemi un'altra definizione plausibile.
Quei bambini vengono per stare qualche tempo in una zona sicura e decontaminata...... questo sarebbe il senso delle loro trasferte, quindi affido o no, che senso ha fare simili minacce. Minacce stranamente ritirate appena si è parlato di appellarsi a Strasburgo ......... che caso! Paura di perdere le cospicue cifre in aiuti che la Bielorussia riceve? Il caso della bambina è collaterale allora.

5) Adesso dalla Bielorussia arriva la possibilità che un ministro si adoperi affinchè Maria venga adottata dai genitori affidatari.............. altro caso!

Ditemi voi, a parte tutte le considerazioni sul giusto o sbagliato che si sono fatte, se un ambasciatore deve comportarsi in modo tanto "da vecchia Russia" e imponga un dictat che i Carabinieri hanno dovuto rispettare ed eseguire. E la sentenza deve ancora venire.
Lo so che sembra una difesa all'episodio ed alla bimba, ma riflettete, io parlo ora in modo asettico, a quell'ambasciatore bisognava rispondere: "non mandi più i bambini, benissimo, il bene fatto ad un bambino è un bene irrinunciabile ed esistono tanti altri bambini di altre nazionalità" ....... Le ragioni sono una cosa, calare le brache ben altro. Mi domando dove fosse gente come la sig.ra Turco e l'altra al dicastero della famiglia che si sperticano per l'accoglienza ai clandestini!!!
Considerando poi che la Bielorussia ha parecchi benefici su questi scambi che dovrebbero tutelare la salute dei bimbi. La verità è che le adozioni dovrebbero essere liberalizzate, con oculatezza, ma liberalizzate, però se chiudono quei tipi di istituti, per molti è finita la pacchia.........
Sapete cosa mi aspettavo? Che l'ambasciatore invece di rassicurarci sul fatto che la bimba è ora in un altro istituto (perchè gli altri possono continuare a starci....) non abbia detto che aveva iniziato una ondagine sui responsabili di quella struttura, come sarebbe stato normale in ogni paese civile del mondo.
Detto questo rispetto qualunque parere sul merito, ma io resto del parere che le minacce quell'ambasciatore se le poteva mettere sapete bene dove!!!
Bruja

p.s. Sui genitori che hanno questi affidi, poi, lascio un punto interrogativo! Molti sono per la salute ed il benessere vero e totale di questi bambini, altri li ricevono perchè questo atteggiametno permette di mettersi una "medaglietta" a livello sociale.
Ho conosciuto un paio di coppie di questo genere.............. da dimenticare!
 
O

Old Fa.

Guest
Io penso che non si possa fare un caso privato per ognuno.

In Italia ci sono 400 000 coppie che ricevono bambini orfani in soggiorno ... tutti disposti a prenderli.

Ma se sono orfani .....porco ... coso, ... che differenza fa se vengono affidati a queste famiglie ?

Torniamo al punto di partenza.

Associazioni Italiane che trafficano con i soldi degli illusi, gente in Bielorussia che traffica con i soldi delle Associazioni ... ecc.

Di fatto, per puro sistema economico la cosa è producente se rimane come è.

PS: possiamo dire che Wanna Marchi è un amatrice della truffa, c'è gente come questa cosa che fa di più.
 

Bruja

Utente di lunga data
Fa

Paradossalmente Wanna Marchi truffa persone che hanno una buona disposizione a farsi truffare, ma che comunque sono adulte ed hanno scelto di permetterglielo.
I bimbi non hanno scelta, devono sempre attenersi alle decisioni dei "grandi", ed a volte i grandi, perfino quando sono genitori fanno gravi errori, figuriamoci gli amministratori di Enti Pubblici in cui ci sia un giro di denaro notevole.......
Bruja
 
O

Old Fa.

Guest
Bruja ha detto:
Paradossalmente Wanna Marchi truffa persone che hanno una buona disposizione a farsi truffare, ma che comunque sono adulte ed hanno scelto di permetterglielo.
I bimbi non hanno scelta, devono sempre attenersi alle decisioni dei "grandi", ed a volte i grandi, perfino quando sono genitori fanno gravi errori, figuriamoci gli amministratori di Enti Pubblici in cui ci sia un giro di denaro notevole.......
Bruja
Non avevo messo Wanni Marchi come paragone, ... ho solo detto che a confronto il sistema di Marchi è da amatrice (forse termine francofono per dire che è solo un'improvvisata) ... diciamo senza esperienza. Per dire che non è niente.

Questi bambini sono utilizzati, i genitori pure ... per il solo buon rendere di queste "Associazioni Truffa" che bazzicano idisturbate tra le maglie della legge.

Buon per loro, ... ma speravo che il genere umano aspirasse di più, invece di utilizzare i bambini come fonte di reditto.

PS: ringrazio ... non so cosa per non essere un Procuratore della Repubblica, ... metterei in galera molta gente su questo tema.
 

Bruja

Utente di lunga data
Fa

Già fare il giudice è compito molto arduo, se poi ci aggiungi che per far giustizia si deve rendere conto a qualcuno................... inutile recriminare, la legge è una cosa, la sua applicazione ha molte soggettivismi.
Bruja
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top