Autostop

Pincopallino

Utente di lunga data
Si usa ancora secondo voi? Io non vedo più nessuno per strada chiedere passaggi.
Lo dareste un passaggio ad uno sconosciuto/a?
Io da ragazzo l’ho fatta assai, per andare in disco la domenica pomeriggio o quando uscendo da scuola perdevo il pullman.
 

bravagiulia75

Utente di lunga data
Si usa ancora secondo voi? Io non vedo più nessuno per strada chiedere passaggi.
Lo dareste un passaggio ad uno sconosciuto/a?
Io da ragazzo l’ho fatta assai, per andare in disco la domenica pomeriggio o quando uscendo da scuola perdevo il pullman.
Non si usa più...
Troppi rischi .
Io l ho fatto un sacco ... tantissime volte...
Ho anche rischiato di buscarle perché ho mandato letteralmente a fare in culo uno perché non si è fermato...
Tu.... perché perdevi il pullman...
Io per andare al parco di trenno🤣🤣🤣🤣
 

Foglia

utente viva e vegeta
Mi capitò di farlo con mia nonna, da ragazzina, in Veneto. Però si trattava di realtà di piccoli paesi, dove più o meno ci si conosceva tutti. Oggi si usa molto meno.
 

Nocciola

Super Moderatore
Staff Forum
In vacanza in montagna da ragazza per diversi anni. Facevo autostop per salire a un lago e se ero in auto con i miei caricavamo sempre
In cotta mai fatto
Ora non lo farei e sicuramente non caricherei nessuno
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Io nel 2019 ho caricato un ragazzo norvegese che andava a Roma, l’ho caricato ad Agrate e l’ho portato fino all’Eur.
Abbiamo chiacchierato di tutto, pranzato, riso, partecipato ad una call di lavoro, ci siamo scambiati i numeri e promessi di rivederci.
Mai più visto o sentito.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Non si usa più...
Troppi rischi .
Io l ho fatto un sacco ... tantissime volte...
Ho anche rischiato di buscarle perché ho mandato letteralmente a fare in culo uno perché non si è fermato...
Tu.... perché perdevi il pullman...
Io per andare al parco di trenno🤣🤣🤣🤣
Perdevo il pullman perché mi perdevo io da solo....😂
 

Pincopallino

Utente di lunga data
In vacanza in montagna da ragazza per diversi anni. Facevo autostop per salire a un lago e se ero in auto con i miei caricavamo sempre
In cotta mai fatto
Ora non lo farei e sicuramente non caricherei nessuno
Nemmeno me? 😜
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Mi capitò di farlo con mia nonna, da ragazzina, in Veneto. Però si trattava di realtà di piccoli paesi, dove più o meno ci si conosceva tutti. Oggi si usa molto meno.
Anch’io vengo da una realtà molto piccola e Molto rurale.
pero‘ la mia nonna non faceva l’autostop, prendeva “la corriera”.
 

Foglia

utente viva e vegeta
Anch’io vengo da una realtà molto piccola e Molto rurale.
pero‘ la mia nonna non faceva l’autostop, prendeva “la corriera”.
Anche noi generalmente pigliavamo la corriera. Il guaio era quando di ritorno perdevamo che so, quella di mezzogiorno, e quella dopo passava alle 7 di sera 😂😂😂
Oppure quando si andava a fare una passeggiata con l'intento di arrivare in un determinato posto e a metà strada ci accorgevamo di essere stanche. Non è che quei posti fossero crocevia di tanti mezzi pubblici. Così, o si tornava indietro, o si chiedeva un passaggio. Ma specialmente su strade quasi sconosciute alle corriere (che magari passavano toh, una volta al giorno e magari nemmeno sempre) incontravamo gente conosciuta, stiamo parlando di paesini e di frazioni di poche anime, dove spesso sapevi persino chi sarebbe passato con ogni probabilità di lì a poco. Bei ricordi.
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Già...bei ricordi.
A volte mi scende anche una lacrima, a furia di ricordare.
 

danny

Utente di lunga data
Si usa ancora secondo voi? Io non vedo più nessuno per strada chiedere passaggi.
Lo dareste un passaggio ad uno sconosciuto/a?
Io da ragazzo l’ho fatta assai, per andare in disco la domenica pomeriggio o quando uscendo da scuola perdevo il pullman.
Io lo facevo da ragazzo.
I ragazzi di oggi manco sanno cos'è, anzi, in tanti neppure hanno l'auto o la patente.
Lo sai che secondo un sondaggio una buona metà degli italiani è favorevole al coprifuoco dopo le 22 e una buona parte di chi è favorevole è sotto i 30 anni (e io che pensavo fossero i più anziani a parteggiare per il coprifuoco ho sbagliato tutto...)?
Secondo te chi è favorevole al coprifuoco delle 22 (manco Cenerentola, eh) fa l'autostop?
Usa il car sharing o il monopattino. Tendenzialmente.
L'autostop è un ricordo da cinquantenni, ormai.
Pure le discoteche stanno sparendo...
 

Pincopallino

Utente di lunga data
Al posto dello Studio c’è un supermercato.
Il Capriccio di Arcene e‘ sparito.
Il parco delle rose, ora sia chiama Karma, ma io ci andavo 25 anni fa a ballare il liscio.
Il rolling stone...lo porto nel cuore.
C‘era anche il Plastic in zona, mi ricordo il giovedì sera, serata Drag Queen. 😂
 

ologramma

Utente di lunga data
Io nel 2019 ho caricato un ragazzo norvegese che andava a Roma, l’ho caricato ad Agrate e l’ho portato fino all’Eur.
Abbiamo chiacchierato di tutto, pranzato, riso, partecipato ad una call di lavoro, ci siamo scambiati i numeri e promessi di rivederci.
Mai più visto o sentito.
che ti sei perso , visitare con lui la norvegia sarebbe stato bello sia per i posti e sia per le bellezze locali.
Io autostop niente , passaggi da amici si ma tanto senza soldi dove andavo
 
Top