ancora?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old TurnBackTime

Guest
Avevo detto che la nave e' partita...che sono io a governarla...che il pensiero della speranza con l'ex era dissolto...che mi ero reso conto della realta' dei fatti...

Ho avuto due esperienze dopo la consegna di quella lettera e quel breve incontro di un minuto davanti a quella gelateria,che mi avevano convinto del fatto che tutto fossa risolto...che bastava aspettare...aspettare che arrivi quella giusta...

Quando un Uomo dice queste cose significa che il problema e' risolto...che c'e' solo il bel ricordo senza piu' nessun altra sensazione nel vedere quella persona...di fatto io torno spesso in quella gelateria perche' ci lavora la mia amica,ci si incontra li con altri amici...e spesso in questi ultimi giorni che ci vado,raramente mi soffermavo a pensare che li...a poche centinaia di metri di distanza abita lei...davvero poche volte...a volte nemmeno ci penso...

Quindi tutto a posto no?
per niente invece...se mi basta,mentre sto gustando la mia coppetta da 3 euro con tanto di cialde croccanti al cioccolato,sono affacciato sul fronte stradale...e guardo un po' la gente passare...i motorini che guizzano fra le auto...insomma il caotico traffico che c'e' su quella strada tutti i giorni soprattutto di pomeriggio...fino a che il mio sguardo non si posa su una camminata...di una Donna che non ha un passo affrettato ma deciso...e' lei...l'ex...non mi brucia tanto il vederla...non e' certo quello...mi brucia il fatto che sia dall'altra parte della strada...potete dire tutto quello che vi pare...la verita' e' che dall'uscita della metro e' mille volte piu' comodo attraversare subito dove c'e' il semaforo e passare davanti la gelateria per prendere la stradina che arriva a casa sua tagliando un bel pezzo di strada...e invece?

Invece lei evidentemente si e' accorta della mia presenza prima che io mi accorgessi della sua...cosi' avra' sicuramente attraversato due volte per non incrociarmi...questo mi brucia...e il fatto che mi dia cosi' fastidio il pensarci...cosi come penso che se non avessi scritto quella lettera o almeno non gliel'avessi data,probabilmente non avrebbe avuto nessun motivo per evitare di passarmi davanti e magari salutarmi...e' mai possibile che io non riesca a restare indifferente per tutto cio' che la riguarda?

In fondo so che non c'e' piu' nulla che si possa fare...so che non stavo li per aspettare di vederla ma solo per prendere un gelato e parlare un po' con la mia amica(magari mettersi d'accordo per andare a mangiare cinese...) di certo non sono andato li con l'intento di scrutare ogni persona che passava...eppure...l'averla vista chiaramente fare un giro del cavolo pur di evitarmi mi ha bruciato dentro....il mio orgoglio ne risente ancora cosi' tanto?

Mi brucia cosi' tanto che non abbia avuto quella seconda possibilita'?E mi brucia ancora di piu' vedere che e' solo perche' c'ero io li davanti che ha fatto quel giro?

Se dovessi trovarmela davanti a una festa?O in un locale?Cosa farei?Mi prenderei le mie cose in fretta e furia e fuggirei?O mi rintanerei nell'angoletto piu' nascosto?

Ma la domanda al di sopra di tutte e'...ok...sono da solo...quindi ci puo' anche stare che mi prendono sti pensieri...ma se...si...SE FOSSI STATO CON UNA DONNA...avrei avuto la stessa reazione?O nemmeno ci avrei pensato anche se l'avessi notata?

E la Donna che era con me...avrebbe capito dalla mia espressione sicuramente che stava succedendo qualcosa...che avrebbe pensato di me?Di noi?

Devo nascondere questa mai reazione per una cosa che di fatto lascia il tempo che trova?O secondo voi e' normale che mi bruci cosi' tanto vedere quella persona fare quel giro solo per evitare ME...mi rode...mi rode torribilmente perche' mi da tanto fastidio quello che ho visto....e che e' indubbiamente come ho detto io...sono stato aggirato come una persona fastidiosa...o quantomeno come qualcuno con cui non si ha piacere ne voglia di scambiare nemmeno un ciao...e per carita'...non venitemi a dire che lo ha fatto soltanto per non illudermi...quello che mi disse quel pomeriggio in quel breve minuto chiariva tutto...se non avessi capito avrei insistito a chiederle di poterla accompagnare...non l'ho fatto...quindi ho capito...lei?Lei evidentemente pensa che io sia li a farle le poste...pronto a dire chissa' cosa per riprovarci...la verita' e' che se fosse passata li davanti tranquillamente,l'avrei salutata e basta,invece nemmeno questo mi e' concesso...non resta nemmeno un saluto fra persone adulte...mi si aggira come un appestato...e mi brucia...mi brucia non avete idea quanto...spero che tutto questo svanisca quando potro' avere qualcuno al mio fianco...perche' se cosi' non dovesse essere...allora tutto e' stato inutile...la nave sara' pure partita...ma alla vista di un piccolo scoglio...ha bloccato i motori come se fosse in secca...scusate lo sfogo....buona serata a tutti
 

Grande82

Utente di lunga data
1-la nave è partita, sì.
2-se avessi avuto la ua donna al fianco o non l'avresti notata o non avresti avuto questa reazione
3-se avessi avuto la tua fonna al fianco lei non avrebbe fatto il giro, ma avrebbe provato quello che senti tu ora e si sarebbe avvicinata per salutarti e guardarla meglio (sempre donne siamo)
4-la tua donna si sarebbe accorta della cosa e avrebbe capito che quella storia non è facile da superare per te eti avrebbe ascoltato, poi avreste commentato il gelato e infine diomenticato la faccenda, gelato incluso
5-hai pensato che oltre al fastidio ci sono mille motivi per evitarti? tipo hce le brucia vederti o parlarti, perchè le hai fatto troppo male oppure che non vuole far stare male te o... mille, davvero.
Infine, un consiglio: cerca, piccolino mio, di andare avnti per la tua strada e la tua vita. non devi certo rendere conto a lei se sei nelle vicinanze di casa sua! Basta che tu sia in pace con la tua coscienza.
P.S. Io adoro il cinese!!
 

Fedifrago

Utente di lunga data
Avevo detto che la nave e' partita...che sono io a governarla...che il pensiero della speranza con l'ex era dissolto...che mi ero reso conto della realta' dei fatti...

Ho avuto due esperienze dopo la consegna di quella lettera e quel breve incontro di un minuto davanti a quella gelateria,che mi avevano convinto del fatto che tutto fossa risolto...che bastava aspettare...aspettare che arrivi quella giusta...

Quando un Uomo dice queste cose significa che il problema e' risolto...che c'e' solo il bel ricordo senza piu' nessun altra sensazione nel vedere quella persona...di fatto io torno spesso in quella gelateria perche' ci lavora la mia amica,ci si incontra li con altri amici...e spesso in questi ultimi giorni che ci vado,raramente mi soffermavo a pensare che li...a poche centinaia di metri di distanza abita lei...davvero poche volte...a volte nemmeno ci penso...

Quindi tutto a posto no?
per niente invece...se mi basta,mentre sto gustando la mia coppetta da 3 euro con tanto di cialde croccanti al cioccolato,sono affacciato sul fronte stradale...e guardo un po' la gente passare...i motorini che guizzano fra le auto...insomma il caotico traffico che c'e' su quella strada tutti i giorni soprattutto di pomeriggio...fino a che il mio sguardo non si posa su una camminata...di una Donna che non ha un passo affrettato ma deciso...e' lei...l'ex...non mi brucia tanto il vederla...non e' certo quello...mi brucia il fatto che sia dall'altra parte della strada...potete dire tutto quello che vi pare...la verita' e' che dall'uscita della metro e' mille volte piu' comodo attraversare subito dove c'e' il semaforo e passare davanti la gelateria per prendere la stradina che arriva a casa sua tagliando un bel pezzo di strada...e invece?

Invece lei evidentemente si e' accorta della mia presenza prima che io mi accorgessi della sua...cosi' avra' sicuramente attraversato due volte per non incrociarmi...questo mi brucia...e il fatto che mi dia cosi' fastidio il pensarci...cosi come penso che se non avessi scritto quella lettera o almeno non gliel'avessi data,probabilmente non avrebbe avuto nessun motivo per evitare di passarmi davanti e magari salutarmi...e' mai possibile che io non riesca a restare indifferente per tutto cio' che la riguarda?

In fondo so che non c'e' piu' nulla che si possa fare...so che non stavo li per aspettare di vederla ma solo per prendere un gelato e parlare un po' con la mia amica(magari mettersi d'accordo per andare a mangiare cinese...) di certo non sono andato li con l'intento di scrutare ogni persona che passava...eppure...l'averla vista chiaramente fare un giro del cavolo pur di evitarmi mi ha bruciato dentro....il mio orgoglio ne risente ancora cosi' tanto?

Mi brucia cosi' tanto che non abbia avuto quella seconda possibilita'?E mi brucia ancora di piu' vedere che e' solo perche' c'ero io li davanti che ha fatto quel giro?

Se dovessi trovarmela davanti a una festa?O in un locale?Cosa farei?Mi prenderei le mie cose in fretta e furia e fuggirei?O mi rintanerei nell'angoletto piu' nascosto?

Ma la domanda al di sopra di tutte e'...ok...sono da solo...quindi ci puo' anche stare che mi prendono sti pensieri...ma se...si...SE FOSSI STATO CON UNA DONNA...avrei avuto la stessa reazione?O nemmeno ci avrei pensato anche se l'avessi notata?

E la Donna che era con me...avrebbe capito dalla mia espressione sicuramente che stava succedendo qualcosa...che avrebbe pensato di me?Di noi?

Devo nascondere questa mai reazione per una cosa che di fatto lascia il tempo che trova?O secondo voi e' normale che mi bruci cosi' tanto vedere quella persona fare quel giro solo per evitare ME...mi rode...mi rode torribilmente perche' mi da tanto fastidio quello che ho visto....e che e' indubbiamente come ho detto io...sono stato aggirato come una persona fastidiosa...o quantomeno come qualcuno con cui non si ha piacere ne voglia di scambiare nemmeno un ciao...e per carita'...non venitemi a dire che lo ha fatto soltanto per non illudermi...quello che mi disse quel pomeriggio in quel breve minuto chiariva tutto...se non avessi capito avrei insistito a chiederle di poterla accompagnare...non l'ho fatto...quindi ho capito...lei?Lei evidentemente pensa che io sia li a farle le poste...pronto a dire chissa' cosa per riprovarci...la verita' e' che se fosse passata li davanti tranquillamente,l'avrei salutata e basta,invece nemmeno questo mi e' concesso...non resta nemmeno un saluto fra persone adulte...mi si aggira come un appestato...e mi brucia...mi brucia non avete idea quanto...spero che tutto questo svanisca quando potro' avere qualcuno al mio fianco...perche' se cosi' non dovesse essere...allora tutto e' stato inutile...la nave sara' pure partita...ma alla vista di un piccolo scoglio...ha bloccato i motori come se fosse in secca...scusate lo sfogo....buona serata a tutti
Se fossi stato con una donna...la tua Donna...non ti saresti accorto di lei...nè delle sue giravolte per evitarti...anzi probabilmente non ti avrebbe neanche evitato (sempre che davvero i giri fossero per quello..
) ma sarebbe passata vicina vicina per vedere se eri davvero felice con sta nuova ragazza!




E poi...bisogna che ti decidi nè? dici che vuoi chiari segnali...li hai avuti...mò che cerchi?
 

Lettrice

Utente di lunga data
TBT

Ma perche' pensi cosi' tanto? Tu sei troppo celebrale...queste paranoie non ti servono...ti serve agire esmetterla di chiederti il perche' e percome delle cose... tanto non trovi risposta, la vita lo fa, tutto qui...

Su, su ti offro una crema di whisky...
 

Iris

Utente di lunga data
ma quella che hai baciato e poi è partita...la scena del treno insoma..che fine ha fatto?
Sono rimbambita io o sei tu che sei confuso?...
 

Nobody

Utente di lunga data
TbT temo che se continuerai così, una donna che ti ama e che ami al tuo fianco non l'avrai mai...vivi con più leggerezza, pensa meno, goditi le sensazioni, e soprattutto.....lasciala andare! Non puoi avere accanto a te sempre questo fantasma!
 
O

Old TurnBackTime

Guest
si...

1-la nave è partita, sì.
2-se avessi avuto la ua donna al fianco o non l'avresti notata o non avresti avuto questa reazione
3-se avessi avuto la tua fonna al fianco lei non avrebbe fatto il giro, ma avrebbe provato quello che senti tu ora e si sarebbe avvicinata per salutarti e guardarla meglio (sempre donne siamo)
4-la tua donna si sarebbe accorta della cosa e avrebbe capito che quella storia non è facile da superare per te eti avrebbe ascoltato, poi avreste commentato il gelato e infine diomenticato la faccenda, gelato incluso
5-hai pensato che oltre al fastidio ci sono mille motivi per evitarti? tipo hce le brucia vederti o parlarti, perchè le hai fatto troppo male oppure che non vuole far stare male te o... mille, davvero.
Infine, un consiglio: cerca, piccolino mio, di andare avnti per la tua strada e la tua vita. non devi certo rendere conto a lei se sei nelle vicinanze di casa sua! Basta che tu sia in pace con la tua coscienza.
P.S. Io adoro il cinese!!

Si Piccolina...ma sono tutte ipotesi per quanto riguarda il fatto se mi fossi trovato li con una mia pseudoDonna...invece la realta' e' che io ero li da solo...e niente mi toglie dalla mente che quel giro e' stato fatto per evitarmi come una seccatura...e non perche' ho fatto troppo male o perche' non vuole illudermi...su entrambi i fronti e' stata ben chiara...per lei e' tutto accantonato...la verita' e' che vengo visto come un bambino...una scocciatura per la quale e' meglio attraversare due volte la strada...piuttosto che dire un banalissimo "ciao" e proseguire per la propria strada...

Io vado li e sto per i fatti miei...sto bene con me stesso...e in pace perche' dandole quella lettera ho scritto il lieto fine che non ero stato capace di scrivere anni prima...fortunatamente l'estate finira'...e quella gelateria la rivedro' solo alla prossima...speriamo per allora di avere una persona vicino a me...
 

Iris

Utente di lunga data
Si Piccolina...ma sono tutte ipotesi per quanto riguarda il fatto se mi fossi trovato li con una mia pseudoDonna...invece la realta' e' che io ero li da solo...e niente mi toglie dalla mente che quel giro e' stato fatto per evitarmi come una seccatura...e non perche' ho fatto troppo male o perche' non vuole illudermi...su entrambi i fronti e' stata ben chiara...per lei e' tutto accantonato...la verita' e' che vengo visto come un bambino...una scocciatura per la quale e' meglio attraversare due volte la strada...piuttosto che dire un banalissimo "ciao" e proseguire per la propria strada...

Io vado li e sto per i fatti miei...sto bene con me stesso...e in pace perche' dandole quella lettera ho scritto il lieto fine che non ero stato capace di scrivere anni prima...fortunatamente l'estate finira'...e quella gelateria la rivedro' solo alla prossima...speriamo per allora di avere una persona vicino a me...
Nel frattempo il gelato si è sciolto
 
O

Old TurnBackTime

Guest
nulla...

Se fossi stato con una donna...la tua Donna...non ti saresti accorto di lei...nè delle sue giravolte per evitarti...anzi probabilmente non ti avrebbe neanche evitato (sempre che davvero i giri fossero per quello..
) ma sarebbe passata vicina vicina per vedere se eri davvero felice con sta nuova ragazza!




E poi...bisogna che ti decidi nè? dici che vuoi chiari segnali...li hai avuti...mò che cerchi?
Non cerco nulla Fedi'...se cercavo qualcosa starei davanti a quella gelateria ogni pomeriggio...mentre io ci vado solo quando c'e' la mia amica...(che a volte scrocco pure il gelatino:condom
non e' quello che voglio...e' quello che non voglio....NON VOGLIO E NON VORREI ESSERE VISTO COME UNA SECCATURA...PERCHE' NON LO SONO...ma si vede che per lei non e' cosi...e questo insieme alla mia reazione mi brucia...mi brucia e non avete idea di quanto...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
aho!

Ma perche' pensi cosi' tanto? Tu sei troppo celebrale...queste paranoie non ti servono...ti serve agire esmetterla di chiederti il perche' e percome delle cose... tanto non trovi risposta, la vita lo fa, tutto qui...

Su, su ti offro una crema di whisky...
Lettrice macche' mi vuoi portare sulla via dell'alcolismo?

Dai dai...proviamo qualcosina di piu' potente...ho sentito parlare dell'assenzio...tu ne sai qualcosina?
 
O

Old TurnBackTime

Guest
ha scelto...

ma quella che hai baciato e poi è partita...la scena del treno insoma..che fine ha fatto?
Sono rimbambita io o sei tu che sei confuso?...
Ha fatto una scelta Iris...ha scelto di essere fedele a una persona che a mio giudizio non merita questo...ma chi sono io per dire a una persona cosa deve o non deve fare?E' stato bello per quei momenti...siamo amici e ci sentiamo...avevo promesso che a priscindereda come sarebbero andate le cose sarei lo stesso restato suo amico...mai del tutto disinteressato..ma un amico con cui si puo' parlare...confidarsi...in questi giorni ci sentiamo per mail...e mi rendo conto di quanto questo amico le sia utile...
 

Iris

Utente di lunga data
Ha fatto una scelta Iris...ha scelto di essere fedele a una persona che a mio giudizio non merita questo...ma chi sono io per dire a una persona cosa deve o non deve fare?E' stato bello per quei momenti...siamo amici e ci sentiamo...avevo promesso che a priscindereda come sarebbero andate le cose sarei lo stesso restato suo amico...mai del tutto disinteressato..ma un amico con cui si puo' parlare...confidarsi...in questi giorni ci sentiamo per mail...e mi rendo conto di quanto questo amico le sia utile...
Cioè sei fedele ad una amica? In che senso scusa'? L'amicizia mica è esclusiva...
Non fare l'amico.
 
O

Old TurnBackTime

Guest
non c'e' l'ho...

TbT temo che se continuerai così, una donna che ti ama e che ami al tuo fianco non l'avrai mai...vivi con più leggerezza, pensa meno, goditi le sensazioni, e soprattutto.....lasciala andare! Non puoi avere accanto a te sempre questo fantasma!
Non ho il suo fantasma accanto...di fatto non la penso piu' per tutte le ore della giornata...anzi...spesso non la penso nemmeno...ma una persona che attraversa la strada due volte per evitarti non e' un fantasma...pensa se dovessimo trovarci nello stesso locale una sera...cosa pensi che farebbe?Si alzerebbe e se ne andrebbe via probabilmente...per quale motivo?Dopo quel pomeriggio che ci siamo parlati...vi giuro che non ho piu' fatto nulla...telefonate/lettere/sms/appostamenti sotto casa NULLA...mi trovo davanti a una gelateria per di piu' mentre sto mangiando il mio gelato...e vengo evitato come se mi trovassi li per scattarle una foto tipo paparazzo...non volevo dare l impressione del tipo che non si arrende...si vede che non sono stato chiaro io ...bho...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
giammai...

Nel frattempo il gelato si è sciolto
Iris giammai...quando prendo la mia coppetta con variegato alla nutella e stracciatella insieme a 5 belle cialde al cioccolato...nulla puo' fermarmi dal leccare la mia coppetta!
si si ....lecco la coppetta....la prendo apposta per quello!E' l'unica coppetta che posso leccare
 

Iris

Utente di lunga data
Non ho il suo fantasma accanto...di fatto non la penso piu' per tutte le ore della giornata...anzi...spesso non la penso nemmeno...ma una persona che attraversa la strada due volte per evitarti non e' un fantasma...pensa se dovessimo trovarci nello stesso locale una sera...cosa pensi che farebbe?Si alzerebbe e se ne andrebbe via probabilmente...per quale motivo?Dopo quel pomeriggio che ci siamo parlati...vi giuro che non ho piu' fatto nulla...telefonate/lettere/sms/appostamenti sotto casa NULLA...mi trovo davanti a una gelateria per di piu' mentre sto mangiando il mio gelato...e vengo evitato come se mi trovassi li per scattarle una foto tipo paparazzo...non volevo dare l impressione del tipo che non si arrende...si vede che non sono stato chiaro io ...bho...
TBT, quella se scappa non ne può più.
Perchè non cambi strada te?
 

Iris

Utente di lunga data
Iris giammai...quando prendo la mia coppetta con variegato alla nutella e stracciatella insieme a 5 belle cialde al cioccolato...nulla puo' fermarmi dal leccare la mia coppetta!
si si ....lecco la coppetta....la prendo apposta per quello!E' l'unica coppetta che posso leccare
Finchè ti apposti sotto le gelaterie....
 
O

Old TurnBackTime

Guest
no...

Cioè sei fedele ad una amica? In che senso scusa'? L'amicizia mica è esclusiva...
Non fare l'amico.

Non hai capito Iris...lei ha scelto di essere fedele a un altro...un altra storia...io ho rispettato questa sua scelta...la mia vita continua...ci sono altre Donne per fortuna...resto pero' suo amico...il fatto che ci siamo fermati ai baci...non mi rende furioso perche' non me l'ha data...mi resta l'amaro in bocca...ma per come l'ho conosciuta mi piace essere suo amico e ripeto...amico mai del tutto disinteressato...lei lo sa...la mia fedelta' la ottieni quando i baci continuano....mica sono fedele alle amiche Donne che ho...capirai....a quel punto dovrei davvero rinchiudermi 7 anni in tipet!


Iris perche' vorresti vedere la mia ex?
 

Nobody

Utente di lunga data
Non ho il suo fantasma accanto...di fatto non la penso piu' per tutte le ore della giornata...anzi...spesso non la penso nemmeno...ma una persona che attraversa la strada due volte per evitarti non e' un fantasma...pensa se dovessimo trovarci nello stesso locale una sera...cosa pensi che farebbe?Si alzerebbe e se ne andrebbe via probabilmente...per quale motivo?Dopo quel pomeriggio che ci siamo parlati...vi giuro che non ho piu' fatto nulla...telefonate/lettere/sms/appostamenti sotto casa NULLA...mi trovo davanti a una gelateria per di piu' mentre sto mangiando il mio gelato...e vengo evitato come se mi trovassi li per scattarle una foto tipo paparazzo...non volevo dare l impressione del tipo che non si arrende...si vede che non sono stato chiaro io ...bho...
Ok ma entrare nel merito delle sue motivazioni nell'evitarti...a che serve? Non ti vuol vedere...potrebbe essere per mille motivi. Se vi troverete assieme in un locale e lei se ne andrà...pace, tu che ci puoi fare?
Il fatto è che anche se la pensi di meno, la pensi. Sei ancora innamorato di lei...
 
O

Old TurnBackTime

Guest
ma di cosa?

TBT, quella se scappa non ne può più.
Perchè non cambi strada te?
Di cosa non ne puo' piu' Iris?L'unico contatto che ce' stato fra noi dopo ben 5 anni...e dico 5 anni che non la vedevo e la sentivo...e' stata quella lettera seguita dall'incontro davanti la gelateria...niente altro...quindi cosa c'e' da scappare?Non sono un maniaco ossessivo...mi sarebbe tranquillamente potuta passare davanti a salutarmi non mi sarei attaccato a chiaccherare...e non mi apposto sotto a niente...li ci lavora una mia cara amica...quando finira' la stagione non avro' piu' motivo di passare di li...e ci vado solo quando c'e' questa mia amica...quindi ti chiedo di nuovo....da cosa scappa?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top