Aiutatemi.........

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old giulia

Guest
E' passato ormai un anno da quel giorno a me sfortunato trovando quella e-mail che il mio caro maritino aveva scritto alla sua amichetta ( l'haveva definita "amica intima")
In questo anno ho avuto corversazioni con lei al telefono molto educate e comprensive; come molti di voi sanno l'ho anche incontrata poco tempo fa! e anche lì sono stata educata e gentile.
Ma da un po' di tempo a questa parte mi frulla in mente un pensiero: scriverle una e-mail vomitandole addosso cosa realmente penso di lei...................immaginate insulti,minacce,rabbia e odio.
Ditemi che sbaglio e fatemi ragionare!!!!!!!! vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 

dererumnatura

Utente di lunga data
E' passato ormai un anno da quel giorno a me sfortunato trovando quella e-mail che il mio caro maritino aveva scritto alla sua amichetta ( l'haveva definita "amica intima")
In questo anno ho avuto corversazioni con lei al telefono molto educate e comprensive; come molti di voi sanno l'ho anche incontrata poco tempo fa! e anche lì sono stata educata e gentile.
Ma da un po' di tempo a questa parte mi frulla in mente un pensiero: scriverle una e-mail vomitandole addosso cosa realmente penso di lei...................immaginate insulti,minacce,rabbia e odio.
Ditemi che sbaglio e fatemi ragionare!!!!!!!! vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

E se tu smettessi di pensare a lei e vomitassi su di lui ?
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
NON FARLOOOOO!!!!!

Sei stata intelligente ..signorile e dignitosa in questa storia .....
..non aggiungere nulla ...non aggiungerebbe un g di conforto a te...ma ti toglierebbe dalla posizione di superiorità in cui ti trovi!
E soprattutto non scaricare su di lei responsabilità che sono di tuo marito...


E' passato ormai un anno da quel giorno a me sfortunato trovando quella e-mail che il mio caro maritino aveva scritto alla sua amichetta ( l'haveva definita "amica intima")
In questo anno ho avuto corversazioni con lei al telefono molto educate e comprensive; come molti di voi sanno l'ho anche incontrata poco tempo fa! e anche lì sono stata educata e gentile.
Ma da un po' di tempo a questa parte mi frulla in mente un pensiero: scriverle una e-mail vomitandole addosso cosa realmente penso di lei...................immaginate insulti,minacce,rabbia e odio.
Ditemi che sbaglio e fatemi ragionare!!!!!!!! vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
O

Old Fa.

Guest
E' passato ormai un anno da quel giorno a me sfortunato trovando quella e-mail che il mio caro maritino aveva scritto alla sua amichetta ( l'haveva definita "amica intima")
In questo anno ho avuto corversazioni con lei al telefono molto educate e comprensive; come molti di voi sanno l'ho anche incontrata poco tempo fa! e anche lì sono stata educata e gentile.
Ma da un po' di tempo a questa parte mi frulla in mente un pensiero: scriverle una e-mail vomitandole addosso cosa realmente penso di lei...................immaginate insulti,minacce,rabbia e odio.
Ditemi che sbaglio e fatemi ragionare!!!!!!!! vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Una cosa che adoro citare, ... era un prete o qualcuno di simile.

"Come fai a capire quando sbagli ? Quando provi dolore in quello che fai".

Ebbene, se ti senti male ora sai che hai sbagliato: a fare la gentile e la comprensiva.

Non credo sia lei la persona che deve stare nel tuo mirino, ... ma è il tuo bello quello che si deve prendere ... la SUPPOSTONA d'insulti.

Non è lei che ti ha tradito, essendo libera o anche occupata, ... prima non aveva niente a che fare con te.

Per me ragionare in questi casi non serve a niente, anzi, ... credo che peggiori le cose. Visto che l'hai incontrata e visto che ti ha parlato ... da questo momento lei entra a far parte fisicamente della tua vita (per giunta non era invitata). Quindi, ... SCATENATI CON TUTTI QUELLI CHE VUOI, ... sei giustificata


PS: per me sarai una GRANDE, ... solo quando hai svuotato tutto quello che devi dire, ... a una sola condizione però: SE HAI ESAGERATO AL PUNTO DA VERGOGNARTI. In questo caso, ... sono con te al 100000000(periodico) /1000
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Una cosa che adoro citare, ... era un prete o qualcuno di simile.

"Come fai a capire quando sbagli ? Quando provi dolore in quello che fai".

Ebbene, se ti senti male ora sai che hai sbagliato: a fare la gentile e la comprensiva.

Non credo sia lei la persona che deve stare nel tuo mirino, ... ma è il tuo bello quello che si deve prendere ... la SUPPOSTONA d'insulti.

Non è lei che ti ha tradito, essendo libera o anche occupata, ... prima non aveva niente a che fare con te.

Per me ragionare in questi casi non serve a niente, anzi, ... credo che peggiori le cose. Visto che l'hai incontrata e visto che ti ha parlato ... da questo momento lei entra a far parte fisicamente della tua vita (per giunta non era invitata). Quindi, ... SCATENATI CON TUTTI QUELLI CHE VUOI, ... sei giustificata


PS: per me sarai una GRANDE, ... solo quando hai svuotato tutto quello che devi dire, ... a una sola condizione però: SE HAI ESAGERATO AL PUNTO DA VERGOGNARTI. In questo caso, ... sono con te al 100000000(periodico) /1000

MAH..Giulia, alla fine sai anche tu che sarebbe uno sfogo fine a sè stesso.
E non colpiresti la persona con cui sei davvero arrabbiata.
Può servire a farti sentire meglio per qualche momento..ma poi quella rabbia ti ritorna indietro come un boomerang ( anche questo purtroppo lo dico per esperienza..)

D'altra parte se sei come me una persona che finchè non prova non crede....questi nostri consigli sono inutili..facci sapere come va a finire.

Se invece sei più saggia di me, ..non farai nulla e cercherai di accettare la realtà anche senza inutili vendette di basso rango
 
O

Old calipso

Guest
E' passato ormai un anno da quel giorno a me sfortunato trovando quella e-mail che il mio caro maritino aveva scritto alla sua amichetta ( l'haveva definita "amica intima")
In questo anno ho avuto corversazioni con lei al telefono molto educate e comprensive; come molti di voi sanno l'ho anche incontrata poco tempo fa! e anche lì sono stata educata e gentile.
Ma da un po' di tempo a questa parte mi frulla in mente un pensiero: scriverle una e-mail vomitandole addosso cosa realmente penso di lei...................immaginate insulti,minacce,rabbia e odio.
Ditemi che sbaglio e fatemi ragionare!!!!!!!! vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Perdonami cara Giulia, ma io proprio non capisco come si possano avere conversazioni educate e comprensive con l’amante del proprio marito!
Io mi trovo dall’altra parte della barricata, non ho mai avuto contatti con la moglie né lei ha cercato di contattare me (pur sapendo chi sono e il mio numero di cellulare) ma se anche dovesse accadere dubito sulla buona educazione e sulla comprensione da ambo le parti!
Dunque, da un po’ di tempo hai voglia di vomitarle addosso cio’che pensi? Questo innanzitutto si contraddice con quanto hai detto prima (ma quale comprensione ed educazione c’e’ solo quella curiosità “morbosa”di avere quante piu’ informazioni possibili su quanto accaduto e su quanto non si sa ….una morbosa curiosità che tormenta anche me non lo nego!). Ascoltami non scriverle nulla sarebbe un gioco al massacro tu le vomiti addosso cio’ che pensi e lei ti sbatterà in faccia tutto cio che sa di te e tutto cio’ che è stato….capisci cosa intendo no?
Io non so come tu stia messa adesso con tuo marito, se state insieme o no, se la relazione con l’amante continua…causa disconnessione pc non ho seguito le varie storie in questi giorni…pero’se lui è con te non considerarla! …..ci guadagni almeno un pizzico di serenità mentale a scapito suo ..credimi!

Baci,
calipso
 

Miciolidia

Utente di lunga data
E' passato ormai un anno da quel giorno a me sfortunato trovando quella e-mail che il mio caro maritino aveva scritto alla sua amichetta ( l'haveva definita "amica intima")
In questo anno ho avuto corversazioni con lei al telefono molto educate e comprensive; come molti di voi sanno l'ho anche incontrata poco tempo fa! e anche lì sono stata educata e gentile.
Ma da un po' di tempo a questa parte mi frulla in mente un pensiero: scriverle una e-mail vomitandole addosso cosa realmente penso di lei...................immaginate insulti,minacce,rabbia e odio.
Ditemi che sbaglio e fatemi ragionare!!!!!!!! vi prego!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

vuoi colpire lei , perchè non trovi il coraggio di ammettere che in realtà lui ha scelto una persona diversa da te.

ha amato una donna che non sei tu.

A mio parere potresti scriverle o urlarle una caterva di insulti ma non servirebbe a nulla, l'io narciso è stato ferito dal tuo maritino, ricostruire quello dentro di te ti consentirà di considerare lei uno zero, protagonista inutile, accessoria, e lui, il tuo rapporto con lui..questo dipende da voi due, da quello che potrete /vorrete darvi di nuovo.

in bocca al lupo Giulia.

ps. io non capisco perchè ci si debba anche cacciare in situazioni cosi umilianti.

In realtà, parlare con la cosidetta rivale ha solo un senso, quello di non fare crollare l'immagine di se stessi facendo finta, appunto, e giulia lo dimostra, di andare a spasso con quello che erroneamente si considera il nemico.

" è mio nemico, me lo faccio ( apparentemente) amico, cosi faccio pace con me stessa, recupero la mia immagine... e facciamo finta che tutto vada ben..." per poi ritrovarsi con la voglia di dargli un cazzotto sui denti.



Impariamo a centrare il bersaglio della nostra attenzione cara Giulia. questo è l'augurio che faccio a tutte le Donne , me compresa naturalmente
 
O

Old fay

Guest
Scusate, ma di che parlate? Di cosa deve mangiare o di che cravatta si deve mettere? Ve lo dovete passare tipo palla? Così, se anche aveste una delle due, una minima possibilità di aggiudicarvelo la svilireste! Battutaccia lo so ma un pò di verità c'è in tutto ciò. Io non parlerei mai con la donna del mio amante e non vorrei mai il contrario. Non vomitarle tutto addosso, non serve affatto.
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
x Micio...davvero non capisco

..non capisco perché il fatto che lui abbia avuto un'altra dovrebbe far cadere l'autostima tua ..ovvero della tradita ..come non vedo perché dovrebbe far salire quella dell'amante ...al massimo può far crollare la stima e l'autostima del traditore che non è stato capace di mantenere un patto di lealtà ..che ha mentito...al massimo...
Forse si basava la propria autostima sull'apprezzamento di lui ..ma anche in questo caso non dovrebbe crollare ...a meno che non si avesse la presunzione di dover essere l'essere perfetto che soddisfa tutti i bisogni ...mi sembra un po' esagerato e irrealistico..
E' chiaro che non si è né perfette né le uniche possibili..ma quelle che sono state incontrate nel corso della vita e con cui si ha dato vita a un progetto e per questo progetto si è tenuti a un patto di rispetto e lealtà ...è una cosa reciproca..
Se lui o tu incontrate un'altra persona vi rinunciate per quel patto ..mica perché si fa un calcolo di chi è migliore...e si sceglie la vincente. Se poi sceglie l'altra o tu scegli l'altro ..questo dovrebbe essere fatto con lealtà e rispetto, ma non significa che chi viene scelto è migliore..semplicemente soddisfa meglio determinate esigenze in un dato momento della vita...
Se il traditore si giustifica dicendo che l'altra è migliore ...è imbecille e disonesto...e non si può far dipendere la propria autostima da un tipo simile


vuoi colpire lei , perchè non trovi il coraggio di ammettere che in realtà lui ha scelto una persona diversa da te.
ha amato una donna che non sei tu.​


A mio parere potresti scriverle o urlarle una caterva di insulti ma non servirebbe a nulla, l'io narciso è stato ferito dal tuo maritino, ricostruire quello dentro di te ti consentirà di considerare lei uno zero, protagonista inutile, accessoria, e lui, il tuo rapporto con lui..questo dipende da voi due, da quello che potrete /vorrete darvi di nuovo.​


in bocca al lupo Giulia.​


ps. io non capisco perchè ci si debba anche cacciare in situazioni cosi umilianti.​


In realtà, parlare con la cosidetta rivale ha solo un senso, quello di non fare crollare l'immagine di se stessi facendo finta, appunto, e giulia lo dimostra, di andare a spasso con quello che erroneamente si considera il nemico.​


" è mio nemico, me lo faccio ( apparentemente) amico, cosi faccio pace con me stessa, recupero la mia immagine... e facciamo finta che tutto vada ben..." per poi ritrovarsi con la voglia di dargli un cazzotto sui denti.



Impariamo a centrare il bersaglio della nostra attenzione cara Giulia. questo è l'augurio che faccio a tutte le Donne , me compresa naturalmente
 
O

Old giulia

Guest
E se tu smettessi di pensare a lei e vomitassi su di lui ?

L'ho fatto! eccome se l'ho fatto!
Ma io ho una mia teoria, l'altra (l'amante) mica l'ha costretta qualcuno a diventare ciò! lei era nel pieno delle sue facoltà mentali e tra l'altro a conoscenza dei fatti: lui è sposato con prole.
Sapeva benissimo che io nn c'ero in quel periodo (infatti ero in ferie con i figli) e quindi perchè no farsi una storia?Lei è responsabile quanto lui di quello che è successo, nessuno l'ha obbligata.A lei piaceva molto il giochino del corteggiamento, farsi desiderare,darsi e negarsi.Ti credo:lui uomo maturo (che parola grossa) e quarantenne, lei ragazza spensierata e civetta (25 anni).
Io vomito addosso ad entrambi.
Lui inaffidabile,il peter pan della situazione.
Lei zoccola ( pensa un po' come si faceva chiamare? TRILLI ( la fatina di Peter Pan)
Ma si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



Quel giorno che ci siamo incontrate al bar x un thè io le chiesi come mai si era cacciata in una storia del genere, sai cosa mi ha risposto?
"a me tuo marito manco mi piaceva, ma lui insisteva così tanto che alla fine ci sono stata x compiacerlo"
Allora io ho sorriso e lei mi ha chiesto come mai ridevo, io le risposi:"nn rido, sorrido".

Quindi?????????? zoccola 2 volte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! donna senza palle!!!!!!!!!!!!!!!!!
Una stronza, narcisista, egoista!!!!!!!!!
E si vocifera in giro che lei si ritiene "salvatrice di anime perdute"

AHAHAHAHAHAHAHAHA (proprio come mio marito) perduto tra le sue coscie!!!!!!!!!!!!!!!!!
Lei rimane uan troia.
 

dererumnatura

Utente di lunga data
L'ho fatto! eccome se l'ho fatto!
Ma io ho una mia teoria, l'altra (l'amante) mica l'ha costretta qualcuno a diventare ciò! lei era nel pieno delle sue facoltà mentali e tra l'altro a conoscenza dei fatti: lui è sposato con prole.
Sapeva benissimo che io nn c'ero in quel periodo (infatti ero in ferie con i figli) e quindi perchè no farsi una storia?Lei è responsabile quanto lui di quello che è successo, nessuno l'ha obbligata.A lei piaceva molto il giochino del corteggiamento, farsi desiderare,darsi e negarsi.Ti credo:lui uomo maturo (che parola grossa) e quarantenne, lei ragazza spensierata e civetta (25 anni).
Io vomito addosso ad entrambi.
Lui inaffidabile,il peter pan della situazione.
Lei zoccola ( pensa un po' come si faceva chiamare? TRILLI ( la fatina di Peter Pan)
Ma si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



Quel giorno che ci siamo incontrate al bar x un thè io le chiesi come mai si era cacciata in una storia del genere, sai cosa mi ha risposto?
"a me tuo marito manco mi piaceva, ma lui insisteva così tanto che alla fine ci sono stata x compiacerlo"
Allora io ho sorriso e lei mi ha chiesto come mai ridevo, io le risposi:"nn rido, sorrido".

Quindi?????????? zoccola 2 volte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! donna senza palle!!!!!!!!!!!!!!!!!
Una stronza, narcisista, egoista!!!!!!!!!
E si vocifera in giro che lei si ritiene "salvatrice di anime perdute"

AHAHAHAHAHAHAHAHA (proprio come mio marito) perduto tra le sue coscie!!!!!!!!!!!!!!!!!
Lei rimane uan troia.

In effetti TRILLI mi fa sorridere.

Brava sfogati qui!!
 
O

Old giulia

Guest
Sei stata intelligente ..signorile e dignitosa in questa storia .....
..non aggiungere nulla ...non aggiungerebbe un g di conforto a te...ma ti toglierebbe dalla posizione di superiorità in cui ti trovi!
E soprattutto non scaricare su di lei responsabilità che sono di tuo marito...
Pensa Persa che lei nn ci ha pensato 2 volte a scaricare ogni responsabilità su di lui!!!!!
Ha detto che lei si è sentita tradita, in un certo senso stuprata!!!!!!!!!!!!
Perchè lei lo ha invitato a casa sua solo x vedere il film e nn immaginava che sarebbe finita in quel modo!!!!!!!!!!!!!!!! si è sentita "violentata"

Quello che è successo in quella casa lo sanno solo loro........................a me il dubbio rimarrà sempre
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Pensa Persa che lei nn ci ha pensato 2 volte a scaricare ogni responsabilità su di lui!!!!!
Ha detto che lei si è sentita tradita, in un certo senso stuprata!!!!!!!!!!!!
Perchè lei lo ha invitato a casa sua solo x vedere il film e nn immaginava che sarebbe finita in quel modo!!!!!!!!!!!!!!!! si è sentita "violentata"

Quello che è successo in quella casa lo sanno solo loro........................a me il dubbio rimarrà sempre

Questa è ancora più bella del TRILLI
 
O

Old giulia

Guest
Una cosa che adoro citare, ... era un prete o qualcuno di simile.

"Come fai a capire quando sbagli ? Quando provi dolore in quello che fai".

Ebbene, se ti senti male ora sai che hai sbagliato: a fare la gentile e la comprensiva.

Non credo sia lei la persona che deve stare nel tuo mirino, ... ma è il tuo bello quello che si deve prendere ... la SUPPOSTONA d'insulti.

Non è lei che ti ha tradito, essendo libera o anche occupata, ... prima non aveva niente a che fare con te.

Per me ragionare in questi casi non serve a niente, anzi, ... credo che peggiori le cose. Visto che l'hai incontrata e visto che ti ha parlato ... da questo momento lei entra a far parte fisicamente della tua vita (per giunta non era invitata). Quindi, ... SCATENATI CON TUTTI QUELLI CHE VUOI, ... sei giustificata


PS: per me sarai una GRANDE, ... solo quando hai svuotato tutto quello che devi dire, ... a una sola condizione però: SE HAI ESAGERATO AL PUNTO DA VERGOGNARTI. In questo caso, ... sono con te al 100000000(periodico) /1000

Forse Fa voleva salvare anche la mia anima! e pensare che quando ci incotravamo erano tutti baci e abbracci!
Lei è entrata in casa mia dalla finestra,un'ospite indesiderata, consapevole di tradire la "nostra nascente amicizia" eh sì!! perchè mio marito voleva che diventassimo amiche e per avere la mia "approvazione", mi voleva complice del suo tradimento!!!!!!!!!
Ma si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 

dererumnatura

Utente di lunga data
Forse Fa voleva salvare anche la mia anima! e pensare che quando ci incotravamo erano tutti baci e abbracci!
Lei è entrata in casa mia dalla finestra,un'ospite indesiderata, consapevole di tradire la "nostra nascente amicizia" eh sì!! perchè mio marito voleva che diventassimo amiche e per avere la mia "approvazione", mi voleva complice del suo tradimento!!!!!!!!!
Ma si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
NO..ma quindi te l'ha presentata lui?
 

Miciolidia

Utente di lunga data
Forse Fa voleva salvare anche la mia anima! e pensare che quando ci incotravamo erano tutti baci e abbracci!
Lei è entrata in casa mia dalla finestra,un'ospite indesiderata, consapevole di tradire la "nostra nascente amicizia" eh sì!! perchè mio marito voleva che diventassimo amiche e per avere la mia "approvazione", mi voleva complice del suo tradimento!!!!!!!!!
Ma si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Certo che si puo'Giulia..eccome...!!! ( il mio tale e quale ...quindi incomincia a rassegnarti che già sarai a metà strada)


Quando si è
, appunto, "poppanti" si cerca l'approvazione della mamma, non della Donna, perchè se la della Donna avessero bisogno , non cercherebbero approvazione


Non ti voleva complice, ma voleva inconsciamente il permesso da mammà, voleva costruirsi l'alibi per la sua coscienza. voleva mettere il dito nella marmellata rubando il tuo consenso tacito " piace a lei, è anche sua amica, allora la posso frequentare anche io
"
 
O

Old Fa.

Guest
Forse Fa voleva salvare anche la mia anima! e pensare che quando ci incotravamo erano tutti baci e abbracci!
Lei è entrata in casa mia dalla finestra,un'ospite indesiderata, consapevole di tradire la "nostra nascente amicizia" eh sì!! perchè mio marito voleva che diventassimo amiche e per avere la mia "approvazione", mi voleva complice del suo tradimento!!!!!!!!!
Ma si può!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Accidenti, ...

No beh, ... allora non avere pietà Giulia, ... che cosa è questa idea di amicizia con l'amante !?!

Poteva chiedertelo prima, ... era una possibilità, ... ma così non funziona nemmeno nel circolo ... scambio coppie: nemmeno in questi casi qualcuno entra nella propria vita senza il nulla osta.

Sai cosa ti dico: fagliela pagare questa, ... pagare cara però. Esistono modi molto efficaci per girargli la stessa moneta con tanto d'interessi da usuraia.

Dipende sempre da cosa vuoi fare con lui; io avrei cose da suggerirti, ... davvero da inferno in questo caso
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
x Giulia

hai una bella frase come firma ..Il silenzio vale più di mille parole..tieniti caro questo pensiero ..come il pensiero felice di Peter Pan ..quello vero...
Un quarantenne che presenta l'amante alla moglie e che chiama la ragazza Trilli...non merita che gli venga dedicata tanta attenzione ed energia ..deve sentire solo compatimento ..il disprezzo va riservato a qualcuno che sa fare di meglio!
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top