a qualcuno...

a qualcuno interessa vedere lavori eseguiti da writers?


  • Votatori totali
    8
  • Sondaggio chiuso .
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
O

Old silviuzzobbello1

Guest
lnteressa qualcosa o vuol conoscere qualcosa sul mondo del writing(ovvero i graffiti)???
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
lnteressa qualcosa o vuol conoscere qualcosa sul mondo del writing(ovvero i graffiti)???
Se c'è un mezzo per non far confondere gli artisti dei murales con i poveretti che che vogliono lasciare la loro firma ovunque dando pretesto agli amministratori per sviare dai veri problemi...?
 
O

Old silviuzzobbello1

Guest
Se c'è un mezzo per non far confondere gli artisti dei murales con i poveretti che che vogliono lasciare la loro firma ovunque dando pretesto agli amministratori per sviare dai veri problemi...?


il bello è che senza lasciare la tua firma come un poveretto non arriverai mai a essere l'artista(che poi si chiama writer) che può piacere a chi sa apprezzare...è la giungla urbana diciamo...
 

Persa/Ritrovata

Utente di lunga data
il bello è che senza lasciare la tua firma come un poveretto non arriverai mai a essere l'artista(che poi si chiama writer) che può piacere a chi sa apprezzare...è la giungla urbana diciamo...
Intendo la semplice tag (si chiama così?) che ha solo una funzione disturbante, non certo la firma su un murales che merita di avere un autore.
Aggiungo che spesso i murales migliorano l'aspetto di molti muri...certo molto di più dei cartelloni pubblicitari.
 
O

Old silviuzzobbello1

Guest
Intendo la semplice tag (si chiama così?) che ha solo una funzione disturbante, non certo la firma su un murales che merita di avere un autore.
Aggiungo che spesso i murales migliorano l'aspetto di molti muri...certo molto di più dei cartelloni pubblicitari.

si si...anche la semplice tag...che tu dici abbia azione disturbante...forse fa parte del fascino di questo movimento...cioè...senza le odiate tag non saremmo arrivati a quello che siamo abituati a vedere oggi...diciamo che non si arriva ad elaborare certe cose senza aver fatto una certa gavetta...e le tag oltre che a lasciare il proprio nome impresso su di un muro servono forse anche a evolvere l'artista...poi ovviamente ce n'è un mucchio...ma non si può pretendere...e cmq d'accordo con te io preferisco addirittura anche le tag ai cartelloni pubblicitari...c'è gente che fa firme con delle calligrafie impressionanti e studiate...hanno tecnica...solo che il comune cittadino deve sputare giudizi perchè gli han disegnato la cassetta della posta...2007...chissà...magari se stessimo peggio di così non baderemmo a queste cagate...boh...
 

dererumnatura

Utente di lunga data
si si...anche la semplice tag...che tu dici abbia azione disturbante...forse fa parte del fascino di questo movimento...cioè...senza le odiate tag non saremmo arrivati a quello che siamo abituati a vedere oggi...diciamo che non si arriva ad elaborare certe cose senza aver fatto una certa gavetta...e le tag oltre che a lasciare il proprio nome impresso su di un muro servono forse anche a evolvere l'artista...poi ovviamente ce n'è un mucchio...ma non si può pretendere...e cmq d'accordo con te io preferisco addirittura anche le tag ai cartelloni pubblicitari...c'è gente che fa firme con delle calligrafie impressionanti e studiate...hanno tecnica...solo che il comune cittadino deve sputare giudizi perchè gli han disegnato la cassetta della posta...2007...chissà...magari se stessimo peggio di così non baderemmo a queste cagate...boh...
e certo....a spese di chi poi si deve in continuazione far ridipingere i muri di casa...

a laurà!

come dicono dalle mie parti...
 
O

Old silviuzzobbello1

Guest
e certo....a spese di chi poi si deve in continuazione far ridipingere i muri di casa...

a laurà!

come dicono dalle mie parti...

e perchè ridipingere e spendere quando c'è gente che te lo fa gratis?cosa ti cambia ad avere il tuo palazzo anni cinquanta decadente con i disegni o dipinto in bianco?...boh...secondo me nulla...anzi...poi ovviamente non stiamo a fare il discorso che alcuni imbrattano monumenti eccetera eccetera...perchè lo sappiamo tutti che è sbagliato...e comunque di regola un writer non imbratta monumenti cimiteri costruzioni private recintate...e tutte le volte che ho visto monumenti imbrattati non era certo cosa da writer ma piu da esponenti di vari movimenti politici e non...quindi...poi mi tolgo da questo discorso...se a qualcuno interessa vedere qualcosa posto delle foto di robe che ci sono in rete...
 

dererumnatura

Utente di lunga data
e perchè ridipingere e spendere quando c'è gente che te lo fa gratis?cosa ti cambia ad avere il tuo palazzo anni cinquanta decadente con i disegni o dipinto in bianco?...boh...secondo me nulla...anzi...poi ovviamente non stiamo a fare il discorso che alcuni imbrattano monumenti eccetera eccetera...perchè lo sappiamo tutti che è sbagliato...e comunque di regola un writer non imbratta monumenti cimiteri costruzioni private recintate...e tutte le volte che ho visto monumenti imbrattati non era certo cosa da writer ma piu da esponenti di vari movimenti politici e non...quindi...poi mi tolgo da questo discorso...se a qualcuno interessa vedere qualcosa posto delle foto di robe che ci sono in rete...
mi cambia.
il palazzo è mio e devo decidere io se lo voglio bianco o imbrattato.
tutto il resto è fuffa......che se li facessero a casa loro i dipinti....
 

MK

Utente di lunga data
e perchè ridipingere e spendere quando c'è gente che te lo fa gratis?cosa ti cambia ad avere il tuo palazzo anni cinquanta decadente con i disegni o dipinto in bianco?...boh...secondo me nulla...anzi...poi ovviamente non stiamo a fare il discorso che alcuni imbrattano monumenti eccetera eccetera...perchè lo sappiamo tutti che è sbagliato...e comunque di regola un writer non imbratta monumenti cimiteri costruzioni private recintate...e tutte le volte che ho visto monumenti imbrattati non era certo cosa da writer ma piu da esponenti di vari movimenti politici e non...quindi...poi mi tolgo da questo discorso...se a qualcuno interessa vedere qualcosa posto delle foto di robe che ci sono in rete...
A me interessa molto questo discorso. Vorrei tanto la città colorata...
 

Old Giusy

Utente di lunga data
lnteressa qualcosa o vuol conoscere qualcosa sul mondo del writing(ovvero i graffiti)???
L'anno scorso i miei alunni di terza media erano appassionati di graffiti.
Ne abbiamo parlato tanto, perchè alcuni di loro ritenevano normale andare in giro ad imbrattare muri. Secondo me, è una forma d'arte molto particolare e bella, ma va, come ogni forma d'arte, tutelata. Sarebbe bello se in ogni città ci fossero spazi riservati ai writers, con una ben precisa regolamentazione. Ricordo di aver letto tempo fa l'iniziativa di Vittorio Sgarbi a Milano: beh, mi sembra lodevole...
 

dererumnatura

Utente di lunga data
L'anno scorso i miei alunni di terza media erano appassionati di graffiti.
Ne abbiamo parlato tanto, perchè alcuni di loro ritenevano normale andare in giro ad imbrattare muri. Secondo me, è una forma d'arte molto particolare e bella, ma va, come ogni forma d'arte, tutelata. Sarebbe bello se in ogni città ci fossero spazi riservati ai writers, con una ben precisa regolamentazione. Ricordo di aver letto tempo fa l'iniziativa di Vittorio Sgarbi a Milano: beh, mi sembra lodevole...

appunto.
peccato che a questi tizi interessi solo andare a rompere le balle a casa degli altri
 

Old Giusy

Utente di lunga data
E chi decide cosa è arte e cosa non lo è? No io sono per la libera espressione artistica, arte per tutti, alla portata di tutti....
A volte mi sembra che alcune forme d'arte siano svalutate mentre potrebbero essere valorizzate. Tipo, appunto, i graffiti sparsi nelle città, magari in posti irraggiungibili, o quelli sulle metropolitane.... Non so, a volte mi piacerebbe che gli artisti possano esprimersi liberamente sì, ma in luoghi accessibili a tutti e tutelati... Qui da noi ci sono molti graffiti lungo i muri che costeggiano i binari, alcuni sono favolosi, ma il fatto che stiano lì come se fossero abusivi (credo lo siano, in realtà) o cose brutte da nascondere, mi fa male al cuore...
 

MK

Utente di lunga data
Qui da noi ci sono molti graffiti lungo i muri che costeggiano i binari, alcuni sono favolosi, ma il fatto che stiano lì come se fossero abusivi (credo lo siano, in realtà) o cose brutte da nascondere, mi fa male al cuore...
Certo che sono abusivi. E si spendono un sacco di soldi per cancellarli... soldi che si guadagnano invece con quell'orrore dei cartelloni pubblicitari messi ovunque. E' che l'arte non porta soldi, quello il problema...
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top