• Donna guarda il telefono del marito e scopre che la violenta nel sonno

    La donna ha sbirciato nel cellulare del coniuge e ha trovato dei filmati delle violenze sessuali Sembrava un matrimonio come tutti gli altri quello tra due coniugi di New Castle, in Inghilterra. Fino a quando la moglie non ha scoperto che il marito abusava di lei mentre dormiva. Come riporta l'Independent, i due erano sposati da dieci anni e nella loro relazione andava tutto a gonfie vele. Un giorno di marzo, il marito esce di casa dimenticandosi di prendere il cellulare. La donna decide quindi di sbirciare messaggi e fotografie. Ad un certo punto però quello che trova la lascia senza parole. Grazie ai video salvati sul telefono dell'uomo, la moglie scopre che, da circa un anno, lui la violentava mentre dormiva, riprendendo la scena. In preda al panico, la donna telefona al marito per chiedere spiegazioni. A quel punto l'uomo decide di non fare ritorno a casa e di andare direttamente alla polizia per costituirsi. "Ho fatto sesso con mia moglie. Lei non era cosciente - ha raccontato - Lo ha scoperto trovando dei video sul telefono". Secondo quanto emerso dal dibattito in tribunale, le violenze erano cominciate nel 2016 ma la donna se n'è resa conto solo un anno dopo. Il marito è stato condannato a nove anni di carcere. http://www.ilgiornale.it/news/cronac...o-1428223.html