• Un nuovo modo di amare

    E invece l'amore puro esiste.

    Ed è facile da vedere ovunque, con le sue forme pulitissime di ben rotonda sfera, quasi un pianeta intero che rotola nell'universo infinito, come certe artiste circensi russe che eseguono il loro numero anche nella parte più difficile e pericolosa e complessa con la stessa naturalezza con la quale ti fanno il primo inchino quando si presentano e l'ultimo prima di uscire dalla pista.
    Perchè la purezza è pulizia, e la pulizia è sottrazione dello sporco!
    E la ragazza che passeggia al mio fianco è il mio amore, l'amore che mi è piombato addosso e l'amore che io ho scelto di tenermi, se la fortuna me lo concede e se mi impegnerò abbastanza.
    Ed in quella Domenica di festa, nel vento che le scompiglia i capelli, nella mano che li sposta dal suo viso bellissimo c'è la perseveranza che non è di un giorno nè di una stagione, ma di una vita.
    Perchè una pianta va innaffiata anche quando non ha i fiori, anche quando sei stanco, anche quando non ne hai voglia.
    L'amore che si guarda soltanto è un amore di rapina, un guizzo corsaro un gioco di prestigio, che vuole tutto e subito, e pretende ciò che non esiste scaturisca dal luogo entro cui non si trova.
    Perchè nessuno ce l'ha messo mai, e prima ancora nessuno lo ha creato.
    E' un coniglio di paglia che esce dal cappello cartone che il sole brucia in un attimo e la pioggia deforma e fa ammuffire.
    Una bestia nata morta perchè figlia della mani abili a nascondere il trucco, che sono pallide e sottili, come quelle di uno scheletro notturno, e mai avranno il bel colore bronzei ed calli dell'onesto lavoro che dà il pane veramente buono.

    E quello che i libri scrivono sulle loro più intime fibre è così bello che non bisognerebbe mai sfogliarli senza saper leggere o senza sapere di non saper leggere, perchè altrimenti le parole diventano speranze e le speranze diventano pietre e le pietre diventano case e le case diventano rovine appena soffia un vento appena un po' più che lieve, appena un po' meno che tiepido che riesca a sfogliare da solo le pagine, che sono sono pagine, solo parole, solo speranze...
    L'amor cortese è l'amore che che non si compie e che resta eternamente nel cuore di chi se lo crea, e Lancillotto si fa vile quando tocca le carni della sua regina, e chi lesse di loro un certo Gianciotto li trucidò senza complimenti e quella che pareva tanto gentil e tanto onesta quando altrui salutava dovette morir bambina per
    restare immortale...
    Questo è un amore che è nato per restare senza carne, altrimenti diventa una grigliata.
    E quello che prima era un bellissimo cigno gira e rigira sullo spiedo col collo tirato gridando "Nunc in scutella iaceo, et volitare nequeo dentes frendentes video!".
    E i denti sono gli stessi del bimbo che guarda tra le dieci dita la bella mela che vi tiene stretta, ma dato il morso primo ecco s'affretta e quel che morde par cosa scipìta per l'occhio intento al morso che l'aspetta, come più o meno scriveva un noto crepuscolare.
    E il macellaio fa a fette la carne del quarto di manzo con la sua sapiente mannaia per farne spesse fiorentine...
    E lo stipido, anche senza mannaia, fa a fette l'amore appena tocca la carne, di porco in questo caso...

    Perchè quando tiri fuori i primi cinque millimetri di lingua, l'amore è già in agonia!
    E quando le spari in culo con la tua canna, i vermi sono già grassi di lui!

    "Modera le tue parole, creatura ottusa!", mormorerà bestemmiando il capo della gilda dei sensali di matrimonio, come un morto Chtulu che dorme sognando sulla sua isola dalle geometrie sempre così sbagliate, "Le tue sono parole di morte! Noi ragioniamo in termini di millenni, ed il vile amore è la necessaria illusione per il perpetuarsi della vostra specie parassita!".
    Ed agli ha ragione, ahimè.

    Declinatelo come volete, egli è viscido e falso quando necessario, vero e puro quando superfluo.
    L'amore.
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Un nuovo modo di amare iniziato da mario2 Visualizza Messaggio Originale
    Commenti 2 Commenti
    1. L'avatar di Jewel
      Jewel -
      Che dire sono estasiata, incantata... inebriata da queste tue parole. Grazie

      Jewel
    1. L'avatar di Quibbelqurz
      Quibbelqurz -
      Grazie per le segnalazioni. Chi si vuol fare pubblicità è pregato a prendere i contatto con la redazione. Non permettiamo inserzioni anonime!