• Confessare una "sbandata" serve a qualcosa?

    Ciao Lela,
    Certo che se non ti aggrada la macchinosa prassi che il tuo ragazzo ti consiglia per estrargli un po' di seme guasto, le vostre esigenze cozzeranno presto con esiti centrifughi.

    Qualcuno potrebbe dire che il tuo fanciullo è una persona disturbata, repellente ed abietta, ma quel qualcuno di solito non se ne innamora...

    Certo è che l'accoppiamento e il soddisfacimento del proprio teatrino inguinale funge da scazzuolata di cemento per fortificare le molte crepe che in un rapporto si formano per una pletora di ragioni noiosissime da enumerare.
    O uno dei due si astrae e beve l'amaro calice con l'abitudinaria sopportazione di chi lava i piatti luridi controvoglia oppure finge che non siano poi così luridi e trova una qualche forma di possibile compiacimento nel farlo.
    In nessun caso è sano non voler lavare i propri piatti fin troppo impataccati di morchia per andare a lavare le chicchere altrui meno ingrumate!

    Tanto vale far posto ad un'amante del sudiciume, disposta a sorbire i reflui malsani e finemente cesellati che il proprio maschio degenere alambicca con ostentato manierismo, e andare a fare la sguattera per un allamapanato amante della cucina sana e povera di sughi e grassi incrostanti.

    Strizzare nespole con teneglie roventi e scudisciare orifizi che secernono bitume e ceralacca è una prassi che a molti può risultare tediosa.
    Di certo se ne devono astenere le amanti delle storielle di Liala o di Sparks.

    Se nei tuoi sogni le briglie in canapa grezza non sono indossate dal tuo amante che piange durante la copula ma dal cavallo appena strigliato dall'aitante stalliere che ti possiede virilmente nella posta accanto su un covone di fieno, questa vita non fa per te!

    Ci sono hobby compatibili alla vita di coppia e altri molto meno.

    Ciao!
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Confessare una "sbandata" serve a qualcosa? iniziato da G.a.S. Visualizza Messaggio Originale