• Mi date un consiglio?

    Traviabile anpi,
    è con tutto il rispetto per la virilità della floridissima vis di Chiara che affermo che per agire in modo subdolo ed intelligente bisogna avere i peli sullo stomaco!

    La generosa Chiara, di cui tutte le mogli dovrebbero invidiare la materia grigia e di cui tutti i mariti dovrebbero temere la fregola, è difficile da imitare per te, come lo sarebbe per uno dei teletubbies diventare un dittatore cubano...

    In te si riscontrano ancora acerbità che cozzano contro la scafatezza necessaria per condurre una vita da poliandrica sonnacchiosa.

    Il senso della moralità dominante ti pungolerà senza sosta anche dopo aver letto tutti i libri di Nietzche, siine conscia.

    Del resto non hai ancora il coraggio di gettare due manciate di terra sulla carcassa putrescente del tuo defunto rapporto, come puoi sognare che i vermi che ti consumano le carni diventino plurimi principi azzurri su cui strusciare il coccige?

    Smettila di cucirti le palpebre con fil di ferro arrugginito pur di non vedere cosa ti è accaduto!

    Il sonno della ragione genera mostri!

    Ciao!
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Mi date un consiglio? iniziato da anpi Visualizza Messaggio Originale