• Alla vostra attenzione. Chiedo consiglio. grazie.

    Ciao maltrattata!
    non è che io non pensi, come altri hanno detto, che un pezzo di cotenna credulona come sei tu se lo meriti tutto il suo patimento, ma la tua malvagità da anatroccola trafitta da dardo di guano si spiega solo rintracciando che perfida femmina sei!

    Mica hai incontrato un pompeo trionfante che con prestidigitazioni pelviche ti ha coercito!

    Tu hai volontariamente chiuso gli occhi alla realtà di uno sguscio che ti levigava le natiche da hobbista!

    Che volevi da lui?
    Che vuoi ora da sua moglie?

    Non vali meno delle blatte che circolano sotto al secchiaio della loro cucina componibile!
    Sei repellente e mefitica per quello che hai dentro e che ti sei cercata e che non poteva soddisfarti!

    Il tuo odio rivolgilo contro te stessa e non contro chi ha solo fatto quello che tu lo hai spronato a fare!

    Sei sconclusionata e cattiva!
    Mentalmente disarticolata e sentimentalmente involuta...

    Ora che ti ha perso, il tuo amante è una persona più ricca!

    Non hai mani per sottrarre ciò che non conosci...

    Chi ha un nemico particolarmente odiato dovrebbe chiedere il tuo numero di telefono e consegnarlielo!

    Quelle come te andrebbero liofilizzate e addizionate con acqua solo in caso di guerra batteriologica totale!

    Ogni coprolalia contro te sarebbe come lodarti!

    Per questo ti apprezzo.

    Ciao!
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Alla vostra attenzione. Chiedo consiglio. grazie. iniziato da Maltrattata Visualizza Messaggio Originale