• Voi cosa fareste?

    Ammettiamo che la tua serenità dopo la scoperta del fattaccio (t=0) abbia questo andamento:

    S(t)=A*e^-(t/B)

    Con S(t): serenità in funzione del tempo, A: valore usuale di serenità, e: numero di Nepero, t: tempo, B: secondi.

    Ti saresti aspettata un grado di rassegnazione di questo tipo:

    R(t)=A'*(1-(e^-(t/B'))

    Con R(t): rassegnazione in funzione del tempo, A': valore usuale di menefreghismo, e: numero di Nepero, t: tempo, B': giorni.

    Invece ti ritrovi con un andamento del genere:

    U(t)=e^(-w*t/2)*(A*cos(w*t)+A'*sin(w*t))

    Con U(t): variazione d'umore in funzione del tempo, w: valore randomico.

    Ti tranqullizzerà farme il limite per t tendente ad infinito, ma ancora di più sapere che le oscillazioni sono praticamente trascurabili ben prima!

    Ora non ti resta che aumentare il fattore di smorzamento!
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Voi cosa fareste? iniziato da diavoletta_78@hotmail.it Visualizza Messaggio Originale