• La lettera scarlatta

    Pubblicato nel 1850, "La lettera scarlatta" è un classico americano, ritenuto il capolavoro di Nathaniel Hawthorne. Ambientato nel New England puritano del XVII secolo, il romanzo racconta la storia di Hester Prynne che, concepita una figlia da una relazione illegittima, si rifiuta di rivelare il nome del padre, lottando per ricostruire la propria dignità.


    La narrazione ha inizio con Hester sul patibolo, condanna risultante dal processo intentato contro di lei per adulterio. Oltre al pubblico ludibrio, Hester deve sottostare a un'altra pena per la sua colpa: deve portare sul petto una "A" scarlatta (che sta per "Adultera"), divenendo così la pecora nera di quella comunità puritana, poco incline al perdono e alla comprensione.

    Autore: Nathaniel Hawthorne