• Adulterio virtuale!!!

    Svariati articoli sono stati scritti su quanto influisca Internet e in particolar modo chat e comunity virtuali nelle relazioni fra le persone, molte volte però l'inizio per gioco di queste relazioni può portare a dei problemi.


    Un recente libro francese scritto dallo psicologo Loic Roche e dall'esperto di web Yannick Chatelain, analizza il comportamento delle persone nel mondo "virtuale". Un po' per noia nelle coppie un po' per trasgressione si iniziano a frequentare comunity virtuali e chat, e li iniziano i problemi, aiutati dall'anonimato si ha una sensazione di sicurezza e non si è inibiti trovandosi in breve tempo in vere e proprie condizioni di adulterio virtuale.

    Inizialmente questo fenomeno era diffuso soprattutto negli uomini, con il passare del tempo però, sempre più donne sono cadute in questo tunnel virtuale che nel 15-20% dei casi si trasformano in veri e propri legami reali.

    Sicuramente Internet non ha portato niente di nuovo, le persone si tradivano anche prima, ma forse questo mezzo ha allargato il fenomeno anche alle persone timide che non avrebbero mai avuto il coraggio di comportamenti simili, bisogna però considerare che molte volte di persona non si è mai come si appare dietro a un computer.