• Dichiarare il tradimento: Lei e confessa e lui...

    Il venire a conoscenza di un tradimento da parte della propria compagna può produrre svariate reazioni sulla sessualità di un uomo. Confermandoti di non essere in possesso della sfera magica di cristallo che mi possa indicare cosa accadrà esattamente nel tuo caso, posso però provare ad illustrarti quelli che potrebbero essere gli scenari più probabili.

    • Alcuni uomini sperimentano dopo la scoperta di un tradimento una sensazione di inadeguatezza conseguente al confronto presunto con le doti sessuali dell'altro che vengono immaginate migliori delle proprie. Come conseguenza possono sviluppare una sorta di complesso da castrazione a seguito del quale cominciano a comparire palesi difficoltà sessuali nel raggiungere o mantenere l'erezione piuttosto che nel controllare l'eiaculazione. Tali disfunzioni non fanno altro che confermare la propria inadeguatezza rispetto al rivale creando un circolo vizioso difficile da interrompere.
    • Altri uomini, pur vivendo la paura del rivale, la esorcizzano mettendo in atto una ricerca ossessiva di rapporti sessuali finalizzata soprattutto alla riconferma di se stessi. Tipicamente tali rapporti diventano abbastanza sterili dal punto di vista dello scambio emotivo, centrandosi più che altro sulla buona riuscita della "performance", ottenendo così nella partner l'effetto contrario a quello desiderato.
    • In altri casi la ferita narcisistica indotta dal tradimento fa sì che l'uomo si neghi sessualmente per esprimere una sorta di ritorsione nei confronti della propria compagna.
    • Talvolta può anche capitare che la sessualità diventi molto violenta nei confronti della partner come sfogo della carica aggressiva accumulata nei suoi confronti.

    Queste sono le situazioni ipotizzabili in base alla mia esperienza terapeutica; nella maggior parte dei casi sono transitorie e superabili a patto però che ci sia una alta motivazione a proseguire la relazione da parte di entrambi.
    Commenti 1 Commento
    1. L'avatar di Non Registrato
      Non Registrato -
      ciao a tutti, entro nel secondo anno che sono stato tradito e non mi passa. penso che la mia decisione e' gia' stata presa. aspetto solo il modo e peggiore per far pagare tutto, con i rispettivi interessi da usura. un disgregato.