Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Casa

Valuta Questa Inserzione
Sono in pigiama. Che non è nemmeno un vero pigiama. Io non uso pigiami, ma tute e calzettoni anti scivolo.
Mattia mi ha lasciata dormire stamattina, uscendo presto e andando al flap.
Mi sono svegliata tardi, con una stanchezza addosso quasi piacevole.
Non ricordavo come è bello svegliarsi tardi. Rimanere sotto le coperte lottando con i 1200 gatti che ti camminano sopra, sbucano da sotto le lenzuola e si strusciano ovunque come se fossero secoli che non ti vedono.
E' proprio sensazione di casa. Appartenenza ecco.
Bevendo i miei soliti 200 caffè (con orzo) mi ha acchiappato la sindrome di Cenerentola, ovvero. Pulizie.

Sto ancora pulendo. Vetri. Tende. Polvere. Mobili. Pavimenti. Lavatrici.
Piacevole. Incredibile ma vero.
Pulisco e non mi pesa. Quasi una catarsi.

Ho perso di nuovo mezzo chilo. Normale dice papi. -Il tuo metabolismo da inceneritore è così. E' come il mio. Continua a seguire la dieta ingrassante e non preoccuparti del peso ballerino.-
D'accordo. Continuo.

In casa non sono nemmeno a metà dell'opera ma è già tutto diverso.
Mettere a posto fuori per poi continuare dentro e riequilibrarmi con il resto dell'umanità.

Mattia continua a mandarmi sms.
Sei la mia vita.
Ti amo.
Forza crotalo.


E' qualche giorno che imita Crozza con Briatore ed è davvero uguale.
Mi dice che sono il toooop. Il sooogno.
Mi fa ridere di brutto.
E' proprio kreti kreti kreti.
Un adorabile kreti.
Non solo lui.
Anche gli amici. Che mi sono intorno. Silenziosi ma presenti. Che rispettano il mio modo allegorico di affrontare le mie crisi.
Ci sono. Con piccoli gesti ma senza essere invasivi.


sono davvero stanca

Aggiornato il 02/12/2012 alle 17:07 da Tebe

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
diSgressioni

Commenti

  1. L'avatar di Tebe
    si è rotta la lavatrice.




    sono ancora più stanca.
  2. L'avatar di Tebe
    ho aggiustato la lavatrice.

    ma la stanchezza rimane