Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Pausa Man

Valuta Questa Inserzione
Io e Man abbiamo svasato piante nel suo ufficio. In terra. L'uno davanti all'altra. Lui sempre perfetto nei suoi completi di Zegna.
Pupillo ha messo dentro la testa, insieme a Gelmy e sono rimasti a guardarci con un aria che...
Lui ha ringhiato. Sono spariti.
Siamo uscito sporchi di terra a prendere il caffè.
Era un fiume in piena di rabbia. Contro tutto e tutti.
Parola chiave -Io sono stufo di tutto.-

Non era lui. O meglio. E' lui. Solo cattivo.
Al rientro nel suo ufficio mi ha baciata sulla bocca. Mi ha sorriso. E ho visto il "mio" Man.
ma è stato un attimo. E in un soffio gli ho detto.
-Pausa.- ed è una cosa che sentivo da un pò.
-Pausa? Noi intendi?-
-Si.-
Si è acceso una sigaretta. Lo guardavo mentre buttava fuori volute di fumo osservandomi.
Ero tranquilla. Lui mi piace. Tanto. Ma tanto. Avevo voglia di struscicchiarmici addosso, di arrampicarmici sopra come una scimmia, di morderlo, di fargli tutte quelle cose che in genere facevo ma.
E' davvero inquietante. Rigido. Serio.
Gelmy mi ha detto che non esce nemmeno più in pausa con loro.
Sempre chiuso nel loculo e quando esce...sono cazziate a tutti, condite di bestemmioni.
Ne ha tirata anche una con me mentre eravamo al bar.
-Non tollero la bestemmia. Lo sai ne abbiamo già parlato.-
-Pazienza.- ha risposto.

Non ha detto nulla della mia volontà di pausa. E l'ho ringraziato mentalmente.
Mi osservava come per capire se era uno di quei giochetti scemi da donnetta ma mi conosce ormai, e quindi ho visto il dubbio sparire subito.
Ho percepito che avrebbe voluto parlare ma non gli ho dato spazio.
Non perchè avrei cambiato idea, no. Ma perchè le mie motivazioni per lui sarebbero incapibili.

Forse ne vorrà parlare. Forse no.
Non ha importanza.

Oggi mi sento più leggera
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
(Manager)Nella mente di un traditore