Visualizza Feed RSS

Sognando Chagall

venuto al mondo (il film)

Valuta Questa Inserzione
https://www.google.com/url?q=http://...bkG9sSjC73pUmA



peccato, ne stanno parlando veramente male.tempo fa manifestavo il mio entusiasmo per il film che avrebbe ripreso il racconto della mazzantini che mi era piaciuto veramente molto


Un massacro. Le recensioni americane di "Venuto al mondo", il film che Sergio Castellitto ha tratto dal romanzo della moglie Margaret Mazzantini, interpretato da Penelope Cruz e Emile Hirsch, presentato al Festival di Toronto solo un mese fa, rivelano un autentico disastro. E forse ora capiamo perché sia stato meglio non presentarlo a Venezia ed evitare perfino Roma.

"E' nell'interesse di entrambi (Castellitto e Cruz) che alla loro seconda collaborazione, Venuto al mondo", scrive l'"Hollywood Reporter" cattivissimo, "sia negato il visto. Traboccante di un dialogo così pesantemente falso che nessun attore dovrebbe essere obbligato a recitare, questo mistery sulla paternità usa il conflitto bosniaco come scenario da manipolare per un lunghissimo melodramma assurdamente agitato".



E "Screen" perfido: "Seguendo una coppia divisa da guerra e tradimenti, Sergio Castellitto non si lascia sfuggire nessun cliché, inseguendo grandi emozioni che sono costantemente appiattite da una narrazione legnosa."



Non ci va più tenero "Variety": "Agitato, con degli sbalzi di recitazione e ambientato durante l'assedio di Sarajevo come con i paraocchi (non è mai chiaro chi e per cosa si combatta), questo racconto sulle difficoltà di paternità e d'amore al tempo di guerra, ha poco da offrire oltre a qualche pietoso colpo di scena. La coppia strana, senza chimica, messa in piedi da Penelope Cruz e Emile Hirsch, non ha chance per il Box Office, salvo in Italia, dove il libro è stato un best seller".
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti