Visualizza Feed RSS

Labyrinth

No comment (= prime due parole che ho pensato quando ho capito chi è "la prescelta")

Valuta Questa Inserzione
Un po' di... telegrafica frivolezza: la Miss Italia di quest'anno è indegna.
Stop.

Aggiornato il 11/09/2012 alle 11:58 da aristocat

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Eliade
    Non l'ho vista, posti una foto?
  2. L'avatar di Sbriciolata
    perchè? a me non pare, sinceramente...
  3. L'avatar di Flavia
    non seguo questi eventi
    qualcuno mi spiega cosa è accaduto?
    grazie
  4. L'avatar di Sbriciolata
    anche io non seguo: ho googlato e mi pare sia una gran bella ragazza, altro che indegna. Ma forse Ari si riferiva ad altro che non so...
  5. L'avatar di Minerva
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata
    anche io non seguo: ho googlato e mi pare sia una gran bella ragazza, altro che indegna. Ma forse Ari si riferiva ad altro che non so...
    una bella biondina (sbaglio o era da un po' che non vincevano le bionde?)
    annata di gran belle ragazze
  6. L'avatar di Minerva
    Aggiornato il 11/09/2012 alle 19:00 da Minerva
  7. L'avatar di aristocat
    Non ne parlavo in termini assoluti, chiaro che parliamo sempre di belle ragazze e di un livello estetico alto in generale.

    Ne parlavo in termini... relativi: tra le tre finaliste intanto è quella che mi piaceva di meno. Sia dal punto di vista estetico sia per il modo di porsi "televisivamente".

    Poi, come spesso accade, quest'anno tra le eliminate c'erano ragazze secondo me più belle e molto più in gamba di lei.

    Pure a confronto con altre Miss Italia passate (me ne vengono in mente molte, Claudia Andreatti, diciannovenne come lei al momento dell'incoronazione, Miriam Leone... entrambe con occhi chiari e capelli biondi o rossicci) ne esce, mi dispiace, perdente, sotto tutti i punti di vista.

    Una Miss Italia per me non è semplicemente una bella ragazza acqua e sapone, deve spiccare, essere "oltre" tutte le altre. Deve avere qualcosa che... ti lascia a bocca aperta, o quasi.

    E mi dispiace, ma quest'anno abbiamo toppato. Mi dispiace per chi meritava più di lei di indossare quella corona.