Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Domani e Manager

Valuta Questa Inserzione
Giovedi, mentre ero in barca con i pescatori a fare la Bottana Industriale con Mattia-Gannini a riva incazzato come una iena per la mia fuga dalla famiglia tutta, ho deciso di mandare un sms a Manager.

L'ultima volta che l'ho visto mi ha confidato una sua cosa molto personale, una cosa che lo ha lasciato sconvolto.
Non l'avevo mai visto così. Era davvero..devastato. Il punto era la morte, il diritto alla vita, il suicidio...Lucidità in alcune scelte. O non lucidità. Un sacco di roba. Anima compresa.
E anche la paura del vuoto, dell'alto.

Mi ha lasciata un pò stranita. Per la prima volta l'ho visto davvero...cedere. Ecco si. Cedere alla paranoia.
Non ha detto niente di eclatante, parlava come al solito ma aveva gli occhi un pò spiritati di uno che non dorme, che pensa, che si macera per qualcosa che non capisce.

Prima di partire gli ho mandato una mail.
Una mail cominciata scrivendogli i che avrei voluto avere la libertà di abbracciarlo. Di invitarlo a cena e parlargli del concetto di anima nelle varie religioni. Del concetto di vita e non vita. Avrei voluto filosofeggiare con lui sull'aldilà.
Gli ho scritto che anche io soffro di vertigini e che qualche anno fa decisi di buttarmi giù da una montagna facendo parapendio e quando realizzai che davvero lo stavo facendo mi venne una mezza crisi isterica che non passò nemmeno quando misi i piedi in terra e cominciai a picchiare l'istruttore piangendo disperata tremando come una foglia.

Poi ho cretineggiato sulle mie imminenti vacanze alla Cristo si è fermato ad Eboli e gli ho augurato buon lunedi.

Ma ho pensato a lui in questa settimana Non in maniera romantica. In maniera empatica. In maniera amichevole.
Avrei voluto sapere come stava, se aveva ricominciato a dormire per esempio...
Giovedi mi ha chiamato Pupillo per una roba sul progetto e ho chiesto a lui.
-meglio, ma non è in forma.-
Pupi non sa perchè man è così buio. Lo so solo io. E Gelmy credo.
Ci ho pensato un pò.
mentre prendevo il sole circondata da uomini mezzi nudi ed abbronzati pensavo a Man. Se mandargli l'sm. Se l'avrebbe presa in maniera romantica, del tipo lei è in vacanza e mi pensa.

Mi sono fratta qualche fisima in effetti.
Poi ho deciso.
Volevo davvero sapere.
Ciao mostro, non per farti invidia ma sono in mezzo al mare, su un peschereccio lontano da tutti e fra poco farò un meraviglioso bagno al largo. Riassumendo. Come stai?

Mi ha risposto subito.

grazie. grazie di cuore. Sto meglio. bagno al largo? dedicamelo.

Ci siamo scambiati una decina di sms, niente di che.
Nessun accenno a...

Stasera gli ho mandato una mail.
Quando ci siamo lasciati lo avevo semi minacciato.
-Guarda che ti scrivo per sapere se...-
E lui aveva risposto -spero di risponderti con buone nuove..-

Volevo cretineggiare ma gli ho scritto un semplice...
Ciao...

Vediamo domani.
E nel caso speriamo di avere un minimo di preavviso.
la mia manutenzione corporea, a parte la super fantastica abbronzatura è piuttosto randagia.
Decisamente non adatta ad una giornata motel.

va beh. Vado a dormire.
ma che caldo fa?
Mi sto squagliando...
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
(Manager)Nella mente di un traditore

Commenti