Visualizza Feed RSS

Palazzo Pinceton!

La Volpe e l'uva.

Valuta Questa Inserzione
[QUOTE=contepinceton;935475]C'era una volta una volpe molto vorace e ingorda.
Aveva razziato di tutto e di più, nidi, fagiane, galline, pulcine, tope, maiale.
Oramai era il terrore del bosco.
Un giorno passa davanti ad un vigneto.
Sul vigneto sta na merla saputella che gli dice.
Ah volpe gadana scommetto che non sai quanto è buona sta uva.
La volpe risponde: senti cretina non ho tempo per le tue pecole, l'uva è acerba e fa schifo.
E poi è troppo faticoso per me prenderla, comunque ti crederò non appena me ne porti un chicco con il tuo becco da cretina e me lo metti in bocca. Figuriamoci se hai coraggio no?
Tanto cara merla cretina lo so come vanno ste storie: dici che è uva succosa in realtà è di plastica, oppure al solito mi dai da intendere che l'uva esiste e invece non c'è...

La volpe continuò con fini argomentazioni finchè la merla, sfinita e intortata osò portare quel chicco d'uva prelibata.
Ma fu lì che quando si avvicinò alla volpe per porgerle il chicco che lei, come al suo solito, e non smentendosi mai...le azzannò il collo.

Poi la volpe si disse...
L'uva era davvero per me l'ultima spiaggia.
S'è mai visto una volpe che corre dietro all'uva? Eh?
Ma proviamoci.

Per tutto il pomeriggio la volpe provò ad afferrare l'uva, finchè arrivò una cornacchia...che si mise a dire...cra cra cra...non ce la fai...cra cra cra...

La volpe le disse stai ferma lì che ti faccio vedere...aspetta vado un po' indietro che prendo la rincorsa.
E anche la cornacchia fece il fatale errore di porgere le spalle alla volpe.
In un balzo le fu addosso dicendo...hai finito di gracchiare ora paghi.
E se magnò pure la cornacchia.[/QUOTE]
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti