Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Manager e scrupoli

Valuta Questa Inserzione
Scambi di sms, ad un certo punto...

Io
Ora sono seria. Serissima. Ogni tanto mi allontani. Lo so che la causa non sono io in quanto Tebe, lo so...ma ho la percezione che davvero tu sia in un periodo troppo stressante e ovviamente il noi non per nessuno dei due una priorità ma a volte mi fai sentire di troppo.

Lui
Mia cara...io mi nutro di stress, purtroppo. E non si tratta di priorità ma di vita.
Piacerebbe anche a me poter gestire il tempo meglio ma la coscienza è il mio più grande nemico/amico, quindi sono sempre a fare patti con lei.
Sia lavorativi sia di vita.
Tu sei una cosa bella.
Un inaspettata fortuna, ma non riesco a non essere me stesso.

Non gli ho risposto.
Non so cosa rispondergli.
Non so cosa pensare.
Non so niente.

Non ho mai avuto una storia amantifera con questi connotati non riesco a capire fino in fondo i patti con la coscienza ed è questo forse...

L'ho scritto nel forum di là, indipendentemente da tutte le ironie.
Se qualcosa mi balla sulla coscienza, che mi costringe a guardarmi allo specchio e vedere una donna che non riconosco...se questo mi da "ansia", io mollo colpo.
Se i miei scrupoli mi fanno vivere male, come sicuramente vive male Manager, allora...
Anche se è una cosa bella.
Io lascio stare.

In passato ho combattuto battaglie devastanti con i sensi di colpa, con le mille domande che mi ponevo, con i continui cambiamenti di rotta portati dal mettermi in discussione più di quanto una persona normale dovesse fare.
E ho fatto troppi patti con me stessa per poterne fare ancora di "pesanti". Per ora almeno.

Quando scrivo "Non mi avrete mai come volete voi". Scrivo quello che penso. Perchè nel mio passato, il voi, era il pensiero giusto moralmente a prescindere senza se e senza ma.
Hanno tentato di farmi sentire sbagliata (che poi non è nemmeno giusto il termine "sbagliata"), come se la sciallanza fosse sinonimo di persona un pò superficiale.
E tutti a sentirsi in dovere di diventare "maestri".

E' passata quella fase, da molto ormai.
E ho capito crescendo che avevano solo "paura".
Paura di qualcuno, Tebe, che non riuscivano a controllare molto. Che ragionava strano e faceva saltare schemi precostituiti famigliari.

Oggi, più o meno, so chi sono. Cosa valgo. E anche cosa non valgo.
Ho imparato, come ho già scritto, a diventare una contorsionista della vita, senza rinunciare alle mie idee, a quello che sono per me stessa e gli altri.
Le domande me le faccio sempre, siamo sapiens in crescita e il giorno che smetterò di cambiare o farmi domande, vuol dire che sono morta.
Amo pensarmi in divenire.

Ma stasera.
Proprio adesso. Qui nello sfogatoio.
Azienda praticamente vuota.
Molto silenzio.
Bacetti finiti.
Un caffè al ginseng che non ho bevuto di fianco.
Sigaretta di cui spargo cenere ovunque.
Stasera...mi rileggo. Rileggo il suo sms.

E mi rimane in testa
Tu sei una cosa bella.
Un inaspettata fortuna, ma non riesco a non essere me stesso.


Che strano. La prima cosa che ho pensato è stata...Lothar.
E si.
In un commento ha scritto che per Manager sono stata inaspettata.
E' vero.
Qui dentro l' hanno capito tutti e non ci vuole un genio.

Una cosa bella.
Si.
Lo so. Immagino almeno.
Uno non tradisce mica perchè la sente come una penitenza.

Non riesco a non essere me stesso.
So anche questo.
La sua stronzaggine. Il suo egoismo.
Non ha maschere Manager. Come non ne ho io.
Pacchetto "completo"
Nessuno di noi due finge virtù che non possiede. Come reputo sia giusto fare. Ma non solo con l'amante. Con tutti.

Mi piace Manager.
Io piaccio a lui.

Scrupoli.
Eccoli.
Quelli per Mattia c'erano. Pochi. Pochissimi.
Ma invece. Quelli che sto provando mentre scrivo.
Sono per Manager.

Perchè lo sento a pelle che si sta di nuovo martorizzando la coscienza e ho l'impressione (ma sono egocentrica a manetta quindi posso sbagliarmi, e consideriamo pure la mia altissima autostima) che lui non avrà "la forza" di troncare questa storia.
E i continui patti che fa con se stesso ho idea che siano tipo
Ancora una volta con Tebina e poi basta. Giurin giuretto croce sul cuore.
Per poi non farcela.

No basta. Sto andando fuori.
Oggi troppe sollecitazioni.
la mollo qui.
Anche perchè non so davvero cosa fare. ( e meno male che non mi faccio mai domande, minchia.)

Quindi per ora non faccio niente.
Poi vediamo

Aggiornato il 07/06/2012 alle 20:09 da Tebe

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Tebe sweet heart

Commenti

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
  1. L'avatar di Nausicaa
    Ehm....


    Secondo me, Tebuzz, stava solo dicendo che non riesce a mettere da parte le sue responsabilità lavorative e di vita per potersi ritagliare del tempo con te...
    La sua coscienza intesa come senso del dovere, qui.

    Secondo me, il discorso della coscienza "tradire o no" Man se l'è fatto tempo fa, e l'ha risolto.
    Non mi ricordo la pagina di blog precisa, ma se la rileggessi ti direi "ecco vedi? E' qua che ti ha detto "ai miei sensi di colpa ci penso io"
    E poi ti direi "Ecco, qua invece ti ha detto... ecco ora sono a posto, vieni sulle mie ginocchia Principessa""
  2. L'avatar di geko
    Il segreto è non farsi domande, il segreto è non fermarsi a pensare.

    Invidio chi ci riesce, io veramente lo invidio. Perché mi sono accorto di non esserne più capace. Ti dirò: quando non sono io a mettermi lì coscientemente a pensare, i pensieri arrivano prepotentemente ed è perfino peggio.

    Manager non riesce a non pensare, per come la vedo io. Guarda, sul serio, io lo capisco, lo capisco quando si fa tutte le seghe mentali e quello che ti posso dire è che le sue non sono semplici pippe mentali, le sue sono vere e proprie devastanti chiavate.


    Firmato: uno che lo sa.
  3. L'avatar di lothar57
    sai come e'Tebe a quasi 55 anni difficilmente sbaglio..come hai notato..avevo previsto tutto.Purtroppo....tocca ferro...perche'la cosa e'troppa lunga e sfocia per forza nell'amore,normalissimo che sia cosi'...sarete amanti per tantissimi anni.
    E forse fate bene...io come ha detto la mia amica C..non sono da innamoramento facile..per fortuna.. e voglia Dio che mai accada.Devi prendere decisione definitiva..in un senso o nell'altro.at salut..non vorrei essere in te
  4. L'avatar di Nausicaa
    LA STORIA DI TEBE E MAN

    Tebe e Man cominciano a frequentarsi.
    Poco, il tempo è poco, e poi quei tira e molla per via del carattere di entrambi...
    E magari proprio per quei tira e molla quando poi magari Man appare magicamente nell'ufficio, il tutto è ancora più deliziosa.

    Tebe, una bellezza inaspettata nella vita di Man. Lui ha già fatto i conti con se stesso. La vuole. E no, non metterà a rischio il suo matrimonio. Ma la vuole, questa camera fatta di colori e luce e profumi.

    Man, un maschio, diamine. Una mascolinità quasi palpabile, nuvole di testosterone quando cammina, quando ringhia, e quella vena sul collo...
    Tebe lo vuole vuole che continui a scoparla, in Motel e col cervello.
    Anche lei i suoi conti con se stessa se li è fatti, e continuerà a farseli.
    L'amore per Mattia è fuori discussione.

    Quindi, tutto bene.
    Entrambi hanno chiaro nella propria testa -e anche in basso- cosa vogliono e cosa sono disposti a rischiare e cosa non rischieranno mai.

    Potenziali problemi?

    Siete entrambi persone interessanti, intelligenti, affascinanti.
    Vi stimate sul lavoro.
    Tu a lui mancavi, da chissà quanto tempo.
    Lui per te, abbi pazienza, è quel pizzico di nuvola di testosterone da maschio Alfa che a conviverci resisteresti una settimana forse, ma che ogni tanto... ci vuole.

    E' una storia che può tranquillamente andare avanti anni. Ma tranquillamente.
    Perchè appunto vi vedete poco, litigate, vi incazzate, vi mordete, vi eccitate, continuamente. E' una storia sempre fresca.

    E negli anni, per quanto prudenti... bè Tebuzz, non serve che lo dica. Se ogni volta che te lo fai hai una probabilità dell'un per mille di essere beccata, dopo mille volte la somma delle probabilità è minacciosamente vicina al 100%

    E Mattia lo sospetta già. In ufficio si chiacchiera già. Man è uno sciocco galletto quando si tratta della sua relazione con te, da non traditore si sente invisibile.

    Il rischio non è che voi vi innamoriate. A parte che lui ti vuole già bene. Anche se vi innamoraste riuscireste a tenere la cosa nei "canoni".
    Lui non lascerebbe la moglie. tu lasceresti Man se cominciasse a farti male il cuore.

    Secondo me, il rischio è che vi becchino quando la storia NON è una semplice storia di sesso.
    Man non è un toy, non lo è da diverso tempo.

    Tutto qui.
  5. L'avatar di Quibbelqurz
    tebeman suona un po' come doberman
  6. L'avatar di Cattivik
    Minchia Tebe basta!!! E che cazzo... Quando ho bisogno di leggere cose free easy liberty te mi piombi con ste cose!!! No io ho fatto praticamente la notte scorsa in bianco e adesso devo svegliare il neurone!

    Tebe... Ti dico solo una cosa... Una castracazzi non potrebbe mai avere questi pensieri... Una AT non CUCG... Non potrebbe porsi queste domande...

    Manager... Mi ci vedo io enne (enne perché non riesco a calcolare quanti) anni fa... La mia Tebe la ricordo ancora oggi... E ti assicuro che escono solo ricordi positivi...

    Cattivik
  7. L'avatar di UltimoSangre
    Taglia o ama.
  8. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Cattivik
    Minchia Tebe basta!!! E che cazzo... Quando ho bisogno di leggere cose free easy liberty te mi piombi con ste cose!!! No io ho fatto praticamente la notte scorsa in bianco e adesso devo svegliare il neurone!

    Tebe... Ti dico solo una cosa... Una castracazzi non potrebbe mai avere questi pensieri... Una AT non CUCG... Non potrebbe porsi queste domande...

    Manager... Mi ci vedo io enne (enne perché non riesco a calcolare quanti) anni fa... La mia Tebe la ricordo ancora oggi... E ti assicuro che escono solo ricordi positivi...

    Cattivik
    Uffa ma non va mai bene niente! E quando faccio la iper cazzona mi sgridate, e quando faccio la sera pure! Devo inventare una terza personalità? Minchia non è così facile! Comunque ti tocca. Sono in modalità seria fino a domani sicuro.
  9. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da UltimoSangre
    Taglia o ama.
    Così netto?
    No dai...poi che amore...mica ho il telecomando...e ha ragione Nausicaa. Se cominciasse farmi male il cuore mollerei subito il colpo. Non voglio che Mattia abbia vicino una donna come era lui quando era innamorato dell'altra. Mi sentirei una merda totale perchè io ho potuto superarlo, lui non lo farebbe.
    Tagliare poi perchè...non che non ci pensi negli ultimi tempi ma no. No no.
  10. L'avatar di Cattivik
    Citazione Originariamente Scritto da Tebe
    Uffa ma non va mai bene niente! E quando faccio la iper cazzona mi sgridate, e quando faccio la sera pure! Devo inventare una terza personalità? Minchia non è così facile! Comunque ti tocca. Sono in modalità seria fino a domani sicuro.

    Non mi tocca... Son cazzi di Mattia... Dei suoi gatti dei ricci... E se si protrae a domani mattina pure di Raggio di Sole....

    Cattivik

    P.S. Diciamo che mi interessa però....
  11. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Nausicaa
    LA STORIA DI TEBE E MAN

    Tebe e Man cominciano a frequentarsi.
    Poco, il tempo è poco, e poi quei tira e molla per via del carattere di entrambi...
    E magari proprio per quei tira e molla quando poi magari Man appare magicamente nell'ufficio, il tutto è ancora più deliziosa.

    Tebe, una bellezza inaspettata nella vita di Man. Lui ha già fatto i conti con se stesso. La vuole. E no, non metterà a rischio il suo matrimonio. Ma la vuole, questa camera fatta di colori e luce e profumi.

    Man, un maschio, diamine. Una mascolinità quasi palpabile, nuvole di testosterone quando cammina, quando ringhia, e quella vena sul collo...
    Tebe lo vuole vuole che continui a scoparla, in Motel e col cervello.
    Anche lei i suoi conti con se stessa se li è fatti, e continuerà a farseli.
    L'amore per Mattia è fuori discussione.

    Quindi, tutto bene.
    Entrambi hanno chiaro nella propria testa -e anche in basso- cosa vogliono e cosa sono disposti a rischiare e cosa non rischieranno mai.

    Potenziali problemi?

    Siete entrambi persone interessanti, intelligenti, affascinanti.
    Vi stimate sul lavoro.
    Tu a lui mancavi, da chissà quanto tempo.
    Lui per te, abbi pazienza, è quel pizzico di nuvola di testosterone da maschio Alfa che a conviverci resisteresti una settimana forse, ma che ogni tanto... ci vuole.

    E' una storia che può tranquillamente andare avanti anni. Ma tranquillamente.
    Perchè appunto vi vedete poco, litigate, vi incazzate, vi mordete, vi eccitate, continuamente. E' una storia sempre fresca.

    E negli anni, per quanto prudenti... bè Tebuzz, non serve che lo dica. Se ogni volta che te lo fai hai una probabilità dell'un per mille di essere beccata, dopo mille volte la somma delle probabilità è minacciosamente vicina al 100%

    E Mattia lo sospetta già. In ufficio si chiacchiera già. Man è uno sciocco galletto quando si tratta della sua relazione con te, da non traditore si sente invisibile.

    Il rischio non è che voi vi innamoriate. A parte che lui ti vuole già bene. Anche se vi innamoraste riuscireste a tenere la cosa nei "canoni".
    Lui non lascerebbe la moglie. tu lasceresti Man se cominciasse a farti male il cuore.

    Secondo me, il rischio è che vi becchino quando la storia NON è una semplice storia di sesso.
    Man non è un toy, non lo è da diverso tempo.

    Tutto qui.
    quuto tutto quanto sopra... (strano...non lo faccio mai con te...e ogni volta che lasci un commento mi costringi a reimpostare il navigatore sinaptico)
    Dell'altro commento invece, rileggendo i due sms...si è accesa una lucina su un altro punto di vista e chiave di lettura.
    Mi rendo conto di essere nquinata da quello che vedo quando sono con lui e che mi fa percepire che comunque le sue belle fisime se le fa ancora anche se meno.

    Ho un pò paura di fargli...male.
    Lo so che è grande e grosso, che non è un invornito, che che che. Lo so.
    Ma alcune volte, pur non mettendo in dubbio la sua alfaggine, lo vedo emotivamente meno corazzato della sottoscritta, che ad un certo punto si dice...ma si, fottetevi.
    Lui no.
    Forse ha ragione davvero sbri quando dice che ho travisato il concetto di volontariato. Il preoccuparmi degli altri, quegli altri che toccano le mie corde e fare in modo che siano "protetti". Anche da me.
    Minerva dice che ci vuole pelo sullo stomaco a tradire.
    ha ragione.
    Io, quel pelo su manager non lo vedo molto.
    In un motel almeno. Dove non solo letteralmente si è nudi.

    Minchia toglietemi le canne...
  12. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da geko
    Il segreto è non farsi domande, il segreto è non fermarsi a pensare.

    Invidio chi ci riesce, io veramente lo invidio. Perché mi sono accorto di non esserne più capace. Ti dirò: quando non sono io a mettermi lì coscientemente a pensare, i pensieri arrivano prepotentemente ed è perfino peggio.

    Manager non riesce a non pensare, per come la vedo io. Guarda, sul serio, io lo capisco, lo capisco quando si fa tutte le seghe mentali e quello che ti posso dire è che le sue non sono semplici pippe mentali, le sue sono vere e proprie devastanti chiavate.


    Firmato: uno che lo sa.
    Non lo vedo da devastanti chiavate mentali ma sicuramente quando gli parte l'embolo domandone, qualcosa di più di una pippa se la fa.


    Ripeto.
    Toglietemi le
  13. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Cattivik
    Non mi tocca... Son cazzi di Mattia... Dei suoi gatti dei ricci... E se si protrae a domani mattina pure di Raggio di Sole....

    Cattivik

    P.S. Diciamo che mi interessa però....
    va beh dai... ti permetto di invitarmi a pranzo lunedi. Che ne dici? Manager non c'è nemmeno....solito centro commerciale? guarda che manco stavolta porto le micro tette...




    ripeto.
    Toglietemi le
    Aggiornato il 07/06/2012 alle 23:27 da Tebe
  14. L'avatar di Cattivik
    Citazione Originariamente Scritto da Tebe
    va beh dai... ti permetto di invitarmi a pranzo lunedi. Che ne dici? Manager non c'è nemmeno....solito centro commerciale? guarda che nemmeno stavolta porto le micro tette...




    ripeto.
    Toglietemi le
    Ok invito ufficiale per pranzo lunedì... Solito centro commerciale...

    Non porti le tette? Beh cogliere la differenza tra quando le hai e quando no è per intenditori...

    Cattivik

    P.S. Non dirlo a Mons se no mi prepara un altro trappolone e va beh che si deve far muovere l'economia ma io con l'auto ci lavoro...

    P.S. No no se le canne hanno questo effetto ci penso io... Hai posto sotto casa tua per un TIR?
  15. L'avatar di Nausicaa
    Citazione Originariamente Scritto da Tebe
    quuto tutto quanto sopra... (strano...non lo faccio mai con te...e ogni volta che lasci un commento mi costringi a reimpostare il navigatore sinaptico)
    Dell'altro commento invece, rileggendo i due sms...si è accesa una lucina su un altro punto di vista e chiave di lettura.
    Mi rendo conto di essere nquinata da quello che vedo quando sono con lui e che mi fa percepire che comunque le sue belle fisime se le fa ancora anche se meno.

    Ho un pò paura di fargli...male.
    Lo so che è grande e grosso, che non è un invornito, che che che. Lo so.
    Ma alcune volte, pur non mettendo in dubbio la sua alfaggine, lo vedo emotivamente meno corazzato della sottoscritta, che ad un certo punto si dice...ma si, fottetevi.
    Lui no.
    Forse ha ragione davvero sbri quando dice che ho travisato il concetto di volontariato. Il preoccuparmi degli altri, quegli altri che toccano le mie corde e fare in modo che siano "protetti". Anche da me.
    Minerva dice che ci vuole pelo sullo stomaco a tradire.
    ha ragione.
    Io, quel pelo su manager non lo vedo molto.
    In un motel almeno. Dove non solo letteralmente si è nudi.

    Minchia toglietemi le canne...

    Sai come puoi fargli male?
    Andandotene.

    C'è poco da fare, se tu lo molli lui ci starà male, e lì sì che dovrà passarsi una bella crisetta esistenziale di mezza età.

    Stella, ora è già tardi. Al massimo avresti dovuto fare marcia indietro diverso tempo fa.
    E lui, credimi, questo l'ha già messo in conto. Di starci male per te.
    Dagli il credito che daresti a un essere senziente, e pensa che si è fatto i suoi conti e si è assunto -o almeno ci proverà- le sue responsabilità.
  16. L'avatar di Sbriciolata
    posso andare controcorrente? per me sta prendendo le distanze... credendo che tu voglia una parte più grande della sua vita. Lui è al centro del suo universo, secondo me.
  17. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata
    posso andare controcorrente? per me sta prendendo le distanze... credendo che tu voglia una parte più grande della sua vita. Lui è al centro del suo universo, secondo me.
    Vero. Lui è al centro del suo universo. Lo ammette. Lo dice. Lo so. Mi piace. Da lui. Lo accetto. Fa parte del fascino che esercita su di me. E ce lo diciamo spesso. Ridendo.
    Ma sulle distanze no, non sono d'accordo, perchè quelle le ha già prese.Un mesetto fa, ha alzato muri. Era nella sua crisi di coscienza maxima. E il nostro "noi" è cambiato, sia in motel sia sul lavoro.
    Sul lavoro è sempre lui ma i nostri contatti personali si sono quasi azzerati in confronto a prima, mentre in motel è diventato molto più avvolgente, in una sorta di compensazione.

    e non credo pensi io voglia una parte più importante nella sua vita. No, non credo.
  18. L'avatar di lothar57
    love story..e anche di brutto..sei finita Tebe e'troppo tardi...auguri e figli maschi..pero'a questo punto sarebbe corretto fare come un'utente,che ha mollato marito e figlio,per fare l'amante a tempo pieno.
    Mattia non merita in simile trattamento.
  19. L'avatar di Sbriciolata
    [QUOTE=Tebe;bt3353]Vero. Lui è al centro del suo universo. Lo ammette. Lo dice. Lo so. Mi piace. Da lui. Lo accetto. Fa parte del fascino che esercita su di me. E ce lo diciamo spesso. Ridendo.
    Ma sulle distanze no, non sono d'accordo, perchè quelle le ha già prese.Un mesetto fa, ha alzato muri. Era nella sua crisi di coscienza maxima. E il nostro "noi" è cambiato, sia in motel sia sul lavoro.
    Sul lavoro è sempre lui ma i nostri contatti personali si sono quasi azzerati in confronto a prima, mentre in motel è diventato molto più avvolgente, in una sorta di compensazione.

    e non credo pensi io voglia una parte più importante nella sua vita. No, non credo.[/QUOTE]stai confermando quello che pensavo io, secondo me. Se avesse una vera crisi di coscienza troncherebbe... invece fa il macho seduttore(:unhappy:), ricoprendoti da una parte di complimenti ma facendoti presente che quello che c'è tra voi è 'sbagliato'.
  20. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da lothar57
    love story..e anche di brutto..sei finita Tebe e'troppo tardi...auguri e figli maschi..pero'a questo punto sarebbe corretto fare come un'utente,che ha mollato marito e figlio,per fare l'amante a tempo pieno.
    Mattia non merita in simile trattamento.
    Madonna Lothar quanto sei drammatico!
    ma che mollare Mattia...per cosa...mica sono innamorata ma poi...ma non lo voglio uno come manager!
    Amante io a tempo pieno? Ma per favore...al limite lo faccio fare agli altri l'amante a tempo pieno...ho una vita io.
    Mattia non merita un simile trattamento? Di cosa. Di un paio di corna? Niente che uccida. E tu lo sai bene.
    Veramente lothar,stai vedendo un sentimento che da parte mia non c'è.
    Non come lo intendi tu. Ma per niente proprio.
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima