Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Come vedevo Manager

Valuta Questa Inserzione
Dopo la famosa riunione il dado era tratto.
Mio.
Solo questo pensavo.
Mio.
Non sono una che si incaponisce, soprattutto con gli uomini, ma lui...
Era diventato improvvisamente attraente.
Con la sua mole. I suoi colori chiari. I suoi urli. I suoi completi impeccabili.
Anche le sue vene del collo da incazzato erano diventate improvvisamente erotiche.
Nelle riunioni. Quando partiva in embolo. Io mi estraniavo e le fissavo. Le fisso. E mi viene una voglia vampiresca di morderle. E passargli sopra la lingua lentamente. Fino ad arrivare alla sua bocca. E sussurrargli sulle labbra basta

Broccolarlo era decisamente un salto nel buio ma non avevo nemmeno preso in considerazione di non provarci.
Mio.
Un mantra a chiodo proprio. Che mi assaliva appena varcavo le porte aziendali.

E finalmente. Dopo giorni e settimane di caccia.
Dopo trappole inenarrabili. Dopo agguati. Pedinamenti e sbattimenti di ciglia a ripetizione...Sono riuscita a trascinarlo nella tana del lupo Tebina.

Era giunta l'ora di sentire il suo odore. E il suo sapore.
Non il suo odore del profumo.
Proprio il suo odore.
Quello sul collo. Tra l'incavo e la spalla.
L'odore della pelle.
E il sapore. Si. Il sapore della sua bocca.
Sono una paranoica dei sapori e degli odori.
Era una prova importante.

Nella tana del lupo Tebina. Lo baciai e lo annusai.
Poi lo morsi.
Lui rimase un attimo sconcertato ma poi.
Smise di essere baciato.
E mi baciò lui.

Non ha un bacio timido. Ha un bacio da Manager.

E ammetto.
Ammetto di essere ritornata indietro alla terza A come amore, che non ho ancora scritto.
Il mio primo e unico Dom. Non un Dom da film porno.
Un Dom in Gucci direi...e...Un mondo.

Manager bacia come lui.
Ed è partito il film.
Perchè nella vita porto i pantaloni (nessuna battuta per favore)
Non ho l'ansia del controllo, anzi lo cedo volentieri ma..ho anche trovato compagni che non sono mai andati troppo in sbattimento per i famosi pantaloni, quindi...

Gli uomini aggressivi non mi fanno scattare l'ormone eppure Manager.
Mio.
Dom
.
L'ho percepito come Dom.
Uno con cui potevo confrontarmi a letto da pari.
Senza paranoie romantiche.
Mi vedevo un sesso nero. Da olio sulla pelle. Penombra. Sudore. Nessuna gentilezza. Occhi bendati.
Non riuscivo a pensare che a questa montagna d'uomo addosso.
E altre cose tutte drammaticamente censurabili.
Immaginavo che finalmente ci fosse uno che non si lasciasse traumatizzare dai miei modi imperiosi. O piatti. O privi di filtro...














Mi sto incazzando.
Non è stata una buona idea questo post. Meglio che vada a dormire và.


Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
(Manager)Nella mente di un traditore

Commenti

  1. L'avatar di Nausicaa
    Mi ritrovai un giorno con un uomo. Anche con lui l'attesa si era protratta di molto.
    Mentre andavo all'appuntamento, i miei sogni erano sempre quelli.
    Un fine conoscitore del piacere, e soprattutto del piacere femminile, che con dolcezza mi portasse ad abbandonarmi, cullandomi con sapienza e lentamente per ogni gradazione del piacere.

    Mi spogliò in modo bramoso, mi assaggiò, e quasi senza preliminari mi prese.
    Il mio cervello disse "mio dio che orrore!"
    Il mio corpo disse: "Oh, yeah!" e spense pietosamente il cervello, che, poveretto, evidentemente non era abituato a tali spettacoli.
    Il corpo se la godette un mondo, e credo che dopo abbia fatto un discorsetto al cervello poichè in seguito non fece troppe storie neppure lui

    Un'altra volta mi ritrovai con un uomo. Ero assolutamente cristallina in quel che volevo. Un toy boy, che fosse un amico, con cui stare bene e basta. Quando parlavamo... faceva domande così buffe... ogni tanto pensavo che mi prendesse in giro. Cristallina. Solo giocare e stare bene.
    E poi una sera seduta sul davanzale, mi fumo una cicca e mi dico "vaffanculo" .
    Innamorata come una pera cotta.
    Dell'uomo che più amo e stimo. Anche ora. Anzi, sempre di più.

    Non sempre le ciambelle escono col buco. Ma se ci pensi, se non hanno il buco, vuol dire che c'è dolce pasta in più da mangiare
    Non ti sto dicendo che Manager è l'uomo della tua vita, ohi, per nulla, nè che te ne innamorerai. Nè lui di te.
    Sono romantica, ma non fino a questo punto (e perchè io cominci a sognare una cosa simile tu dovresti essere portata a vestire lunghi abiti da sera e rose nei capelli, e Mattia dovrebbe essere sporco e puzzolente e trattarti male e dirti "donna sbrigati a mettere in ordine la casa")

    Io immagino ora questo orsacchiottone enorme, pesante, solido, massiccio.
    Compresso. Denso. (Sbav...)
    Immagino il suo peso addosso. Deve essere una delizia.

    Lo vuoi mordere... ottimo. Fallo. Assaporare, leccare, gustare. Ottimo.
    Qual'è il problema?
    Ricorda: è compresso. La sua furia esce sul lavoro. Ma è Manager. Controllato, lucido, fermo. Con una visione -giusta o sbagliata che sia, irritante quanto vuoi- cristallina di come devono andare le cose.

    "Noi ci diamo del tu"
    "Noi no"

    Posso azzardare una scommessa?

    Dagli tempo.
    E vediamo cosa farà uscire quando si sarà formato la sua visione cristallina anche su queste cose

    Scommetto una cena a casa mia
  2. L'avatar di Nausicaa
    Sto diventando troppo rompicoglioni?

    Ah, ho pubblicizzato il tuo blog tra qualche amico mio
  3. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Nausicaa
    Sto diventando troppo rompicoglioni?

    Ah, ho pubblicizzato il tuo blog tra qualche amico mio
    Ma che rompicoglioni...anzi...e per il nerettto...
    ..........................(aiuto)
  4. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Nausicaa
    Mi ritrovai un giorno con un uomo. Anche con lui l'attesa si era protratta di molto.
    Mentre andavo all'appuntamento, i miei sogni erano sempre quelli.
    Un fine conoscitore del piacere, e soprattutto del piacere femminile, che con dolcezza mi portasse ad abbandonarmi, cullandomi con sapienza e lentamente per ogni gradazione del piacere.

    Mi spogliò in modo bramoso, mi assaggiò, e quasi senza preliminari mi prese.
    Il mio cervello disse "mio dio che orrore!"
    Il mio corpo disse: "Oh, yeah!" e spense pietosamente il cervello, che, poveretto, evidentemente non era abituato a tali spettacoli.
    Il corpo se la godette un mondo, e credo che dopo abbia fatto un discorsetto al cervello poichè in seguito non fece troppe storie neppure lui

    Un'altra volta mi ritrovai con un uomo. Ero assolutamente cristallina in quel che volevo. Un toy boy, che fosse un amico, con cui stare bene e basta. Quando parlavamo... faceva domande così buffe... ogni tanto pensavo che mi prendesse in giro. Cristallina. Solo giocare e stare bene.
    E poi una sera seduta sul davanzale, mi fumo una cicca e mi dico "vaffanculo" .
    Innamorata come una pera cotta.
    Dell'uomo che più amo e stimo. Anche ora. Anzi, sempre di più.

    Non sempre le ciambelle escono col buco. Ma se ci pensi, se non hanno il buco, vuol dire che c'è dolce pasta in più da mangiare
    Non ti sto dicendo che Manager è l'uomo della tua vita, ohi, per nulla, nè che te ne innamorerai. Nè lui di te.
    Sono romantica, ma non fino a questo punto (e perchè io cominci a sognare una cosa simile tu dovresti essere portata a vestire lunghi abiti da sera e rose nei capelli, e Mattia dovrebbe essere sporco e puzzolente e trattarti male e dirti "donna sbrigati a mettere in ordine la casa")

    Io immagino ora questo orsacchiottone enorme, pesante, solido, massiccio.
    Compresso. Denso. (Sbav...)
    Immagino il suo peso addosso. Deve essere una delizia.

    Lo vuoi mordere... ottimo. Fallo. Assaporare, leccare, gustare. Ottimo.
    Qual'è il problema?
    Ricorda: è compresso. La sua furia esce sul lavoro. Ma è Manager. Controllato, lucido, fermo. Con una visione -giusta o sbagliata che sia, irritante quanto vuoi- cristallina di come devono andare le cose.

    "Noi ci diamo del tu"
    "Noi no"

    Posso azzardare una scommessa?

    Dagli tempo.
    E vediamo cosa farà uscire quando si sarà formato la sua visione cristallina anche su queste cose

    Scommetto una cena a casa mia
    Quoto...maledizione quoto.
    E anche qui. Per il neretto...Andata.
  5. L'avatar di Eliade
    Tebe, non faccio battute ma, secondo me, come si dice a Napoli, ti sei fatta i film in testa.
    Io tutto vedo in manager, tranne un dominatore...
    Secondo me non ci vedi molto bene...oppure i 7 anni di fedeltà t'hanno fatto male!
  6. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade
    Tebe, non faccio battute ma, secondo me, come si dice a Napoli, ti sei fatta i film in testa.
    Io tutto vedo in manager, tranne un dominatore...
    Secondo me non ci vedi molto bene...oppure i 7 anni di fedeltà t'hanno fatto male!
    Infatti...non sarà mai un dom...uffa...ma io era quello che vedevo.....
    Dai...da come si mostrava dal vivo io pensavo che in un letto fosse...da urlo!
    Fruste. Catene. Cera calda...
    Vabbè...magari il prossimo giro al motel lo drogo....
  7. L'avatar di Eliade
    Citazione Originariamente Scritto da Tebe
    Infatti...non sarà mai un dom...uffa...ma io era quello che vedevo.....
    Dai...da come si mostrava dal vivo io pensavo che in un letto fosse...da urlo!
    Fruste. Catene. Cera calda...
    Vabbè...magari il prossimo giro al motel lo drogo....
    Mah...dici? No perché a parte qualche urlo non è che abbia fatto molto per dare l'idea di ciò, almeno da quello che racconti.
    Non è un tipo che flirta, a stento da del tu, hai dovuto flappeggiare per oltre 2 mesi...sembra anche piuttosto acido, mah io l'avrei assimilato ad un pezzo di legno.
  8. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade
    Mah...dici? No perché a parte qualche urlo non è che abbia fatto molto per dare l'idea di ciò, almeno da quello che racconti.
    Non è un tipo che flirta, a stento da del tu, hai dovuto flappeggiare per oltre 2 mesi...sembra anche piuttosto acido, mah io l'avrei assimilato ad un pezzo di legno.
    Mi rendo conto che ci sono dei vuoti narrativi...ma lui davvero sembra molto dom.
    Io non avevo capito che lui era timido per esempio. Ma timido davvero.
    E nemmeno che non fosse un traditore.
    Pensavo mi pigliasse per il culo come quando le donne dicono "OOOHHHH NON MI SONO MAI COMPORTATA COSI'!"
    Capisci cosa intendo?
    E invece...non mentiva.
    Comunque...ho fame.
  9. L'avatar di Eliade
    Citazione Originariamente Scritto da Tebe
    Mi rendo conto che ci sono dei vuoti narrativi...ma lui davvero sembra molto dom.
    Io non avevo capito che lui era timido per esempio. Ma timido davvero.
    E nemmeno che non fosse un traditore.
    Pensavo mi pigliasse per il culo come quando le donne dicono "OOOHHHH NON MI SONO MAI COMPORTATA COSI'!"
    Capisci cosa intendo?
    E invece...non mentiva.
    Comunque...ho fame.


    Anche io.

    Stasera cucina di nuovo il filippino (LOL) oppure riprendi le redini della casa?
  10. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Eliade


    Anche io.

    Stasera cucina di nuovo il filippino (LOL) oppure riprendi le redini della casa?
    Stasera il filippino (.....) si è preso la serata libera. E' a vedere la partita con amici.
    E io...con la sua carta di credito....sono andata al giapponese e...mi sono fatta offrire in maniera coatta la cena a base di sushi.
    Flap flap.