Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

La sottoposta personale di manager (4)

Valutazione: 2 voti, 1.00 media.
Entro in ufficio e vedo immediatamente sulla scrivania una cartellina zeppa, una chiavetta usb professionale e tristissima (la mia è rosa confetto tutta piena di piccole farfalle in rilievo) e sopra tutto un foglio scritto a mano.


Ciao Tebe,
dopo avere controllato nella usb il progetto nella sua versione definitiva devi firmare alcuni fogli dentro la cartellina. TI ho fatto un segno dove, comunque sotto la firma del dottor Manager.
Devo mandare tutto al cliente entro stasera quindi ti prego di portarmi tutto il prima possibile.
Grazie
Gelmini

Ho riletto due volte (il grassetto è il mio) e ho pensato.
Devi firmare...Io...devo?
Ti ho fatto un segno dove (parente di Minerva?)
Ti prego di portarmi tutto. Io? A te?
Ho chiamato uno dei miei
-Manager è qui oggi?
-No Tebe ma c'è la sua assistente che gira come uno squalo tigre.
-Chi c'era stamattina presto?
-Luca perchè?
-Me lo mandi per favore?


-Luca, Gelmy stamattina è entrata nel mio ufficio da sola?
-No no, l'ho seguita come un falco
-Ok...la prossima volta però non deve entrare se non ci sono io. O cazzio te.
-Sai cosa penso Tebe? Che sia gelosa. E' molto possessiva nei confronti del suo capo e dato che lui lima molto i suoi modi quando ci sei tu...forse...manager si è scopato la sua sottoposta...sai come vanno queste cose no? Passano un sacco di tempo insieme, lei sa tutto di lui (ma speriamo di no!!!)...e poi dai si vede...lo guarda come se fosse un Dio in terra...


Ok. Che lei sia possessiva nei suoi confronti se ne è accorto pure il barista che abbiamo ad un chilometro.
Che sia gelosa anche.
Ma che manager se la sia scopata non mi sembra proprio.
Io faccio molta attenzione ai segnali corporei e quello che vedo è...lavoro, non sesso. Da parte di lui intendo. Lei manda segnali un pò diversi in effetti
Poi può essere tutto ci mancherebbe e poi lei...Indubbiamente è più il tipo di manager. Non io.
Capelli sempre perfetti. Mai un gesto fuori posto. Un eleganza un pò retrò...Proprio impostata ecco. E sorride pure poco...


Va beh...vado a mangiare.
E poi decido se continuare ad ignorarla o mettere in campo la Tebe super rognosa.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Tubarao
    La chiavetta USB stile Winnie the Pooh, come dicono nei salotti letterari del New England, It Can't be Seen......Nun se pò vedè :eek:
  2. L'avatar di Tebe
    Citazione Originariamente Scritto da Tubarao
    La chiavetta USB stile Winnie the Pooh, come dicono nei salotti letterari del New England, It Can't be Seen......Nun se pò vedè
    Siiiiiiiiii!!!! Ma quella che uso nelle riunioni ufficiali è più fine. Tutta argentata e piena di brillantini multicolor!!!! MERAVIGLIOSA!!!!