Visualizza Feed RSS

L'angolo delle cattive ragazze, dei cattivi consigli e del broccolo

Delirio

Valuta Questa Inserzione
Mamma. Mia.
Il sommo non ci sta dentro.
Continua a mandarmi messaggi su wa di questo tenore:
Ho fallito come padre.
L'idiota l'ha messa incinta. E lei più idiota di lui.
Tuo fratello ha appena perso il lavoro, se credono che qui sia la banca si sbagliano di grosso.
Sono deluso. Profondamente deluso. Che donna è quella che non si protegge? E che uomo di merda è quello che non usa il preservativo in certe situazioni?
Deluso. Profondamente deluso. Da entrambi.

Io non so più come rispondergli, non posso nemmeno chiamarlo perché è nel mezzo della sua riunione famigliare, una roba da film del terrore.
Perché io le ho vissute le sue riunioni sulle cose importanti.
Clima alla Hitler. Mutismo e rassegnazione. Fortunatamente erano indette solo per cose realmente basilari e per questo ancora più terrorizzanti.
Comunque.
Ho telefonato a quel kreti di Mattia che dopo la notizia ha riso due ore.
Gli ho subito gelato l'ilarità ricordandogli che il maggior terrore della famiglia napulè è che sua sorella rimanga incinta del l' impresentabile e quindi di fare poco il simpatico.
Ha smesso subito chiedendomi se lei ha intenzione di abortire o mio padre intende spingere in quel senso.
Bella domanda, conoscendo mio padre, contro l'aborto ma per la libertà di scelta della donna, non affronterà nemmeno l'argomento interruzione di gravidanza.
Immagino invece che blocchi subito ogni velleità sposalizia.

Il dramma tebano continua.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di disincantata
    Tebe, non so se ho capito. E' incinta la compagna di tuo padre?

    O la sorella di Mattia?

    SCUSA ma hai una parentela strana e non sono sicura.

    In ogni caso e' logico che la decisione spetti sempre alla donna. Sempre.

    IERI mi hai scioccata con la descrizione delle telefonate che ti faceva la facocera di tuo padre.

    L'avrei strozzata.
  2. L'avatar di disincantata
    O tua cognata?