Visualizza Feed RSS

Sognando Chagall

mi aveva fatto perdere la pazienza

Valuta Questa Inserzione
07:29 - Stati Uniti sotto shock per la vicenda di un bambino di 10 anni che ha ucciso una donna di 90 perché gli aveva fatto perdere la pazienza. Il bimbo, che sarà processato in un tribunale ordinario della Pennsylvania, era andato a far visita al nonno che faceva da badante all'anziana. Quando è entrato nella sua camera da letto, la donna gli ha urlato di uscire. Lui è rientrato poco dopo con un bastone con la quale l'ha colpita uccidendola.

Il bambino poi è andato dal nonno dicendogli che l'anziana perdeva sangue dal naso, ma che lui non c'entrava nulla.

L'uomo, Anthony Virbitsky, ha controllato la donna che "respirava pesantemente e sembrava spaventata, ma non sanguinava"; l'anziana però si è rifiutata di andare in ospedale. Quando Virbitsky è tornato in camera per controllarla di nuovo, si è reso conto che l'anziana non respirava più. Ha quindi chiesto al nipote se le avesse fatto del male. "A quel punto il bambino ha confessato di averla colpita con il bastone", ha detto l'ufficio del procuratore della contea di Wayne, Janine Edwards.

La polizia è arrivata in casa della donna e l'ha trovata morta. Ore dopo, la madre del bambino, Martha Virbitsky, lo ha portato alla stazione di Polizia di Honesdale dove il bambino ha confessato tutto agli inquirenti, secondo quanto si legge nel rapporto delle autorità.

La confessione: "Volevo farle del male" - "Ho ucciso quella signora", ha detto il bambino aggiungendo che "volevo solo farle del male". L'autopsia ha rivelato che l'anziana è deceduta per un trauma subito al collo. Il bimbo è stato incriminato per omicidio e sarà processato in un tribunale ordinario. Ma il suo avvocato, Bernard Brown, può chiedere che sia giudicato da un tribunale minorile. "Le prove mostrano che il bambino soffre di problemi mentali", ha detto Brown. La prossima udienza è stata fissata al 22 ottobre




è mostruoso.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Alessandra
    shoccante. non ci sono parole per commentare cio'.