Visualizza Feed RSS

Sognando Chagall

masturbati e leggi

Valuta Questa Inserzione
da www.dailybeast.com

VIDEO - http://hystericalliterature.com/sessions

Clayton Cubitt è il fotografo americano che ottenne la notorietà con i suoi reportage sui volti dei sopravvissuti all'uragano Katrina. Dopo di che si è dedicato a un singolare progetto chiamato "Letteratura Isterica" cioè una serie di video in cui le donne leggono un libro mentre si masturbano con un Hitachi Magic Wand, la Cadillac del vibratori.
La sessione dura fino all'orgasmo, il più lungo è arrivato dopo 11 minuti e 42 secondi.
sessioni Letteratura Isterica

Il primo video è stato postato nell'agosto 2012. Non c'è nudità, non si dicono oscenità, il vibratore non si vede perché è tenuto sotto al tavolo, l'impianto è fotografico, il meno esplicito possibile. Si unisce l'atto della lettura, mentale, al piacere fisico. Ognuno sceglie il libro che vuole e lotta fra cultura e sessualità.

D'altronde la letteratura del Marchese De Sade ha raggiunto un livello di pornografia che nessun regista è riuscito a riprodurre al cinema. Ma i libri che vengono letti nelle sessioni non sono erotici né pornografici, sono fiabe, Premi Pulitzer, classici.

Nella società del ventunesimo secolo il piacere femminile è ancora un tabù. L'orgasmo femminile è praticamente censurato. A novembre l'attrice Evan Rachel Wood ha protestato perché nel film "Charlie Countryman" è stata tagliata una scena di sesso orale mentre è rimasto tutto il resto: «E' tempo che la gente cresca. Accettate il fatto che le donne non debbano solo essere scopate. Vogliamo provare piacere».

A febbraio è uscito un nuovo video di "Letteratura Isterica". Dice il regista: «I commenti sono vietati, perché si tratta di arte visuale, non di un'arena da combattimento dove dare il peggio di sé. Vorrei che partecipassero anche donne più anziane, e leggessero in lingue che non siano l'inglese. Cerchiamo volontarie»
Schermata alle

Cubitt con la controversia ci flirta, ma, dice lui, se la controversia aiuta a sollevare il dibattito, allora benvenga. Intanto i suoi video hanno 20 milioni di visualizzazioni in 200 paesi.Nome: sessioni-letteratura-isterica-311184.jpg
Visite: 51
Dimensione: 23.1 KB
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Nausicaa
    Ammetto che non ne capisco molto il senso...
  2. L'avatar di Minerva
    non sono mica sicura che ci sia
  3. L'avatar di Leda
    Ah, meno male... nemmeno io sono sicurissima di averlo colto, sempre che ci sia.
    Però ho trovato originale l'idea di sdoganare l'orgasmo femminile svincolandolo completamente da uno scenario apertamente sessuale o, peggio ancora, pornografico.
    Qui il contesto è raffinato, cerebrale e mischiato con la letteratura, cioè con temi 'alti'; il corpo quasi non c'entra.
    Spiritose e coraggiose le donne che hanno contribuito
    Ho solo l'impressione che non si siano godute tanto il libro
  4. L'avatar di Alessandra
    interessante


    p.s.


    pensa che sulle notifiche del sito...in basso...compare:

    "masturbati e leggi sognando chagall"


  5. L'avatar di Minerva
    chagall a me fa sognare ma robe da bambina spensierata...niente sesso.
    strano
  6. L'avatar di Alessandra
    adoro chagall!! anche a me fa sognare
  7. L'avatar di Sbriciolata
    io, in modo molto terra terra mi chiedo come sia stato possibile raggiungere l'orgasmo in quella situazione, perdipiù dovendo leggere letteratura per l'infanzia. Anzi, questa cosa la trovo un po' perversa, almeno fossero stati libri di ricette...
  8. L'avatar di Nausicaa
    Citazione Originariamente Scritto da Sbriciolata
    io, in modo molto terra terra mi chiedo come sia stato possibile raggiungere l'orgasmo in quella situazione, perdipiù dovendo leggere letteratura per l'infanzia. Anzi, questa cosa la trovo un po' perversa, almeno fossero stati libri di ricette...

    In effetti me lo domandavo anche io... non ci sarei riuscita, penso, faceva a tempo ad andarmi a fuoco per frizione.
  9. L'avatar di Minerva
    bah