Visualizza Feed RSS

Sognando Chagall

massimo bottura

Valuta Questa Inserzione

E' salito su uno dei gradini più alti della gastronomia internazionale per ritirare il prestigioso White Guide Global Gastronomy Award, il premio arrivato alla sua ottava edizione e conosciuto nel mondo come il Nobel della Gastronomia. A riceverlo è stato Massimo Bottura, chef dell'Osteria Francescana di Modena, tre stelle Michelin e terzo posto nella classifica dei World's 50 Best Restaurants Awards. "Per continuare a innovare una delle cucine più amate del mondo - queste le motivazioni del premio - in continuo dialogo con una tradizione ricca ma conservatrice, Massimo Bottura ha sviluppato un'arte culinaria abbagliante, coprendo una vasta gamma di espressioni, dall'apparente semplicità alla complessità intellettuale". Prima di lui sono stati premiati con il White Award super chef come Ferran Adrà, Charlie Trotter, Fergus Henderson, René Redzepi, Alain Passard, David Chang e Gastòn Acurio. Come si legge sul profilo Twitter del cuoco, il riconoscimento è stato accolto tra le polemiche per l'assenza alla premiazioni della stampa e delle istituzioni italiane. Ma non è passato inosservato a Matteo Renzi che lo ha chiamato per congratularsi. "No Ita journalists, the It Ambass. was in a hurry to go at least the Prime Minister congratulated me on the phone! is this a sign of change?''
(di Benedetta Perilli)
non so se avete mai conosciuto bottura o avete mai visto una sua intervista: un entusiasta assoluto del buon cibo .coinvolgente ,appassionato , colto e carismatico.

più che uno chef un artista,davvero.
Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti