Visualizza Feed RSS

Palazzo Pinceton!

Mogli mogliose crescono

Valuta Questa Inserzione
Posso dirti che io non ho voglia di fare sesso con la mia compagna per un motivo molto semplice, secondo lei dovrei essere più propositivo, ma quando lo sono è sempre:

[LIST][*]No, lo sai che al mattino non mi va [*]No, lo sai che devo prepararmi e dobbiamo uscire a vedere assolutamente quegli amici [*]No, lo sai che devi.... [*]Ma perchè non ci provi alla notte quando mi va? [/LIST]

Adesso sottolineo una cosa, la notte proprio non mi va, è più forte di me, non mi va, ma ci provo, ma mai una volta che lei viene incontro a me, mai e quando dico mai, lei da per scontato di essere la donna perfetta e via dicendo.

Il risultato finale? Fare sesso a me viene solo ansia, vivo meglio senza e senza ansia e forse Rosa tuo marito soffriva di ansia come me, non ne sono certo, ma di me ho capito una cosa, che il sesso potrà essere importante, ma nella bilancia della vita vivere con ansia è tanto ma tanto peggio che non fare sesso.

Come ho risolto con la mia compagna? Che l'ultima volta mi sono incazzato come una iena e le ho detto chiaramente che il mondo non gira intorno a lei e alle sue esigenze di donna, anzi che forse il mondo se ne fotte alla grande delle sue esigenze di donna, in quanto se ne fotte anche delle mie esigenze di uomo e forse creare meno ansia e terribili aspettative si vive il tutto meglio.
Ha recepito per voi? No...ma tanto alla fine sono io il problema.

Rosa, quello che ha fatto tuo marito lo ha fatto per un buon motivo, anche io inzio preferire la mia carriera, in quanto riesco a compensare l'ansia che mi porta con delle evidenti soddisfazioni, quindi forse tu come donna non sei stata tanto donna o forse sei stata troppo donna da rendere tuo marito così. Colpa di tuo marito? Di non avere mai avuto le palle e di non parlarti mai, perchè ti posso giurare che il matrimonio bianco non viene per colpa di una carriera, anzi, posso dirti che da quando la mia carriera è decollata avrei anche più voglia, ovviamente puntualmente uccisa da una donna che non ha mai capito cosa significhi essere donna.

Scusa se ti dico questo, ma secondo me voi avete avuto problemi di incomprensione da entrambi i lati e forse tu come lui non vi siete capiti per nulla e non parlo di poco tempo, forse non vi siete mai capiti, quindi valuta bene questo, tutti gli sforzi che hai fatti negli anni può essere che siano stati pari al cercare di trainare con la corda un masso cementato per terra, forse era meglio prima svincolarlo dal terreno e poi cercare di trainare, a tuo vantaggio va il fatto che hai provato a fare quella immane ed intile faticaccia, mentre tuo marito è stato alquanto pigro, ma diciamolo, tirando in due avreste solo fatto in due fatica...senza fare nulla di concreto.
Il consiglio del momento? Ovviamente è spostare il problema da quello che pensiate essere cercando quello che veramente è, perchè fidati che il matrimonio bianco e la carriera di tuo marito sono solo e solamente delle conseguenze alla reale motivazione del vostro distacco.

Ciao, tra poco riparto per la Cina.

Daniele

Aggiornato il 26/12/2013 alle 17:00 da contepinceton

Tag: Nessuno Aggiungi/Modifica Tag
Categorie
Non Categorizzato

Commenti